Meno 85%, l’auto non esiste più

Il mercato dell’auto in Italia è stato quasi azzerato: a marzo 2020 le immatricolazioni sono state infatti 28.326, contro le 194.302 del marzo 2019. Meno 85,42%… Poi c’è chi è andato peggio del peggio, come FCA (meno 90,34%) che comunque rimane leader in alcuni segmenti, ma il punto è un altro: il coronavirus ha certo dato la mazzata finale e comunque dall’11 marzo le concessionarie sono chiuse, ma la tendenza era comunque nettamente al ribasso perché le auto non si immatricolano il giorno stesso in cui si va a vederle.

Vogliamo però andare controcorrente rispetto ai vari bollettini della sconfitta e della sfiga, perché pensiamo che nel medio periodo il coronavirus possa in parte sostenere il mercato dell’auto, soprattutto quello di fascia bassa. Quello che verrà perso per l’impoverimento delle famiglie potrebbe infatti essere recuperato grazie alla paura crescente di prendere mezzi pubblici o anche soltanto un taxi, per non parlare delle auto in sharing.

La nostra è soltanto una sensazione, ma tante analisi che si leggono, basate sugli indici di fiducia e su modelli meccanicistici, quando nessun bazooka può far spendere una persona depressa, non sono più di questo. Quanto all’auto elettrica, oggetto del 50% dei nostri articoli sull’auto, pare aver retto la bufera meglio del resto del mercato, raggiungendo una quota del 3%. Comunque pochissimo. Ma in prospettiva potrebbe essere l’auto più adatta alla decrescita felice tanti vagheggiano.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 7.9/10 (9 votes cast)
Meno 85%, l'auto non esiste più, 7.9 out of 10 based on 9 ratings

7 commenti

  1. vero che i dati sono agghiaccianti ma non molto diversi da quelli di qualsiasi altro bene durevole che si compra in negozio e che non è stato classificato come “indispensabile” o non è consegnabile in un bel pacco on line….
    Quanti divani? Quanti box doccia? Quanti….

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +9 (from 11 votes)
    1. Io tavoletta del cesso rotta che non ho potuto ordinare… una tragedia che dura da oltre un mese!

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +12 (from 14 votes)
    2. L’idromassaggio…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 9 votes)
    3. La Lamborghini!!!

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 6 votes)
      1. Meno Uno non apprezza il lusso.

        O forse rosica, visto che i parvenue con l’acqua al collo non possono fingere…

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +2 (from 4 votes)
  2. ok ma un box doccia da 50€ (100, 150) me lo prendo pure, ma i soldi per un’auto nuova, mettiamoci pure annessi e connessi, chi li avrà? sono finiti e continuano a ragionare come se le persone avessero le tasche piene, vendendo a prezzi fuori da ogni logica di mercato.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +10 (from 10 votes)
    1. no ma io al di la del discorso di rinviare (o cancellare) spese perchè costretti a rimodulare certi consumi mi riferivo esclusivamente all’impossibilità materiale di fare certi acquisti anche volendo… poi credo bene che finita la quarantena sarà più facile (e più logico) cambiare il pigiama che l’auto di famiglia ci mancherebbe….

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +6 (from 8 votes)

Lascia un commento