Icardi non è Ramires

Che fine ha fatto Mauro Icardi? Avendone scritto mille volte, non riuscivamo ad abituarci alla mancanza di notizie degli ultimi giorni e così abbiamo raccolto qualcosa (quasi niente, a dire il vero) presso chi lo conosce. Partiamo dalla fine: l’attaccante argentino, non convocato per l’imminente Coppa America, vorrebbe parlare con Conte.

Soltanto dopo che avrà capito di non far parte dei piani del nuovo allenatore dell’Inter, ma vorrebbe sentirlo da lui o da Steven Zhang, entrerà nell’ordine di idee di un trasferimento alla Juventus o all’Atletico Madrid. Sa benissimo che gli Zhang non possono trattarlo come Ramires, il brasiliano dello Jiangsu Suning fermo in pratica da un anno e mezzo.

Ramires, forte di un contratto da 10 milioni l’anno, non aveva accettato le destinazioni proposte da Suning né tantomeno la rescissione dell’accordo che scadrà nel 2020. E così ha navigato per oltre un anno fra tribuna e squadra B, venendo in teoria graziato un paio di mesi fa. Da allora non ha però messo piede in campo, in una squadra che come stranieri ha anche Eder, Paletta e Alex Teixeira, tutti e tre in campo sabato scorso contro lo Shandong Luneng di Pellé.

I cinesi non possono trattarlo come Ramires per vari motivi, primo fra tutti che per fortuna non siamo in Cina. Ma anche perché Icardi è fondamentale per generare una plusvalenza da 40 milioni entro fine giugno, in modo da non condurre il solito mercato condizionato dall’UEFA o da invenzioni contabili sui giovani. Insomma, nonostante abbia segnato l’ultimo gol su azione in dicembre, si sia in alcuni frangenti comportato male (ma altri nell’Inter peggio, a partire dalla dirigenza) mettendo in mezzo l’avvocato (per non dire Moratti) e sia rientrato scarico, è ancora uno da prendere con le buone.

La moglie-agente Wanda è in vacanza in Thailandia insieme alla figlia Isabella (una delle due avute con Icardi), ci hanno detto che tornerà domani. Icardi è rimasto a Milano con l’altra loro bambina e i tre figli di Wanda che stanno finendo la scuola. Probabile che lei parli con Marotta entro la fine della settimana, pur essendoci i telefoni anche a Bangkok. Certo è che i canali di comunicazione fra la coppia e Marotta si sono interrotti da qualche settimana. Comunque Icardi anche nei momenti peggiori della sua vicenda mai ha voluto scaricare Wanda, anche se gli sarebbe convenuto. E in attesa del suo ritorno, mentre fa il baby-sitter, sta cercando di capire come avere un colloquio con Conte (telefonargli è banale?), strategia approvata da Wanda, solo per spiegare la sua versione dei fatti. Così almeno ci dicono.

Di suo Conte non è affatto contro Icardi, anzi l’idea di farlo risorgere sarebbe nelle sue corde, ma nonostante sia stato accolto con gli onori che i Romani tributavano a Cesare o Pompeo (ma dopo che avevano vinto) non vuole partire nella sua avventura all’Inter con la gestione di un caso ormai del passato. Tanto più che Dzeko, peraltro ancora non preso, è un giocatore da sempre graditissimo.

La palla è quindi ora a Marotta, che sogna lo scambio ad altissimo rischio (anche per la Juventus, va detto) con Dybala, mentre Conte lo sogna di meno. Di certo Wanda e Mauro sono gli unici al mondo ad avere la forza per portare fino in fondo la minaccia di rimanere a Milano ancora per due anni senza garanzie di giocare. Comunque si giudichi questa vicenda, abbiamo trovato un procuratore che fa gli interessi del proprio assistito, non avendo altri giocatori sui quali il ‘sistema’ possa scatenare ritorsioni. Ricordiamo agli amici del bar quale sia lo schema un po’ in tutto il mondo: io mi lavoro il campione facendogli abbassare le pretese, tu mi sistemi un po’ di scarsi che ho in scuderia, magari in club amici per non dare nell’occhio. Con gli Icardi non può però funzionare così.

Conclusione? Ciò che sarebbe meglio: Marotta e Wanda che tirano una riga sul passato, Conte che recupera il ventiseienne ex capocannoniere della Serie A, Dzeko che rimane a Roma a fare il vice-De Rossi senza De Rossi, facendo fuori il Fonseca della situazione. Ciò che pensiamo accadrà, pur senza averne (come i protagonisti) certezza: una semisvendita entro il 30 giugno.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 6.9/10 (20 votes cast)
Icardi non è Ramires, 6.9 out of 10 based on 20 ratings

39 commenti

  1. A

    visto che ne furono i protagonisti Conte e Marotta potrebbe raccontare a Icardi la storia di Reto Ziegler
    il problema è che viste le cose scritte nell’articolo dubito che potrebbe davvero impararne qualcosa

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 7 votes)
    1. D

      Che è successo a Ziegler?

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 4 votes)
      1. A

        Ziegler arriva alla Juve a giugno da svincolato, anche per richiesta di Delneri che però a quel punto non è più l’allenatore, Conte parla con Ziegler dicendogli “Per me fai parte del gruppo e ti giochi il posto con De Ceglie”, quello stranito va a lamentarsi da Marotta “Ma quale ballottaggio con De Ceglie, io sono venuto alla Juve a fare il titolare”, Marotta torna da Conte e gli racconta lo sfogo e Andonio fa “Ah, è venuto a parlarne con te? Ne prendo atto”
        ai primi di settembre Ziegler se ne va in prestito, l’anno dopo altro prestito e poi ancora un terzo fino a che non risolvono il contratto, insomma dopo 3 anni saluta con la bellezza di 0 minuti ufficiali in maglia Juve

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +7 (from 7 votes)
  2. L

    Non ho capito il bruttissimo trattamento riservato a Ramirez….

    PS: Icardi la sa lunga, vuoi mettere stare a Milano a fare colazione e aperitivo con il piccolo mentre i grandi finiscono la scuola senza la moglie rompicoglioni e soprattutto senza sorbirsi la tristissima vacanza in Thailandia.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +14 (from 18 votes)
    1. D

      È andata in Thailandia, mica in Jamaica.
      Per il resto si, sta agenda fa ridere…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +4 (from 6 votes)
    2. B

      mi sa che sono più i bravi papà a prendere i cazzi in thailandia…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 3 votes)
  3. C

    Non si illuda Direttore, Icardi potrebbe telefonare anche a domineiddio, l’addio è già scritto. I cinesi nulla capiscono di calcio, né tanto meno delle dinamiche collaterali ad esso connesse nella jungla di parassiti che le animano. Si affidano a quelli che ritengono i professionisti del ramo ed alla matematica. Il modo migliore per introitare una plusvalenza di 40 milioncini entro il 30 giugno è di svendere Icardi. Operazione progettata da lungo tempo, trattandosi di un delitto calcistico la parola giusta è premeditata con provocazione. Gli togliamo la fascia, dall’usco al brusco, questo si incazza, fomentiamo il risentimento degli ignoranti da stadio, in modo che lo riempiano di fischi, e lo vendiamo con il bene placet dei medesimi.
    Il tragico è che Merdotta non si farà scrupolo di venderlo ai suoi vecchi padroni cosicché con l’aiuto di Ronaldo e Sarri ci romperà le terga.
    Spero tantissimo di sbagliarmi.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 17 votes)
  4. M

    Tyu Tyu insegna che la visione nerazzurra di Icardi è leggerissimamente sopravvalutata. Ma leggerissimamente eh.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 6 votes)
  5. G

    Ma Icardi cosa ci va a fare alla Juve? Fa la riserva di CR7?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
    1. t

      In ottica futura non sarebbe senza senso, Icardi è ancora giovane, CR7 ha 40 anni per gamba ormai. 😄

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -2 (from 2 votes)
  6. z

    Fa un anno di panchina, al massimo due. Se sbolognano manzukic ne gioca parecchie. Ma secondo me lo lasciano all’inter fino a scadenza del contratto per prenderlo a 0 tra 2 anni. Se furto deve essere, che furto sia. E la juve quando fa le cose le fa per bene, specialmente rubare…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +12 (from 14 votes)
    1. P

      cosa fece l’Inter per Asamoah, che non ricordo?

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 3 votes)
  7. t

    Mauro, credo che vogliano prendere altri attaccanti di primo piano anche per questo. Se lo avessero fatto prima magari sarebbe successo il contrario: “Per favore potreste lasciarmi andare che voglio giocare sempre?”

    E l’Inter avrebbe risposto: “No non puoi andare, ci servi… Nessuno ha il posto garantito. Lotti per un posto come gli altri” Normale…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
    1. z

      Asamoah valeva 80 milioni? L’inter lo ha contattato a tre anni dalla scadenza del contratto?

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +3 (from 3 votes)
  8. A

    bisogna anche vedere se li regge Icardi 2 anni in tribuna, vi ricordo che per un mese ha fatto il gradasso “io non rientro se non mi ridanno la fascia da capitano” e poi abbiamo visto come è finita
    nel frattempo oggi il Real Madrid ha comprato per 65 milioni Jovic, uno che si è messo in luce proprio in quell’Europa League che lui si è rifiutato di giocare per 4 volte, Icardi mi pare sulla strada per diventare il nuovo Donnarumma, lo vogliono sempre le squadre di tutta Europa e poi però quando si muovono le camionate di milioni non riguarda mai loro

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +8 (from 12 votes)
    1. z

      Per questo si terrà stretta l’opzione juve. È l’unico upgrade che mai otterrà in carriera, e lo otterrà solo perché verrà venduto sottocosto o proprio a 0. Se poi sono convinti che alla juve potranno ripetere certi comportamenti, fare il bello e il cattivo tempo sui social e con la dirigenza sono ancora meno “lungimiranti” di quanto (poco) io li ritenga essere.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +5 (from 5 votes)
      1. A

        che siano poco lungimiranti mi pare un fatto, 6 mesi fa Icardi era titolare dell’Inter, capitano dell’Inter, giocava nell’Argentina e stava discutendo un rinnovo a 8-9-X milioni l’anno, ora non ha più nulla di tutto questo
        e meno male che Wanda sta solo facendo gli interessi del suo assistito, pensa se lo voleva danneggiare

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +26 (from 28 votes)
        1. z

          8, 9 siluri li rimedia anche alla gobba. A codesti figuri interessa altro? Se la sua carriera non importa a lui, perché dovrebbe interessare a lei?

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: +2 (from 2 votes)
    2. L

      Jovic ci smentira’ e farà caterve di goal e grandi partite, ma passare da Benzema (anche pensando al valore del francese quando lo acquistarono) o Higuain a jovic… Mi sembra un acquisto da arsenal o Tottenham. Però loro sono il real e sicuramente ci avran visto giusto.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 6 votes)
  9. z

    Cosa ha , o ha dimostrato jovic meno di icardi? Senza contare che ha 3 o 4 anni di meno…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 4 votes)
  10. A

    @Zinzanbrocco: ci deve andare però alla Juve e 2 anni nel mondo del calcio sono un’eternità
    @Leo: Benzema e Higuain arrivano al Real a 20 anni o poco più, non è che avessero dimostrato molto più di Jovic
    @Dane: cazzo se fa ridere, cioè, sfiancata da un’annata logorante Wanda non aspetta nemmeno la fine della scuola per andarsene in Thailandia mentre Icardi resta a casa a badare ai figli di Maxi Lopez
    ma del resto parliamo di uno che non ha il coraggio di parlare col suo nuovo allenatore senza essere accompagnato dalla moglie, dal procuratore o dall’avvocato-mediatore

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +14 (from 14 votes)
    1. D

      “Il dottore mi ha detto che la bambina ha bisogno di mare…” (cult-cit.)

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +11 (from 13 votes)
    2. z

      Specie se li passi tra tribuna la domenica e allenamento ai giardinetti durante la settimana. Purtroppo, come dice il direttore, non siamo ancora in Cina…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)
  11. f

    Farei di tutto per andare alla Juve, segnare contro l’Inter e fare il gesto delle orecchie sotto la Nord

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 7 votes)
    1. A

      e infatti tu non sei interista
      quello là invece voleva pure insegnarci a noi cosa voleva dire essere interisti
      https://calcio.fanpage.it/mauro-icardi-replica-ai-tifosi-se-non-la-ami-quando-perde-non-amarla-quando-vince/

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +4 (from 6 votes)
    2. z

      Certo, perché LUI avrebbe delle rivincite da prendersi…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 1 vote)
    3. C

      Io invece farei di tutto per restare, conquistarmi il posto, segnare il più gol possibile e solo allora andarmene all’estero.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 2 votes)
  12. L

    Benzema aveva già fatto vedere meraviglie col Lione in Champions, Higuain era una delle punte di quello che era il movimento calcistico dominante (idem gago che poi fallì), jovic ha 22 e ha fatto un buon campionato nell’eintreicht e nella Serbia faceva panchina ai mondiali.

    Se zhang avesse preso jovic come sostituto di Icardi conte si sarebbe fatto esplodere alla pinetina, come quando al Chelsea gli presero batsuhaj…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
    1. M

      Si sarebbe fatto esplodere anche tyu tyu.
      Io invece prenderei adesso Kostic che secondo me è molto più forte di Jovic.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 1 vote)
  13. f

    Concordo, Benzema sembrava più un predestinato
    Poi magari Jovic diventa un fenomeno eh

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
  14. f

    Direttore che Wanda abbia fatto gli interessi di Icardi non si può sentire però eh…

    Per me alla fine Icardi-Dybala si fa: troppo ghiotta l’ipotesi per entrambe di fare una mega-plusvalenza sbolognando 2 giocatori che non vogliono più tenere. L’unico problema è: Icardi-CR7 come coesistono?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 4 votes)
  15. Per me, Icardi non è un fenomeno, ma un ottimo centravanti, e nemmeno Dybala è un fenomeno, ma un’ottima seconda punta.
    Detto questo, chi compra Dybala sa di comprare Dybala, chi compra Icardi sa di comprare tutto il pacchetto, a partire da Wanda. Rimuovere questo aspetto, mi sembra assurdo. E questo aspetto spiega il precipitare della sua valutazione sul mercato ancor più del fatto che non segni dai primi di dicembre.
    Conte che pensa di rilanciarlo? Perché mai dovrebbe farsi attirare a fondo da uno che spacca lo stadio e spacca lo spogliatoio?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +16 (from 18 votes)
  16. P

    Ottanta milioni? Buahaha… forse si, includendo Wanda nel pacchetto…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  17. R

    Ecco, a proposito di mercato o trattorie, io aspetterei i primi giorni di ritiro prima di dare per sicuro andonio allenatore indaista 2019/20. Chissà, non c’è due senza tre a volte…

    “Non c’era più la condivisione del progetto tecnico concordato tre settimane fa. Ci siamo accorti che parliamo due lingue diverse”. Antonio Conte conferma che il divorzio a sorpresa con il Bari nasce da divergenze di vedute sul progetto tecnico e sulle operazioni di mercato. “Mi dispiace perché adesso sono senza squadra, ho rinunciato ad un contratto sontuoso da 850 mila euro, più 150 mila come premio salvezza – continua l’ormai ex tecnico del Bari – . Conte è questo, se si mettono in dubbio le mie idee non ci sto. Avevo chiesto 10 elementi nuovi, non giocatori straordinari ma per il nostro target, gente che veniva dalla B o da squadre retrocesse dalla A”.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  18. z

    Non alimentare false speranze…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  19. t

    Tutti dicono che i problemi di Icardi arrivano da Wanda, ma secondo me è il contrario. Se io sono il procuratore di Icardi, e l’Inter non vuole concedergli il rinnovo, che cosa posso fare? L’unica cosa che posso fare è dire a Icardi che avrebbe dovuto giocare meglio di quanto ha fatto, perché il rinnovo hanno deciso di non concederglielo…

    Invece Wanda ha provato di tutto per strappare questo rinnovo…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 2 votes)
  20. t

    Sembra che Wanda per chiedere il rinnovo si sia impegnata più di Icardi per l’Inter. Lei si che le ha provate tutte, lei si che si è messa completamente in gioco. Lei si che merita un aumento…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 2 votes)
  21. t

    PS: Wanda ancora un po’ e ricorda Jerry McGuire che doveva fare di tutto per strappare un rinnovo e un aumento. Alla fine perché glielo diedero il rinnovo e l’aumento a Cuba Gooding Jr? Perché era stato grande in campo lui.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)

Lascia un commento