Classiche o grandi giri?

Il vero appassionato di ciclismo preferisce le classiche o i grandi giri? Intanto la stagione delle grandi classiche è finita con la vittoria di Jakob Fuglsang nella Liegi-Bastogne-Liegi. Corridore di buon livello che veniva da una settimana ottima dopo i piazzamenti alla Amstel Gold Race e alla Freccia Vallone, non […] Continua a leggere

I disertori di Sacchetti

Non avendo più chiappe chiare da mostrare Oscar Eleni se ne torna in Lituania per il centenario dell’indipendenza nello stato baltico che è la reggia Sabonis dove il principe Jasikevicius fa meraviglie e non ha ha tradito per quattro talleri. Un posto fra cento mongolfiere di Kaunas più belle di […] Continua a leggere

La difesa britannica di Froome

Chris Froome correrà quindi il Tour de France, che inizia sabato 7 luglio, da cui fino a qualche giorno fa gli organizzatori lo volevano estromettere. L’UCI, cioè la federazione internazionale, con un tempismo sospetto lo ha infatti assolto  dall’accusa di doping, rimettendolo quindi in gara. I mezzi di informazione per […] Continua a leggere

Armstrong o Pantani?

La solita pseudo-riapertura del caso Pantani, basata su testimonianze e intercettazioni di camorristi ma anche su presupposti strampalati (le presunte decine di miliardi di lire giocate su Pantani al Totonero, in realtà poche centinaia di milioni), difficilmente farà chiarezza sui prelievi di Madonna di Campiglio e su come sono stati […] Continua a leggere

RCS o Nibali?

L’annullamento della tappa più importante della Tirreno Adriatico, la Foligno-Monte San Vicino, prevista per ieri ma cancellata già sabato sulla base di previsioni del tempo negative (poi rivelatesi sbagliate, ma non è questo il punto), potrebbe portare al peggior Giro d’Italia di sempre visto che Vincenzo Nibali ha minacciato di […] Continua a leggere