Il pulpito di Nedved

In questi ultimi due giorni abbiamo visto opinionisti, giornalisti, avvocati e magistrati prestati al calcio dare opinioni sulle frasi di Rocco Commisso dopo Juventus-Fiorentina. Con il presidente del club viola passato rapidamente da accusatore ad accusato, secondo le migliori tradizioni dei media italiani che hanno trovato una bella e genuina sintonia con lo sportivo Pavel Nedved, quello che aveva eletto a suo nemico mortale Moreno, il rapper di Amici.

La prima frase tipo dei sedicenti uomini di sport è la seguente: “Invece di portare la cultura dello sport americano Commisso si è subito adattato alla cultura del sospetto italiana”. Peccato che per il calcio italiano i sospetti nascano non da una imprecisata cultura ma dalla storia recente. Perché se con la vostra azienda partecipate ad una gara di appalto in Norvegia e la perdete siamo sicuri che non penserete ad un complotto mafioso/politico, anche se forse la mafia (chiamata magari network) esiste anche lì e anche in Scandinavia vi hanno derubato.

Se il tutto invece avviene in Italia un piccolo sospetto inevitabilmente viene. In altre parole: sembrare onesti è importante almeno quanto esserlo, per la credibilità di uno sport forse è anche più importante. Non ci improvvisiamo conoscitori degli sport americani, abbiamo letto che anche lì ci sono stati giocatori che hanno venduto partite anche se forse mai i loro arbitri sono stati minacciati negli spogliatoi e invitati da dirigenti delle squadre a telefonare con schede svizzere.

La seconda frase tipo usata contro Commisso prescinde dagli Stati Uniti: “Un tesserato non può usare certi toni”. Il problema non sono i toni della predica ma il pulpito, perché la lezione arriva dalla Juventus. Che con quasi gli stessi dirigenti due anni e mezzo fa, dopo un rigore sacrosanto assegnato al Real Madrid di Cristiano Ronaldo, disse frasi molto più pesanti (cuore, bidone, spazzatura) di quelle pronunciate da Commisso per due rigori quasi inventati.

Quanto al pulpito da cui parla Nicchi, chissà cosa ne pensa Ronaldo (non Cristiano) ricordando il ’98 e non soltanto per il fallo di Iuliano. Un collezionista di giornali potrebbe ritrovare qualche editoriale dell’epoca, in cui si invitava il Fenomeno a prendere esempio dalla cultura sportiva americana, quella dove l’arbitro viene rispettato.


VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 8.0/10 (43 votes cast)
Il pulpito di Nedved, 8.0 out of 10 based on 43 ratings

51 commenti

  1. Orpo, stavo finendo di leggere e Galliani mi ha spento la luce.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -21 (from 33 votes)
  2. Che anni meravigliosi.. (super cit.)

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -5 (from 17 votes)
  3. 🙂 Però l’ossessione sta diventando inquietante.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -8 (from 24 votes)
  4. Diretto, va bene tutto ma nel momento in cui il suo articolista scrive “due rigori quasi inventati” mettendo dentro il primo qualsiasi credibilità va a puttane. Ma ripeto va bene tutto visto che Nedved fa il dirigente e Commisso passa da zio scemo a eroe nazionale.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -3 (from 25 votes)
  5. ” dopo un rigore sacrosanto assegnato al Real Madrid di Cristiano Ronaldo,”

    Quelli di domenica sono quasi inventati, quello di Madrid, sacrosanto.
    Tutto molto bello.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -15 (from 37 votes)
  6. “tutto ma nel momento in cui il suo articolista scrive “due rigori quasi inventati” mettendo dentro il primo qualsiasi credibilità va a puttane”

    Amen.

    “sembrare onesti è importante almeno quanto esserlo, per la credibilità di uno sport forse è anche più importante”

    Vale anche per chi scrive articoli
    Sembrare onesti e importante almeno quanto esserlo per chi scrive
    Quindi parlare di 2 rigori quasi inventati fa sembrare disonesti
    Tanti saluti alla credibilita di vincenzo matrone che magari sara onesto

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -5 (from 29 votes)
  7. quando ho scoperto il vostro sito speravo di essermi imbattuto in uno spazio virtuale più equilibrato e intelligente.

    quanto mi sbagliavo!

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -12 (from 30 votes)
    1. Nono hai sbagliato sito, trovane un altro sarai piu fortunato

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -4 (from 20 votes)
      1. a giudicare da questo scritto, non ci vorrà molto a trovarne di migliori.

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: -13 (from 23 votes)
  8. Applausi.
    Finalmente un articolo scritto senza la paura dei sicuri ritorni a gamba tesa (magari dopo un tunnel).

    P.S. riguardo al primo rigore Pasqua la pensò diversamente in altra partita:
    …i calciatori si lamentano per un tocco di mano di Allan. L’arbitro fa proseguire ma poi, richiamato dalla sala Var ferma il gioco: nel corso di un contrasto aereo il brasiliano salta con il braccio destro alto e tocca la sfera con la mano dopo un colpo di testa ravvicinato di Luperto. L’arbitro Pasqua su segnalazione dei colleghi al Var decide di ricorrere al monitor a bordo campo per rivedere l’azione. Il tocco di mano del brasiliano è evidente, ma per il direttore di gara non ci sono gli estremi per il calcio di rigore
    Restano molti dubbi, soprattutto per il fatto che il braccio è comunque alto.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +16 (from 26 votes)
  9. Da milanista, quoto alla grande gli juventini.
    Juve storicamente favorita dagli arbitri? Per me senza ombra di dubbio, come tutte le squadre potenti, come in qualsiasi ambito della vita. Come Milan quando era potente, come Inter .
    Se non piace si guarda altro.
    Nello specifico , nell’era var, il 50% dei rigori è più dubbio del secondo ( del primo non mi pare ci siano dubbi).
    A me hanno fatto ridere le dichiarazioni di nedved perché è L ‘emblema del giocatore antisportivo ( non un calciatore, allenatore o dirigente che sbrocca dopo una partita). Uno che ha fatto dell’antisportiva’ un modo di esprimersi in campo. E che mi è particolarmente antipatico.
    D’altrocanto quanti dei famosi “ addetti ai lavori” sono immuni da piagnistei, accuse al palazzo, etc etc ..

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -5 (from 19 votes)
  10. Scusi toccamicecco,ma lei ha depositato i documenti prima di commentare?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 7 votes)
    1. Certo, e ho fatto la chiama. Immagino come tutti.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +8 (from 8 votes)
  11. “A me hanno fatto ridere le dichiarazioni di nedved…”
    Ma infatti non capisco.
    Ci sono mille motivi per dire a nedved di stare zitto
    Non ultimo il fatto che dopo la supercoppa ando a protestare con l’arbitro. E parliamo di un mese fa…mica una vita
    Non c’e bisogno di raccontare palle o di dar credito a uno che dopo aver finito di firmare le cambiali per acquistare la fiorentina come prima cosa si fece fotografare con la sciarpa “juve merda”.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -2 (from 8 votes)
    1. Pensa se Agnelli girasse per la Continassa con la sciarpa “Napoli colera” 😀😀😀

      Guerriglia urbana, morti, città in fiamme…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -3 (from 13 votes)
  12. Che strano destino quello di Nedved. Come giocatore, passò da fenomeno invidiato a pippa simulatore macellaio. In soli sei mesi nel 2001.

    Vero che non dovrebbe predicare bene e razzolare male, ma togliergli il diritto di replica non è eccessivo? In fin dei conti è stato l’unico ad abbozzare un contraddittorio. O gente come Comisso non può avere un contraddittorio in nessun caso?

    Nota comica: perfino Pistocchi, che si è costruito una carriera come antijuve, afferma che ci manca un rigore per fallo su CR7. Ma niente, nessuno che si azzarda a ridicolizzare Comisso 😀

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -9 (from 23 votes)
  13. Le cambiali per pagare la Fiorentina?!

    Se cerchi in Google “Rocco Commisso net worth” escono 5.3 miliardi di dollari.
    Della Valle sta a 1.4, Friedkin – quello che sta comprando la Roma – è a 4.1 (un certo Silvio Berlusconi a 7.1 tanto per dare le proporzioni).

    La sciarpa Juvemerda non sarà la strada giusta ma Commisso, per ora, paga soprattutto la mancanza del physique du role (e forse anche il tipo di business da cui proviene, molto old economy, qui rispettiamo solo Bezos e qualche illuminato che parla a Davos, eccheccazzo).

    Purtroppo la faccia e il corpo che ci dona madre natura contano eccome.
    Puoi esserti fatto un culo così, diventando stramiliardario dal marciapiede, passando anche per una laurea alla Columbia, ma per essere presi sul serio bisogna anche presentarsi in un certo modo. O essere presentati…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +24 (from 30 votes)
    1. Bon, immagino quindi non si sia ridotto sul lastrico per regalarci le prestazioni di cutrone Igor e Duncan. Bene così…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -1 (from 1 vote)
  14. Coffee
    Ti faccio una confidenza…era una battuta

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -6 (from 10 votes)
    1. Ti faccio una confidenza: non l’ho capita 😀

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +8 (from 10 votes)
  15. Testo volutamente provocatorio, che perde credibilità ponendo per assurdo che la abbia di per sè, quando si mette a giudicare i mitici episodi da moviola. Pronto per un bel hashtag #JuveFiorentina e #Commisso sui social.
    Qualche entrata pubblicitaria extra ci sta.
    Sono momenti difficili per tutti. 😛
    click click click

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -7 (from 15 votes)
  16. Quando è previsto Giulietto Chiesa sul complotto del virus ? Non conosco l’età di chi ha scritto il pezzo, ma la teoria del sospetto non è nata certo dopo Calciopoli. C’è sempre stata, direi che è parte della natura umana, figurarsi di quella sportiva. Trovare colpevoli che dolosamente hanno impedito la mia realizzazione per la quale non sono colpevole in niente. Soluzione semplice a problema complesso. L’esito di Juve-Fiorentina è dovuto in massima parte dalla distanza tecnica delle due squadre, e nella gara specifica dal fatto che la Fiorentina non avrebbe segnato neanche se la partita fosse durata sei giorni. Che arbitri, giornalisti, addetti ai lavori siano più attenti a non disturbare i potenti rispetto ai pezzenti, mi sembra anche questo qualcosa di non particolarmente clamoroso, cosa peraltro presente in molti ambiti della vita. Il fatto che Nedved sia stato un giocatore scorretto, antisportivo, diabolico, aggiungete i peggiori aggettivi che vi vengono in mente conta zero nel momento in cui fa il dirigente di una società di calcio. Ed ha agito come qualunque dirigente di società di calcio, cioè ha difeso se stesso e la propria squadra. E sarà pronto a fare il Commisso anche lui, naturalmente quando sarà il momento e lo è già stato in stagione, a torto o a ragione. E a Madrid quelle parole furono di un giocatore, almeno allora, non di un dirigente.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 15 votes)
  17. un articolo da fantino fuoriclasse: mette in riga i cavalli e li fa trottare alla grande!

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 15 votes)
  18. Un fantino non fa trottare i cavalli

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -3 (from 7 votes)
  19. Vedo anche qualche bel somaro…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -7 (from 13 votes)
  20. Articolo un filo provocatorio, MA risposta “da juventini” degli juventini del sito.
    Che fa il paio alla bella risposta coordinata da parte dei giornali e trasmissioni sportive e degli arbitri.

    punto 1. Comisso viene screditato a reti unificate.
    punto 2. Avvertimento un filo mafioso di Nicchi “siamo noi arbitri ad essere disgustati”
    punto 3. Multa & diffida a TUTTI i dirigenti Fiorentina. Da oscar la motivazione per i 25.000€ (ma tanto sono i soldi di topolino, no?) comminati a Antognoni “(…) urlato all’Arbitro, un epiteto gravemente offensivo, che non poteva essere percepito nell’esatto contenuto dal medesimo solo perché stava rientrando nello spogliatoio di competenza (…)”. Gli ha urlato qualcosa. L’arbitro non sa cosa. 25.000€.
    punto 4. Nedved che ci dice che “queste cose allontanano la gente dallo stadio”, nel mentre in Gazzetta cominciano le celebrazioni per il compleanno di CR7..

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +22 (from 32 votes)
    1. In che modo celebrare il compleanno di CR7 allontanerebbe la gente dallo stadio?

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -4 (from 10 votes)
      1. Nedved usa una argomentazione ridicola come quella delle presenze allo stadio. Poteva anche aggiungere “la pirateria uccide il calcio”.

        In realtà quello che uccide il calcio e allontana la gente dallo stadio, sono 10 scudetti consecutivi della stessa squadra, è abbastanza ovvio.

        La gazzetta, prontissima, ci ha dedicato negli ultimi 3 giorni: speciale “le esultanze di CR7”, pagina su Georgina Regina di Sanremo, la zuppa piatto preferito di CR7, celebrazioni per il compleanno di CR7. In mancanza di altre notizie sul “semidio” (così definito dai giornali) ha fornito un bel reportage sulla giornata di Ramsey a scoprire il Barolo e un commento su quanto sia giusto che Dybala si lamenti se viene sostituito.
        Tutti articoli che FORSE allontanano la gente dallo stadio, per dire.

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +20 (from 28 votes)
        1. Se io fossi un ultras dell’Inter, e leggessi spesso notizie sul gobbo Ronaldo, al massimo smetterei di leggere la gazzetta. Ma non mi allontanerei dal calcio.

          Gli 8 campionati consecutivi vinti dalla Juventus sono semplicemente la conseguenza di un campionato con scarsa competizione. Se io fossi sempre l’ultras dell’Inter, abbandonerei il calcio se la mia squadra fosse paragonabile alla Juventus ma non vincesse per fattori esterni. Se sono nettamente inferiore e arrivo 25 punti dietro, perché dovrei smettere di seguire?

          Opinione personale.

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: -10 (from 16 votes)
  21. “MA risposta “da juventini” degli juventini del sito.”

    La risposta da juventini sarebbe dire che ha detto una puttanata a definire il primo rigore come quasi inventato ,quando in realtà è netto?

    Se parli di sport che deve sembrare credibile,devi essere credibile per primo

    E non lo è stato

    Punto

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 14 votes)
    1. diciamo che ho visto una risposta “alla nedved”, quindi, “da juventini veri”

      😉

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +5 (from 11 votes)
  22. Lorro guarda che quel che dice Antognoni non si capisce a prescindere quindi la multa ci sta 🤣🤣🤣

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 7 votes)
  23. Dai il pezzo di Matrone era un’esca per ricompattare il muro juventino dopo i recenti screzi.

    É ricomparso pure Campa! 😀

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +16 (from 18 votes)
  24. Kommisso può naturalmente dire quello che crede nel suo ruolo. Ma non parla solo della Juve nel suo intervento, eppure – guarda caso – poi si commenta solo quello che dice sulla Juve. Il sondaggio sarebbe ossessionati o a caccia di click?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -5 (from 17 votes)
    1. ma infatti ha condannato anche noi prescritti interisti.
      E infatti noi abbiamo già sguinzagliato il truce Zanetti a dare avvertimenti in giro. Oh, si parla di juve perchè hanno paura del tractor.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +13 (from 15 votes)
  25. “Se parli di sport che deve sembrare credibile,devi essere credibile per primo
    E non lo è stato
    Punto”
    Amen.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -2 (from 6 votes)
  26. Ha ragione chi dice che la stessa squadra che vince per 10 anni non va bene. Deve vincere per 20 anni così siamo sicuri di levarci dal cazzo certi tifosi e certi personaggi cui non frega un cazzo di nulla a parte rompere i coglioni al prossimo.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -7 (from 19 votes)
  27. “Tutti articoli che FORSE allontanano la gente dallo stadio, per dire.”

    Bah..non vedo la relazione articolo su cr7 che fa il ruttino -calo delle presenze allo stadio.

    P.s. spero di non dover specificare che ne ho le palle piene degli articoli sui ruttini di cr7

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -6 (from 6 votes)
    1. Secondo me fanno disamorare perché si pompa sempre di più una squadra rispetto che le altre.

      A prescindere dagli ovvi interessi economici che ha la gazzetta e gli altri nel incensare la Juve sempre, credo che per avvicinare la gente dovrebbero fare l’esatto opposto…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +3 (from 5 votes)
      1. Di tutti i bei posti che ci sono al mondo, proprio a casa mia? 😀

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: 0 (from 0 votes)
  28. Gli articoli sulle esultanza di cr7 sono dedicati al nuovo modo di seguire calcio, dove si tifano le icone e la squadra dei campioni (discorso su bambini di Milano e Firenze che tifano Juve, trent’anni fa non esisteva).

    Commisso se vuole essere davvero di rottura faccia lo stadio da 60mila posti nell’area di prato ovest adiacente a Pistoia e renda, piano piano, la fiorentina la squadra dei toscani… Impresa difficilissima ma se non ci tenta un americano…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +8 (from 10 votes)
    1. Commisso se vuole essere davvero di rottura faccia lo stadio da 60mila posti nell’area di prato ovest adiacente a Pistoia e renda, piano piano, la fiorentina la squadra dei toscani… Impresa difficilissima ma se non ci tenta un americano…

      Bella idea, ma credo che, a quel punto, dovrebbe anche cambiare nome alla squadra

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +4 (from 4 votes)
    2. Di tutti i bei posti che ci sono al mondo, proprio a casa mia? 😀

      EDIT: post doppio, in due posti diversi, niente male.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 1 vote)
      1. È anche casa mia 😉

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +1 (from 1 vote)
        1. La colonia Toscana su Indiscreto aumenta in maniera vertiginosa.
          Una birretta?

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: 0 (from 0 votes)
          1. Volentieri, ma fra qualche tempo, ora sto impicciato: sono appena tornato dall’ospedale di Pistoia con la seconda figlia

            VN:F [1.9.22_1171]
            Rating: 0 (from 0 votes)
    3. I toscani non esistono.
      Esistono i lucchesi i fiorentini i livornesi i pisani gli aretini i senesi i grossetani… toh ci metto anche i massesi e i carrarini che sono due mondi diversi.
      In ogni caso, un senese che tifa viola mi sembra operazione complicata. Un senese della chiocciola o della giraffa? 🙂
      #noborders

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +5 (from 7 votes)
    4. ci fosse in Italia il deserto del Sahara (milioni e milioni di km2 di nulla), il sindaco locale si metterebbe di mezzo per evitare di fargli costruire perfino lì, perchè disturberebbe il normale rotolamento delle balle di fieno in stile far west ed intaccherebbe “un ambiente naturale che tutto il mondo ci invidia”

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 7 votes)
  29. Scandaloso che i giornalisti italiani non abbiano dedicato tutte le prime pagine solo a Commisso come hanno fatto l’Equipe, El Mundo deportivo etc

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 6 votes)
  30. Lazio col braccino. Queste cose dicono su una squadra e sulla personalità dei giocatori molto di più di quanto non dica un’intera stagione.
    Occasione buttata. Poi diciamolo chiaramente che non puoi pensare di togliere lo scudetto alla Juve con “palla a Luis Alberto e passaggio ad Immobile in profondità” …

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 6 votes)
  31. “Scandaloso che i giornalisti italiani non abbiano dedicato tutte le prime pagine solo a Commisso come hanno fatto l’Equipe, El Mundo deportivo etc”
    Definitiva.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -5 (from 7 votes)

Lascia un commento