Balotelli o Immobile?

Balotelli o Immobile?

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...

Il ritorno di Mario Balotelli in azzurro ha mostrato, e dopo due anni di Ligue 1 non sarebbe potuto essere altrimenti, il Balotelli del Nizza: una grande fiammata e un vagare per il campo con molta meno forza e voglia di un tempo. Questo non ci toglie dalla testa che con lui a San Siro un gol alla tristissima Svezia l’avremmo potuto segnare anche con Ventura come c.t. Un doveroso ringraziamento quindi agli ‘uomini veri’ che impedirono a Ventura di convocarlo, nonostante il tecnico pur in stato confusionale avesse intuito la necessità di schierare un tipo di giocatore che gli addetti ai lavori chiamano (lontano dai microfoni) ‘bestia’, cioè uno indifferente ai moduli tattici, al valore dei compagni e in generale al resto del mondo. Avrebbe chiamato Balotelli, ma gli consentirono di chiamare Zaza: scelta anche questa giusta nell’ottica ‘bestia’, solo che Zaza si fece male e tornò a casa.

Il nostro ‘Di qua o di là’, con la rabbia per l’eliminazione non ancora passata, riguarda quindi due giocatori che nell’immaginario collettivo non sono alternativi ma che nella realtà lo sono stati per la Nazionale dell’ultimo quadriennio, cioè Balotelli e Ciro Immobile. Il bad boy, senza essere più bad (e nemmeno boy), e il grande scattista graditissimo ai centrocampisti che con lui hanno sempre un’opzione e un aiuto. Quasi coetanei ma con percorsi di carriera ben diversi, al Mondiale 2014 anche Prandelli li considerava alternativi: Immobile entrò al posto di Balotelli nel finale della partita con l’Inghilterra e rimase in panchina in quella con il Costa Rica. Senza troppa convinzione il c.t. li mise in campo insieme nella decisiva partita con l’Uruguay, sostituendoli poi entrambi. Quella fu l’ultima partita azzurra di Balotelli prima dell’amichevole di San Gallo, mentre Immobile avrebbe avuto rapporti altalenanti con Conte (che non lo aveva voluto alla Juve e che all’Europeo lo vedeva seconda riserva di Pellé ed Eder, dietro a Zaza), prima di diventare un punto fermo della gestione Ventura: quasi sempre in campo, spareggi con la Svezia compresi.

Ricordando che la partita della vita Ventura se la giocò anche con Gabbiadini titolare, il nostro ‘Di qua o di là’ è puramente calcistico e pur essendo noi balotelliani non dimentichiamo che il confronto è fra un grande talento dal precoce declino e l’attuale capocannoniere della serie A, un giocatore che tutti vorrebbero. Balotelli o Immobile? Un sondaggio che ci voleva, per dare in questo momento un segnale al Paese.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 8.7/10 (7 votes cast)
Balotelli o Immobile?, 8.7 out of 10 based on 7 ratings

21 commenti

  1. M

    Il Direttore trolla come pochis fuoriclasse del trollaggio visti nella mia vita. Aahah è chiaramente uno schezo questo
    di qua o di là 🙂

    Il Balotelli che ci avrebbe permesso di qualificarci e che ci farà struggere a vita per non averlo visto contro
    la Svezia è qualcosa destinato a superare “Er gò de Turone” e il “se c’era Nedved”.

    Paragone che neanche si pone tra Ciruzzo, vero giocatore di calcio e quell’altro cavallone deambulante per il campo.
    Poi però lamentiamoci che in Italia si è lenti a fare i cambiamenti eh se stiamo ancora qui a rimpiangere quel brocco.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -20 (from 28 votes)
  2. U

    Balotelli,senza ombra di dubbio. Anche adesso che è al 15% forse di quello che può fare per me resta più forte del miglior Immobile che abbiamo visto quest’anno.

    Capitolo rabbia per non essere andati al mondiale : pensavo di viverla peggio questa non qualificazione. Credo che anche vincendo di culo con la Svezia saremmo andati a far le comparse peggio che nel 2010 e nel 2014 ,visto che siamo decisamente più scarsi
    E cosa ancora più grave ,non vedo come potremo invertire la rotta

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +14 (from 22 votes)
  3. c

    No, beh, perché Immobile è un giocatore di calcio? Sapete che non mi viene in mente nessun altro giocatore così calcisticamente stupido e tecnicamente così scarso.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +12 (from 16 votes)
  4. s

    balotelli.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 6 votes)
  5. m

    dopo le due querelle calcistiche di questi giorni mi sarei aspettato
    Ventura vs Stravecchio
    e
    Stramaccioni vs Cassano

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +9 (from 11 votes)
  6. Balotelli o Immobile? Un sondaggio che ci voleva, per dare in questo momento un segnale al Paese.

    è un gran direttore

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +14 (from 14 votes)
  7. M

    Non c’entra nulla, ma volevo far notare che al momento sono attivi il muro di Belinelli, Cottarelli e Balotelli…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +16 (from 16 votes)
  8. M

    E potrebbe arrivare un clamoroso muro di Bolelli se batte Nadal 😉

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 7 votes)
  9. m

    Ma Balotelli tutta la vita….
    Immobile è buono a polo, ma non con la mazza in mano.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +10 (from 10 votes)
  10. C

    Essendo i due giocatori italiani che parlano con l’inflessione dialettale più marcata, il sondaggio deve essere proprio su questo.

    Il napoletano sussurrato di Immobile fa quasi tenerezza perché sembra che lui se ne vergogni un po’. Se faceva il cantante o l’attore non si sarebbe posto il problema, ma facendo il centravanti è consapevole di doversi esprimere bene.

    Il bresciano di Balotelli è invece un marchio di fabbrica potente e inconfondibile: il primo negro italiano che parla come un qualsiasi operaio di fonderia. Sempre grande Mario, come si fa a non identificarsi con lui?!

    Per me sono pari.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +11 (from 19 votes)
  11. C

    Menouno, calmati, vorrei puntualizzare che io parlo con un accento perugino inascoltabile e di certo non mi chiamo fuori dal problema.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 10 votes)
  12. m

    Sulla stessa riga fa ridere sempre. Balotelli può stare al massimo sulla stessa riga di Incocciati. Immobile quattro volte in carriera oltre i 20, due più vicino ai 30 che ai 20, il kicker, come (finalmente) perfettamente descritto dal direttore sul Gs, non arriva a 20 neanche nel Nizza. Di che parliamo?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -22 (from 26 votes)
  13. Fino al prossimo corto circuito Balotelli, Immobile è un attaccante di categoria che non a caso è l’attaccante dell’Italia che non si è qualificata per il Mondiale simboleggiandola appieno.
    Tra l’altro Immobile non è nemmeno un centravanti, infatti il sostituto di Balotelli anche ieri è stato Belotti, il quale rispetto al Cavallo Pazzo campano lascia ancora sperare in una curva di carriera…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +17 (from 19 votes)
  14. b

    Sottoscrivo Dandy.
    Aggiungo che se Belotti è sano, sia Ciro che Mario si siedono e stanno lì comodi comodi.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 7 votes)
  15. c

    Balotelli aveva fatto bene anche al City, Immobile l’abbiamo visto all’opera al Dortmund e al Siviglia: cacciato per disperazione e te credo, dato che l’avevano preso per sostituire Lewandowski.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +15 (from 17 votes)
  16. l

    Sondaggio che non si pone.
    Ps: il secondo tempo di ieri ha certifica che esclusi tre o quattro il nostro livello in questo mom è quello dell’arabia Saudita. Il mio consiglio è nuclearizzare tutto ciò che è nato prima del 97 e non sia in Juve/napoli/roma/Estero (toh faccio un’eccezione per Bonucci) e ripartire dai barella chiesa ecc. Non perché questi siano più forti dei candreva Bonaventura immobile verdi, ma per provare a vedere se giocando a livello internazionale riescono a stare, per lo meno di testa, a questi livelli.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
  17. r

    non trarrei grosse conclusioni dal secondo tempo di un’amichevole di fine stagione contro l’arabia..

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 3 votes)
  18. t

    Balotelli e Immobile hanno fatto più o meno gli stessi gol di Icardi. Hanno qualche anno in più, ma hanno fatto qualche gol in più. A volte certi giocatori vanno di moda e altri no. Mi viene in mente Huntelaar che ha segnato 350 gol e non se lo fila nessuno… Quelli a cui piacciono i numeri sono i primi a non filarselo.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 5 votes)
  19. U

    Diciamo che il Balotelli 22enne aveva segnato qualche gol leggermente piu pesante rispetto a quelli segnati dagli icardi e immobile 25enni eh.

    Purtroppo Balotelli ha smesso di essere un calciatore serio proprio a 22 anni,come dice il Direttore.

    Anche se la partita che fece Balotelli ai mondiali contro gli zozzoni,quindi gia ampiamente in parabola discendente, gli altri 2 se la sognano

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +10 (from 10 votes)
  20. M

    @leo: appoggio in pieno la tua proposta. Per questo ieri dicevo che il Mancio verso il 60′ stava realizzando quale
    fosse il livello dei suoi ed aveva la faccia semiterrorizzata.
    Vabbè se pensi che i giornali stanno gridando al miracolo per la stagione e l’esordio di Politano (Po-li-ta-no)
    capisci bene come la situazione sia grave ma non seria.
    Sul giocare e tenere ai massimi livelli il problema sta a monte: se la Juve è la prima a non far giocare con costanza
    alcun giovane italiano a centrocampo o in attacco (ma a pensarci bene neanche in difesa) pur essendo quella più spesso impegnata
    a certi livelli vuol dire che non ne usciremo mai. Idem la Roma. Non ne faccio una colpa ma è un dato di fatto, i palcoscenici grossi
    quelli sono.
    Mala tempora currunt.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 2 votes)
  21. Leo: infatti una volta quando una nazionale falliva si azzerava tutto partendo dai giovani soprattutto per farli abituare a certe atmosfere.
    Adesso invece la nazionale è espressione del paese: in azzurro ci vai quando sei ben ammanicato nell’ambiente (quindi avanti negli anni…) e quindi ci arrivi ormai ben formato ma inadatto a quelle atmosfere. Basti guardare tutti i vari Diamanti, Di Natale, e marmaglia varia: gente che ha passato la vita in provincia e poi a 27 anni viene buttata in campo in un mondiale e ovviamente se la fa addosso…

    Tyu tyu: concordo, Huntelaar grandissimo attaccante sottovalutatissimo. Non un fenomeno ma non l’attaccante qualunque che è stato fatto passare…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 5 votes)

Lascia un Commento

Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi