L’uovo di Montella

16 Novembre 2015 di Indiscreto

Walter Zenga stava onestamente facendo il suo, ma per i tifosi della Sampdoria l’ingaggio di Vincenzo Montella è una doppia buona notizia. Prima di tutto perché torna a Genova uno che lì da giocatore è stato amatissimo. E poi perché la firma di un contratto con scadenza 2018, da 3 milioni di euro lordi a stagione, prolungando di un anno l’impegno che aveva con la Fiorentina, significa che l’era Ferrero sta davvero arrivando al capolinea: Volpi o non Volpi, è chiaro che Montella per il futuro prossimo ha ricevuto rassicurazioni. Certo è che ha preferito l’uovo oggi alla gallina, milanista o romanista, domani. Un autoridimensionamento per Montella e una vittoria di Della Valle, non soltanto per i due milioni di indennizzo incassati. Continua sul Guerin Sportivo.

Share this article