Xtream Codes, cinque milioni di ladri stupidi

La Guardia di Finanza, attivata da un’indagine della Procura di Napoli, ha bloccato una piattaforma televisiva illegale, che attraverso sue diramazioni aveva raggiunto circa 5 milioni di abbonati nella sola Italia. Persone che attraverso un decoder potevano vedere Sky, Netflix, Dazn, Eurosport, insomma tutto, pagando ogni mese una cifra dai 12 ai 15 euro. Il quadruplo se si ambiva a diventare a propria volta microrivenditori.

Ovviamente non è stata battuta la pirateria, perché tutto rinascerà presto sotto altre spoglie, ma un bel colpo le è stato dato. Della vicenda ci colpiscono però soprattutto i numeri e le modalità. 5 milioni sono in pratica i numeri delle pay-tv legali, il che significa gli italiani disposti coscientemente (non ci sono equivoci, con il ‘pezzotto’ e i suoi simili) a rubare sono in numero circa uguale a quelli che non lo sono.

E se uno è disposto a fregare il prossimo per un prodotto certo non di prima (e nemmeno di seconda) necessità come la pay-tv, figuriamoci quando il bisogno diventa più concreto. Questo ‘bisogno’ si salda poi con la presunta fighezza, anche in ambiti medio-borghesi, dell’usare cose rubate. Perché essere furbi è un valore.

La cosa che ci ha davvero sorpreso è che la maggior parte degli abbonati a questi servizi illegali, a un prezzo di circa il 75% inferiore rispetto al prezzo originale, pagasse i 12 o 15 o quelli che sono euro con carta di credito, lasciando così senza problemi i propri dati a un’organizzazione criminale. Ladri e stupidi, ma siccome questa considerazione potrebbe riguardare il nostro amico, il nostro vicino di scrivania, un nostro parente, allora i media, anche quelli danneggiati, la fanno sottovoce.

Detto questo, non bisogna dimenticare l’overdose di pubblicità che vediamo su Sky, oltre al prezzo a cui viene venduta, che inevitabilmente (ma non si dice) tiene conto dei numeri reali di ascolto. L’anno scorso nel mercato pubblicitario televisivo Sky aveva una quota di mercato del 13%, inferiore soltanto a quelle di Mediaset (56,9%) e Rai (18,6%). Così, tanto per dire… E dire, o far scrivere, che i prezzi dei vari pacchetti sono così alti perché scontano la mancata lotta alla pirateria sembra quasi una presa in giro. Pagate meno i diritti del calcio, tanto ci siete solo voi e i vostri cugini di Dazn. E così magari torneremo tutti a pagare, per vedere tutto il calcio che conta, le cifre che si potevano spendere fino a un anno fa: circa la metà di quelle odierne. 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 8.5/10 (22 votes cast)
Xtream Codes, cinque milioni di ladri stupidi, 8.5 out of 10 based on 22 ratings

32 commenti

  1. 1) Il costo dei diritti tv è un classico esempio di alterazione del mercato nel quale sono complici alla pari i venditori e gli acquirenti.

    2) Curioso che Sky da una parte faccia giustamente la guerra ai pezzottari, ma (al pari di Netflix) tolleri chi condivide il multivision nonostante non vivano nella stessa casa.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 6 votes)
    1. 1) Per capire come ragionano certi ambienti, in una recente riunione di produzione ad una mia obiezione su un aumento del prezzo al dettaglio del prodotto mi sono sentito rispondere “ma che te frega?!”, sottinteso: tanto paga il cliente finale…

      2) É un modo per dire “con gli amici chiudo un occhio, coi nemici no…”

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +3 (from 7 votes)
    2. Risposta alla 2) Con SkyQ per avere la “multivision” devi essere nella stessa rete IP, la vecchia multivision comunque costa come i pacchetti da duplicare.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 1 vote)
      1. @merdmann: insomma, a 25 euro replico (pardon: si potrebbe replicare) l’intero pacchetto full in mio possesso

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +2 (from 2 votes)
        1. Mi ricordavo di più, io prima di SkyQ avevo la multivision più economica con controllo dell’IP.

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: +1 (from 1 vote)
    3. 2) a me fu proposto da sky stessa (ovviamente la colpa, come sempre in questi casi, è del venditore che si è inspiegabilmente preso una libertà d’iniziativa in merito alla quale saranno effettuati tutti i controlli del caso), quando ho disdetto il contratto di casa dei miei per attivare quello della mia nuova abitrazione.

      “faccia il multivision, così i suoi continuano ad avere il pacchetto attuale”
      “ma non bisogna vivere lo stesso tetto?”
      “teoricamente, ma per noi è impossibile controllare. e quando viene il tecnico per l’attivazione dica che non ha internet in casa!” (paghi un po’ di più, ma non hai il vincolo del multivision sotto stessa rete)

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 2 votes)
  2. chiedo: sti 5 mln che hanno piratato, se non ci fosse il pezzotto, si abbonerebbero a sky?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +6 (from 8 votes)
    1. No. Per una banale questione di costo (poi il 75% in meno non l’ho capito, ma quanto costa Sky?!), al netto del fatto che il caso non riguarda tanto il pezzotto (non so cosa sia) ma ste piattaforme online.
      A proposito di ste piattaforme, parlavo una volta con un tizio che fa da microrivenditore e alla mia domanda “ma ti fidi a dare il tuo numero di carta di credito ad un’organizzazione criminale che si occupa di piattaforme digitali?!
      Risposta: “i report di pagamento mi arrivano sempre da città dell’est, è gente legata alla mafia russa, è gente che non parla quindi stiamo in una botte de fero…”
      Ah beh…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +5 (from 11 votes)
    2. No, però credo che la maggioranza non farebbe l’abbonamento a Sky nemmeno se la differenza di prezzo fosse di 5€.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +7 (from 9 votes)
  3. C’è un livello superiore a quelli che lasciano i dati della carta etc a queste associazioni culturali: quelli che lasciano i dati ad affidabilissime persone che ti fanno recapitare in casa 100 grammi d’erba acquistati nel deep wep ( o dark web) e con l’acquisto ti viene notificato uno sconto del 5% per assoldare un sicario. Bei momenti.

    Tornando al discorso di base la cosa che mi svena di più è la battalgia ideologica sul diritto sancito costituzionalmente ad avere
    le partite ad un prezzo accettabile.
    Poi con queste cose vale lo stesso discorso dei tempi di Napster o Emule: i cd li potevi mettere anche a un euro l’uno che tanto l’italiano potendo scegliere avrebbe comunque scelto di avere la musica gratis.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 11 votes)
  4. parlo da (scontento) abbonato sky, quindi ciò che ho sentito non è per mia diretta esperienza, ma deriva da “amici degli amici”

    il microrivenditore (che sarebbe un po’ il responsabile di zona) fornisce il pezzotto al 50enne furbetto, ottenendo in cambio i 20 euro in contanti mensili. I 20 euro sono consegnati brevi manu nel suo negozietto (“passo davanti quando vado al lavoro, tanto non c’è problema”)

    Tali 20 euro cartacei vengono poi consegnati dal microrivenditore all’area manager che a sua volta li consegnerà al responsabile “nord/centro/sud” (i quadri intermedi poi saranno remunerati per il servizio, non so in che modo) per poi finire nell’ headquarter.

    Non c’è nessun utilizzo di carte di credito – e questo amico dell’amico me lo ha sottolineato, proprio conscio della necessità di non lasciar tracce – e non ha parlato di “est europa” ma di un altro luogo italico come luogo di nascita e gestione della cosa

    che ci siano due fornitori diversi?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +6 (from 8 votes)
    1. Credo si stia parlando di piattaforme diverse.
      Ripeto che non so cosa sia il pezzotto, io parlo di una piattaforma online (per cui devi attaccare il pc alla tv) che fai a distanza e paghi appunto con carta di credito.
      La persona che me ne parlava abitava all’estero ma ha “clienti” in Italia, non potrebbe farsi pagare in contanti…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -1 (from 3 votes)
  5. lasciando così senza problemi i propri dati a un’organizzazione criminale
    Ma che dati lasci? Nel peggiore dei casi il numero di carta di credito, che lasceresti pure quando paghi in un bazar a Istanbul o in un negozio a Napoli. Con l’app, la mail e gli sms, ti accorgi in 15 secondi se ti addebitano altro. Se usi prepagate, l’eventuale furto è limitato e inoltre le carte generano una carta virtuale (non so se temporale o solo per quel pagamento), quindi nessuno può fotterti più niente. Comunque, è interesse del venditore essere affidabile e che non ti fottano i soldi, altrimenti uno non compra più. Pertanto, il rischio è 0 (zero).

    Sky incentiva il Multivision in case diverse tramite i suoi operatori (te lo suggeriscono loro al telefono), perché sanno benissimo che altri circa €80 per un abbonamento completo nessuno li caccerebbe, mentre €30 sì, abbassando quindi la spesa a €50 per 2 abbonamenti completi.

    Praticamente nessuno col pezzotto si abbonerebbe a Sky, a meno che il prezzo non venga tagliato da circa €80 a circa €30. Oltre a spendere poco, la gente vuole vedere tutto (anche per questo i pezzotti hanno successo), non districarsi tra 560 combinazioni di operatori, abbonamenti, tecnologie e pacchetti.

    Ridicole poi le minacce di carcere e multe: voglio vederli a dimostrare che un pagamento a nome di Tizio sulla carta di Bogdan implichi che Tizio guardava la tv a scrocco senza che ci sia uno straccio di registrazione (nome, cognome, mail, …) al sito che trasmetteva.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 11 votes)
    1. in realtà ti possono beccare facilmente, dato che il segnale fino a casa tua è veicolato tramite internet (indirizzo IP e altro…).

      non si parla più delle vecchie smart card clonate in cui bastava aggiornare i codici nei negozi e poi eri totalmente offline…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +5 (from 5 votes)
      1. Evidentemente lui fa un complesso giro di proxy per schermarsi.

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +3 (from 3 votes)
        1. Lui chi? Io pago, troppo e purtroppo, Sky come ho più volte ripetuto e, infatti, ho risposto anche a chi chiedeva le cifre.
          Xtream Codes tiene traccia degli IP? Ci sono anche contenuti legali nel sito/server? Credo che l’organizzazione sia ferrata anche dal punto di vista legale/normativo per tutelare i propri clienti. Ma soprattutto, la Polizia va a citofonare a 5 mln di persone?

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: +2 (from 4 votes)
    2. Cydella, se pensi che il problema di dare il tuo numero di carta di credito alla mafia stia nella possibilità che ti rubino 100€ mi sa che sei fuori strada…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -1 (from 5 votes)
      1. Quale sarebbe allora il problema dei pagamenti?

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: 0 (from 4 votes)
  6. un mio amico ha qualcosa di simile, non so se proprio questa o no però sono sicuro che non paga con carte di credito ma solo con ricaricabili
    mi ha anche detto che c’è un bel “servizio clienti” perché una sera alle 10 non gli funzionava, fatto una chiamata a un certo numero e dopo poco il servizio ha ripreso a funzionare
    poi stando a quello che mi dice lui ce l’ha ma non sa neanche bene il perché, il calcio non gli interessa molto e i canali Sky replicano sempre le stesse cose, diciamo che ce l’ha “in caso di” ma uso effettivo molto poco

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
    1. Esatto. La gente vuole spendere poco ed essere comoda e a quel punto resta abbonata a 50 servizi inutili: Amazon Prime, Netflix, si fa il mese DAZN per vedere una partita: massì, tanto sono €10 al mese e a disdire basta un click (non dare disdetta via PEC, riportare il baracchino al centro clienti, ecc), quindi continua a pagare perché tanto la spesa è minima, anche se non se ne fa niente del servizio.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 3 votes)
  7. mi pervade l’orgoglio dell’onestà!!!

    anche se la politica che fa una certa pay tv con gli abbonati storici è veramente ignobile

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +13 (from 13 votes)
    1. Parole sante, parole sante.
      Gli abbonati storici trattati in maniera vergognosa (sono fra questi ovviamente).

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +6 (from 6 votes)
  8. Ovviamente non stupisce che gli italiani disposti coscientemente (…) a rubare sono in numero circa uguale a quelli che non lo sono o quelli che essere furbi è un valore.
    Alla fine la classe politica é lo specchio della nostra societá.

    Per il resto: é il mercato baby.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 4 votes)
  9. Vecchio Multivision nella stessa rete internet costa circa €5 per replicare tutto il pacchetto. Se non lo fai tramite la rete internet, quindi decoder collegato all’antenna e senza controllo di dove ti trovi, vogliono circa €30. Praticamente ti vendono consapevolmente il 2° abbonamento completo a €25.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
    1. Quando l’ho fatto io costava 9€ il primo anno e poi 15€, sono cambiati così tanto i prezzi?

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 1 vote)
      1. Evidentemente hanno adeguato il listino prezzi sul Multivision per la 2° casa.

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +1 (from 1 vote)
    2. Quindi tecnicamente lo potrei dividere col vicino di casa o con l’appartamento immediatamente sotto il mio?

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 1 vote)
  10. Se fossi sky io farei un’offerta fermo tipo: con 20 euro sul mese ti vedi l’intrattenimento sky , la partita della domenica sera , il film del sabato sera e un canale per i piccoli. Tutto il resto lo puoi fare in pay per view. Intanto entrerebbero almeno nel doppio delle case e poi siccome l’appetito vien mangiando magari qualche soldo in più di oggi potrebbero tirarlo su

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +6 (from 6 votes)
  11. Sono stato abbonato per una vita a Mediaset Premium: con 19,90 al mese (poi aumentati a 24,90 nel corso degli anni, ma è una cifra tollerabile) ho sempre avuto la possibilità di vedere praticamente tutte le partite dell’Inter, sia in campionato che occasionalmente le Coppe Europee.
    Oltre a quello ho goduto in vari momenti del bouquet Eurosport, di Fox Sports e chissà cosa altro dimentico —> un ottimo pacchetto ad un prezzo anche troppo basso, diciamo che 30 euro/mese li valeva tutti.
    Ora per fare la stessa cosa dovrei fare due abbonamenti a tre pacchetti diversi (Sport, Calcio, DAZN), sborsando circa 60 euro al mese di cui 20 soli per l’aberrante pacchetto Sky Base e per gustarmi l’imprescindibile Sassuolo-Udinese del lunch time.
    Sono concettualmente a favore dell’onestà, non del prenderlo nel sottosella, e la tentazione è lì alla corta distanza di tre click…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +20 (from 20 votes)
  12. Anche io fedelissimo mediaset premium, bastava e avanzava. Eh ma la produzione SKY Eh gli approfondimenti di SKY…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 7 votes)
    1. l’unica cosa di Sky è l’HD che MP non garantiva (fino a tutto 2018 ancora trasmetteva le partite in SD come faceva la RAI dai mondiali del Messico in poi…).

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +3 (from 3 votes)

Lascia un commento