Il significato di Donnarumma

Pensiamo che Gigio Donnarumma non lascerà il Milan nemmeno nell’estate 2019, anche se non possiamo esserne sicuri visto che la società rossonera ha preparato da giorni il terreno mediatico alla sua cessione, con le solite imbeccate per i giornalisti-commercialisti CEPU (genere Falchetti e Mengoni per la metà di Giordano, da girare all’Udinese). Mentre scriviamo queste righe non è comunque arrivata alcuna vera offerta, tutto fermo.

Siamo però sicuri di una cosa: il futuro di Donnarumma, adesso o nel 2020, dirà se Elliott e in generale tutta l’operazione messa in piedi dall’estate 2017 ad oggi, porteranno a un Milan con ambizioni o con l’unico obbiettivo di tirare a campare in attesa di un proprietario vero, sfruttando l’immagine di grandi ex. Boban e Maldini stanno facendo apprendistato, come era logico, ma da loro ci saremmo aspettati almeno una linea.

Il problema non è tanto la scadenza 2021 del contratto che fra sei mesi farà passare il ventenne portiere in posizione di forza, quanto i 12 milioni lordi all’anno che lo rendono inavvicinabile per i parametri degli americani, massimo un lordo da 5 a stagione. Parametri inspiegabili, fra l’altro, perché nessuno come loro dovrebbe sapere quanto contino le stelle in proporzione ai giocatori normali. Una stella, Donnarumma, fra le poche italiane in grado di catturare l’immaginario. Un miliardo di articoli sul merchandising asiatico e poi si vende quello che fa vendere più magliette?

Essendo impossibile che il miglior portiere d’Italia, e forse non solo d’Italia, dei prossimi dieci anni, accetti di abbassarsi l’ingaggio, cosa mai successa nella storia del calcio per uno in ascesa, è chiaro che entro un anno o se ne va Elliott, lasciando spazio ad un proprietario vero e definitivo (almeno nelle intenzioni) o se ne va Donnarumma. Il problema è tutto qui, non certo l’acquisto del centrocampo dell’Empoli o di una incostante riserva dell’Atletico Madrid. Tutto questo al di là del fatto, come scriviamo per qualsiasi squadra, che quelli veri (nel Milan oltre a Donnarumma metteremmo Romagnoli, Suso, Conti sano, Piatek), quelli con cilindrata da Champions League, dovrebbero essere intoccabili mentre i giochetti di bilancio andrebbero fatti con classe media e mezze seghe, che nella rosa del Milan non mancano. Cerchiamo a fatica di astenerci dalla retorica sulle bandiere, ma in parole povere potremmo dire che il Milan non dovrebbe vendere i pochi campioni che ha.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 7.0/10 (22 votes cast)
Il significato di Donnarumma, 7.0 out of 10 based on 22 ratings

26 commenti

  1. “Boban e Maldini stanno facendo apprendistato, come era logico, ma da loro ci saremmo aspettati almeno una linea”

    Direttore , duro , però in realtà il mercato del Milan lo stanno facendo Mendes coi suoi traffici e Gazidis per il rispetto dei conti
    Il Duo da lei citato andrà valutato (spero facciano almeno quello) da come sarà la gestione tecnica della squadra e da come sapranno accudire Giampaolo

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -19 (from 27 votes)
  2. Meno due può argomentare ? Sono disposto al dibattito

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -18 (from 26 votes)
  3. Il contrattone di Gigio capolavoro di Raiola (e su questo Paolo&Zvone non é che possano farci nulla).

    Pensando razionalmente e non di pancia direi che il Milan di fronte ad un’offerta congrua farebbe benissimo a venderlo.

    Per arrivare sesti in campionato basta Plizzari.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -2 (from 10 votes)
  4. Mah….per me Suso non ha la cilindrata di Ortega, figuriamoci da Champions…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 19 votes)
  5. immagino che ci sia s. siro pieno di tifosi con la maglia (originale o tarocca) di Donnarumma. già latitano quelle classiche rossonere (dei giocatori di movimento), figuriamoci quelle dei portieri…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 13 votes)
  6. Andava venduto ai tempi di tutto il casino che poi invece sfociò nel megarinnovo.
    Quando si dice avere polso e mostrare i muscoli.
    Alla fine rinnoverà alle stesse cifre che prende ora ed anche i fantomatici parametri degli americani
    saranno giustamente applicati alle c.d mezzeseghe (fermo restando che in reltà Donnarumma non è che abbia tutto questo mercato).

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 8 votes)
  7. Direttore, lei non lo legge più il Muro del Calcio?
    Scrivere certe cose significa cercare rogna:)

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 8 votes)
  8. Ad oggi Mendes era coinvolto in un’unica operazione: lo “scambio” Silva-Correa….

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +8 (from 10 votes)
    1. e Rafael Leão di chi é?

      Mi pare che dietro lo “scambio” con Cutrone ci sia la sua regia.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -1 (from 7 votes)
  9. Donnarumma ha le potenzialità per diventare a breve un top3
    poi è anche vero che maldo e zvone sono alla disperata ricerca di una sua vendita
    il problema è che nessuno lo vuole e non credo dipenda dall’ingaggio (in england hanno pagato 66 miglioni alisson, per cui non hanno grossi problemi di spillatico direi)

    PS
    Leonto, sei stato seppellito da una gragnuola di meno…..i cecchini di indiscreto 🙂

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 9 votes)
    1. Fantomaz
      Credo sia il mio record negativo assoluto

      Devo aver scritto qlk di veramente scomodo 😀

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +3 (from 9 votes)
  10. Io ci vedo più la mano di Eliott con il Lille..

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 7 votes)
  11. Menouno tu pensi solo a quella buffonata del calciomercato…ma il Direttore ha soprattutto cercato rogne di natura tecnica: Donnarumma portiere di livello mondiale, Suso imprenscindibile, addirittura Conti messo sul podio da sano.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 6 votes)
    1. Trova l’intruso…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -1 (from 5 votes)
  12. forse si riferiva a Bruno Conti.
    o a Carlo Conti.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 10 votes)
  13. ma uno scambio suso-dybala ? non converrebbe ad entrambe?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -2 (from 6 votes)
    1. Sarri, per far giocare Suso nei suoi schemi, avrebbe bisogno di mettergli i pattini ai piedi e spostare le porte dove ci sono le panchine…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -1 (from 7 votes)
      1. io mica ho detto che deve giocare suso con sarri

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: -1 (from 5 votes)
        1. Eh ma se li scambi, Sarri che se ne fa di Suso?! Carne da brodo?!

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: -4 (from 8 votes)
          1. entrambi plusvalgono, poi dybala giocherebbe (ma al milan non vorrà venire) suso no
            sarri conta un cazzo

            VN:F [1.9.22_1171]
            Rating: +2 (from 4 votes)
            1. E secondo te la Juve si prende un giocatore inutile senza poterlo far giocare solo per una plusvalenza?! Mah…

              Ps: peraltro sul mercato i due giocatori hanno un valore diversissimo…

              VN:F [1.9.22_1171]
              Rating: -1 (from 5 votes)
  14. Anch’io conti sano non l’ho capita, per una mezza stagione all’Atalanta? Messo sopra ad uno per esempio come paqueta che sembra davvero avere le stimmate. Oppure Suso, boh…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 7 votes)
    1. Capisco Paquetà, ma ancora aspettare Suso?!
      Il discorso mi pare semplice, Conti sano è un giocatore su cui puntare, l’ha dimostrato anche al Milan le poche volte che ha giocato in buone condizioni fisiche.
      Se poi la si mena per due errori in difesa dove un allenatore avrebbe il dovere di farlo crescere, allora con quel metro il Milan ha perso un’Intercontinentale per colpa di Cafu (CAFU!!!).

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -1 (from 7 votes)
      1. Dane infatti Suso lo paragonavo a conti.
        Conti sano ha dimostrato quello che ha dimostrato Spinazzola (anzi lui fece un partitone con l’atletico in Champions), ergo glorifichiamo la Roma per averlo preso? Era un bel (tutti e due, conti e Spinazzola) esterno da gasp/Mazzarri/gonde, ma con hateboeor e castagne sono arrivati terzi mi sembra… Insomma aspettiamo e vediamo.

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +3 (from 3 votes)
  15. Mi sbaglio o i media stanno montando la forca per PIATEK dopo il calcio d’agosto?
    Che c’è sotto ?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 7 votes)
  16. L’unico giocatore, al momento, di livello è Donnarumma per via dell’età. Romagnoli va bene per il 6° posto, Suso non parliamone.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -2 (from 10 votes)

Lascia un commento