Vettel o Leclerc?

La Ferrari deve puntare su Sebastian Vettel o Charles Leclerc? Domanda più che mai fondata dopo l’incidente nel Gran Premio del Brasile, quando al giro 66 mentre lottavano per il quarto posto i due piloti Ferrari si sono toccati e sono finiti fuori gara entrambi.

Inutile fare la moviola di sorpasso di Leclerc e controsorpasso di Vettel, secondo noi una onestissima battaglia in pista. Una battaglia fra l’altro permessa dalla Ferrari, già certa del secondo posto nella classifica costruttori, come ha ammesso lo stesso Binotto nel dopo corsa.

Più utile guardare al futuro e ad una stagione 2020 in cui la Ferrari dovrà gestire due piloti che sostanzialmente sono due prime guide. Due campioni in conflitto sportivo, generazionale (Vettel ha dieci anni più di Leclerc, coetaneo di Max Verstappen), mediatico (c’è un certo vento a favore del monegasco) e, anche se la cosa viene poco evidenziata, anche manageriale.

Vettel fu fortemente voluto da Sergio Marchionne, Leclerc è invece più organico alla Ferrari azienda di oggi, senza dimenticare che il suo manager è Nicolas Todt (figlio di Jean). Facile il paragone con certi vecchi Prost-Senna, dimenticando il dettaglio che quella McLaren di fine anni Ottanta era comunque la macchina migliore. E senza pensare al fatto che Prost e Senna erano già entrambi fuoriclasse carichi di vittorie… Vettel o Leclerc?

Vettel o Leclerc?

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 8.5/10 (8 votes cast)
Vettel o Leclerc?, 8.5 out of 10 based on 8 ratings

15 commenti

  1. Prendo ancora Vettel.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -5 (from 5 votes)
  2. Pensare che Gianni e Binotto possano gestire la situazione è utopia pura

    Quindi voto LCDM (domandategli scusa) e Gian tot

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 10 votes)
  3. La mia impressione è che Vettel sia un po’ bollituccio e fatichi molto a gestire il dualismo con il monegasco
    Situazione complicata davvero, e ancora più aggravata dal fatto che Vettel in Ferrari conta finora zeru tituli

    ps: piuttosto, amici esperti di formula 1, toglietemi una curiosità: ma Grosjean e Magnussen quanti miliardi di dollari portano alla scuderia Haas? Perchè, così non fosse, i dirigenti della Haas dovrebbero andare al manicomio di Montelupo Fiorentino (cit. Eziolino)

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 5 votes)
    1. secondo me lo fanno apposta per movimentare lo spettacolo, tipo quando al circo entra(va)no nani e ballerine

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -1 (from 3 votes)
    2. Ecco…il signor Haas i soldi li ha e credo che Grosjean non sia nemmeno un pilota “pagante”, è solo un ex buon pilota.
      Resta questo mistero di Grosjean (con Hulkenberg libero) più che di Magnussen, che in fondo non è pessimo (anche se non simpaticissimo)

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)
  4. Il vero problema è che dopo la morte di Marchionne a capo della Ferrari ci sono Camilleri ed Elkann…

    Per rispondere al sondaggio, prendo Leclerc

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 5 votes)
  5. Leclerc perchè è giovane e ci puoi puntare da ora al 2035 (che fa molto: “Adriano&Martins e per diescianni siamo apposto” cit.)

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 9 votes)
  6. io voto vettel, per quanto oggettivamente il numero di errori recenti sia poco consono alla robustezza dei quattro mondiali vinti.

    ne preferisco però lealtà e sportività.

    il vento a favore del monegasco mi sembra mediaticamente esagerato: non solo nella punta dell’iceberg (l’insopportabile enfasi con cui viene esaltato “il predestinato” dal cronista di sky seduto accanto all’opinonista-dipendente con la tuta della ferrari, anche quando compie un ininfluente giro più veloce a fine gara), ma anche nel costante ritratto del bravo ragazzo, maturo e equilibrato.

    ci sono stati un paio di passaggi in questa stagione in cui leclerc è andato oggettivamente oltre i termini del normale lamentarsi, ma per leggere certe critiche bisognava andare sui media stranieri. in più, a livello di fame e talento puro, verstappen mi sembra superiore…

    chiudo rilanciando qui l’osservazione (banale) da me fatta su twitter: come mai alfa e toro rosso sono italianissime solo quando raggiungono buoni risultati? per tutto il resto dell’anno sono l’ex sauber e una succursale della red bull, ma appena arrivano i punti… “storica casa del biscione” (ma è solo uno sponsor!!!) e “scuderia di faenza”!

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +6 (from 8 votes)
    1. Per la tua ultima “riflessione” vale lo stesso discorso per cui CR7 da quando è in Italia ha una vita familiare irreprensibile e per cui Vidal ha cominciato a bere in Germania.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +4 (from 6 votes)
  7. Ho visto solo l’incidente su youtube, come peraltro il 90% di chi commenta la faccenda, voto LeClerc perchè più giovane e organico alla Ferrari.
    Detto questo é colpa più sua che di Vettel se sono usciti fuori.
    Aggiungo che per quanto mi riguarda le Ferrari potrebbero finire a zero punti da qui all’eternità senza che ciò mi causi particolari scompensi.
    Ho skymotori solo perchè compreso nel pacchetto sport.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
    1. Potevi anche non vederlo (come si usa qui dentro) e comunque avresti circa il 50% di aver dato la ragione a quello giusto.

      Secondo me in questo caso Leclerc è quello che ha meno colpe in assoluto, la curva prima sorpassa Vettel (che probabilmente si era addormentato) e poi rimane a centro pista senza muoversi, il “vecchio con cappello” invece stringe a sinistra troppo presto, poi la sfiga ha fatto il resto.
      Anche in Turchia nel 2010 aveva fatto la stessa manovra con Webber, però allora lui era quello giovane con più talento, ora non più.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 2 votes)
  8. il dubbio che molti hanno è: “ma Vettel è capace di essere mentalmente e meccanicamente pronto al confronto con Hamilton? Non vorrei che i 4 titoli vinti in passato fossero solo frutto di una macchina significativamente più forte delle altri, che ti permetteva una certa tranquillità nel gestire le gare e le strategie”

    e se la risposta fosse “no”, allora bisognerebbe pensare a Leclerc (che deve ancora maturare tanto, certo…)

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
  9. Detto questo é colpa più sua che di Vettel se sono usciti fuori
    Perché mai??

    Ps: posto che per me è stato un “normale” contatto di gara con esiti alquanto sfigati

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  10. Vettel tutta la vita, non si può discutere un tetracampeo che ha vinto e stravinto con la legalissima RB (loro sì che non barano). Via subito l’Alesi monegasco (in fondo ha vinto solo un paio di gare in più rispetto al compianto FR), al suo posto il pensionato sicuro Raikkonen o il talentuosissimo Strofinacci, ma valuterei anche il ritorno di Badoer o Fisichella. Poi chi vuol chiedere scusa a LCDM evidentemente non sa nulla del campionato mondiale 1974…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 2 votes)

Lascia un commento