Il Muro dello Sport 2019 (ovvero, il Muro di Djokovic)

Interventi su sport e dintorni, con esclusione del calcio e inclusione (da quest’anno) della pallacanestro…

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.8/10 (12 votes cast)
Il Muro dello Sport 2019 (ovvero, il Muro di Djokovic), 5.8 out of 10 based on 12 ratings

3 commenti

  1. m

    Beh forte , non so. Non si batte da solo, è ostico, diciamo.
    Comunque sinner ha fatto una buona partita e figura. Per me , banale, può fare meglio sul duro. Però la’ c è più concorrenza.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  2. Competenti

    1-Sinner > Berrettini
    2-devono insegnargli ad avere un filo più di pazienza , e a pensare che anche l’avversario può sbagliare
    3-atleticamente (ho letto che sta lavorando in palestra ) devono stare attenti a non massacrarlo , facendogli perdere rapidità

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
    1. K

      1) Come talento sì, ma nel tennis di oggi il talento conta quanto? Ne riparliamo fra qualche anno
      2) Per me invece a 17 anni devi tirare, hai tempo per farti venire il braccino.
      3) Riccardo Piatti qualche giocatore di livello l’ha allenato, penso sappia il fatto suo.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)
  3. K

    My two cent: servizio da rivedere, la prima è migliorata nel secondo set, la seconda abbastanza leggerina tanto che ci fosse stato dall’altra parte uno più incisivo di Bedene avrebbe probabilmente visto i sorci verdi; rivedibile anche a rete più che nel tocco (ha dimostrato in più di qualche occasione che quello ce l’ha) nella preparazione del punto; dritto e rovescio viaggiano che è un piacere, la cazzimma non gli manca affatto (a volte ne ha pure un po’ troppa e si prende qualche rischio non necessario); mi ha ricordato il Coric visto un tre-quattro anni fa ad Umago, un guerriero che non ha paura di affrontare avversari più esperti di lui e che non si demoralizza nei momenti difficili; ha forse ancora qualche black out di troppo (secondo break del primo set subito dopo un 40-15, il tie break) ma vivaddio non è ancora maggiorenne.

    Da buon mago dello Sputanamiento dico che nei primi 100 ci arriva ad occhi chiusi in breve tempo, ha tutto, ma proprio tutto per arrivare tranquillamente fra i primi 50 per il resto aspetterei ancora qualche anno, buona parte delle fondamenta ci sono, vanno sistemate alcune cose ma c’è tempo e penso anche la voglia di farlo.
    Da spettatore posso dire che nonostante la sconfitta è valsa la pena andare a dormire alle due…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  4. L

    Tornando a sinner, a me ieri sera ha impressionato. Mi sembra migliore ogni volta che lo guardo ed è orgogliosissimo, lo si è visto nell’ultimo game.

    Leonto again
    1) è una puttanata. Stai confrontando l’oggi di un quasi diciottenne con quello di un ventitreenne. In prospettiva è oltretutto ancora più difficile. Chiaramente per quello che sta facendo intravedere oggi se tra tre/quattro anni non è in top ten è una delusione. Berrettini siamo tutti straniti sia in top 20. Se non capisci la differenza…
    2) sto con krug, a quell’età non puoi avere paura di tirare tutto.
    3) sono d’accordo, il suo fisico è questo, di Murray ce n’è uno. Djokovic ad esempio è esile come dieci anni fa, a volte anche di più.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
    1. K

      “per quello che sta facendo intravedere oggi se tra tre/quattro anni non è in top ten è una delusione”

      Io continuo a dire che è il caso di andarci cauti; non perchè non creda alle sue capacità ma perchè è pieno il mondo di presunti fenomeni che non hanno rispettato (almeno in parte) le aspettative.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 1 vote)
  5. L

    PS: da fondo mi ricorda un po’rublev. Uno che nel 2017 gli si contavano i giorni che mancavano per entrare in top ten. Quindi andiamoci cauti perché potrebbero mettersi di mezzo, purtroppo, anche gli infortuni…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
    1. Ecco , si è rotto Berrettini

      Bravo

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)
  6. Leo
    Dopo averti messo due doverosi meno uno al tuo pessimismo cosmico , jennick che tornei fa ora?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  7. L

    Non lo so.
    PS: berrettini non credo sia così grave.
    Una roba tipo Fognini. Al Roland Garros oa Wimbledon avrebbero giocato.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  8. g

    Ala Philippe che da 15 secondi a Thomas in una crono, scende di bici come se avesse fatto una passeggiata, quando tutti gli altri arrivano morti….Mah…..

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
    1. D

      Se per caso stai avanzando sospetti, mettiti l’animo in pace perchè questo non lo sputtanano nemmeno 20 anni dopo come l’amico di Oprah…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)
  9. g

    Piu’ che sospetti direi dubbi…..Mi ha ricordato I tempi in cui facevano exploit incredibili arrivando senza nemneno il fiatone….Poi magari domani sul Tourmalet prende 10 minuti, pero’ oggi qualche domanda me la faccio….

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un commento