Bonaccini o Borgonzoni?

Stefano Bonaccini o Lucia Borgonzoni? Non è un ‘Di qua o di là’ scontato, né alle Regionali in Emilia Romagna di domenica prossima né come effetto politico sul resto dell’Italia. Come al solito è un referendum pro o contro Salvini e il successo della manifestazione bolognese delle Sardine rende il tutto ancora più interessante.

L’esito del voto è incertissimo, con variabile impazzita l’elettorato dei 5 Stelle che nella regione presentano un loro candidato, Simone Benini. I fini analisti politici di Indiscreto ritengono comunque che il voto non avrà alcun effetto concreto sul governo: se vince Bonaccini avremo un PD è un governo rinfrancati, se vince Salvini-Borgonzoni le ragioni di essere dell’alleanza PD-5 Stelle (tirare a campare almeno fino al 2022, per eleggere un presidente della Repubblica di centrosinistra) diventerebbero ancora più forti,

Tutti uniti contro i barbari, quindi, e pazienza se questi barbari con gli alleati sono maggioranza nel Paese, anche se magari non in Emilia-Romagna. Discorsi che si mescolano a quelli sui candidati: Bonaccini il presidente uscente più conosciuto sul territorio, la Borgonzoni più mediatica. La domanda di Indiscreto è secca: se voi foste emiliani, è magari qualcuno lo è anche, voterete Bonaccini o Borgonzoni?

Bonaccini o Borgonzoni?

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.8/10 (18 votes cast)
Bonaccini o Borgonzoni?, 5.8 out of 10 based on 18 ratings

20 commenti

  1. Bella la barzelletta “tutti uniti contro i barbari” .

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +14 (from 20 votes)
  2. la barzelletta è la terzietà delle Sardine, programmi di questa settimana: giovedì a Bibbiano sabato al Papeete
    Nanni Moretti aveva più dingità

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -2 (from 38 votes)
    1. Puro Salvini style,
      qualsiasi sia la domanda che gli si pone, la risposta immancabilmente riguarda altro…”io penso agli italiani che non hanno lavoro”, “.. e allora Bibbiano” “eh la sicurezza degli italiani”,… meglio eh, perchè se poi provano a rispondere nel merito succede come ieri l’europarlamentare leghista Donato (che sempre secondo il vangelo secondo Matteo, qualsiasi cosa venga fatto e detto da un avversario politico si può estendere a tutto il partito) ha sostenuto , in mezzo ad una serie di altre figure ignobili, che l’evasione fiscale italiana deriva dalla globalizzazione.
      Quando le 4 sardine presenti in studio, ovviamente e palesemente inadeguate, avranno incarichi e stipendi pubblici, come la Donato (o comeSalvini che ieri ha citofonato l’appartamento di un tunisino, chiedendogli se era uno spacciatore) riparliamo di dignità anche per loro

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 16 votes)
  3. la bergonzoni è totalmente inadeguata, votare per lei può avere senso solo in ottica nazionale.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 21 votes)
    1. Ma la motivazione della candidatura della Bergonzoni quale sarebbe? Una prova di forza, far vedere “vinco anche candidando un manichino da crash test?” Se no è incomprensibile, va bene avere il vento in poppa nelle rilevazioni un po’ in tutta Italia, ma non era meglio un candidato che fosse in grado almeno di camminare e masticare contemporaneamente un chewing gum?

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +14 (from 24 votes)
  4. Le uniche elezioni serie di questo sbalestrato paese sono le regionali. Gravissimo che uno dei candidati, che rischia pure di vincere, sia palesemente inadeguato. Che l’abbiano messo i barbari non lo giustifica.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +12 (from 26 votes)
  5. la cosa piu’ divertente è bonaccia che toglie il simbolo del pd dal suo manifesto elettorale e mette una bella striscia verde….. sia mai che uno vede verde e vota per me

    cialtroni…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +14 (from 24 votes)
  6. Piano a prendere per il culo le sardine…che da quando Gatto e sparito sono quelli che mi regalano le maggiori gioie…

    Il daspo per i social network….ahshahahahahahahahahhahaha

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +8 (from 20 votes)
  7. 1) vincerà Bonaccini. Non di molto ma vincerà

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 7 votes)
  8. 2) se non sbaglio è stato Salvini a rompere alleanza con 5stelle, non il contrario. Direi che è stato lui a mettersi nella posizione ‘barbari’ contro tutti

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +12 (from 20 votes)
  9. 3, questa è un opinione) le sardine , per me spostano zero in termini di voti. Almeno per ora

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 15 votes)
  10. Certo la schlein essendo molto più preparata e capace della versione fricchettona dei 5stelle non se la fila nessuno.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 7 votes)
    1. Dici?

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)
      1. la schlein piace alla Sinistra che piace (o pensa di piacere) e soprattutto si piace.
        3%? toh 5% in periodi vacche magre come questa.
        Sarebbe curioso vederla con l’esposizione mediatica di Sartori, ma lei non i raga da chiamare a far serata in piazza cantando bella ciao…

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: -1 (from 3 votes)
  11. Cito leonardo ( cercate il post “In Emilia non sta succedendo niente?”):

    “Di fronte a un candidato di centrodestra insipido (e il centrodestra emiliano è sempre riuscito a trovare candidati particolarmente insipidi), l’elettore-tipo di centrodestra si guarda intorno e scopre che comunque il candidato di centrosinistra non solo non mangia i bambini ma ha atteggiamenti e mentalità parzialmente sovrapponibili a quelli del centrodestra (l’ansia per il “decoro”, l’ossessione per le “eccellenze”). A quel punto lo va a votare? naaah. Sta a casa. E giustamente: che vinca l’uno o l’altro, che differenza fa per lui? Ha già vinto in partenza.”

    Il centrodestra ha un candidato poco credibile e non vedo come possa vincere, o se veramente voglia vincere

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  12. Votato Bonaccini. Non perché io sia di sinistra, ma perché conosco il livello medio dei politici di centrodestra in Romagna e in parte dell’Emilia. E’ un po’ come parlare di sciatori tunisini o di nuotatori ecuadoriani: si vede che gli sono mancate proprio le strutture in cui crescere, ma sono in gran parte degli improvvisati.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +12 (from 16 votes)
  13. ma non era Salvini il candidato in Emilia Romagna? 🙂

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +12 (from 12 votes)
  14. Senza sardine tra i coglioni, Bonaccini lo vedevo vincitore. Con le inutili sardine non saprei.
    Il mio voto in una situazione di benessere e tranquillità andrebbe a Bonaccini per mantenere lo status quo, Borgonzoni se mi trovassi nella provincia invasa da risorse che mi pagehranno la pensione.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  15. Bonaccini fisso

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un commento