Johnson o Corbyn?

Chi vincerà le elezioni politiche nel Regno Unito? I conservatori del premier Boris Johnson o i laburisti di Jeremy Corbyn? I sondaggi danno in leggero vantaggio Johnson, ma per noi da lontano è difficile interpretare una tornata elettorale in cui tanti temi, dalla Brexit al servizio sanitario nazionale, sono trasversali agli schieramenti e divisivi al loro interno.

Di sicuro molti tradizionali elettori laburisti, cioè gli appartenenti alla working class, sono anche pro Brexit in contrasto con l’élite del proprio partito e anche con con quella conservatrice (il disastro di Cameron partì da questo equivoco). E del resto la grande scommessa di Johnson è quella di allontanare i Tories dal liberismo duro e puro, per guadagnare consensi nei ceti popolari.

Chiaramente in Italia frega soltanto della Brexit, se cioè saremo costretti ad usare il passaporto ed un simil-ESTA per andare a vedere Burnley-Watford. Se vincerà Johnson diventerà probabilissima la cosiddetta hard Brexit del 31 gennaio prossimo, se vincerà Corbyn potrebbe esserci all’orizzonte un secondo referendum.

Le urne chiudono alle 23, ora italiana, e per italiani è anche la domanda: al di là dei vantaggi per i britannici, a noi conviene di più che vincano i conservatori o i laburisti? È una semplificazione, ma nemmeno tanto, perché dai sondaggi pare che molti liberal-democratici (quindi europeisti, per quanto non di sinistra) nella logica del voto utile facciano convergere il loro voto sul Labour Party, mentre Farage (ovviamente pro Brexit) in questo sistema elettorale maggioritario è marginale. Johnson o Corbyn?

Johnson o Corbyn?

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 8.1/10 (8 votes cast)
Johnson o Corbyn?, 8.1 out of 10 based on 8 ratings

24 commenti

  1. Per andare a vedere Burnley – Watford conviene Corbyn anche se tutto il catastrofismo limitato alle problematiche di andare a vedere Burnley – Watford non le condivido. Comunque fino ad oggi mi sono dovuto presentare con Carta di Identità in fila ordinata davanti ad un ufficiale di polizia, quindi un controllo passaporti senza passaporto. Almeno fino al 2013 ultimi viaggi a London. (Luton e Gatwick)
    In generale sarei curioso più di vedere un HARD BREXIT che BURNLEY-WATFORD.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 9 votes)
  2. Per usare una metafora genovese, e’ come scegliere tra il marcio o la muffa.

    Johnson non passa giorno che non ne combini una, decisamente imbarazzante, venditore di balle per eccellenza, scaricato pure dal fratello, compagno di partito.

    Corbyn uomo d’altri tempi, anacronistico, piu’ a sinistra di Marx, pericolosissimo nei suoi deliri da comunismo duro e puro.

    In tutto cio’, il rischio che non se ne venga ugualmente a capo, con un parlamento “impiccato” in cui mini-partitini rischiano di diventare l’ago della bilancia ( il made in Italy che trionfa nel mondo mi viene da dire).

    Insomma, tutto bene ecco.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 12 votes)
  3. le terze elezioni in 5 anni nella mitica UK maggioritaria confermano che i sistemi elettorali contano poco o nulla per la stabilità di governo.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +9 (from 15 votes)
  4. Refuso?

    Johnson o Farage?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 3 votes)
  5. A lungo andare credo che l’uscita della Gran Bretagna dalla UE gli porterà più danni che altro.
    Quindi io voto Johnson

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 13 votes)
  6. Gli inglesi (perché è di quelli che stiamo parlando, non certo degli scozzesi) danno l’impressione di non sentirsi europei ma di ragionare ancora come Impero da difendere e questo soprattutto nelle aree rurali. Del resto si sono tenuti la loro bella moneta, mettono veti a seconda dei propri interessi, hanno la nazionale separata, e pensano di aver inventato il rock. Oltre a doversi bere qualche birra per poter mostrare un minimo di sorriso sui propri volti bagnati dalla pioggia. Il problema è che si ergono a paladini della serietà quando tra regnanti e politici ne combinano di ogni.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 19 votes)
    1. Si ma chi sono gli inglesi?In ogni caso moneta, veti e nazionale separate sono decisioni prese nella multietnica London mica a Stoke on Trent.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +3 (from 9 votes)
  7. Vincera’ sicuramente Corbyn con maggioranza schiacciante visto che sono disperati per la Brexit.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -7 (from 15 votes)
  8. Alvaro: sono sempre tristi perche’ non hanno avuto il Volo e Milva, bisogna capirli.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 15 votes)
  9. La data della Brexit, se e quando arriverà, diventerà festa nazionale secondo me.

    I motivi della Brexit sono ovviamente diversi da quelli pubblicizzati, per me le ragioni principali sono:
    1) fare le peggio schifezze possibili nel Fintec, senza dover sottostare a regole europee. Quella che si chiamava “deregulation” e che è l’unico modo per generare ricchezza a livello USA
    2) diventare il paradiso fiscale della zona euro

    Gli Inglesi non hanno bisogno più di manodopera, visto che ormai tutti i lavori a maggior valore aggiunto possono essere fatti da remoto, quindi mettere barriere all’immigrazione per loro è solo un vantaggio.

    Poi non ho idea di chi vincerà

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +8 (from 16 votes)
  10. La hard brexit non c’è. Johnson ha firmato un accordo con la UE praticamente identico a quello della May, solo che è suo e quindi gli piace. E piacerà all’elettorato perché Johnson ha un carisma che gli altri leader non avevano. Basti vedere come si sia fatto passare come il Trump inglese, pur essendo l’esempio migliore possibile di establishment. Corbyn, che è per la brexit esattamente quanto Johnson, non può dirlo perchè la maggioranza degli elettori laburisti, ciò che si chiama base, non élite, la pensa diversamente. Ma è ormai diventato di moda definire élite tutto ciò che non è destra nazionalista.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +9 (from 21 votes)
    1. vero, l’hard brexit non era piu’ un opzione. si trattava tra brexit (cons) e rinvio o secondo referendum(lab).
      La differenza e’ che con la may l’unione doganale dell’ulster sarebbe rimasta fino ad un accordo (potenzialmente se il parlamento europeo non vuole, e non vota un accordo, per sempre) mentre per johnson l’accordo va rinnovato ogni 4 anni su voto del parlamento dell’ulster.
      Differenza piccola ma fondamentale, su chi decide quando smettere.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +6 (from 6 votes)
  11. gli hacker russi
    dai, le basi proprio

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 11 votes)
  12. ma gatto, primo fan di Corbyn?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 6 votes)
  13. Scozia indipendente?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 5 votes)
  14. E’ la grande occasione dell’Inghilterra. Puo’ diventare il 51esimo stato, ricco come la California.

    Solidarieta’ al compagno Gatto.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +6 (from 12 votes)
  15. bye bye

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  16. Votato Johnson

    Per il resto non me ne frega un’emerita minchia. Non vedo l’ora di avere abbastanza soldi da potermi ritirare nella casa in campagna in Sardegna con piscina ed in compagnia del mio cane e del mio gatto. E di poter finalmente sbattermene la ciolla di quello che avviene in Ighilterra o dovunque. E soprattutto di non prendere più aerei (specie Low Cost) con chiassosa gente nervosa e puzzolente in fila o che ha dormito in aeroporto per non pagarsi un albergo. A quel punto potranno anche chiedermi un litro di sangue per entrare in UK che per me sarà la stessa cosa.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +19 (from 21 votes)
  17. Tutti morti in UK? Devo chiedere alla Farnesina?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 6 votes)
    1. No no, tutto bene, il caffe’ continua a fare schifo come ieri

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +8 (from 8 votes)
      1. non vi hanno ancora deportati?

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +5 (from 7 votes)
        1. In effetti oggi ai tornelli della metro mi guardavano storto.
          Devo sbrigarmi a mettere su la tipica panza inglese da birra per mimetizzarmi meglio

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: +4 (from 4 votes)
  18. io aspetto sempre, fiducioso, il commento di Gatto.
    Prima o poi tornerà (sempre che il vicino pakistano non lo abbia davvero accoltellato)

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +6 (from 8 votes)
  19. Fascisti!

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +9 (from 13 votes)

Lascia un commento