iPhone SE, lo smartphone Apple per la recessione

Con l’iPhone SE 2020 la Apple torna a vendere iPhone sotto i 500 euro, cosa che non avveniva dal 2008: erano i tempi dell’iPhone 3G e di un’altra crisi economica, sia pure meno devastante e molto più finanziaria di quella attuale. Di sicuro quella dei 500 euro (la versione base di questo iPhone, 64 GB di memoria, sarà venduta a 499) è una barriera psicologica importante, che per la gente di una certa età, e magari anche per i giovani del futuro, corrisponde più o meno al milione di lire.

Sul blog di tecnologia Tra me e tech abbiamo letto le caratteristiche principali dell’iPhone SE 2020: display Retina HD da 4,7″ (è quindi, traduciamo noi fedeli Apple che a malincuore abbandoneremo il 5S, un ‘telefonino’) con True Tone per il bilanciamento del bianco in base alla luce, ritorno del tasto Home (cosa che ci rassicura, come tutto il già visto), tre colori (nero, bianco o rosso), processore A13 Bionic, connessione Wi-FI 6 e altro che potrete trovare sul sito della Apple visto che siamo noi a dare soldi a loro e non loro a noi.

Ma al di là dei dettagli, questa seconda generazione di iPhone SE, in vendita dal 24 aprile, implica un cambio di filosofia importante nell’azienda fondata da Steve Jobs e diretta da Tim Cook, che negli USA vende l’iPhone SE 2020 a 399 dollari, cioè 367 euro in questo istante. Non più soltanto un lusso, o comunque un di più, mercato presidiato dall’IPhone 11 e da altri modelli, ma un prodotto adeguato alle esigenze del 99% dei componenti la classe media, in queste settimane più portata a fare scorte di farina che di smartphone. Ovviamente non è che il nuovo iPhone SE sia stato progettato la settimana scorsa, il suo lancio era anzi in programma da molti mesi. Si sarebbe potuto rimandarlo, ma Apple non lo ha voluto fare.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 8.0/10 (9 votes cast)
iPhone SE, lo smartphone Apple per la recessione, 8.0 out of 10 based on 9 ratings

22 commenti

  1. più o meno a quale iphone “vero ” corrisponde come caratteristiche hw?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
    1. Come Processore all’11.
      La “scocca” è quella dell’8, la fotocamera quella dell’XR.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +5 (from 5 votes)
      1. perfetto, grazie!

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +2 (from 2 votes)
  2. io ho il precedente SE (era fondamentalmente un 6 nel corpo e lo schermo di un 5), una bomba ancora buono dopo 4 anni dall’acquisto!

    non ho intenzione di cambiarlo, ma questo sembra una buona idea!

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 4 votes)
  3. Sul sito Apple:

    Hai un Android? Scopri tutti i motivi per cambiare…

    Ne resterà soltanto uno?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
  4. Sicuramentre il miglior rapporto qualità/prezzo per un iPhone da un sacco di tempo. Anche nel mondo Android un rapporto qualità/prezzo così e impossibile da avere, tra l’altro l’iPhone 8 è stato l’ultimo grande telefono di Apple, prima che i ritardi nello sviluppo delle tecnologie di riconoscimento dell’impronta sullo schermo portassero a quell’orrendo detour che è stato il face ID, con telefoni sempre più grossi e pesanti in modo imbarazzante ( io per la disperazione sono passato al Pixel 4 che almeno non è così grosso ). Cmq dal prossimo giro il face id si dovrebbe togliere dalla palle, o cmq iniziare ad avere dimensioni sensate e si parla di u niphone grosso come l’8 ma senza “bezel”.
    In sostanza un telefono da comprare, con l’unica pecca, per me gigantesca, di non avere un colore bello come il rose gold del 7 ( io avevo tutto il set rose gold, l’iphone, l’iPad e il MacBook ) o il gold dell’8.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  5. Vedro troppa severita’ nei confronti degli Android che in realta’ sono perfetti sino a che non li accendi.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 13 votes)
  6. Tornato nel mondo Android da un paio di mesi. Per carità funziona benissimo ma ios è un’altra cosa.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
    1. Io col Pixel 4 mi trovo molto bene, dopo 5-6 anni di iOs, ma l’ultimo samsung che avevo avuto ( l’S10E ) era tremendo.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 2 votes)
  7. Grande Apple che in questo momento difficile rassicura i suoi fedelissimi confessandogli che fin’ora gli aveva rubato i soldi! 😝

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 19 votes)
    1. “Finora”, Gagà di Piazzale Lotto. Al liceo artistico si dipingevano gli apostrofi?

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +4 (from 14 votes)
      1. Sereno, all’Artistico abbiamo studiato anche l’apocope. Rivolgiti al correttore di iOS che non ho capito perché su certi obbrobri fa come cazzo vuole lui.
        Io sono troppo pigro per correggere, già detto mille volte…

        Ps: a Piazzale Lotto bazzichi tu, chiedendo l’elemosina al benzinaio sotto al Picanhas…

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: -2 (from 12 votes)
        1. Ah la scusa del correttore, quanti ignoranti ha salvato! La pigrizia non è un vanto, Gagà di Selinunte

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: +5 (from 9 votes)
          1. Ma noi patrizi, che voi di Selinunte guardiamo col binocolo, possiamo permettercela, a differenza di voi plebei.

            VN:F [1.9.22_1171]
            Rating: -5 (from 7 votes)
  8. Ricordo discussioni con amici e conoscenti piu’ informatizzati, ”eh ma android/samsung lo poi modificare come vuoi, apple e’ da pigri”.

    Sono estremamente pigro con la tecnologia, preferisco riservare la mia creativita’ per altro.

    Viva Apple, viva iOS, viva la (quasi) perfezione.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 6 votes)
  9. Seriamente. Un utente medio, che non viva completamente dentro all’ecosistema Apple, che cosa può fare con iOS che con Android no? Detto che “Android” vuole dire mille cose, ad esempio ci sono poche customizzazioni più insensate di quelle che fa (faceva? grazie a dio non ne prendo più in mano uno da tempo) Samsung, a me come sistema operativo sembra piuttosto maturo, e anche ben disegnato.

    Mi fate qualche esempio terra-terra?

    Io al contrario posso ad esempio chiedervi come fate a mandare uno streaming a Chromecast se lo state visualizzando da browser…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 7 votes)
    1. La stessa domanda la si può fare all’inverso?
      Cosa fa Android che non puoi fare con iOS?

      Per il chromecast installi la apple google home e lo streaming lo fai anche da ios.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 3 votes)
      1. ” Cosa fa Android che non puoi fare con iOS?”

        Spendere 200€ per un telefono nuovo e che porta a casa il risultato in maniera più che onorevole, per cominciare.

        Sul resto verifico, perché googlehome su iPad ce l’ho ma da browser non mi fa mica collegare a Chromecast… poi magari c’è un workaround banale eh, però su Android lo fai e basta. Per dire.

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +5 (from 5 votes)
        1. lo scan per QRcode

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: +1 (from 3 votes)
          1. @Banshee dici qualcosa che iOS ha e Android no? Perché io (Motorola) ce l’ho integrato nella fotocamera da 3 telefoni fa…

            VN:F [1.9.22_1171]
            Rating: +1 (from 3 votes)
          2. Lo scan per QRcode ce l’ha da anni integrato, basta inquadrare il codice con la fotocamera.

            VN:F [1.9.22_1171]
            Rating: 0 (from 2 votes)
            1. correggo avete ragione, restringo l’insieme: il Samsung s8, il Samsung j7, l’Alcatel a1 e il telefono che dava la vodafone 2-3 anni fa, penso sia un Huawey qualcosa, non hanno il lettore QRcode integrato, si deve scaricare la app per leggerlo.
              gli iPhone 5 e 7 ce l’hanno integrato nel sw base.

              per la precisione.

              VN:F [1.9.22_1171]
              Rating: 0 (from 2 votes)

Lascia un commento