Il bravo contabile della Fiorentina

20 Luglio 2011 di Stefano Olivari

di Stefano Olivari
Fra Montolivo e Gilardino, quello che sta accadendo alla Viola spiega meglio dei nostri polverosi temini perché fare calcio sia un’attività senza alcuna certezza e dove l’onestà può essere addirittura controproducente.
Link all’articolo

Share this article