Quelli che sanno più di Ranieri

23 Febbraio 2012 di Stefano Olivari

Marsiglia-Inter non è stata certo la peggiore partita giocata dall’Inter nell’ultimo mese, anzi, ma si è chiusa lo stesso con una sconfitta. Ovviamente a mettere la faccia dopo il gol di Ayew è Claudio Ranieri, un allenatore che era già a termine quando è stato ingaggiato (nonostante il contratto fino a giugno 2013) e che da qualche settimana è entrato nel solito tritacarne mediatico: intoccabile Moratti perché lui rimane mentre gli allenatori passano, poche parole sugli altri dirigenti perchè magari sono la fonte di certi articoli, scarne banalità sui giocatori (metà sono stati campioni, metà non lo sarà mai: cos’altro si può dire di Cambiasso, da un lato, e di Obi dall’altro?), il cerino rimane sempre e comunque in mano all’allenatore.
Link all’articolo

Share this article