Arresto e tiro

Oscar Eleni cercando biodiversità sul mare della Costarica al Corcovado, in fuga dall’Italia degli orrori dove nessuno sa davvero dirti cosa fare, ma dove tutti sanno che la colpa non è loro, ma del solito bayon gamero. Sfiniti dalla caccia dei ladri che hanno rubato la pista per il giorno […] Continua a leggere

Contro lo sport per anziani

Oscar Eleni sotto l’acqua turchese delle cascate messicane di Huasteca Potosina prima di leggere l’ode al mare di Pablo Neruda. Lui ci accompagnerà in cabina elettorale, per un referendum, una scelta politica, una nuova presidenza federale, dopo averci spiegato perché sulla pandemia, che per i greci era amore e non […] Continua a leggere

La fabbrica di Serafini

Oscar Eleni fra le risaie thailandesi che profumano di gelsomino per nascondere il dolore dopo la morte di Zizon l’americhen, il Gigi Serafini che era umanità, bellezza dell’anima anche quando montava e smontava parquet, giocatore vero per un basket che scopriva i suoi talenti per strada. Una fuga da Covid […] Continua a leggere

Come lo snooker

Oscar Eleni fra gli archi naturali di arenite dello Utah per chiedere ai viandanti non religiosi, tipo gli incatenati e contagiati nella chiesa coreana, se noi intossicati dall’agonismo, soprattutto sportivo, ci salveremo. Nessuna risposta. Il coro ci fa sapere che ogni chiusura provoca una crisi, che la borsa perde, stadi […] Continua a leggere

Playstation vuol dire fallimento

Oscar Eleni con in tasca il salvacondotto di Eddy Ottoz, campione di una generazione dove stavi bene perché ci litigavi, imparavi, soffrivi  e gioivi davvero con loro, per arrampicarsi sui 93 tornanti che portano ai 1800 metri di Chamois, Val d’Aosta, del caro e compianto Cesarino. Malghe, boschi, rocce, un lago. Unico paese […] Continua a leggere