Bangsbo il segreto dell’Atalanta

Qual è il segreto dell’Atalanta? Non essendo Gasperini l’unico allenatore che gioca con il 3-4-1-2, è evidente che questa squadra corre più di tutte le altre, in Italia e probabilmente anche in Europa. Ormai è celebre la figura di Jens Bangsbo, consulente dell’Atalanta che in passato lo è stato anche della Juventus, con Ancelotti e soprattutto il secondo periodo Lippi: il suo capolavoro rimane Nedved Pallone d’Oro 2003.

La curiosità non è però sui metodi di preparazione di Bangsbo, ampiamente spiegati in molti suoi libri, ma sul perché non ci siano altri club a ricorrere ai suoi servigi visto che lui è un consulente, senza vincoli di esclusiva (ha collaborato con Nike e nazionale danese, Cristiano Ronaldo e maratoneti dilettanti, fino a Iniesta che avrà avuto un cervello superiore ma le gambe doveva farle girare), e non un dipendente di Percassi. Il preparatore atletico ufficiale dell’Atalanta è infatti Domenico Borelli, che ha conosciuto Gasperini al Crotone e dopo qualche anno lo ha seguito.

Fra l’altro Bangsbo, stando a quanto dicono preparatori di altre squadre, non è uno che in allenamento ammazzi i giocatori di pesi o di cose alla Schwarzenegger. Per quello che abbiamo capito non cura in particolare la parte muscolare (certo i giocatori dell’Atalanta sembrano decathleti) ma molto quella aerobica.

Da appassionati di atletica vediamo nel metodo Bangsbo, analizzando le sue parole, una rivisitazione dell’interval training. In un’intervista di qualche anno fa al New York Times spiegava il suo metodo 10-20-30, applicabile a qualsiasi sport aerobico o alla preparazione aerobica per sport come il calcio. In sostanza 30 secondi a basso ritmo, 20 di accelerazione graduale, 10 a tutta. E via con un altro minuto così, e un altro ancora, fino a quando non si scoppia. Facile, no?

Con i tapascioni danesi ha funzionato (tutti sanno che i soldi veri si fanno con i dilettanti fanatici, non con i pro), e non solo con loro. A Bergamo Bangsbo si è presentato nell’ottobre del 2018, con l’Atalanta che aveva ottenuto una sola vittoria in otto giornate. Da allora la storia è cambiata. E troviamo incredibile che nessuno, nemmeno con disponibilità finanziarie illimitate, abbia una preparazione atletica del livello di quella dell’Atalanta. Ragionamento che vale sia nel mondo dei tutti onesti sia in quello dei tutti disonesti.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 8.5/10 (19 votes cast)
Bangsbo il segreto dell'Atalanta, 8.5 out of 10 based on 19 ratings

207 commenti

  1. ” Ed ecco gli juventini che cantilenano “gomblotto” e si attaccano a me che ho detto “Jugovic””

    Dane e Krug voi in che settore dello Stadium avete l’abbonamento? Io di solito lo scrocco al mio amico che ce l’ha in tribuna Sivori cosi mi ingozzo di tartine prima della partita,all’intervallo spazzolo il buffet e a fine partita ci scappa il prosecchino
    Sappiate che però mi relaziono solo con quelli del primo anello Est in su..i pezzenti da secondo anello faccio finta di non conoscerli

    p.s.secondo me Dane è uno da tribuna Boniperti…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 4 votes)
    1. Io ho sempre avuto il mio seggiolino fisso tra Marella Agnelli e la Cristillin…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -3 (from 7 votes)
    2. Io per amicizia lascio il posto a Tirzan e me ne sto sul suo camion a controllare che non se lo freghi lo “slafo”…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +5 (from 7 votes)
  2. Ronaldo in 4 anni di Real Madrid fece 170 partite e 100 gol, non esattamente i numeri di Paulo Sousa e Jugovic, non era quello del 96-98 ma era un giocatore vivo, ma de che stamo a parlà? era un top mondo prima e lo è stato anche dopo
    la Juve lippiana arrivava in finale di Champions con giocatori che quei livelli non li avrebbero mai più visti, Carrera ha giocato sì fino a 40 anni ma in un’Atalanta che retrocedeva un anno sì e un anno no, Padovano e Nick Amoruso che carriera hanno avuto prima e dopo la Juve?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 7 votes)
    1. E quante ne ha fatte a livello del Ronaldo pre-98?

      Sti cazzi di Amoruso e Padovano, si parlava di Jugovic e Paulo Sousa.

      No, ma davvero state spiegando a me la Juve di Agricola?!

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 11 votes)
      1. meno male che l’hai precisato, avevo pronto un segnale di fumo in direzione Puglia che così almeno qualcuno una risata se la faceva
        se però pure tu sai che la Juve si dopava mi sfugge cosa stai contestando e a chi

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: -1 (from 5 votes)
        1. L’ho già spiegato, ho contestato l’esempio di Jugovic perché correva e dipingeva calcio anche prima della Juve e il suo crollo dipese solo da questioni di infortuni. Esattamente come per Paulo Sousa, un altro che cominciò a scricchiolare alla Juve e per quello fu venduto.
          Poi, ripeto, io Juve Merda me lo tatuerei sul torace se solo fossi a favore dei tatuaggi e per me Agricola pesò in quei trofei più di Lippi, ma citare Jugovic e Sousa è una cazzata perché altrimenti uno ti cita Zidane e Inzaghi che altrove hanno giocato corso e vinto fino a 40 anni e il discorso va a puttane.
          E non per colpa del primo juventino di merda che ha fatto catenaccio appena sentito nominare Jugovic…

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: +3 (from 9 votes)
    2. Beh Padovano e Amoruso che carriera hanno fatto alla Juve?! Erano due panchinari!! Vieri Inzaghi e Zidane che carriera hanno fatto dopo la juve?!? Questo discorso è folle, basato su un giocatore passato dall’inter dopo 2 anni che ha lasciato la Juve e su uno ritiratosi a 31 anni. Il resto ha fatto la carriera cve doveva fare, anche meglio che alla Juve.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +4 (from 6 votes)
      1. potrei citare Davids…

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +1 (from 1 vote)
    3. Cioè fammi capire… Carrera se ne va dalla Juve a 32 anni, praticamente per i tempi (1996) a carriera finita o quasi; regge in serie A (quella serie A), fino a quarant’anni e tu mi vieni a dire “Eh, ma non ha mai più raggiunto quei livelli”; ma sei serio?

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +5 (from 7 votes)
  3. Lorro, no troppo comodo fare la vittima. Jugovic era una cazzata e a parte lui che era una cazzata il resto di quella squadra NONOSTANTE il doping alla Juve ha continuato ancve dopo a fare una carriera di alto livello pur se fisiologicamente non al top vista l’età. Quindi il tuo discorso NONOSTANTE il doping è una cazzata. Bravo

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
    1. beh Torricelli vince la champions a 25 anni e poi a 28 è a sgomitare a metà classifica e in coppa uefa..
      Ravanelli ad evitare la retrocessione con il Middlesbrough..

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 1 vote)
      1. La Fiorentina del Trap non era da metà classifica, ma cosa dici?! Ti risulta cge i rendimenti di ravanelli e torricelli siano calati?! Perche di quello parliamo non di dove sono andati a giocare.

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: -1 (from 1 vote)
        1. era un po’ una provocazione per dire che non avevano sfondato ma comunque risultati fiorentina
          3 – 1998/99
          7 – 99/00
          9 -00/01
          17 -01/02

          ravanelli
          96/97 16 gol
          97/98 10 gol
          poi 13, 6 e via via

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: +2 (from 2 votes)
  4. Ultima e poi la chiudo li.(seeeeee..ciao 🙂 )

    Provate a informarvi sull’organizzazione societaria quasi maniacale che c’è all’Atalanta. Se c’è una cosa (una delle tante) in cui il Milan di Berlusconi era avanti anni luce era proprio quella che poi aiutava anche in campo . A Bergamo ,in piccolo,stanno curando tutto.

    A livello medico (preparatori,riabilitatori,medici,nutrizionisti ecc..ecc..) sono in contatto con i migliori d’europa

    Quindi magari fa meno impressione delle patate bollite,dei gradoni o delle 10 ripetute sui mille metri del Zeman di Foggia,ma siamo ad altissimi livelli

    p.s. e proprio per questo magari anche su qualche bombetta…la mano sul fuoco non la metto per nessuno

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 7 votes)
    1. e invece Milano si fanno contratti a neo-laureati e si hanno stagisti.
      Cioè i professionisti vanno a Bergamo in valle a Milano ci vengono a vivere contadini arricchiti..

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -2 (from 4 votes)
  5. Chiamo a testimoniare i maglioni di Vialli

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 5 votes)
    1. Quelli di Mihajlovic quando?

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 4 votes)
  6. Che poi il tumore di Vialli era lo stesso di Facchetti (e di mia nonna)
    Ma quando uno e intelligente e intelligente…c’e poco da fare

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +6 (from 10 votes)
    1. Fante,
      1) a testimoniare non significa a giudicare
      2) non è che perché tua nonna ha avuto il tumore di Facchetti si evince che tutti i tumori hanno la stessa causa

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -3 (from 7 votes)
  7. Dopo che l’espozione su jugovic e sousa sta portando ad una assoluzione , come avvocato di parte civile prendo la parola
    Dovessi fare un paragone sui risultati atalantini direi che un grado di parentela lo potremmo trovare con l’Udinese Guidoliniana (ah il Vicenza di Guidolin…)
    Ecco , li mi pare che qualche giocatore uscito da li abbia fatto una carriera un filo piu solida rispetto alle bidonate atalantine , però è una impressiione non da wiki (che verificherò or ora)

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 4 votes)
    1. Espozione è fantastica comunque …..
      A volte le tastiere hanno il senso dell’umorismo

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +3 (from 5 votes)
    2. Leonto: Vicenza di Guidolin che si rivolgeva agli stessi medici di un nota squadra di ciclismo.

      Ah i meravigliosi anni 90, in cui qualsiasi squadra italiana arrivava in fondo nelle coppe europee. 😉

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +10 (from 10 votes)
  8. L’exploit ed il modo di giocare dell’Atalanta ricorda parecchio il Valencia dell’hombre vertical.
    Ed anche il destino dei fuoriusciti potrebbe essere simile.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 7 votes)
  9. “Carrera ha giocato sì fino a 40 anni ma in un’Atalanta che retrocedeva un anno sì e un anno no”

    Alt. Carrera a 37 anni era il capitano (e giocò un grande campionato) nell’atalanta che arrivo settima (dietro a Roma,Juve,Lazio,Parma,Inter e Milan di cui potremmo andare a vedere le rose)
    E pure l’anno dopo giocò in un’atalanta che arrivò a centroclassifica (in quella Serie A in cui nel brescia che si salvò alla fine giocavano Toni,Guardiola,Baggio,Diana,Bonera..e in cui retrocedette il Verona con Mutu,Oddo,Camoranesi..)

    Considerando che prima di andare alla giuve giocava nel Bari direi che non ha proprio avuto un crollo eh

    Ci sono esempi che fanno comodo alla vostra tesi,ed altri che proprio vanno nel senso opposto

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 7 votes)
    1. stagione 2000-01, Atalanta settima venendo da due anni di B (il sogno erotico di Conte) e due anni dopo era di nuovo retrocessa
      non esattamente la continuità dell’Atalanta di oggi

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -3 (from 5 votes)
  10. Cretino
    1)si si certo
    2) appunto.Io l’ho sempre detto a mia nonna di non fidarsi dei caffè della sua vicina. Eppure lei ci andava tutti i giorni

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -2 (from 4 votes)
  11. Immagino che non debba vero spiegare ai non cretini che non ce l’ho con Facchetti?
    Se necessario però spiego,perchè l’argomento è abbastanza vomitevole e quindi meglio non lasciare dubbi

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 9 votes)
  12. MenoUno
    te sei comunque escluso dalle spiegazioni eh

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -2 (from 6 votes)
  13. Il problema è che a parte jugovic e paulo sousa (e lasciamo stare….) non ci sono stati fenomeni alla Juve cve lasciata la juve sono diventati cessi fotonici. Come puo essere per il Valencia. E questo NONOSTANTE il doping di Agricola. Ma se uno è ottenebrato dal juvemerda chiaro che abbatte le uniche statue che puo

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 7 votes)
  14. Dopo Jugovic e Sousa siamo a Carrera, che giocò fino a 40 anni ed era la chioccia della meravigliosa Atalanta di Vavassori che stupì tutti trasportando la Primavera in seria A (finendo poi settima come il meno pubblicizzato Brescia i cui tifosi la spernacchiarono…c’era Bangsbo anche allora?!).
    Ma la più bella è la citazione di Amoruso….neanche di Magnagatti, di cui i veterani dell’Indiscreto arancione ricorderanno un mio raccontino divertente, no, Amoruso….eh ma la carriera di Amoruso alla Juve!…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 10 votes)
    1. Amoruso 3 gol in semifinale di Champions eh
      per la serie “livelli mai più toccati”

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -1 (from 5 votes)
      1. Simone Inzaghi ha segnato 3 goal in Champions in una partita a 23 anni e poi è sparito; accusiamo di doping anche la Lazio di Erikson (beh, oddio, c’era Nedved, ma magari lì andava ad acqua del biondo Tevere)?

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +2 (from 4 votes)
        1. Piccola correzione erano quattro.

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: +1 (from 3 votes)
          1. Sorry

            VN:F [1.9.22_1171]
            Rating: +2 (from 2 votes)
        2. erano 4 e come Dado Prso trovò la serata magica
          Amoruso segnò in 3 semifinali diverse, una roba che se l’avesse fatta Ibra avrebbe chiesto di diventare ufficialmente Re di Svezia

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: +4 (from 10 votes)
          1. Si l’andata e ritorno con l’ajax. Zalayeta su assist di Birindelli al Camp Nou. Se il culo di abbiati non fosse stato cosi grande Kallon avrebbe portato l’Inter in Finale di Champions etc etc Ne vogliamo citare altri?

            VN:F [1.9.22_1171]
            Rating: +3 (from 7 votes)
  15. Axel
    dciamo che su carrera potresti dire “ricordo male” come ho fatto io prima
    perchè appunto,dopo 2 anni di B, fece a 37 e 38 anni 2 ottimi campionati (soprattutto il primo)

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 4 votes)
  16. Axel, giocava con Zidane e Vieri. Parliamo comunque di una stagione da buon panchinaro, non era mica titolare. Giocò con l’ajax perche boksic e delpiero non erano in forma. Tipo Padovano che segna al Real Madrid. Mi sembra uj discorso veramente ridicolo

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 5 votes)
  17. Il fenomeno Amoruso fece ben 10 gol in 3 anni di Juve. Incredibile si sia perso dopo e non sia diventato Pallone d’Oro.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 7 votes)
  18. Tanta roba nick amoruso non scherziamo…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
  19. cazzo se era tanta roba, mettevi lui oppure Boksic o Vieri e non notavi la differenza
    poi però c’è chi la mena da vent’anni con “se c’era Nedved”

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 9 votes)
  20. “Se il culo di abbiati non fosse stato cosi grande Kallon avrebbe portato l’Inter in Finale di Champions ”

    Eh vabbè grazie al cazzo..Kallon poi fu pure beccato col nandrolon..oooops…no dai…facciamo un altro esempio

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 7 votes)
  21. infatti Kallon era uno scarpone che giocava solo perché a Cuper piacevano gli attaccanti sinergici, se poi lui si dopava per fare il sinergico a me non si rovina nessun santino

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 3 votes)
  22. ah era lui che si dopava

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 7 votes)
  23. perché, si dopavano tutti all’Inter? fatemi nomi di gente che andata via si è rivelata un bidone (cit.)
    io ricordo molti casi opposti, per dire

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 8 votes)
    1. se lasciano l’inter e fanno bene è perché a Milano non c’è organizzazione, non c’è motivazione non c’è mentalità vincente non c’è zoccolo duro italiano ecc ecc ecc

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -1 (from 7 votes)
  24. “perché, si dopavano tutti all’Inter”
    axel,mi fa ridere che se salta fuori un caso all’inter è ovviamente lui che si dopava

    “io ricordo molti casi opposti, per dire”
    Ripeto..se basta questo allora prendiamo Zidane ,Inzaghi,Vieri,DI Livio ,Carrera e chiudiamo la discussione con un pari e patta

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 7 votes)
  25. Axel eh no prima quelli della Juventus. Amoruso giudicato su due partite in 3 anni (con 10 gol non 50, 10 gol segnati) apre la strada a chiunque. Vogliamo parlare di Santon che ferma Cr7? Che carrierona dopo. E del Vieri dopo l’inter? E un discorso ridicolo.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 6 votes)
  26. quindi posso dubitare della Juve tutta intorno al 2001 quando presero Davids per nandrolone?
    senza nemmeno guardare chi poi si rivelò un bidone?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 5 votes)
    1. Axel nessuno qui dentro dubita che la Juve si sia dopata; nessuno; nessuno ha detto che il doping non conta, nessuno; io ho avanzato il sospetto che il doping non coinvolga solo le squadre seguite da Bangsbo (sai, avendo visto un filmato con dei giocatori del Parma con una flebo attaccata al braccio sono diventato malfidente, sono fatto male…).
      Si sta facendo le pulci al vostro darsi di gomito (poi però qualcuno si lamenta che gli viene detto che sta facendo il pirla) su cose che non stanno nè in cielo nè in terra; giusto per restare all’argomento del post l’Atalanta prima di Bangsbo veniva da un quarto e da un settimo posto e correvano pure allora; l’Atalanta nei due anni prima di Bangsbo era partita male e poi aveva cambiato marcia. Si fa le pulci al portare come prova che i giocatori dell’Atalanta e della Juve altrove non rendono quando è evidente che quelli della Juve prima e dopo la carriera in bianconero hanno reso ad ottimi livelli.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +3 (from 5 votes)
  27. Axel, sei tu che stai facendo la punta al cazzo su Amoruso e Carrera eh

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 4 votes)
  28. Cmq ora basta, Juvemerda però dai jugovic amoruso e Paulo sousa… Due tra l’altro li ho messi nella mia top 10 l’altro giorno. Davvero Zidane e Henry tuttapposto almeno loro spero…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  29. Henry non c’entra nulla però

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
    1. Eh si non abbiamo avuto il tempo di doparlo e poterlo far diventare un bidone come gli altri gonfiati da Agricola.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +5 (from 5 votes)
    2. Certo che Zidane e Henry non c’entrano nulla, dato che parliamo del calciatore che nel 2006 ha dominato tecnicamente i mondiali nonché uno dei quattro cinque più forti degli ultimi trentanni e di un attaccante formidabile che stava vincendo la Champions allarsenal… È che esempi stupidi per esempi stupidi stavo salendo di livello… Allora che la Juve sotto agricola abbia goduto di vantaggi illeciti ci sono le carte a dimostrarlo, tutto il discorso fatto successivamente è ridicolo (Paulo sousa e jugovic!!! Iniesta e Xavi senza bombe del barca a 30 anni poco più erano finiti, giocatori da Atalanta che han goduto del trattamento bangsbo)…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +4 (from 6 votes)
  30. “quindi posso dubitare della Juve tutta intorno al 2001 quando presero Davids per nandrolone?”
    Axel mi era parso di capire che dubitassi gia di quella juve,invece non era cosi

    Certo che puoi dubitare

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  31. Concordo. Mettere in mezzo henry equivale a fare del casino

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
  32. E perché no? Fece una doppietta alla Lazio facendogli praticamente perdere lo scudetto contro il Milan con quella sconfitta. Se citiamo Amoruso per le semifinali con l’ajax. Fosse rimasto un anno intero non avrebbe fatto la carriera che ha fatto ma sarebbe diventato un bidone. Peccato

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  33. Jeremy sei entrato in modalità negazionista. Qui a fare il pirla ci sono già io, smetti per favore

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 5 votes)
    1. Veramente non sto negando nulla. Ho scritto a caratteri cubitali NONOSTANTE il doping. Vi sto apertamente prendendo per il culo perché di esempi di fenomeni alla juve grazie al doping diventati bidoni non ce ne sono. Che non si significa negare il doping. Tutto perché siete talmente ossessionati, tipo appunto BLM, che vi prendete per il culo da soli. E prendete il discorso su Henry sul serio. Diomio

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -1 (from 5 votes)
  34. >>>Provate a informarvi sull’organizzazione societaria quasi maniacale che c’è all’Atalanta. Se c’è una cosa (una delle tante) in cui il Milan di Berlusconi era avanti anni luce era proprio quella che poi aiutava anche in campo . A Bergamo ,in piccolo,stanno curando tutto.
    A livello medico (preparatori,riabilitatori,medici,nutrizionisti ecc..ecc..) sono in contatto con i migliori d’europa

    ottimo. ma perché non lo fanno tutti, allora?
    è come se ti dicessero “Senti, invece di andare dal solito benzinaio sotto casa, fai 2km in più e vieni da quello dove vado io… ti mette una benzina che poi la macchina consuma la metà e tocca i 200 appena schiacci l’acceleratore!”
    E tu “nooooooo…. non sia mai! Il mio pandino è nato per arrivare a 40 e morirà arrivando a 40!”

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 7 votes)
    1. Andrea scusa ma tu non sei uno dei portavoce assoluti del partito del “Non corrono perche’ non si allenano”?
      Poi forse sto travisando la tua domanda ed appunto tu (partendo dalla buona fede dei bergamaschi) ti cchiedi questa coda proprio
      alla luce del fatto che (come dici sempre) le altre non si applicano a livello fisico.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 2 votes)
    2. Ma come Andreino, non eravamo rimasti che gli allenatori italiani fanno aumm aumm con i parenti e gli amici e se li prendono come collaboratori mentre negli altri Paesi non guardano in faccia nessuno e prendono solo i migliori?
      Se non sbaglio lo sostenevi tu fino a qualche tempo fa…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +4 (from 4 votes)
  35. Leo, Zidane è stato protagonista della juve di quegli anni. Henry una meteora.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  36. Ecco…mancava un somaro e adesso siamo al completo.

    Andrea non so…non capisco perche se Messi fa certe cose non la facciano tutti

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 7 votes)
  37. Diciamo che l’Atalanta è un bello spottone a favore della liberalizzazione del doping.
    Pensare che a quei livelli vadano a pane e acqua o sia merito del nutrizionista miracoloso è abbastanza naif, visto che anche a livelli più bassi non vanno troppo per il sottile.
    Mi viene in mente un centrocampista di una squadra dell’eccellenza dell’hinterland milanese che a 18 anni aveva un fisico clamoroso. Peccato che in spogliatoio si facesse le flebo.
    Fece poi un’ottima carriera, arrivò persino in nazionale.

    La cosa strana semmai è comprendere come mai le big spendano 30 milioni per Gagliardini invece che per Bengsbo.
    Ma qui magari entrano in gioco altre valutazioni.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 6 votes)
  38. Ma perche limitarsi all’atalanta? La squadra campione d’europa in carica e un invito alla droga libera e di stato

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 5 votes)
    1. sicuramente alle spese dentistiche e ai parrucchini

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 4 votes)
  39. Che poi la puttanata di Andrea si può anche leggere cosi

    “ma se è cosi facile drogarsi senza farsi beccare come fanno a Bergamo,perchè non lo fanno tutti?”

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 6 votes)
  40. la mia domanda, per una volta, era in assoluta buona fede.

    La mia perplessità verte sul fatto che 19 squadre su 20 della Serie A, pur sapendo quali siano i migliori specialisti in quei campi, continuino imperterriti a collaborare con persone che invece non lo sono…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 7 votes)
  41. Andrea
    ma io credo alla tua buona fede.
    Per questo che ho detto che sei un somaro. perchè non ci arrivi

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 7 votes)
    1. Urka, ricca si è infastidito perchè gli ho detto che faceva il pirla… Dovrebbe ringraziarmi, altrochè, altrimenti la prossima volta lo lascio nelle grinfie di Gobbo…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 2 votes)
    2. non ci arrivo e per questo chiedo.

      preferisco la versione “perché a Bergamo si allenano 4h al giorno mentre a Milano sono degli scansafatiche” che alla versione tafazzi…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +6 (from 6 votes)
  42. Andrea
    perchè non tutti sanno guidare delle aziende. Perchè coordinare un gruppo di professionisti non è roba da tutti

    Altrimenti a quest’ora Moratti avrebbe gli stessi scudetti e le stesse coppe dei campioni di Berlusconi

    Si chiamano capacità manageriali

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -3 (from 13 votes)
  43. lorro
    “e invece Milano si fanno contratti a neo-laureati e si hanno stagisti.
    Cioè i professionisti vanno a Bergamo in valle a Milano ci vengono a vivere contadini arricchiti.”

    ma che cazzo stai dicendo?
    In questo momento l’Atalanta ,come organizzazione societaria, è nettamente avanti a Inter e Milan
    Comunque si…in valle in questo momento ci sono fior fior di professionisti

    Vai avanti a cianciare di juvemerda anche quando non è juvemerda perchè tanto è sempre juvemerda e non fare figure da idiota con affermazioni del cazzo come questa

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +6 (from 12 votes)
    1. juvemerda!

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 4 votes)
  44. Lorro
    ha sicuramente più fondamento della troiata dei professionisti che non dovrebbero andare in valle

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 5 votes)
    1. come si è capito mi piace anche provocare.

      sono d’accordo che l’Atalanta abbia una chiarezza societaria che ora a Milano entrambe le squadre si sognano. E sono d’accordo che questo aiuti ad avere buoni risultati. Persino io mi rendo conto che avere una direzione chiara nel mio lavoro (che non c’entra per nulla con prestazione sportive) aiuta, il non averlo non aiuta.

      detto questo non accetto l’idea che l’Inter, il Milan ma in generale una squadra con centinaia di dipendenti e un budget molto più alto di un’altra abbia a contratto un fisioterapista di merda. Perché? perché non possono avere un’agenzia esterna che gli fa screening di CV? e invece Percassi è là nello studiolo e con piglio d’altri tempi assume lui (con stretta di mano) ogni singolo professionista. E l’Atalanta ha anche i cessi pulitissimi.

      mi pare una versione romantica dell’intera cosa.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +3 (from 5 votes)
  45. “beh Torricelli vince la champions a 25 anni e poi a 28 è a sgomitare a metà classifica e in coppa uefa..”

    AHAHAHAHAHAHAH amici juvemerdisti…secondo me vi conviene prendere le distanze da lorro
    che qua sta infilando un autogol dietro l’altro

    AHAHAHAHAHHAHA ma da dove l’abbiamo pescato questo qua?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 8 votes)
  46. Beh Lorro non conosco le grandi società allora. Non solo calcistiche. Nella grande società trovi probabilmente i piu bravi ma anche i piu idioti in circolazione. Quindi è assolutamente plausibile che ci siano delle sacche di incompetenza malgestite che puoi portarti dietro per anni.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
  47. Lorro
    veramente si è capito che stai sparando una vaccata dietro l’altra

    Taci e limitati allo juvemerda che fai più bella figura

    Non è questione di avere tempo per visionare i CV

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 6 votes)
    1. ah ah ah ah

      eh vabbè allora taccio che me lo dici tu!
      poi se ti dico che io rispondo senza dire cretino e simili poi dici che faccio la vittima. quindi ok!

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 4 votes)
  48. Lorro
    se pensi che io sia un cretino dove sarebbe il problema ?

    stai cercando di dare una spiegazione logica al tuo juverdismo e stai sparando una serie di cazzate infinite,dalla fiorentina a metà classifica (era l’anno della fuga di edmundo) all’impossibilità che una società con minori disponibilità economiche abbia una struttura organizzativa di 2 grandi aziende gestite alla cazzo una e all’inizio di un percorso l’altra

    Quindi ripeto…vai di juvemerda che ci facciamo 2 risate e morta li

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 4 votes)
    1. il problema è che non ti ho dato del cretino e mai mi permetterei, mentre viceversa succede.
      quindi si cazzeggia e certo, ogni tanto le si spara grosse, ma “taci” “cazzate” “dove lo abbiamo pescato questo” “fai la vittima” ecc ecc semplicemente non è il mio modo di esprimermi

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +3 (from 5 votes)
  49. Lorro
    no.era una troiata

    Sennò diciamo che anche Batistuta e Rui Costa erano 2 giocatori di merda visto che giocavano in quella squadra

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 5 votes)
    1. …ma loro avevano la stessa età di Torricelli che là alla Fiorentina è morto e sepolto mentre loro sono andati via a vincere..

      ma stiamo davvero raschiando il fondo! fermiamoci qua!

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 4 votes)
  50. Torricelli mi sa che oggi nitrisce 😀

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 4 votes)

Lascia un commento