Alessandro Gentile come Balotelli

Alessandro Gentile è uno dei più grandi talenti sprecati nella storia della pallacanestro italiana, per talento e numero di occasioni avute per esprimerlo al meglio: il paragone con Mario Balotelli, anche soltanto rimanendo sulla parte pubblica delle loro vite, ci sta tutto. Non stiamo parlando di vecchi, perché se l’attaccante ora in cerca (ma sarà davvero in cerca? Non ci pare) di ingaggio ha da poco compiuto trent’anni, Gentile non ne ha ancora compiuti 28. E fa male vederlo, cercandolo regolarmente fra highlights della ACB e streaming di bookmaker, giocare all’Estudiantes.

Il pretesto per parlare dell’ex capitano dell’Olimpia Milano arriva dai 30 punti segnati ieri al San Sebastian. Quasi tutti canestri nel suo inconfondibile stile, quel tiro dalla media distanza dopo aver creato separazione, o il supervintage palleggio, arresto e tiro, che dispiace non poter vedere in una Serie A piena di cessi assurdi, anche in quelle poche squadre (ottimisticamente 8) che potrebbero permettersi i 300.000 euro netti che la scorsa stagione Gentile guadagnava a Trento (un quinto rispetto all’ultimo contratto milanese…) senza sforare il proprio budget. Senza contare che se non abbiamo letto male Gentile è a Madrid con un contratto trimestrale…

Ma al di là del mercato e della fama che si è creato, Gentile rimane un giocatore emozionante e di lui colpisce anche il cambiamento fisico. Il Gentile 2020 è una pantera e sembra il fratello magro del Gentile di Milano, ma anche del Gentile della scorsa stagione: chissà che questo nuovo fisico non gli permetta un secondo tempo di carriera in una realtà più adeguata alla sua classe.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 8.7/10 (9 votes cast)
Alessandro Gentile come Balotelli, 8.7 out of 10 based on 9 ratings

31 commenti

  1. Fa davvero impressione vedere quanto è dimagrito.

    In Spagna non gli danno da mangiare? 😃

    Rimane comunque uno dei più grandi misteri della pallacanestro.
    L’infortunio, la testa, l’entourage, forse un mix di tutto ciò…ma l’involuzione che ha avuto la sua carriera e il suo gioco dal 2015, suo apice, è per me inspiegabile.
    Per questo non mi stupirei di vederlo tornare in auge.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +8 (from 10 votes)
  2. PS. titolo tremendo..

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
    1. Titolo corretto 😃

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 1 vote)
  3. Da riprendere subito.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  4. Mah insomma, ha sempre avuto mezzi tecnici nella norma, pessimo tiro dalla lunga distanza, scarsa lettura e visione di gioco. Negli anni da professionista non è mai migliorato negli aspetti in cui era carente, al contrario ad un certo punto si è involuto facendo ricorso solamente ai pur notevolissimi mezzi fisici e atletici.
    Balotelli è un vero talento sprecato, Gentile probabilmente di talento non ne ha mai avuto a sufficienza.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 13 votes)
  5. Booom!

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  6. A dire il vero il fisico è stato anche e sopratutto la croce di Gentile.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  7. La cosa principale che hanno in comune è quella di essersi fermati a 24 anni, Balotelli a Italia-Inghilterra del Mondiale, Gentile al secondo scudetto con l’Olimpia. Il primo ha smesso di allenarsi, il secondo è rimasto senza una direzione (al di là della meccanica di tiro cambiata tre volte, una per infortunio e due per scelta) tecnica ed emotiva dopo aver capito che nella NBA non ce n’era… Per me la sliding door della carriera di Gentile, e forse non solo della sua, è stato il supplementare di Italia-Croazia del preolimpico di Torino.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +6 (from 6 votes)
  8. Balotelli aveva talento ma non ha mai fatto il calciatore. Gentile non ha talento. Nel video e’ dimagrito, ma mica era quello il suo problema. Il ball handling rimane insufficiente (come potrebbe palleggiare uno cosi’ in un’area nba???), e’ lento per la sua taglia, il tiro non e’ adeguato, le scelte in attacco no comment, in difesa neanche ne parliamo. Talento de che?

    Io non credero’ mai a sta storia delle sliding doors. Uno forte di sliding doors se ne crea a pacchi, e se non va bene una volta, va bene quella dopo, o quella dopo ancora.

    Se ti capita solo una sliding door, vuol dire semplicemente che sei scarso.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 16 votes)
  9. Però non è che se non vali l’NBA non hai talento.

    Quanti italiani che giocano in Europa (dall’Eurolega in giù) hanno più talento di Gentile?
    Anche Melli, per dire, ha meno talento di lui.

    Aveva tutti i mezzi per essere un dominatore, di qua.
    Polonara, Fontecchio, Hackett giocano tutti in EL.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 5 votes)
    1. No però il paragone regge sulla svogliatezza e sulla svagatezza delle scelte, non sul potenziale. Balotelli lo possiamo paragonare a qualcuno che in Nba a 20 sembrava Jordan o Shaq e a 25 aveva già svaccato, gentile al massimo sarebbe stato un titolare in una squadra che gioca in eurolega.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +4 (from 4 votes)
      1. Leo e ti sembra poco?

        Il problema non é che non gioca in NBA (chissenefrega) ma che invece di giocare in EL faccia il gettonaro in Spagna in una squadra di basso livello.
        Nel 2015, a 23 anni, era uno dei più pagati d’Europa.

        Il paragone Balo-Jordan è passibile di denuncia sai? Peggio di Santon- Facchetti 😃

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +8 (from 8 votes)
  10. Superfattore El nella stagione della fallita FF di Milano. Anzi, con lui in campo il Milan ce l’avrebbe fatta probabilmente. Per l’enbiei considerato il ruolo che gli sarebbe toccato, a maggior ragione nella Houston di D’Antoni, era effettivamente troppo deficitario nel tiro, ma in Europa poteva tiranneggiare.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  11. No, e’ che se non hai talento non vai nella NBA. Sul paragone con Melli mi sembra inutile proseguire.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 7 votes)
  12. 5 anni fa nesuno avrebbe scommesso sul fatto che Melli avrebbe avuto una carriera migliore di Gentile.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +6 (from 6 votes)
  13. Ho visto l’espulsione del Trinca dopo 3 minuti di partita da parte di Lamonica…

    Ma come fa ancora ad arbitrare sto qua? Mandatelo in pensione.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
  14. Si’ certo, e nessuno si aspettava che la task force Colao fosse inutile.

    Nel 2011 dopo l’europeo under 20 scrissi: “gentile e´una guardia, non ha nessun istinto da playmaker. Deve lavorare tantissimo su tiro, peso e atteggiamento”

    Felice che dopo 9 anni sia dimagrito, magari verso il 2030 quando fara’ la solita intervista piagnucolosa “se mi fossi applicato avrei schiacciato in faccia a Lebbbron” avra’ anche un tiro decente.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 8 votes)
  15. Sicuro?

    Perché lo stesso Gentile nasce tiratore e in quell’ europeo, che decretò la sua esplosione, tirava con oltre il 40% dell’arco, se non ricordo male.

    A proposito di “talenti”: eccone uno che non riesce ad essere fermato manco dal miglior difensore NBA.

    https://youtu.be/ww9-ulpj6PA

    (Ricca gongola 😃)

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  16. Matrix non ho capito se sei piu’ scemo del solito o cosa. Che me frega delle % con cui tira in al campetto?

    Piu’ che riportarti che nove anni fa era evidente a me, che non faccio il GM Nba di mestiere, che Gentile fosse limitatissimo, e che la sua carriera fallimentare ha confermato il tutto, non so di che discutere.

    Melli ha mezzi fisici ovviamente superiori, IQ nettamente superiore, tira da 3 col 34% in NBA, Gentile tira col 25% in spagna. Ma di che cazzo parli?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 10 votes)
  17. Ok hai ragione tu.

    Prestami la sfera di cristallo o dammi almeno un paio di numeri da giocare 😉

    PS. Melli fino a 25 anni tirava peggio di Gentile.

    Riesci a fare una discussione civile almeno una volta? Si parla di basket mica di fisica quantistica.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +8 (from 10 votes)
  18. Matrix, che giocatore Moraschini 😉

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  19. Ma chi l’ha detto che tirava peggio di Gentile? Tu? Le percentuali contro i marmocchi? Allora immobile e’ meglio di maradona perche’ segna di piu’, va bene?
    Melli e’ un lungo che ha aggiunto il tiro a tutto il resto perche’ aveva le basi tecniche, fisiche e la testa per farlo. Gentile no.

    Non so che discussione ci puo’ essere, per me Gentile e’ sempre stato scarso, l’ho sempre criticato, Ricca puo’ confermare, devo far finta di sorprendermi del suo fallimento per farti sentire meno scemo???

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 6 votes)
  20. E preciso che non si puo’ avere una discussione perche’ porti sempre argomentazioni assurde: “era tra i piu’ pagati d’Europa!”, “E’ un grande manager!!!”, “l’Italia vende armi ai terroristi”.

    Ma che vuoi discutere con uno cosi’? Ho portato argomentazioni precise, e uno mi risponde con i video del campetto.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 5 votes)
  21. sì sì confermo e ricordo le discussioni 🙂
    se non è esploso è perchè non era così bravo, però se è andato così giù (da pietire trimestrali in giro per le squadre di terzo livello) non è certo per le sue carenze tecniche. Credo abbia pesato molto il carattere.
    Diciamo che la sua carriera avrebbe potuto avere una parabola certamente migliore di quella attuale.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  22. Quindi l’EL é competizione di marmocchi?

    Ok passo e chiudo.

    Ricca gongola x il video, I guess..

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  23. io all’epoca pensavo potesse fare molto bene in EL, ma in NBA mai nella vita…la sua qualità migliore (un toro che si lancia verso il canestro) non avrebbe contato nulla, e sul resto non eccelleva.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  24. Ricca, esatto. Alla fine non era difficile da capire.

    Nessuno immagino pensasse che potesse diventare una stella di lá, per un problema di skills piú che altro (che non c’entra col talento: come dice il Direttore all’epoca era una sentenza dal midrange).
    Ma il benchmark mica deve essere Lebron. Un Fournier magari, chissá..

    Non dici nulla delle cose che faceva il tuo beniamino da teenager? 😀

    ops, visto adesso 😉

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
  25. comunque per chi si fosse perso questa chicca:

    https://sportando.basketball/il-video-dellespulsione-di-andrea-trinchieri-dopo-tre-minuti-di-partita/

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  26. D’Antoni a fare l’assistente (o tutor? anzi Tudor) di Nash a Brooklyn 😀

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 4 votes)
  27. Se ne deduce che sposerà lo stile di gioco di Arsenio, small ball/run and gun sostanzialmente.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
    1. ipotizzando che KD e Kyrie siano sani (grossissimo se) i Nets sono una squadra da tenere d’occhio.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un commento