Le Sardine batteranno Salvini?

Mattia Santori, il fondatore del movimento delle Sardine che sta invadendo le piazze d’Italia, sta spopolando anche nei talk show affamati di volti nuovi. Da Floris alla Bignardi è la corsa all’invito di questo sorridente giovane (giovane in Italia, visto che 32 anni), in attesa del Sardina Day di Roma previsto il 14 dicembre.

Le ragioni non appaiono soltanto commerciali, ossia invitare un volto che in questo momento sta attirando attenzione e quindi pubblico televisivo, ma decisamente politiche. In una Italia dove in caso di elezioni nazionali si registrerebbe il probabile ritorno del centrodestra al governo, è chiaro che chi governa oggi e chi si ‘oppone all’opposizione’ sembri essere particolarmente attratto dalle Sardine.

In tutto questo la domanda che poniamo ai lettori di Indiscreto è se le Sardine siano effettivamente l’ultima spiaggia per chi si non vuole l’ascesa di Salvini al governo, dapprima di Regioni un tempo sicuramente ‘rosse’ come Emilia Romagna e Toscana, e poi a quello nazionale in tempi ancora tutti da definire. E se c’è qualcuno tra i partiti di oggi sulla scena che ha la forza per contrastare nelle urne il proprio avversario giurato.

Con il dubbio, ancora senza risposta, sul fatto che le Sardine stiano in realtà raggruppando semplicemente solo già chi era contro la cosiddetta Destra, senza convincere astenuti o indecisi, o a passare dall’altra parte chi è pro Salvini. Insomma le Sardine, sono l’ultima spiaggia contro la possibile affermazione di Salvini? Non è un ‘Di qua o di là’, ma una domanda a chiunque sia interessato all’Italia.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 7.5/10 (13 votes cast)
Le Sardine batteranno Salvini?, 7.5 out of 10 based on 13 ratings

28 commenti

  1. I movimenti di piazza vanno bene quando c’é da protestare contro qualcosa.
    Ma una volta che c’é da prendere posizione, prendere delle decisioni (ad esempio sul voto), si sfaldano inesorabilmente, essendo di fatto troppo eterogenei.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +20 (from 20 votes)
  2. Le Sardine sono un movimento creato ad arte da PD e dintorni per distogliere lo sguardo dai partiti e subappaltare l’opposizione comunicativa a Salvini. Non concluderanno nulla visto che dove si dovrebbe rispondere con la sostanza alla propaganda e loro propongono una pagliacciata senza capo ne coda.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -3 (from 43 votes)
    1. Come fai a sapere che sia un movimento “creato ad arte dal PD”? Hai fonti?

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 9 votes)
      1. Si dirette. Molti iscritti al PD (anche con piccole cariche pubbliche, consiglieri o capi dei circoli) che conosco hanno sostenuto dal primo secondo le sardine e hanno partecipato attivamente alle manifestazioni. E mi sembra che sia palese come pubblicamente le sardine sia difese ad oltranza dagli esponenti pd. Non è che ci voglia molto a capirlo eh

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +4 (from 14 votes)
        1. Come mai te la fai con certa gentaglia?

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: +5 (from 7 votes)
          1. Perche non tutti sono nazisti nel sangue dividendo le persone in amici e nemici per la loro appartenenza…..

            VN:F [1.9.22_1171]
            Rating: +5 (from 5 votes)
            1. E questo ti fa onore.

              VN:F [1.9.22_1171]
              Rating: +1 (from 1 vote)
        2. Ah va bene, quindi conoscere “molti” esponenti che sostengono il movimento significa che il PD lo sta “orchestrando”.

          Tutto chiaro 😀

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: +1 (from 15 votes)
          1. Beh la prossima ti dico che me lo ha detto Zingaretti così non ti senti preso per il culo dall’ennesima pagliacciata organizzata ad arte. Dispiace

            VN:F [1.9.22_1171]
            Rating: -2 (from 10 votes)
  3. Sardine
    Ultima spiaggia
    Manca solo che il loro nemico naturale
    sia l’Uomo Gatto.
    Come si fa a prendere sul serio una roba del genere?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +13 (from 25 votes)
  4. Lo schema delle Sardine è quello della creazione di certe liste civiche, anche nella Prima Repubblica. Il grande partito è impresentabile, screditato, moscio? Ci si inventa la società civile, che fino a quel momento dormiva (o lavorava per il partito senza che nessuno lo sapesse). Comunque contro l’opposizione si manifesta in Turchia…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +6 (from 30 votes)
    1. diciamola tutta, sono arrivati lunghi, quando hanno capito che potevano perdere anche in Emilia, si sono inventati le sardine, che si dicono terzi, poi invece si scopre che bonaccini gli paga gli striscioni.
      o sono prodiani, o piddi o rete antifa…nel mondo del web la supercazzola dura poco.
      poi mica che si domandino perché pure in emilia e romagna prendiamo vangate come in umbria?
      “a voi importa solo di negri, trans e froci, di noi operai non ve ne frega nulla! operaio ella bassa modenese.
      che poi perdere possa aprire il vaso di pandora, è un altro discorso, ma è lì vero fulcro del problema

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -2 (from 26 votes)
  5. Per me sono la cosa più triste successa nella politica italiana dopo Liberi e Uguali e i Forconi.
    Come scrive Leonardo ( con un link che non posso postare per l’antispam, ma l’articolo si intitola “In Emilia non sta succedendo niente?” ) 7000 persone contro Salvini a Bologna non e che siano una gran notizia, e neanche i presunti 25.000 in duomo, dico presunti perchè io abito li vicino e sinceramente non ho visto molto casino.
    Però mi pare chiaro che il tentativo sia, con dieci anni di ritardo, di emulare quello che fece grillo con i cinque stelle, un movimento che parte dal web e che pare essere diretto da persone che lavorano alla GEDI, recentemente passata agli Agnelli.
    Credo che ne vedremo degli altri, e credo che la mossa degli Agnelli sia “politica”, i giornali di oggi sono ridicoli, ma hanno alle spalle tanti anni di esperienza di manipolazione del consenso. Ora che hanno visto come si fa, mi sembra che Grillo glielo abbia spiegato bene, potrebbero tentarci anche loro

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 17 votes)
    1. sí, ricordano un po’ i 5S prima maniera.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -2 (from 4 votes)
    2. Tra l’altro Tondelli ieri su TheVision (e sul suo blog) lucido nel rispondere agli Itali e ai Jeremy del “movimento creato ad arte dal PD e dintorni”.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +4 (from 6 votes)
      1. Eh si sono un movimento spontaneo indipendente…..

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: -5 (from 7 votes)
  6. In realtà si sta manifestando contro la maggioranza perché Salvini è la maggioranza. Legittima manifestazione contro quello che Salvini rappresenta e che non può piacere a un essere pensante. Dopo di che sì, è l’ultima spiaggia per Pd e sinistra. Una spiaggia debolissima come meritano pure questi. Quindi siamo messi malissimo, sai che novità.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +20 (from 50 votes)
    1. Bravo Marco.
      Quando non parli di Juve dici cose sensate 🙂

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +8 (from 20 votes)
  7. il popolo viola aveva portato 300 mila persone in piazza a roma, 1milione per gli organizzatori….25 mila a milano non mi sembrano numeri così eccezionali ,specie per una manifestazione populista

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
    1. Ma infatti ma 25.000 persone in duomo a milano le fai anche se organizzi il bottellon e la questura te lo fa fare

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +3 (from 5 votes)
  8. A parte che i numeri valgono quello che valgono , sempre se sono veri ( a Ferrara hanno detto 6.000 , casualmente il numero di quelli che avevano risposto su Facebook) quanti veramente di questa gente era lì per il passeggio in centro e quanta motivata a manifestare ? Boh.
    A mio avviso per quanto visto e sentito :
    – idee debolucce, trite e ritrite .. che non mi possono trovare in disaccordo, embe? Farsi eleggere e governare è tutt’altra storia ( i 5s avevano ben altro arsenale di propaganda dietro, troppo e sempre sottovalutato)
    – non penso le sardine siano una creazione del PD . Penso che il Pd ( e affini ) li stia cercando di far propri ( mossa effettivamente da ultima spiaggia ).
    – In Emilia non so se vincerà il centro destra ( penso che Modena, Reggio, Parma sia feudi che difficilmente svolteranno a destra) . Bologna città non so, Bologna provincia va a destra .
    Ferrara e Rimini , anche.
    – il pd , a parer mio, ha fatto male non malissimo negli ultimi 5 anni in Emilia.
    Vinca chi vuole siamo comunque in braghe di tela

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 5 votes)
  9. ma cosa possono fare 4 giovanotti quando dall’altra parte c’è chi sta parlando con la Madonna direttamente?

    … cioè rendiamoci conto nell’abisso nel quale ci stiamo ficcando.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +15 (from 23 votes)
    1. Spero che stia parlando con la madonna di Loreto e non con quella di Medjugorje o di Lourdes, prima le madonne italiane.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +18 (from 18 votes)
  10. Eh lasciamo perdere la potenzialità. Che il pd come struttura e possibile bacino di voti potrebbe avere comodamente il 51% .
    Il pd è come la Juve che invece di vincere 8 scudetti di fila avesse fatto 8 retrocessioni

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 7 votes)
  11. Craxi, Andreotti, Spadolini, De Michelis e compagnia bella erano dei giganti in confronto ai politici di oggi

    Scusate la volgarità ma se questi sono il futuro della politica italiana c’è da toccarsi i coglioni….e non solo quelli

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 9 votes)
  12. Sardine a colazione per l’Aquila Nera.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -5 (from 5 votes)
  13. “Bravo Marco.
    Quando non parli di Juve dici cose sensate 🙂”
    Va beh, ma son temi facili.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 2 votes)

Lascia un commento