Anonimi veneziani

Oscar Eleni seduto in platea dentro il teatro elisabettiano di non so dove cercando di capire cosa succede quando la gente inizia a divertirsi nel far del male agli altri, come scriveva il Middleton, applaudendo Declan Donnellan che si vanta di portare in scena un’umanità spregevole. Ma come, tutta questa amarezza […] Continua a leggere

Pastorale armaniana

Oscar Eleni nei dintorni di Seattle, sottobraccio a Petur Gudmundsson, il 2.18 islandese che è stato il primo europeo nella NBA e andava a cena con Jabbar. Adesso si occupa di apparecchi acustici e giura, davanti ad uno sgroppino americano, che ridare l’udito a persone che l’hanno perduto gli dà […] Continua a leggere

Dolore per Reggio, Buffon e Carolina

Oscar Eleni incatenato all’albero del paese fantasma dove la gente torna soltanto a Pasqua. Prigionieri volontari per guardare filmacci sulla volubilità degli dei. Che intreccio. Che intrigo. Serviva distrarsi dopo giornate dove proprio non ci siamo capiti con questi dei volubili mentre le stelle stavano a guardare. Prendete la giornata […] Continua a leggere

Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi