Scommesse su Monte Carlo

12 Aprile 2021 di Indiscreto

Approfittiamo della pioggia che ha fatto interrompere Musetti-Karatsev per scrivere che è iniziato il Masters 1000 di Monte Carlo e dopo la cancellazione dell’anno scorso il campione in carica sarebbe Fabio Fognini, con l’impresa del 2019. Usiamo il condizionale perché raramente nella storia del tennis abbiamo visto il vincitore dell’edizione precedente offerto a 66… Purtroppo non pensiamo nemmeno che il Fognini attuale possa battere Kecmanovic al primo turno, ma da suoi tifosi (per il futuro abbiamo già battezzato proprio Musetti) speriamo di sbagliarci.

Comunque per il torneo favorito è Nadal: il suo dodicesimo titolo nell’orrido (il posto più brutto del mondo in proporzione al reddito dei residenti) Principato è dato a 1,85, con Djokovic a 3,75 e dietro il vuoto: a 15 Medvedev, Zverev e Tsitsipas, a 33 Sinner. Avendo Djokovic al secondo turno, la strada per l’altoatesino non sembra facile, ma giocarlo a 1,38 (quota Betfair) contro Ramos-Vinolas ci sembra doveroso.

Fra i primi turni troviamo ben pagato l’1,40 di Bautista Agut su Taylor Fritz e da omaggiare il 2,40 di Sonego contro Fucsovics: livello simile, con l’ungherese che sulla terra non è male, ma quota sbagliata. Stefano Travaglia merita il rispetto che si deve a chi esce dalle qualificazioni, ma l’1,40 di Pablo Carreno-Busta è troppo invitante per resistere. La casa la metteremmo su Salvatore Caruso, a 1,18 sul monegasco (in tabellone solo per questo motivo) Lucas Catarina.

 

Share this article