Gli ultras anti-Conte

In tutta Italia si sta manifestando contro le ultime misure del governo Conte per il contenimento del Covid. Ma è logico che a fare notizia siano soltanto le proteste degenerate in incidenti, come quella di ieri sera in corso Buenos Aires a Milano, incidenti quasi studiati apposta per riproporre lo schema della strategia della tensione. Ma non c’è niente da studiare, basta allentare un po’ i controlli per poi avere via libera con il pugno di ferro. E così i media seri raccontano che per la strade ci fossero estremisti, ultras, facinorosi di varia estrazione. Tutto ovviamente con una imprecisata ‘regia’, dicono quelli intelligenti che poi accusano di complottismo il prossimo.

Che grande scoperta. Come se in piazza a menare le mani di solito andassero le persone che lavorano o che almeno vorrebbero farlo. Quanti saranno stati i veri baristi e i veri camerieri fra i manifestanti? il 10%, ad andare bene. Ma è sempre stato così. Se il programma di storia arrivasse almeno fino agli Settanta i più giovani avrebbero il minimo dubbio sulla genuinità di ogni manifestazione (tocca ancora, a 40 anni di distanza, leggere le cazzate padronali sulla marcia dei quarantamila) e di ogni incidente, in attesa dell’inevitabile morto e della faccia di circostanza dell’ochetta che legge il gobbo scritto da altri.

Chiaramente questo tipo di disordini non rovescerà il peggior governo italiano degli ultimi 75 anni, ma lo rinforzerà in senso repressivo: quale elettore di destra, pur vomitando al pensiero di Speranza e Spadafora ministri, vorrebbe trovarsi l’auto bruciata sotto casa? Legge e ordine, i patrioti di Netflix chiederanno questo.

Da giornalisti sportivi quali siamo ci interessa però soprattutto la questione ultras, un mondo che in tutta Italia vale secondo la Digos circa 50.000 persone reali, al massimo il doppio contando i simpatizzanti, e che in ogni caso sarà azzerato anche se per ipotesi domani mattina si scoprisse il vaccino anti-Covid. Tolti alcuni gruppi prezzolati dai club o direttamente dal crimine organizzato, la gran parte è composta soltanto da giovani che vogliono fare casino, senza un progetto.

Non occorre essere un sociologo, basterebbe essere un tifoso inglese post Rapporto Taylor, per rendersi conto che senza canalizzare nel calcio una rabbia con o senza causa il problema di trasferisce nelle strade. Non c’è quindi nessun disegno contro la democrazia, nemmeno se la democrazia produce i 5 Stelle, ma solo persone che si ha la pretesa di cancellare con un Dpcm.

Certo la malafede del giornalista collettivo ha anche notevoli aspetti umoristici, visto che da più parti si è letto che a Milano sarebbero stati rovesciati o vandalizzati cassonetti e monopattini…. I cassonetti… Ma sono decenni che i cassonetti dell’immondizia non esistono: ci sono i bidoni per la raccolta differenziata che vengono portati in strada all’alba, poco prima della raccolta. Certo non nel tardo pomeriggio in una via commerciale. Quanto ai monopattini, sono quel particolare geniale per spaventare l’eco-fighetto moderato e fargli invocare l’esercito.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 8.1/10 (36 votes cast)
Gli ultras anti-Conte, 8.1 out of 10 based on 36 ratings

21 commenti

  1. Cosa che tra l’altro succede in tutto il mondo, le “mitiche” proteste per il BLM in america sono finite con 10 giorni di saccheggi.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 15 votes)
  2. Siamo passati dal rigare le Mercedes al vandalizzare i monopattini… D’altronde siamo anche passati da causio e bruno conti a bernardeschi e chiesa…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +22 (from 30 votes)
  3. A Torino arrestate 11 persone per le devastazioni: 2 nordafricani e 9 anarchici. A Milano denunciate 28 persone per le devastazioni: 10 nordafricani, 18 anarchici / centri sociali. Gad Lerner parla di estrema destra ignorando che i delinquenti sono i suoi protetti.
    Infiltrare il nemico e renderlo perdente, una volta si diceva intrafottere

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -5 (from 39 votes)
    1. Anche gli spacciatori chiedono il ristoro al 200%

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +7 (from 13 votes)
  4. “..fra i fermati due esponenti della tifoseria organizzata juventina…”

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +13 (from 15 votes)
    1. Erano nordafricani o anarchici?

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +17 (from 21 votes)
      1. potrebbero essere i magrebini avventori del champions pub

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +23 (from 23 votes)
        1. essendo juventini, al massimo dello Scudetto Pub

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: +30 (from 34 votes)
  5. In realtà basterebbe ricordare le vecchie lezioni che abbiamo fatto a scuola per sostenere che, dal punto di vista storico/etimologico, gli unici veri ultras potrebbero essere considerati solo i tifosi juventini. Gli ultras non sono contro il potere, anzi, sono per la sua conservazione e per un suo rafforzamento.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +9 (from 27 votes)
  6. Vandalizzati i monopattini…come sempre accade in questo paese anche le dinamiche più drammatiche vengono trasformate in barzelletta…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +12 (from 20 votes)
  7. Semplicemente la gente “normale”, per svariati motivi, non regge più la situazione. E i delinquenti si accodano …. A marzo si cantava dalle finestre (senza alcun motivo … o almeno io non lo capivo), ora ci si sente presi in giro visto l’inettitudine di tutti quelli che dovrebbero consigliarla/guidarla. L’altro giorno ho sentito un giornalista straniero che diceva che tutti nel mondo sono “arrabbiati” verso il Covid-19, ma gli italiani sono gli unici “terrorizzati” dal Covid-19. E visto come ce l’hanno spiegato, chi ce lo ha spiegato, come l’abbiamo affrontato, chi ha deciso come affrontarlo ecc … certo non è colpa nostra !!

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +8 (from 16 votes)
  8. Come si vandalizza un monopattino?
    In ogni caso vedo vacillare il modello italiano.
    Comunque l’ottimo Open individua il problema:
    “Protesta a Milano contro il lockdown, dietro scontri e molotov in strada neofascisti, ultras e ragazzi dalle periferie: 28 denunciati – Il video”
    ragazzi delle periferie.
    i ragazzi delle periferie.
    Qualunque cosa voglia dire.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 13 votes)
    1. I ragazzi delle periferie!!! MUOIO!!!

      Del resto l’altro giorno il solito cementificatore tifoso della giunta di sinistra della città vetrina mi diceva che “butti giù il Vigorelli, fai un Velodromo come quello di Londra e lo mantieni triplicando le tariffe. La gente pur di non rinunciare è costretta a spendere, se no sono dei pezzenti…”
      Poi uno si chiede perché il popolo non abbia più fiducia nella sinistra e di butti tra le braccia dei populisti di turno.
      I ragazzi delle periferie, ma roba da matti…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +8 (from 18 votes)
      1. quest’estate Galli della Loggia fece un famigerato articolo sulle “turbe (sic) di giovani che dalle periferie vanno in centro per sputare sui citofoni dei più fortunati e diffondere il Covid”
        spero non gli sia cascato il monocolo mentre lo scriveva

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +13 (from 15 votes)
        1. forse intendono nati ai bordi di periferia, dove i tram non vanno avanti più.

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: +11 (from 11 votes)
  9. Passando in Via Roma a Torino ho visto un buon 20% di negozi con vetrine danneggiate, danni nell’ordine di centinaia di migliaia di euro, Manderanno la fattura a Belisario

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 15 votes)
  10. ovvio che la narrazione sia tutta camorra, centri sociali, fascisti, magrebini, ragazzi di periferia, disadattati, anarchici (anche presi a coppie o più), questo serve a squalificare un disagio e una protesta che unisce tutta la penisola, la cui crescita è esponenziale, questa si.
    qualche giorno fa si parlava di possibile ricorso alle armi, penso ci siamo vicini ormai. poi magari metteranno in campo l’esercito.
    senza nemmeno avere un Pinochet a disposizione.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 15 votes)
  11. ovvio che la narrazione sia tutta camorra, centri sociali, fascisti, magrebini, ragazzi di periferia, disadattati, anarchici…
    e juventini. Questo squalifica il disagio. 😀 😀 😀

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 13 votes)
  12. Protesta eroica e commovente nel ristorante di Pesaro. Libertè , egalitè crepe flambè❤️
    Agli italiani non gliela fai così sotto al naso.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 5 votes)
  13. L’altra sera i-ragazzi-delle-periferie hanno messo in scena questo: https://youtu.be/Dn51AJNFekU
    Domani sera magari a qualcuno verrà in mente di recitare The Purge.

    Scherzi a parte, come ho scritto di là, sono difficilmente inquadrabili in un’etichetta. E una delle cose che li fa incazzare, uno per uno, nel loro piccolo, è ridurli a uno stereotipo.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un commento