Coronavirus, lavare con candeggina

Il coronavirus può essere distrutto dalla candeggina, almeno questa è l’ultima che abbiamo letto su uno dei tanti argomenti rispetto ai quali siamo al tempo stesso incompetenti e poco interessati (insieme al calcio, va da sé). A fare questa affermazione è uno studio tedesco, magari anche fondato, non lo sappiamo, che ci ha riportato alla mente un prodotto che nelle nostre case manca da decenni. Roba da nonna, già la mamma era passata oltre (o in lavanderia).

Così come tanti altri prodotti, la candeggina è basata sull’ipoclorito di sodio e la differenza rispetto, per dire, all’amuchina con cui si lava la frutta, risiede principalmente (ma non solo) nell’acqua usata per diluire. L’uso della candeggina stampato per sempre nella nostra mente anni Ottanta è comunque quello per lavare e pulire le macchie sui vestiti, anche se è sempre stata usata anche in funzione disinfettante. E forse negli ospedali è ancora così.

La candeggina per eccellenza è la candeggina ACE, che ai nostri tempi veniva prodotta dalla Procter & Gamble insieme al Dash, ai saponi Camay e allo Spic & Span. Oggi si fa prima a dire che cosa Procter & Gamble non produca, ma fra queste cose non c’è più la candeggina ACE visto che da qualche anno è della Fater, l’azienda abruzzese partecipata dal gruppo Angelini e dalla stessa Procter & Gamble, che fra le altre cose commercializza Lines, Pampers e Tampax. Non sappiamo se la Fater abbia vinto ‘lo scudetto dei bilanci’ caro ai giornalisti sportivi 2.0, ma ad occhio non è messa male.

Tornando alla nostra vecchia candeggina della nonna, bisogna obbligatoriamente citare lo spot, anzi gli spot, con la nonnina che cazziava la figlia, o più verosimilmente la nuora, dicendole ‘Tu sbagli candeggio’. Ace smacchia a fondo senza sstrapp. Bei tempi e begli spot, con la nonnina doppiata da Giulietta Masina (P&G i soldi li tossiva), senza mariti criptogay che discettano di pannolini e ammorbidenti.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 6.7/10 (23 votes cast)
Coronavirus, lavare con candeggina, 6.7 out of 10 based on 23 ratings

14 commenti

  1. Spot favoloso, ma commovente la riedizione dello stesso da parte di “Avanzi” (memorabile programma degli anni ’80) in cui la nonnina (penso Ugo Dighero?) sputava odio sulla nuora (Carla Signoris) colpevole di aver sbagliato candeggio

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 5 votes)
      1. non ce la faccio…troppi ricordi… (cit.)

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +2 (from 2 votes)
  2. Era già un’Italia che si stava imborghesendo ed in cui tutti si stavano rammollendo. Infatti una vera Suocera (con la SS maiouscola) avrebbe tirato
    un cartone a fine reprimenda…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 9 votes)
  3. Io la candeggina ACE la uso ancora per lavare i vetri delle bottiglie di vino che riutilizzo quando imbottiglio. Nonostante i ripetuti risciacqui, quando lo faccio mi chiedo spesso quando ipoclorito di sodio ingerisca in un anno in mezzo al gutturnio…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 6 votes)
  4. “senza mariti criptogay che discettano di pannolini e ammorbidenti”

    ahia

    Direttore, qui nel paese reale – quello senza tata fissa in casa e con qualche ora pagata per stirare, con la moglie che lavora a tempo pieno – bisogna saper maneggiare sia i pannolini che gli ammorbidenti. E poi scopare con entusiasmo quando si spegne la tv, altro che criptogay 😀

    Uomini deboli, destini deboli. Uomini forti, destini forti. Non c’è altra strada (cit.)

    P.S.
    Alla fine ho sbroccato come Spalletti

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +30 (from 30 votes)
    1. Tutti nella realtà facciamo cose degradanti, non c’è dubbio, ma almeno sugli ideali non facciamo sconti…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +6 (from 10 votes)
  5. Beh, io la uso ancora. In effetti più come disinfettante che come “smacchiante”, sempre con moderazione essendo tossica come pochi…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  6. Anch’io non mi ritengo criptogay ma mi tocca.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 5 votes)
  7. candeggina+ciclo 90° e si pulisce la lavatrice.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  8. Ho capito che dovete farlo, ma “mariti criptogay” è riferito al fatto che ora questi messaggi vengano messi in pubblicità.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -2 (from 4 votes)
    1. E perché non dovrebbero?

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +7 (from 9 votes)
  9. Candeggina come se piovesse in casa mia, ci lavo tutto. A volte anche le stoviglie. Sarà un veleno pericolosissimo ma funziona come poche cose al mondo senza essere veramente aggressivo

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
    1. mi ricordo un vecchio “millenni fa” che ci lavava perfino la dentiera per farla diventare bianchissima… salvo poi andare dal dottore e chiedergli perchè gli bruciasse la gola sempre…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 1 vote)

Lascia un commento