Solitudine di Fognini

Abbiamo maledetto Fabio Fognini per la cifra inimmaginabile persa scommettendo su di lui contro Travaglia agli U.S. Open in una partita più brutta di certi vecchi Bottazzi-Cancellotti, abbiamo trovato giuste multa, squalifica, espulsione dal torneo e probabile futura punizione (forse la partecipazione a uno Slam), ma dopo averlo visto su Sky Sport non riusciamo a volergli davvero male. Intervistato da Lia Capizzi, il numero uno del tennis italiano ha chiesto scusa a tutti, ha accettato ogni critica, si è autoflagellato. Giusto e ben consigliato così, al di là della sincerità del pentimento e della evidente scarsezza della giudice Engzell, che su un campo senza ‘falco’ come quello in cui si è giocato Fognini-Travaglia è stata amplificata. La vera sfortuna di Fognini non è stata quella di insultare nel 2017, perché tutti i suoi colleghi sanno che oggi qualsiasi sospiro viene registrato e non può esistere l’impunità alla McEnroe-Nastase (per loro ‘bocchinara’ era l’entry level, si fa per dire visto che i loro arbitri erano di sesso maschile), ma che la sua vittima fosse una giudice donna e quindi con lui automaticamente nei panni del mostro. Ma cosa volevamo dire? Ah sì, che mai si è visto un calciatore trattato come Fognini, per cose anche peggiori riuscite dalla bocca o per gesti quasi criminali, né tanto meno un calciatore chiedere pubblicamente scusa come ha fatto lui, accettando un’intervista vera, con domande dirette, e non il solito microfono compiacente del genere ‘Grande giocatore ma soprattutto grande uomo’. Chi non ha una squadra e quindi dei tifosi a prescindere è sempre più indifeso, su di lui è sempre più facile fare un esercizio moralistico. Speriamo solo che non si scambi la volgarità, anche quella recidiva, con il sessismo o peggio. Ma non sarà ovviamente così.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.9/10 (22 votes cast)
Solitudine di Fognini, 5.9 out of 10 based on 22 ratings

11 commenti

  1. F

    ho paura a chiedere la cifra inimmaginabile, ma quale era la quota?

    comunque direttore visto che mi pare faccia sempre scommesse iperponderate, scommettere su fognini non è mai ponderato

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
  2. c

    su Fognini non scommetterei nemmeno se giocasse contro di me

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 5 votes)
  3. Scusate l’OT leggermente “rattuso”: ma la Capizzi ha perso 30 chili o che cosa? Pare scheletrica, mamma mia…

    Tornando in tema

    “Ah sì, che mai si è visto un calciatore trattato come Fognini, per cose anche peggiori riuscite dalla bocca o per gesti quasi criminali, né tanto meno un calciatore chiedere pubblicamente scusa come ha fatto lui, ”

    Coff coff Mario Balotelli Coff coff

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +13 (from 13 votes)
  4. m

    non sono d’accordo con l’articolo… però sul finale, si :”Speriamo solo che non si scambi la volgarità, anche quella recidiva, con il sessismo o peggio. Ma non sarà ovviamente così.”
    Lia capizzi scrive su twitter che si sente offesa come donna..
    Fognini che non si è mai risparmiato offese ad arbitri maschi, ad avversari o anche a se stesso, ha trattato allo stesso modo un arbitro donna…Quindi se proprio uno che non ha pregiudizi (nelle offese) è lui….
    Siamo fuori dal mondo ormai.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +6 (from 8 votes)
  5. m

    “Lia capizzi scrive su twitter che si sente offesa come donna..”
    Ha sclerato anche con Lia durante l’intervista???
    Bellissimo: nell’intervista-redenzione lui che va fuori di testa e parte col repertorio “troiabocchinara…”

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 5 votes)
  6. M

    Vieri ai tempi del “sono più uomo io di tutti voi messi insieme” venne letteralmente massacrato
    ma in quel caso toccò l’unica categoria che non può essere toccata e cioè quella dei giornalisti. Che avrebbero
    potuto tranquillamente prendere quello che fu uno sfogo contro la platea ed i presenti a Casa Italia non come
    un’offesa ad un’intera categoria. Ed invece accadde proprio quest’ultima cosa. Quindi non sono solo le parole del Fogna ad essere ingiustamente prese come offese contro un’intero genere o categoria…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 4 votes)
  7. G

    Le parole pronunciate da Fognini sono inqualificabili, come il suo comportamento. E non è la prima volta. Dite quel che volete, ma risentirle è una vergogna. Abbasso il politicamente corretto, ma qui siamo in un altro fottuto campo di gioco: Fognini è un tennista viziato, mediocre e maleducato. Se è lui che deve rappresentare il tennis italiano, allora preferisco guardarmi il tennistavolo. Saluti.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +14 (from 16 votes)
  8. C

    Viaziato non so, maleducato sicuramente, mediocre proprio no.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  9. L’intervista era chiaramente concordata, penso che nessuno al mondo abbia il minimo dubbio, diversamente il Fognini medio di fronte a domande del genere avrebbe ribaltato il tavolo. Questo non toglie che un idolo degli stadi l’avrebbe più probabilmente buttata in caciara invece che fare il pentito (vero o finto).

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 5 votes)
  10. m

    Passaggio importatante:
    “ma che la sua vittima fosse una giudice donna e quindi con lui automaticamente nei panni del mostro”
    Esatto, Il paragone lo potremmo fare appena sbarcherà un arbitro femmina. In bundes già quest’anno.
    Se Fognini aveva a che fare con un uomo, non credo sarebbe venuto fuori tutto questo casino.
    Proprio per la tipologia di insulto. L’unica variante pericolosa per Fognini sarebbe stata “finocchio del cazzo” o robe del genere.
    Qual è il primo insulto pesante che vi viene in mente se “dovete” insultare una donna?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 5 votes)
  11. m

    Stronza. Perché bastava dire stronza e finiva lì. Ma lui è Fognini. Milione come un’enciclopedia.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +8 (from 8 votes)
Close
Ti piace Indiscreto?
Seguici anche sui Social Network per essere sempre aggiornato sui nuovi contenuti
Social PopUP by SumoMe

Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi