Mercedes classe A, sognando la AMG

Quante Mercedes si sono vendute nel 2019 in Italia? Circa 60.000, stando all’amministratore delegato di Mercedes Italia, Radek Jelinek. Poco meno rispetto al 2018, quando furono 61.413, con la Classe A a trainare tutto resto. Inutile fare tanti ragionamenti sulle cifre fornite (al momento le immatricolazioni sono state 56.677), anche perché a fine anno le statistiche vengono da tutti un po’ messe a posto con le chilometri zero e altre trovate, come ben spiegato qualche settimana fa da Furio Fedele.

Concentriamoci sui modelli, cioè l’unica cosa che ci fa vibrare. Con il marchio Mercedes da un po’ di tempo ben riposizionato in senso anche sportivo, grazie ad Hamilton e Toto Wolff, mettiamoci anche Rosberg. Il 2020 sarà l’anno delle plug-in e della nuova Classe S, ma anche dell’elettrica EQA e di altro che potete trovare spiegato bene sui giornali e sui siti di settore.

Personalmente siamo convinti che avrà un grande successo la GLB, senza dimenticare la nuova GLA: in parole povere, vedremo più Mercedes SUV, circa le stesse Mercedes da impiegati ambiziosi e meno Mercedes da Spada-Casamonica. Fra l’altro i prezzi di GLB e GLA, dai 30 ai 35.000 euro con gli opportuni accorgimenti, non sono certo inaccessibili a quella classe media che continua a considerare la Mercedes uno status symbol.

Decisamente un altro campionato, dal punto di vista finanziario, tecnico, emozionale e di design, è quello delle Mercedes-AMG di fascia alta, che nel 2020 vedranno l’entrata della prima plug-in (in pratica un ibrido, ma con batterie che possono essere ricaricate anche senza il motore termico) di questo segmento per gente che spende senza problemi per un’auto dai 150 ai 200.000 euro.

Non abbiamo trovato il prezzo della nuova Mercedes-AmgGT Coupé 4 Plug-in hybrid, ma pensando alle versioni precedenti è verosimile che sia sui 220.000. Un coupé davvero bellissimo, che ci fa esitare prima di dire la solita frase da bar “Con quei soldi compro una Ferrari”. Ecco, lo diciamo: pensiamo che il mondo Mercedes-AMG di fascia alta (non quello wannabe della Classe A) sia meno tamarro di quello Ferrari, guardando all’utenza. Siamo ancora scettici sull’ibrido e sull’elettrico, quindi risparmiando un centello punteremmo i nostri 120.000 euro su una ‘vecchia’ Black Series anche domani mattina.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 3.8/10 (12 votes cast)
Mercedes classe A, sognando la AMG, 3.8 out of 10 based on 12 ratings

7 commenti

  1. quello che non perdono ad AMG è di mettere la mitica etichetta sia su motori degni di questo nome, V8 in primis e ovviamente il meraviglioso V12 e roba dopata come il 2.0 L4…. comunque Furio Fedele e AMG nello stesso articolo non si possono vedere

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 6 votes)
  2. Esatto, a me sembra che Mercedes stia inflazionando Amg per puro marketing

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  3. Così anche con una Classe A puoi sentirti Hamilton…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 5 votes)
  4. “Così anche con una Classe A puoi sentirti Hamilton”

    non capiro’ mai certi commenti. Chi compra la classe A/B/C/Z lo fa perche’ la preferisce alle altre auto dello stesso segmento. Chi compra la AMG da 150mila euro vuole sentirsi Cristiano Ronaldo, chi compra la Ferrari vuole sentirsi Cairo, chi si compra il jet privato vuole sentirsi Bill Gates, ecc

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 11 votes)
  5. Transu parlano specificatamente di amg. E il senso del discorso è che senso ha avere la classe a amg (che poi appunto non è una vera amg) ? Un po’ come la serie 1 m…
    Amg non è come Abarth che nasce su quel segmento.
    Ps: il paragone tra Ferrari e mercedes finale con patente di tamarritudine alla prima farebbe impallidire qualsiasi intenditore.
    Vero che ci meritiamo che niente sia più nostro.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 4 votes)
  6. La base del successo degli stilisti è applicare il proprio marchio ai loro prodotti di fascia più bassa (Armani fa più soldi con l’alta moda o con i jeans EA?) e anche con AMG la Mercedes sta facendo così, non da oggi. La tamarraggine della Ferrari non è nemmeno discutibile

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 7 votes)
  7. Leo: evidentemente c’e’ chi preferisce la A-AMG o i jeans EA ad altre auto/jeans dello stesso prezzo. Il mio punto e’ che se due auto costano entrambe X euro valgono piu’ o meno lo stesso, brand o meno. Non e’ che se compri una Skoda super-accessoriata sei uno che la sa lunga e se compri la mercedes di base sei un tamarro.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un commento