A che ora fare la spesa?

La corsa alla spesa di questi giorni, con gente che si trova all’alba davanti al supermercato, è dettata probabilmente dalla paura di non trovare più nulla sugli scaffali andando in orario diverso. Una paura per ora priva di fondamento: non perché l’abbia detto ieri sera Conte con la solita modalità di comunicazione (messaggio alla nazione con zero giornalisti, decreto fatto circolare prima di diventare ufficiale) ma perché i vari Esselunga, Conad, Carrefour, eccetera, hanno garantito continui approvvigionamenti.

Adesso va quindi di moda un servizio come Filaindiana che mostra sulla mappa (per ora in Lombardia) la coda nei diversi supermercati monitorati. In questo momento ci sono luoghi dove bisogna attendere anche due ore. Maggiore chiaramente nei grandi store con parcheggio e ridotti negli ‘express’ delle varie catene dove fare la spesa.

Quindi a che ora andare a fare la spesa? Difficile dare indicazioni, in quanto la mente umana non è prevedibile e reagisce in base alle proprie emozioni camuffate da ragione. L’impressione è che si rischi di finire come con le partenze intelligenti estive quando si pensa di essere furbi e ci si trova imbottigliati come nelle presunte ore di punta perché tutti hanno fatto la stessa pensata. A meno che la spesa non sia, purtroppo, una semplice scusa per uscire, alla faccia dello “state a casa”.

Di base l’orario migliore è quello di pranzo, o anche di cena per chi è aperto fino a tardi, ma come abbiamo visto sono saltati un po’ tutti gli schemi. Dopo aver visto l’agghiacciante foto della coda ieri mattina all’Esselunga di Prato, vale a maggior ragione il discorso del ‘piccolo è bello’, anche perché si presume che sia vicino a casa e quindi noi si sia in grado di calcolare più o meno il momento giusto per fare la spesa.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 7.9/10 (11 votes cast)
A che ora fare la spesa?, 7.9 out of 10 based on 11 ratings

6 commenti

  1. Come scritto di là ieri sabato sera alle 19 zero code e supermercato quasi deserto all’Esselunga di via Novara.
    Oggi alle 14,30 2 persone davanti all’Esselunga di Amendola Fiera.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 8 votes)
  2. Ma perché tutti all’Esselunga?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 5 votes)
    1. Tutti non lo so, io ci vado perché mi trovo bene e lo reputo il miglior supermercato perché il più completo.
      Poi in realtà io ne giro vari a seconda di ciò che mi serve perché la mia zona è servitissima (carne e affettati ad esempio li prendi da un’altra parte) ma in questo periodo sono richiesti pragmatismo e sobrietà… 😝

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +3 (from 7 votes)
      1. A me manca tantissimo il Tigros di Cusago…
        Mi toccherebbe andare al gigante che c’è la fila fino a quartier Lavagna, ma siccome
        Auchan è nel comune e non ha ancora chiuso i battenti ne ho approfittato venerdì sera.
        Fila di una sessantina di persone ma molto rapida (15 minuti) poi quando sei dentro è praticamente vuoto.
        Poca poca frutta…ma il sindaco Simone sulla pagina FB del comune ha messo indirizziario dei negozi di vicinato che si sono resi disponibili a consegnare a casa e l’abbiamo presa li.
        Stanno lavorando come matti…

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +4 (from 4 votes)
  3. cazzo dane, ti pensavo non un vegano, ma un vegetariano snob

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -2 (from 8 votes)
    1. Aaahhh, l’hai trovato guarda…..no, incompatibile con le culture gastronomiche di famiglia….

      Ps: per quanto odi il vergognoso trattamento animale dell’industria alimentare…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 3 votes)

Lascia un commento