Abbonamento al buio

Oscar Eleni da un bananeto vietnamita con il tabarro del marrano Baruch Spinoza, adattissimo a chi si sente appena scomunicato perché, come il grande pensatore portoghese allevato dagli olandesi, siamo convinti che anche gli sport al di fuori del calcio o del basket NBA, magari della Formula uno e dei […] Continua a leggere

Melli dalla bolla

Oscar Eleni fra le aquile calve della Sierra Nevada implorando pietà per i piccioni che restano gli unici fedeli quando tutti se ne vanno. Lo fanno, sia chiaro, perché così mangiano, perché hanno buona memoria, non riconoscenza. Come tanti. Sotto le sequoie della contea di Mariposa uno prova a dimenticare i […] Continua a leggere

La rivoluzione di Spadafora

Oscar Eleni da una capanna nella foresta pluviale del parco Olympic, stato di Washington, vicino a Seattle, dove un giorno Laurel D’Antoni, la grande compagna di Mike, mito Olimpia, allenatore oggi a Houston, liberò i disperati inviati per un giochi senza frontiere sportivo inventato dai politici, facendoli addormentare sotto abeti […] Continua a leggere

De Raffaele per i credenti

Oscar Eleni sul ponte sacro dei pazzi inguaribili, passaggio laccato color vermiglio, cercando un visionario per ritrovare almeno la speranza adesso che ci ha lasciato un genio  musicale come Ennio Morricone non solo leoniano, con le sue fruste, campane, martelli per buoni, brutti e cattivi. Toc toc, ma nessuno risponde. […] Continua a leggere

Datome per capire

Oscar Eleni sul carro dei sogni per arrivare nel ventre del Monte Verità,  Canton Ticino, comunità di liberi intellettuali, danzatori, filosofi, poeti. Un paradiso anarchico che sfugge a qualsiasi lega, partito, presidente federale, capo del mondo sportivo, al caos del Tutti zitti, stiamo lavorando. Per chi? Sarebbe bello saperlo, ma è […] Continua a leggere

Giornalismo senza smalto

Oscar Eleni dall’isola immaginaria di Beaumont dove Guillaume Musso racconta la vita segreta degli scrittori. Un francese di Antibes per farci compagnia mentre andiamo cercando lo smalto perduto che sembra invece non mancare ai procioni così abili nel difendere le vergini dai candidi manti del sistema, in questo sport corruttibile, […] Continua a leggere