Moser o Saronni?

Moser scacco al tempo è un documentario di qualche anno fa che non avevamo visto ma che abbiamo recuperato grazie ai vari Buffa presenta su Sky Sport, in cui l’ex (purtroppo) telecronista NBA introduce in stile Claudio G. Fava documentari sportivi di altri. In alcuni casi anche celeberrimi, come Once […] Continua a leggere

Corsa o ciclismo?

Corsa o ciclismo? O se preferite: podisti o ciclisti? In questa domenica da ‘liberi tutti’ ufficioso la domanda assume un’importanza nuova, mettendo alla prova tante vocazioni. Un ‘Di qua o di là’ di quelli veloci, partendo dal fatto che nei mesi di lockdown si sono moltiplicate le persone fulminate sulla […] Continua a leggere

Coppi o Bartali?

Coppi o Bartali? Il ventennale della morte dell’immenso Gino ci spinge a proporre un ‘Di qua o di là’ definitivo con l’immenso Fausto, due uomini le cui storie personali dimostrano che lo sport ha senso soltanto in un contesto, soltanto se è importante per chi lo guarda, soltanto se non […] Continua a leggere

Come usare la bici… in casa

Rulli per bici, tapis roulant per correre o marciare, pesi, tappetini per la ginnastica a corpo libero: quali scegliere? Non occorre essere Nostradamus per prevedere un boom dell’attività sportiva chiusi in casa o sul terrazzo, nobilitata dall’inglese home fitness. Partiamo dai rulli per bicicletta, visto che sono la nostra unica […] Continua a leggere

Le Sei Giorni di Patrick Sercu

Esce anche in versione cartacea, su Amazon e altrove, il libro In fuga dagli sceriffi – Oltre Moser e Saronni: il ciclismo degli anni Ottanta, scritto da me per Rainbow Sports Books (prefazione di Herbie Sykes). Questo è il capitolo dedicato all’attività pista, Il Palazzone, la pista e Mazinga Zeta, […] Continua a leggere

In fuga dagli sceriffi, il ciclismo oltre Moser e Saronni

Se dovessimo cominciare l’anabasi con un riferimento cinematografico, Blow Up di Michelangelo Antonioni catturerebbe il senso delle cose. Come la sequenza fotografica incriminata di quel film, il ciclismo italiano si è sempre giudicato secondo l’inquadratura e, soprattutto, degli occhi che lo osservavano. Ha comunque rappresentato, in un’ottica storica, l’altro grande […] Continua a leggere

Banche e chirurghi

Oscar Eleni dal terzo anello di San Siro (Milano da mangiare e da distruggere?), incatenato alla balaustra per dettare quelle che potrebbero essere le ultime volontà nella città che si dice virtuosa anche se ha abbattuto quattro bellissimi alberi davanti a casa sua per farci crescere un palazzo con tanto cemento. Caro […] Continua a leggere