Auto dell’anno 2020, sarà la Tesla?

BMW Serie 1, Ford Puma, Peugeot 208, Porsche Taycan, Renault Clio, Tesla Model 3, Toyota Corolla. Sarà una di queste sette auto l’auto dell’anno 2020, con voti di 60 giornalisti di 23 paesi e proclamazione il prossimo 2 marzo a Ginevra in occasione del Salone. Un premio prestigioso, uno dei pochi che metta a confronto auto di segmenti diversi: di solito a vincere è chi interpreta meglio lo spirito del tempo, non l’auto a prima vista più bella.

Per questo raramente vincono le auto di lusso: come auto dell’anno meglio le intuizioni diventate popolari. A questo giro l’Italia, quindi la Fiat, non esiste (presente fra le 35 per così dire semifinaliste soltanto la Ferrari F8 Tributo), ma in passato il premio è stato vinto da Uno, Panda, 127, 500, Punto, addirittura anche dalla Bravo e dalla Tipo.

Nel 2020 l’enfasi mediatica sull’elettrico direbbe che la favorita è la Tesla, la popolarità invece Peugeot 208 o Renaul Clio. Vedremo, perché non è una classifica di vendite. Certo Model 3 e Porsche Taycan (simil 911) sono macchine stupende, oltre che elettriche: magari a questo giro i giornalisti di settore ci vorranno far sognare.

Tutti gli esclusi si sentono sconfitti, ma qualcuno è più sconfitto di altri: pensiamo alla nuova Golf della Volkswagen, più che ad un T-Cross senza identità (meglio passare direttamente al T-Roc, che a noi piace molto), ma anche alla Nissan Juke. Di sicuro le nomination vogliono più suggerire una tendenza che registrarne una: la presenza di nessun SUV e di un solo Crossover, la Ford Puma, lo dimostra.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
Auto dell'anno 2020, sarà la Tesla?, 10.0 out of 10 based on 1 rating

1 commento

  1. Credo sarà la 208

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un commento