Sognando Berrettini-Djokovic

12 Gennaio 2023 di Stefano Olivari

Sinner agli ottavi contro Tsitsipas on fire e Berrettini contro Ruud, Musetti al terzo turno contro Sinner, Sonego al secondo turno con Hurkacz, Fognini anche lui al secondo contro Berrettini, Bellucci al primo turno contro Bonzi, Trevisan al terzo turno contro la Bencic, Bronzetti al secondo turno contro la Begu, una Giorgi poco centrata anche lei al secondo contro la Trevisan, Cocciaretto al primo turno contro la Rybakina, Paolini anche lei al primo contro la quasi italiana Samsonova e sempre al primo turno Stefanini contro Maria: analizzando i tabelloni dei singolari degli Australian Open 2023, che iniziano nella nostra notte fra domenica e lunedì, queste sono le colonne d’Ercole per i tennisti italiani. Poi è chiaro che sogniamo la semifinale Berrettini-Djokovic e quella Sinner-Nadal, oltre al Grande Slam della Giorgi. Vedremo.

Per ognuno dei nomi citati, con menzione d’onore per i qualificati Mattia Bellucci e Lucrezia Stefanini, fare meglio significherebbe entrare in zona impresa. Questo dicono i tabelloni del singolare maschile e di quello femminile, che abbiamo analizzato a lungo anche se poi scommettiamo partita per partita. Così, da bar, dopo aver visto le prime partite del 2023 fra Adelaide, United Cup, eccetera, vediamo un Tsitsipas assatanato e in forma, una finale con Djokovic non è fantatennis, pur con tutti gli asterischi del caso per le condizioni fisiche di Nadal. Fra le donne vediamo una finale anticipata nei quarti, fra Swiatek e Gauff (la vediamo benissimo), mentre dalla parte bassa del tabellone può uscire di tutto, anche una Kudermetova in missione.

Ma veniamo alle scommesse di oggi, con i nostri primi consigli del 2023. Nei quarti del Challenger di Oeiras seguiremo con interesse Dino Prizmic contro Ricardas Berankis, l’emergente croato classe 2005, seguito da Ljubicic, contro il mestierante lituano: match equilibrato, come indicano anche le quote, ma la palla di Prizmic (le classifiche dicono altro, ma per noi è il miglior Under 18 del mondo, nel senso di quello con più armi fra i grandi) ha già una velocità notevole: la nostra scommessa sarà quindi di 100 euro su Prizmic vincente su Berankis a 1,83 (quota William Hill).

stefano@indiscreto.net

Share this article