Tampone coronavirus, quanto costa

Come facciamo a sapere se siamo stati contagiati dal coronavirus? Con l’ormai celebre tampone, faringeo o nasale, che di per sé non è molto costoso (il kit circa 30 euro, poi in pratica ai nostri occhi è un bastoncino da niente) ma necessita ovviamente di analisi di laboratorio che danno i risultati dopo mezza giornata. Con il Servizio Sanitario Nazionale, formalmente gratis o quasi ma in realtà no: al netto della retorica di questi giorni, lo paghiamo noi che paghiamo le tasse, a beneficio di chi non le paga e si lamenta anche dello Stato.

Come si fa a sottoporsi al tampone per il coronavirus? Non lo sapevamo e abbiamo umilmente chiesto ad un medico di famiglia, il quale ci ha detto di… andare dal medico di famiglia. Anzi, di telefonargli, spiegandogli i propri sintomi e indicando eventuali contatti con persone sicuramente contagiate. Al di là di quello che dice Zaia, che ancora un po’ farebbe i tamponi anche ai cani, la situazione attuale, da più di tre settimane, è che il tampone si fa soltanto ai sintomatici e a chi è ritenuto a rischio. Perché stanno collassando i reparti di terapia intensiva, ma anche i laboratori hanno poco da scherzare.

Comunque telefonate o mandate mail, non andate insomma in quelle sale d’aspetto caldissime, piene di persone che tossiscono o che si lamentano, dove verrebbe contagiata da qualsiasi cosa anche la persona più sana del mondo. Il medico vi manda l’impegnativa via mail, in alternativa va ritirata o fatta ritirare ad orari fissi, e poi andate al laboratorio più comodo senza appuntamento. Come ci hanno detto, al massimo il giorno dopo si sapranno i risultati, procedendo ad un secondo tampone, diciamo di conferma, per i positivi. Poi è inevitabile che il medico di famiglia subisca pressioni dei soliti assatanati che vivono per fare esami medici, quindi non giureremmo sull’onestà di molti sintomatici.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 7.2/10 (46 votes cast)
Tampone coronavirus, quanto costa, 7.2 out of 10 based on 46 ratings

14 commenti

  1. Deduzione: i calciatori risultati positivi ancorché sintomatici hanno fatto tutta la procedura presso laboratori privati, evidentemente a spese delle rispettive società.
    Ecco, se uno volesse fare la stessa cosa quanto spenderebbe?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 15 votes)
    1. *ASINTOMATICI, ovviamente. Ho sbagliato.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -1 (from 1 vote)
    2. Fra i tanti vip, fra i quali anche vari giornalisti, asintomatici risultati positivi al tampone, quanti hanno avuto una corsia preferenziale o un medico compiacente?

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +5 (from 9 votes)
      1. Mi chiedevo, in realtà, se è possibile fare tutto privatamente, senza passare per il SSN e pagando di tasca propria quel che c’è da pagare.
        Non perché voglia sottopormi al test, ma per mettermi il cuore in pace riguardo i tamponi di Berezinsky, Zingaretti e Vespa.

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +4 (from 10 votes)
  2. È evidente che l’analisi del tampone è un collo di bottiglia del servizio sanitario.
    Per costi e risorse un controllo a tappeto non sarebbe fattibile (e probabilmente manco utile).
    Comunque a quanto ne so l’Italia è il paese europeo col più alto numero di tamponi (abbiamo toccato anche i 15.000 giornalieri).

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
  3. non ce ne sono. punto e basta. Forse ce ne saranno in futuro ma per ora nisba.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
  4. Sui calciatori però mi pare che per privacy non divulghino tutti i dati…
    Per adesso avremo l’Atalanta a zero casi ….laboratori privati o no

    NB:commento carogna

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 6 votes)
  5. Direttore, comunque aspettiamo un articolo sul calcio russo, che mi sembra che sia l’unica ancora di salvezza per noi tossicodipendenti da pallone!

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
    1. dai che alla fine da questo coronavirus ci salverà il calcio virtuale di MatchPoint!

      o qualche torneo online di Football Manager su twitch! Ah i bei tempi quando ho preso FC Luch-Energia Vladivostok in Serie B Russa, portata in Serie A e poi in Europa… una volta ho giocato anche con lo Sporting Lisbona (10.000 km in linea d’aria di trasferta e 10h di fuso orario!) xD

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -4 (from 4 votes)
      1. Quelli di Ultimo Uomo stanno giocando le giornate di serie A mancanti su FIFA.

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: -2 (from 2 votes)
    2. Stamattina, e posso produrre un testimone, ho dato una scorsa alle partite del campionato tanzaniano (che su Betfair sono quotate). E Fenerbahce-Kayserispor di venerdì la stiamo aspettando come il SuperClasico… gli amanti dell’over possono ancora contare sulla loro mattinata australiana…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 3 votes)
  6. “Quelli di Ultimo Uomo stanno giocando le giornate di serie A mancanti su FIFA.”

    Ma ammazzarsi di pippe non è più di moda?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +9 (from 9 votes)
    1. VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 2 votes)
    2. Riportare l’amara realtà è il mio compito…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un commento