Carote da cantare, l’età di Nuela

Carote è la canzone di cui sui social network stanno tutti parlando in queste ore, dopo la sua presentazione alle selezioni di X Factor. Con il suo autore e interprete, il sedicenne Emanuele Crisanti, che ha ottenuto quattro sì dai giudici per proseguire.

Una canzone, questa Carote, che gli appassionati dei trend si affretteranno a definire con l’orribile termine ‘virale’ (il suo video su YouTube sta andando alla grande) e sulla quale c’è il timbro del rap interpretato con tono giusto sufficiente (i professionisti ovviamente sono altri) su un testo fatto di rime e parole in libertà.

Il testo recita Carote, carote – Solo carote – Le regalo a mio nipote – Diventano banconote – Le scuote e le percuote – Cellula eucariote – Mica frigoriferi, parliamo di carote”

Sospendiamo il giudizio visto che l’adolescente Crisanti (nome d’arte Nuela) fa forse autoironia affermando che “le rime con ote, sono finite” e spara un “armadio”. Una canzone sulle rape avrebbe quindi richiesto le rime con ‘ape’… e via discorrendo, ma qui su Indiscreto sosteniamo da sempre che i testi possono anche avere una semplice valenza sonora quindi mica pizza e fichi… visto anche che qui il c’è solo ritmo.

Piuttosto ci chiediamo come sarebbe stato accolto Crisanti se con le sue Carote fosse andato a La Corrida (quella di Corrado). Applausi scroscianti o fischi e campanacci? In attesa di vedere se verrà effettivamente selezionato per la gara vera e propria… Di certo Nuela sembra fatto apposta per ispirare articoli nostalgici, anche se i 16 anni giustificano praticamente tutto. 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 4.0/10 (6 votes cast)
Carote da cantare, l'età di Nuela, 4.0 out of 10 based on 6 ratings

Lascia un commento