Spalletti deve dimettersi da allenatore dell’Inter?

L’Inter di Spalletti pareggiando con il PSV Eindhoven è stata eliminata dalla Champions League e noi non capiamo niente di calcio. Due solide certezze, alla Roberto Carlino, ma la seconda si è un po’ incrinata quando ieri sera a San Siro molti spettatori gridavano all’allenatore nerazzurro di dimettersi dopo il mezzo suicidio, per come si era messa Barcellona-Tottenham, di una squadra che in estate era sulla carta la terza del girone ma che fra garra charrua con il Tottenham all’andata e la consistente partita di Eindhoven era arrivata a sognare gli ottavi di finale nonostante un cammino in calando. In altri tempi lo ‘Spalletti dimettiti’ sarebbe stato gridato da tutto lo stadio, ma il processo di lobotomizzazione e di capronizzazione del tifoso medio italiano, ormai in gran parte simile a un turista, ha smussato quella che non molti anni fa sarebbe stata una contestazione con lancio di cuscinetti (ma esistono ancora i cuscinetti? Ne vediamo sempre meno).

Veniamo al punto: un’Inter normale, sia pure con la trovata obbligata di Candreva trequartista, ha tirato in porta una ventina di volte, subendo pochissimo e sfiorando più volte la vittoria. Anche all’ultimo minuto, con il colpo di testa sbagliato da Lautaro Martinez. Ha avuto il torto di esaurire un po’ la sua carica dopo il pareggio di Icardi, fidandosi del Barcellona (che in effetti non ha biscottato e se l’ha fatto ci è riuscito con classe), con Spalletti che ha dato un brutto segnale di passività togliendo Politano per Vrsalijko, ma non si può dire che abbia fatto schifo. Eppure il ‘sentiment’ di tanti tifosi dell’Inter è che il ciclo di Spalletti si sia chiuso su questa impresa sfiorata, nonostante in campionato la squadra sia ben dentro la zona Champions e tutti, pur con i rispettivi limiti, stiano remando nella stessa direzione giocando con personalità anche contro avversari più forti (tipo venerdì contro la Juventus). Non crediamo, tanto per fare i nomi, che con questa rosa Antonio Conte avrebbe fatto meglio o che non avrebbe chiesto i ‘suoi’ giocatori (traduzione: ogni tecnico ha il suo Nainggolan rotto, sta ai dirigenti dirgli di no).

Il ‘Di qua o di là’ calcistico è però sempre una boccata d’aria pura, non ha sovrastrutture ma va diretto sulle persone e sui rispettivi ruoli. La nostra domanda a tifosi e antipatizzanti dell’Inter è ‘Spalletti deve dimettersi?’, ma può anche essere intesa come ‘L’epoca di Spalletti all’Inter è terminata, al di là dei tecnicismi su dimissioni, rescissione, esonero, contratto fino al 2021?’. Come al solito non siamo neutrali e riteniamo che a non capire di calcio siano quei tifosi che chiedono le dimissioni di Spalletti.

Spalletti deve dimettersi da allenatore dell'Inter?

Loading ... Loading ...
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 7.6/10 (5 votes cast)
Spalletti deve dimettersi da allenatore dell'Inter?, 7.6 out of 10 based on 5 ratings

36 commenti

  1. z

    Naturalmente no. Sarebbe da pazzi fare il contrario. Sarebbe da Inter, in effetti.
    Marotta, vediamo subito di che pasta sei fatto

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -2 (from 6 votes)
  2. s

    i giornali devono vendere, le tv fare audience e i tifosi sfogarsi. spalletti dimettiti.

    Ps: kolarov ha ragione da vendere.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 4 votes)
  3. m

    Un tema appassionante. Ho qui qualche cosa che m’opprime, che mi rode (cit.)

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 9 votes)
  4. La stagione non la finisce comunque , spero il muro sia sciente di questo

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 9 votes)
  5. E

    no
    per me il problema principale sta nella rosa e nella varie alternative che esprime (anche a causa di limitazioni dovute al FFP…)
    più che altro, a Spalletti serve una dirigenza forte (Marotta è lì anche per questo…) ove appoggiarsi nei momenti complicati

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 3 votes)
  6. U

    “a Spalletti serve una dirigenza forte (Marotta è lì anche per questo…”

    Quindi han sbagliato tutto se Marotta serve a quello

    Speriamo arrivi Antonio dai

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 4 votes)
    1. E

      Marotta servirà ANCHE a quello
      anche

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 2 votes)
  7. L

    Votato sì, fallimento fragoroso per come è arrivato, da inizio anno non ha saputo lavorare per trovare un’alternativa ai goal di Icardi, perisic totalmente inutile da almeno sei mesi e continua a giocarle tutte, dall’altro lato Keita o lautaro potevano essere inseriti e provati prima, si continua a insistere su brozovic farò del centrocampo, giocatori esiliati come Joao Mario e Borja Valero che poi si scopre sono utili io non quanto giocatori di calcio. Unica non colpa per me Nainggolan che è evidentemente mancato al di là di quello che erano fino ad adesso i normali guai fisici.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 13 votes)
  8. L

    quando si commenta il calcio pare che ogni pensiero pii’ lungo di un tweet sia una scusa e uno scarico di responsabilita’, a prescindere dalla fondatezza di quello che dici.
    Su questa riga e’ da 15 ore che mi stanno massacrando di messaggi sulle “motivazioni” e “mentalita'” che l’inter non avrebbe e che Spalletti non riuscirebbe a dare.. come unica giustificazione di qualsiasi cosa. Si vince contro il tottenham per la garra di Vecino, si perde contro la juve per la garra di Manzukic ecc ecc

    Io credo che sia fattuale che ieri si e’ giocato con un centrocampo inedito (e obbligato, per la pagliacciata FFP e gli infortuni) una sfida decisiva contro una squadra che non e’ venuta a Milano solo per andare alla prima alla Scala. Abbiamo subito un gol per un errore grossolano di un giocatore che era arrivato proprio per la sua sicurezza ed esperienza in partite simili. A quel punto la squadra ha certamente perso serenita’ e si e’ ricompattata per davvero solo nel secondo tempo. Sul finire, a pareggio ottenuto, credo ci sia stato un momento di rilassamento, poi conciso con il cambio di uno stremato Politano (direi necessario, avevi in campo -comunque- 4 “attaccanti”) e con il pareggio del Tottenham.

    poi se aggiungi “il barcellona ha giocato con 9/11 di panchinari”, “Naingollan seviva proprio in queste occasioni” ecco che sto gia’ accampando scuse perche’ “l’inter deve vincere contro il PSV, sempre. Altrimenti ha una mentalita’ da provinciale”.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 9 votes)
  9. t

    Comprano Nainggolan e poi Spalletti se ne va? Non dovrebbe dimettersi e non dovrebbero esonerarlo, perché sbagliano tutti all’Inter. Rimandiamo alla prossima stagione…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 5 votes)
  10. t

    No, a parte ieri, fin qui ha fatto bene.

    I responsabili sono più in alto. Tipo chi ha allestito una rosa senza centrocampo.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 5 votes)
  11. t

    “In altri tempi lo ‘Spalletti dimettiti’ sarebbe stato gridato da tutto lo stadio”. In altri tempi gli allenatori all’Inter non si lagnavano così. All’Inter devono fare qualcosa in questo senso. Devono fare quello che fanno tutte le squadre che vogliono vincere… Dopo possono dare la colpa agli allenatori…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -3 (from 9 votes)
    1. t

      Aggiungerei, visto che qualcuno non capisce.. Le squadre che vogliono vincere alzano l’asticella, non la allargano cambiando allenatori, giocatori, opinioni, senza motivi precisi…

      Alzi l’asticella o allarghi l’asticella? Questo è il problema (semicit)

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 1 vote)
  12. P

    Se Spalletti si deve dimettere, Pochettino deve lasciare il calcio e passare la vita a ricoprirsi di vergogna perché con una squadra nettamente più forte, che gioca insieme da un anno, senza limitazioni di rosa e infortuni, e con la possibilità di giocare al Camp Nou contro un Barca già qualificato e zeppo di riserve, ha passato il turno unicamente per un gol in più fatto in trasferta.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +8 (from 16 votes)
  13. R

    Sono gli stessi che gli baciavano il deretano prima del tonfo di Bergamo, o dopo il “trionfale” quarto posto sculato in zona garra charrua o come cazzo se chiama. Le solite dinamiche italiote da piazzale Loreto, ovviamente in versione pallonara. Si dimettano loro piuttosto, dedicandosi ad altro, il bingo ad esempio.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +13 (from 15 votes)
  14. D

    La rosa ha dei limiti ma Spalletti la sta gestendo abbastanza male, soprattutto all’interno della stessa partita.
    Mi fa ridere quando un allenatore cancella dai suoi piani e poi quando in emergenza deve metterlo dentro a tutti i costi piange per la formazione inedita.
    Certo che con una rosa più completa tuti gli allenatori (anche quelli del terzo anello). Ad esempio venerdì tutti si sono lamentati della sostituzione di Politano che era il migliore in campo, però nessuno ha ragionato (io l’ho fatto leggendo i tabellini dopo…) sul fatto che in quel momento l’Inter aveva i due centrocampisti ammoniti. Quindi non avendo ottenuto nulla con la buriana ci sta che uno pensi di inserire un palleggiatore per traccheggiare e buttarla in caciara.
    Questo per dire che gli allenatori sono sopravvalutati perché fanno danni, altro che competenza perché sono del mestiere, ma fanno danni anche perché è il ruolo che è difficile in situazioni difficili, e tutti quelli che criticano dal terzo anello nelle medesime condizioni (partita vista ad un metro dalla riga, senza visione d’insieme, alle prese con infortuni e squalifiche, rosa limitata, lista CL decisa da FPF, mestruo dei giocatori, dirigenti farfalloni, pressioni dell’ambiente, colpi di sfiga, ecc.) farebbero uguale se non peggio.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +11 (from 23 votes)
    1. t

      Dane, corretto quello che dici sul centrocampo. Eravamo in sofferenza (ma lo siamo praticamente da inizio stagione).
      Ma non levi il migliore in campo (ieri again). Infatti dopo il gol Juve si é rimangiato la scelta.

      Peró non concordo sulla gestione di Spalletti nel corso della stagione. Fino a settimana scorsa per me ha fatto bene. Di alternative in mezzo onestamente non ne ha.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 3 votes)
      1. D

        Guarda, per la mia filosofia calcistica non l’avrei mai tolto. Però immagina se la Juve parte in contropiede, fallo tattico a centrocampo, secondo giallo, espulsione, a quel punto devi togliere comunque Politano per mettere un difensore o un centrocampista ma nel frattempo sei in 10.
        Si è rimangiato la scelta dopo il gol Juve?! Ovvio, a quel punto era in svantaggio! Dai, non farmi il lapalissiano anche tu! 😉
        Certo, poteva togliere il pessimo Perisic, in questi casi non si sa mai se aggrapparsi alle risultanze o allo status. Quello che voglio dire è che gli allenatori sbagliano ma in condizioni difficili di più, tutto qua.

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +2 (from 8 votes)
        1. t

          certo, con il senno di poi é tutto piú semplice 😉

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: -1 (from 3 votes)
  15. I

    hanno preso il ninja scambiandolo con zaniolo e cash principalmente per fare plusvalenze, e poi, il ninja ritrovava spalletti.
    che poi fosse alla fine, come vidic, è fregato a pochi.
    cambiare il pelato per chi? la rosa è quella, mica cambia.
    piuttosto il psv, squadra mediocre, ha segnato presto, per tutto il primo tempo si è vista una squadra debole nella testa, , incapace di giocare con calma e in maniera assennata.
    Se politano giocava nel sassuolo, un motivo c’era

    p.s. si vocifera di un legame fra inga e il ninja

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 9 votes)
    1. Un legame soltanto professionale, sono entrambi in una cordata di investitori (insieme a Zonin e al padre della Boschi) che vogliono creare una versione italo-belga del Bitcoin

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +8 (from 8 votes)
  16. N

    La partita importante era ieri, molto più di quella di Venerdì. Secondo me dopo l’ottima prova con la Juve (che però con Allegri gioca sempre sull’avversario, cioè non cerca mai di dominare, ma sempre di avere quel qualcosa in più per vincere con chiunque) i giocatori si sono sgonfiati mentalmente.
    Asamoah è questo: ottimo come riserva, ma non ti fa fare il salto di qualità e non è nuovo ad errori come terzino.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  17. m

    No, vero che il tifoso cliente é cambiato, ma non vedo margini per il lancio dei cuscini. Al limite per qualche pagnolada, a San Siro sono bravi.
    Curiosa anche certa stampa che con l’arrivo di Nainggolan parlava di scudetto e dopo Barcelona, trovava analogie con il triplete del 2010. Adesso ci spiegherà che la rosa fa schifo e Spalletti é un’incapace.
    Comunque no, Spalletti con quello che ha sta facendo bene, certo uscire in casa col PSV quando bastava vincere fa girare i coglioni, passato il momento si va avanti, magari in Europa League, la D’Amico ci tiene tantissimo.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 5 votes)
    1. M

      Si esce col PSV perchè la rosa è comunque non completamente all’altezza della situazione.
      Io però prenderei il buono che si è visto (hai capito chi è di livello e dove devi migliorare), l’esperienza che si è fatta e ripartirei da qui.
      Se dai retta alla stampa non finisci più (pensa a quello che scrivevano i vostri amici prima di Pogba e poi di Dybala).

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 4 votes)
  18. f

    @Dane: concordo sulla maggior difficoltà nel fare l’allenatore (dell’Inter) piuttosto che fare il commentatore su Indiscreto però la gestione dei cambi a Torino e più in generale una gestione eccessivamente “prudente” dellarosa mi danno l’impressione che Spalletti vada un pò in difficoltà quando bisogna gestire qualcosa che vada oltre l’ordinario…. Un pò il ti fa fare 30 ma non 31 di campatelliana memoria su Ranieri

    @merdman, concordo e aggiungo: la juve dConte, che era molto più avanti di noi riuscì a farsi cacviare dal Galatasaray del mancio… Cerchiamo di non avere reazioni isteriche e di pensare a come migliorare…. DV Skriniar e Icardi hanno dimostrato di poter essere top player anche in Europa, Brozo e Politano di potter far comunque bene. Cerchiamo dei punti fermi e facciamo un altro passo per crescere…

    @all: ecco pensando al futuro, chi dopo Spalletti? C’è davvero in giro un allenatore libero che ci può far fare il salto di mentalità? Conte? Un altro gobbo?…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  19. t

    Quoto Merdman e Francesco
    Icardi, i 2 centrali, pure Politano và.
    Dove non ci siamo è a centrocampo. Servono perlomeno 2 titolari.
    E butterei nell’umido i vari Candreva, João Mário, Gagliardini, Borja…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  20. c

    Solite cialtronate o prostituzione intellettuale che dir si voglia: si dice Inter anti-juve ( sapendo che si dice il falso) per per poi urlare “fallimento!!” sgignazzare quando si ruzzola.
    Quando vedo il girone ad agosto penso :” speriamo di fare il punticino con il Psv all’ultima per poter pagare un pezzetto di stipendio di Icardi”. Alla fine di punti ne abbiamo fatti otto anche se con molta fortuna dimostrando di avere una squadra scadente. Detto questo secondo me gli Spurs meritavano ancora meno di noi perchè il loro cammino , in rapporto con la loro rosa, è stato ancora più negativo. Ma sentir dire da uno pseudo giornalista fuori dallo stadio che l’allenatore dell’inter è un “piazzato” ti fa veramente riflettere.Quando una squadra ha le pezze al culo e non puoi vincere niente, avere Spalletti in panchina è tanta roba e provate a cacciarlo e prendere Giampaolo o Ballardini e vediamo che fine fa…ha commesso errori ( ma quelli li faceva anche Mourinho) e reputa la sua squadra buona, essendo il primo che sopravvaluta i suoi giocatori, ha sbagliato nel volere Naingolan a tutti i costi ( e molti tifosi erano con lui…tutti quelli che non sapevano nemmeno chi cacchio era Zaniolo), ma rimane l’unico che può far qualcosa con questi qui..poi se tutti pensate che la squadra di quest’anno sia meglio di quella dello scorso anno, fermiamoci e parliamone: i 2 calciatori forti che l’anno scorso hanno aiutato parecchio quest’anno non ci sono più .E’ vero che tante volte ( specie l’Inter) hanno pochi soldi e li spendono anche male, ma stavolta giocatori da quasi 40 milioni di euro come erano quei due chi ha le pezze al culo, da regolamento, non li può comprare. si tiene Spalletti mette giù la testa e fa i punti per arrivare quartostando attenti all’Atalanta. se non ci riuscirà a fine anno adios..ma se non ci riesce lui non ce la farebbe nessun altro..gli altri che possono arrivare da chi ha le pezze al culo sono molto peggio

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +6 (from 10 votes)
  21. U

    “Solite cialtronate o prostituzione intellettuale che dir si voglia: si dice Inter anti-juve ( sapendo che si dice il falso) per per poi urlare “fallimento!!” sgignazzare quando si ruzzola.”

    AAHAHHAHAHA eccolo qui un altro
    si dice anti-juve perchè bisogna leccare il culo all’inter e tenere un minimo di interesse nel popolino….non raccontiamoci palle su

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +8 (from 12 votes)
  22. D

    Francesco, io sono un mangiallenatori e non voglio certo difendere Spalletti che appunto non mi ha mai convinto fino in fondo (a Roma il suo schema preferito era il rimpallo…), ho scritto appunto “Quello che voglio dire è che gli allenatori sbagliano ma in condizioni difficili di più”. Più di così…
    Tu pensa alla Juve che vince sempre con un cretino in panchina, mettiamolo nell’Inter e torniamo ad Emanuelson trequartista.
    Bisogna anche valutare l’insieme, nel bene e nel male: l’Inter era la terza forza nel girone ma alla fine le bastava un gol in più al PSV. Colpo di culo visti i singhiozzi degli Spurs ma non sfruttarlo è una colpa.
    Altra cosa, per anni ci siamo detti che il centrocampista Asamoah da terzino era un adattato, che rendeva giusto perché in realtà faceva il centrocampista aggiunto in una difesa a 5. L’Inter ha penuria di centrocampisti, prende Asamoah e lo considera terzino.
    Sbaglia l’allenatore o vi è costretto vista la campagna acquisti fatta dai dirigenti?!
    Insomma, gran casino, la condizione peggiore per un allenatore, poi certo Zidane ha vinto tre Champions consecutive…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 6 votes)
  23. f

    è più colpevole per aver giocato per lo 0 a 0 a Londra ed aver preso il gol tipo all’ottantesimo che per ieri sera.
    Peraltro personalmente credo che in ogni caso a me che non avesse segnato all’ultimissimo secondo anche i londinesi avrebbero battuto il Barca privo di qualsiasi motivazione

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  24. Marotta gli ha confermato fiducia
    Però io aggiornerei la discussione

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  25. D

    Fa impressione rileggere articolo e commenti a poche settimane di distanza.
    Emblematico il passaggio del Direttore “Eppure il ‘sentiment’ di tanti tifosi dell’Inter è che il ciclo di Spalletti si sia chiuso su questa impresa sfiorata”…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  26. Anche il mio commento era ed è tremendamente attuale

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  27. D

    Tatticamente?!

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
    1. Tatticamente lungimirante

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un commento