Cristiano Ronaldo alla Juventus, prima del declino

Cristiano Ronaldo alla Juventus è il più grande colpo della storia bianconera, perché mai gli Agnelli avevano ingaggiato il miglior giocatore del mondo nel punto più alto della sua parabola. Altri, da Sivori e Platini in giù, lo sono diventati proprio per ciò che hanno fatto alla Juventus ma nessuno era mai arrivato a Torino avendo già questo status e una valutazione conseguente. Non perché i proprietari del club fossero all’epoca poveri, ma perché a volte l’opportunità politica lo impediva: adesso che in Italia non ci sono quasi più fabbriche di auto, ma musei che ricordano fabbriche di auto, le mani sono più libere e le logiche più internazionali. Un affare il cartellino di CR7, perché con i 100 milioni di euro da dare al Real Madrid (più 12 di altri oneri) si comprano due Cancelo e mezzo e nemmeno un Coutinho, un po’ meno l’impegno complessivo per l’ingaggio visto che 31 milioni netti a stagione fino al 2022 significano quasi 240 milioni di costo del lavoro e una serie di giocatori già in rosa pronti a battere cassa.

Però mai come in questo caso i discorsi da ragionieri sono assurdi, perché l’importanza di CR7 è soprattutto mediatica e di prestigio: i direttori sportivi non sono d’accordo, ma agli occhi della gente (e anche ai nostri, per quello che conta) un colpo da 100 vale infinitamente più di 10 colpi da 10. Chi ha la possibilità di prendere i Cristiano Ronaldo deve fare tutto per prenderli. L’unica incognita è rappresentata dal fatto che stiamo parlando di un giocatore di 33 anni, che da 16 vive da protagonista nel grande calcio chiedendo ed ottenendo il massimo dal suo fisico con allenamenti personali ai confini della realtà: il declino è dietro l’angolo, ma nessuno sa quando l’angolo verrà girato. E comunque la storia del calcio è piena di campioni che avevano dato tutto già a 25 anni, CR7 a 33 è ancora lì e ha già fatto sapere che quello in Russia non è stato il suo ultimo Mondiale. Certo è che sia nell’ultima stagione sia nel Real Madrid sia nel Portogallo ha mostrato qualche scricchiolio negli impegni ravvicinati e che in questo istante tutti sono convinti di aver fatto un super-affare: il Real liberandosi di un giocatore che aveva dato tutto e che era sempre più scontento, al quale non avrebbe mai potuto garantire l’ingaggio di Messi (peraltro nemmeno la Juve lo ha fatto) e meno che mai una serena convivenza con Neymar, i bianconeri venendo nominati in ogni angolo del globo ben al di là di quello che vinceranno sul campo.

Cristiano Ronaldo non assicura la Champions, ma la avvicina di molto, e non era necessario per un ottavo scudetto consecutivo che è alla portata anche di Higuain e Dybala in ciabatte. I giornalisti stanno adesso già facendo il loro sporco lavoro, giustamente in via di estinzione, spiegando al popolo che anche i non juventini dovranno essere contentissimi per CR7 alla Juve, nel nome del fantomatico ‘prodotto serie A’. Che peraltro è già stato venduto per il prossimo triennio, nemmeno aggiungendo Garrincha e Pelé si potrebbero incassare nuovi soldi prima del 2021. Parlando di numeri uno nella considerazione generale al momento del loro arrivo in Italia, Maradona era arrivato nel Napoli di Bruscolotti che aveva terminato il campionato undicesimo, Ronaldo in un’Inter di livello medio che non vinceva lo scudetto da otto anni e avrebbe continuato a non vincerlo per altri nove. Altri esempi non ce ne sono se si parla ‘Cazzo, il miglior giocatore del mondo è arrivato in Italia e nella mia squadra’. L’esultanza dei non juventini non ha quindi basi ideologiche chiare, perché dovrebbe riguardare un campionato vinto dalla squadra di Allegri con 45 punti di distacco sulla seconda. Ma gli storyteller troveranno la chiave giusta per farcelo piacere.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 9.5/10 (13 votes cast)
Cristiano Ronaldo alla Juventus, prima del declino, 9.5 out of 10 based on 13 ratings

20 commenti

  1. R

    Bollito.

    Il punto più alto della parabola già ampiamente passato..

    Un anno al massimo ed è subito Cina .

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 19 votes)
    1. c

      Il problema è che l’indotto e l’immagine non sono bolliti. Inoltre, può permettersi di prepararsi a giocare solo quelle 5 partite all’anno che interessano alla Juve e a lui.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +8 (from 14 votes)
      1. R

        Ecco però delle ultime sette partite finali di cl ha floppato clamorosamente le ultime tre.

        Ma i blancos avevano bale e benzema..

        Si ma tanto se lo ripagano con le magliette..

        Sheva chelsea/ Kakà Real con la differenza che cr7 ha scelto un campionato che non può non vincere..ah che eroe

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +3 (from 11 votes)
  2. R

    Lette cose meravigliose in questi giorni, ad esempio che la juve si era già ripagata il prezzo del cartellino grazie all’aumento del volume degli scambi in borsa. E sì, giustamente in via di estinzione.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 11 votes)
  3. t

    Alle incognite aggiungerei anche il suo carattere, uno dei motivi per cui ho sempre preferito Messi. Non per tirarla, lo scrissi anche in un articolo di mesi fa dopo la rovesciata… “sono più da coppie e tridenti che da solisti”. A parte queste cose complimenti perché a un certo punto si comincia a fare il girotondo con mercato.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -2 (from 6 votes)
    1. t

      PS, a proposito del girotondo che spesso fanno col mercato, poco tempo fa avevo sentito Allegri dire che l’affiatamento, la conoscenza reciproca, la stabilità fossero uno dei segreti del successo di una grande squadra, mentre alla Juve vengono cambiati sempre decine e decine di giocatori. Al di là di Ronaldo che ovviamente fa sempre comodo, sembra che bisogna sempre comprare, comprare… Il Real ha vinto quelle Champions appena ha smesso di farlo. Ronaldo era lì da qualche anno senza particolari successi. Ci sono diversi modi di vincere.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 2 votes)
  4. M

    Maradona, Ronaldo, Cristiano Ronaldo.
    I tre più grandi colpo di mercato della storia della serie A.
    Ed ora Milan dritto su Farias per colmare immediatamente il gap.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +10 (from 14 votes)
    1. A

      sempre sulla gazzetta, il video del direttore Monti in lacrime peggio di Crudeli “GRAZIE PRESIDENTE! HA RIPORTATO LA A IN ALTO!”

      poi si lamentano del -17% di copie vendute…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +29 (from 29 votes)
  5. R

    Monti python.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 10 votes)
  6. R

    Si trascura anche il contributo dello sportivissimo pubblico juventino che gli ha tributato un commovente applauso dopo la rovesciata di qualche mese fa, invogliando Cristiano a convolare a nozze con una tifoseria così straordinaria.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +12 (from 14 votes)
  7. t

    Il contratto é fino al 2022 pero anche io penso che tra 2 (3 max) estati sara in direzione cina, dove solo per il nome la juve riuscira a piazzarlo (anche se si trattera di un 35 enne) a una cifra che gli coprira una buona parte della spesa fatta ora. L unico scenario dove lo vedo rimanere di piu é quello in cui fa fare ricavi enormi a tutto il gruppo agnelli

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 4 votes)
    1. A

      a proposito: ma vogliamo parlare del losco affare Paulinho? comprato a 29 dal Barcellona da una squadra cinese a 40M, l’anno dopo, dopo il flop coi blaugrana e al mondiale, quella stessa squadra cinese (il Guangzhou? Boh…) se lo riprende a 50M…

      dato che i cinesi non hanno l’anello al naso per cui non credo che abbiano buttato soldi così, ma se gli avessero fatto una sponsorizzazione sulle mutande da 15M non era più limpida come cosa?

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 2 votes)
  8. s

    Lato juve l’unica incognita è una delle clausole dell’FPF , % di ingaggi su fatturato. Ma hanno tempo e modo per rispettarla. Per il resto operazione eccellente finalizzata alla vittoria della Chl.
    Capisco che ai non juventini dia fastidio la grancassa, però obiettivamente a noi non sposta nulla. vincerebbero l’ottavo in ciabatte, e comunque senza cr7 hanno fatto due finali in 4 anni. prendendolo magari non hanno spazio per prendere un milinkovic, che immagino andrà allo utd, dando a noi l’anno prossimo l’opportunità di prendere non lui, ma giocatori di quel profilo. che poi non ci si riesca è un altro discorso.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  9. s
    1. D

      Ha il sapore del rosicamento, sebbene nei fatti non abbiano scritto nessuna cazzata…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 4 votes)
  10. M

    Ma il direttore, nel titolo, intende il declino di CR7 o della Juve?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  11. M

    Letta su w.a.:
    E comunque un Cristiano di 33 anni in mezzo ai ladroni si era già visto.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +11 (from 11 votes)
  12. U

    Seconda figura di merda in 72 ore.
    Dopo lo store online della juventus crashato, salta la presentazione in pompa magna allo stadio.

    Sicuri sicuri che abbiano fatto bene i conti?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  13. J

    Credo che volendo fare pagare il biglietto (per motivi di ordine pubblico ed ovviamente economici) non sono stati in grado di organizzare la cosa. Io credo che sia davvero arrivato quasi per caso negli ultimi giorni o senno non si rendono conto di cosa sia Cristiano Ronaldo.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  14. U

    Ahahaha pure Ziliani non arriva a dicembre di sto passo

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)

Lascia un Commento

Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi