Assassini di conigli

Oscar Eleni dal bosco degli alberi storti vicino a Tintagel, in Cornovaglia, dove sarebbe nato Re Artù. Voglia di fantasia, desiderio di scoprire cosa si può fare con le cose che nascono storte. Magari come il coraggioso La Torre con la nostra atletica costretta a litigare con i tuffatori per avere […] Continua a leggere

Banche e chirurghi

Oscar Eleni dal terzo anello di San Siro (Milano da mangiare e da distruggere?), incatenato alla balaustra per dettare quelle che potrebbero essere le ultime volontà nella città che si dice virtuosa anche se ha abbattuto quattro bellissimi alberi davanti a casa sua per farci crescere un palazzo con tanto cemento. Caro […] Continua a leggere

Maledetto volley

Oscar Eleni dal santuari degli elefanti di Kanchanaburi, vecchio Siam, per chiedere a Paul Barton, che suona per i pachidermi nell’oasi protetta, se avesse voglia di venire a strimpellare nel Bel paese a cui adesso piacciono i bruti e le bruttezze. Veramente Barton dovrebbe suonare per tanta gente da queste parti, […] Continua a leggere