La Tesla inquina più di una Mercedes turbodiesel?

La Tesla Model 3 fa male all’ambiente più di una Mercedes C220 diesel. Se il parametro è la produzione di biossido di carbonio (CO2) è senz’altro così, riferendosi al paese, la Germania, in cui lo studio (della IFO) è stato effettuato. Perché chiaramente come auto in se stessa l’auto elettrica, Tesla o altre, ha impatto sull’ambiente soltanto per colpa delle polveri prodotte da freni e pneumatici. Ma se guardiamo da dove viene l’elettricità la prospettiva cambia.

In Germania la produzione di energia elettrica genera un’emissione di CO2 media di 0,55 kg/kw. La Tesla Model 3 ha un fabbisogno energetico di 15 kWh ogni 100 chilometri, quindi il biossido di carbonio prodotto (indirettamente, ripetiamo) ogni chilometro è di 83 grammi. A questo numero va aggiunta l’emissione da produzione e smaltimento di batterie, nello stesso ordine di grandezza. Insomma, comunque la si veda, più dei 141 grammi per chilometro prodotti dalla Mercedes 220d.

Abbiamo letto i dati dello studio tedesco sull’ANSA, ma qualunque modesto appassionato di auto sa che di studi ne esistono tanti altri e che quasi tutti concordano nel sostenere che nel breve-medio periodo (fino ai primi tre anni di uso) l’auto elettrica è più inquinante di quella a motore termico, mentre dopo l’ambiente trae più benefici dall’uso della Tesla che del turbodiesel.

Non può mancare il momento ‘Ce lo chiede l’Europa’. L’Unione Europea ha posto come obbiettivo per il 2020, ma non sappiamo con quali sanzioni per i trasgressori, l’emissione di CO2 di 95 grammi al chilometro. Facile osservare, prendendo anche solo i modelli più noti, che nessuna auto a benzina o diesel è sotto i 95, nemmeno come valori di omologazione (e quindi figuriamoci quelli effettivi). Siamo nella situazione in cui l’elettrico potrebbe essere imposto per legge, solo in nome dell’ideologia, anche se il suo impatto effettivo sull’ambiente è tuttora oggetto di discussione.

Tolti i talebani o i prezzolati di entrambe le fazioni, la maggioranza delle persone sarebbe interessata a capire. E noi, sinceramente, non abbiamo ancora capito se l’auto elettrica sia un bene per l’ambiente. Per la nostra comodità ancora no, per le nostre tasche dipende dall’uso (più chilometri all’anno facciamo, prima l’elettrico si ammortizza). Di certo le masse non se ne sono ancora innamorate.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 7.9/10 (9 votes cast)
La Tesla inquina più di una Mercedes turbodiesel?, 7.9 out of 10 based on 9 ratings

14 commenti

  1. Premessa inutile: nella vita professionale e non sono per i dati e non le mode. Alla luce dei dati, ottimo non fare i pagliacci dicendo che con l’auto elettrica Greta è contenta e con tutte le altre sei un assassino e ok quindi i dati tedeschi, per mantenere la testa aperta.
    Però la produzione di energia deve certamente cambiare e essa stessa per prima deve abbandonare (completamente e in mancanza il più possibile) il oil/gas fossile. Risorsa che -realmente- è finita (cioè non infinita).
    Le auto inquinano una percentuale limitata sul totale, poi dato da mille altre cose; se tutte le auto fossero elettriche, al netto delle batterie gettate nel naviglio assieme alla lavatrice e alla suocera, a naso, direi che si inquina meno.
    Alla lunga a parte nazivegani, Greta e quanto altro, dobbiamo capire tutti un altro paio di cose. Tra cui che magari la cavolata su Amazon ti tocca pagarla 3 volte tanto che altrimenti a 90 anni i tuoi nipotini appena nati non ci arrivano.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +6 (from 12 votes)
  2. Va detto che in Germania producono energia con devastanti centrali a carbone, neanche fossimo nei ruggenti anni 20. E di nucleare nemmeno a parlarne.

    Grazie al piffero che produrre energia non è sostenibile.. incredibile che l’economia più forte di EMEA sia al tempo stesso così arretrata e retrograda

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 9 votes)
    1. In Germania sono ancora in funzione 17 centrali nucleari

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)
  3. l’auto a benzina inquina di piu’ dove la usi, l’auto elettrica dove vi sono le centrali.
    Le elites (cittadine) tentano di spostare l’inquinamento prodotto da loro verso le campagne. i campagnoli oltre a dover usare per legge vetture meno adatte (piu’ km da percorrere, e meno colonnine di ricarica) si beccheranno anche il maggior inquinamento (le centrali non le mettono in centro).

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 11 votes)
  4. “Le elites (cittadine)” ormai siamo al delirio

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 9 votes)
    1. Hardcore Indiscreto. Le élite delle élite

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +8 (from 8 votes)
  5. A livello strategico, per una nazione ha senso avere mezzi elettrici, quindi con pochi punti di “rifornimento”? In caso di blackout o guerra, basta bombardare le centrali per lasciare tutti a piedi, cosa che non avverrebbe con la benzina. O no?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -4 (from 8 votes)
    1. Eh si, un problema realistico in Europa 😀 ogni giorno rischiamo di iniziare una guerra contro.. mmmhh…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +5 (from 9 votes)
      1. Concordo che oggi è un non problema, ma potrei risponderti che per millenni ci sono state guerre e 75 anni di pace sono l’eccezione.

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +3 (from 3 votes)
  6. A livello strategico puoi bombardare anche petroliere ed oleodotti…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 7 votes)
    1. Sicuramente, ma non so è mai stato storicamente così fattibile. Le centrali elettriche pure per alimentare il trasporto mi pare vada ancora di più nella direzione di concentrazione delle fonti, non della diversificazione.
      PS: la benzina come arriva in Italia? Con quante petroliere, navi, treni, … boh?

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)
  7. Basta con questo politically correct, io non credo a questo terrorismo ambientale, anche nel medioevo la terra ebbe una felice era calda (durò 500 anni, potete verificare…..https://it.wikipedia.org/wiki/Periodo_caldo_medievale), mancano in questo dibattito ambientale tutti i riferimenti scientifici, è solo un argomento basato sull’emotività……ditemi voi se una 16enne, che dovrebbe essere a scuola, deve massacrarci le palle solo perchè le abbiamo rovinato i sogni…..i suoi di sogni. Poi è ovvio che tutti vorremmo vivere in un mondo meno inquinato, ma non è questa la via……..se imponi una cosa così per legge allora stai mentendo…….la verità non si impone

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 22 votes)
  8. A livello strategico dire che con l’auto elettrica puoi andare in ZTL o parcheggiare gratis è una puttanata.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
  9. Ma lo studio tedesco conteggia nelle emissioni della Mercedes anche quelle prodotte dalle raffinerie che trasformano il greggio in carburante? E quello delle petroliere e autobotti che lo portano allo distributore?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 5 votes)

Lascia un commento