Il Muro del 2019 (ovvero, il Muro di Conte)

Interventi sull’attualità non sportiva dal primo gennaio 2019 all’eternità, senza limiti di argomento e argomentazioni. Ricordandoci che rappresentiamo un target alto, l’élite e al tempo stesso la pancia del paese…

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 6.6/10 (7 votes cast)
Il Muro del 2019 (ovvero, il Muro di Conte), 6.6 out of 10 based on 7 ratings

3 commenti

  1. Segnalo una piccola questione locale. Appena dopo l’aumento dei biglietti del trasporto pubblico, il comune di Milano ha cominciato a far dipingere di blu le strisce dei parcheggi di ampie zone periferiche. Ancora non ci sono cartelli che indicano fasce orarie e tariffe. A settembre sapremo

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
    1. j

      Obiettivo andare a piedi e in bicicletta.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -1 (from 1 vote)
      1. Il sindaco sarà in combutta con la lobby degli scarpari…

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +2 (from 2 votes)
  2. quindi , il segretario del partito, eletto sei mesi fa dice una cosa mentre il più importante dei senatori del partito dice l’opposto

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  3. t

    Sarà contento Montalbano.. 🙈

    Edit: Papero mi ha preceduto 😉

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
    1. Matrix
      Il bravo Zingaretti dovrebbe prendere coraggio ed espellere Renzi dal partito

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 2 votes)
      1. t

        Leonto: torniamo sempre lì.
        Finché non faranno chiarezza al loro interno, non andranno da nessuna parte.
        Possono pure allearsi con cani e porci…situazione lose-lose per tutti.

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: 0 (from 2 votes)
        1. Matrix
          De facto la responsabilità politica (Scandisco come Lui . Po li ti ca) e in capo al segretario legittimante eletto
          Lo cacci

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: +4 (from 4 votes)
  4. L

    Leonto il problema non sono Cecco a gatto, che hanno da tempo fatto la loro scelta, ma siamo tu ed io, old pds (tu pure parecchio più cattocomunista), che facciamo?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
    1. I

      a livello tattico, rispettando i dettami leontiani

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 2 votes)
  5. R

    Più che cattocomunista secondo me Leonto è un nostalgico doroteo del ticket centrista Rumor-Bisaglia (il primo vicentino non a caso).

    p.s. Su Rumor e Bisaglia la chiosa del Bufalo non è neppure quotabile…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  6. A

    a me fa ridere che nel calcio (dove dovrebbe prevalere la pancia, gli ideali…) abbiamo appena visto lo storico capitano della juve di moggi andare ad allenare l’Inter, l’ex allenatore del napoli andare ad allenare la juve, la roma che caccia senza troppe frasi di circostanza un monumento del club come de rossi ecc ecc…

    in politica, invece, che dovrebbe essere la fiera del compromesso, della logica, della lungimiranza, del connubio anteposto agli ideali vediamo cose tipo “Mai alleati col PD!” “Se i 5s si alleano con Zingaretti raggiungono entrambe percentuali da prefisso telefonico” ecc ecc

    praticamente il mondo si è capovolto!

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -3 (from 5 votes)
    1. j

      Sei serio?!?

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)
    2. R

      In entrambi i contesti conta solo la convenienza, in entrambi i contesti mai fidarsi di slogan e dichiarazioni ufficiali. Anzi, i politicanti sono molto più banderuole dei pallonari, non c’è paragone.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)
  7. Aldo
    Il mio primo voto (che mai rinnegherò ) fu per l’esule di Hammamet

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 4 votes)
    1. R

      Maestro apprezzo la sua schiettezza, politico di vaglia peraltro, indiscutibilmente, al di là del discorso morale sul quale non metto la mano sul fuoco per nessuno.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 2 votes)
      1. Sigonella il suo apice , non potevo diciottenne non premiarlo successivamente col voto

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +4 (from 4 votes)
        1. I

          leonto, e il fatto che si accanissero su di lui, ha pure un suo motivo. non avrebbe mai accettato quello che poi accadde dopo clean hands, studiata dall’fbi. il problema è che lo fece sapere

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: +1 (from 3 votes)
          1. Italo
            Beh la Storia (quella che si scrive a distanza di decenni) lo sta abbastanza riabilitando mi pare

            VN:F [1.9.22_1171]
            Rating: +1 (from 3 votes)
  8. Italo eri un Craxiano pure tu ? (Rombo di tuono dal cielo )

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
    1. I

      aveva la mia stima, specie quando si scontrò con il panfilo.
      di tutti i socialisti si salvò solo amato, l’unico massone
      le coincidenze

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +3 (from 3 votes)
    2. I

      personalmente ho parlato un paio di volte con Cossiga, mastro Leonto, avrei pure un po’ di aneddoti, ma raccontarli qui non ha molto senso

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 2 votes)
      1. Italo persona tormentata (cossiga)
        Per me non si perdono mai il fatto di aver tirato il grilletto (metaforicamente) contro Moro (in buona compagnia per altro , ma Giulio non dette mai segno di tormento )
        Prendo una sola o quella volta Bettino voleva trattare coi compagni che sbagliano ?

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +1 (from 1 vote)
        1. R

          Assolutamente, fu lui ad aprire il canale con Pace e Piperno, contrapponendosi al fronte della fermezza DC (dilaniata al suo interno) PCI (monolitico e immarcescibile). C’era un calcolo politico ovviamente, non solo motivi umanitari.

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: +1 (from 1 vote)
        2. I

          vado a memoria, mi pare di si. fu la dc a non trattare
          ricordare prodi e piattini e il monte nevoso..

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: +2 (from 2 votes)
          1. R

            Prodi e Gradoli (in seguito famigerata via del caso Marrazzo) semmai. Dopo la segnalazione andarono a Gradoli, paesino del viterbese, anzichè nella via omonima. Comica inefficienza o forse altro, alla moglie di Moro dissero che la strada non era indicata sullo stradario…in seguito ci fu la “scoperta” del covo unitamente al comunicato fake n° 7 che preparava l’esecuzione di Moro.

            VN:F [1.9.22_1171]
            Rating: +2 (from 2 votes)
            1. I

              hai ragione…pardon

              VN:F [1.9.22_1171]
              Rating: 0 (from 0 votes)
              1. R

                Montenevoso è il covo milanese del memoriale, anzi, dei due memoriali, quello parziale e quello integrale (?) messo successivamente dalla manina o dalla manona, battutine con scambio di segnali in codice tra Craxi e Andreotti.

                VN:F [1.9.22_1171]
                Rating: +1 (from 1 vote)
                1. I

                  vero. supermano direi

                  VN:F [1.9.22_1171]
                  Rating: +1 (from 1 vote)
  9. D

    Ma siete seri?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 8 votes)
  10. L

    Vi interrompo, scusandomi perché siete interessantissimi su capisaldi di quando, come si dice in gergo, non ero nemmeno nei pensieri dei miei genitori, riportandovi alla dura realtà e a Renzi.
    Un altro che forse,.dicendola con gobbo, è più furbo che intelligente ma almeno stupido non è.
    Probabile che voglia incaricarsi di questo semestre lacrime e sangue perché Salvini è già al 35-38 (e più in là non va o va pochissimo) mentre lui si ripresenterebbe poi come l’uomo delle riforme e della responsabilità? Riguadagnando quella fetta decisiva e centrista dell’elettorato medio che vede come il fumo negli occhi questo anno gialloverde? Pro domo sua vs Zingaretti ovviamente…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
    1. t

      Per me é un suicidio.
      Chiunque andasse al governo in questo momento.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +4 (from 4 votes)
    2. I

      https://www.repubblica.it/politica/2019/07/22/news/la_base_renziana_contro_franceschini_no_all_accordo_m5s-pd_-231737113/

      il governo istituzionale…che non vuol dire un cazzo. al governo gente che ha preso mazzate dalla gente
      se poi la gente vi prende a manate vere, poi non fate le verginelle

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 3 votes)
  11. t

    Il partito che ha la maggioranza, da sempre, in Italia è il partito trasversale del non voto.
    Penso a parlamentari FI e M5S, ad esempio, che una prossima legislatura la vedrebbero col binocolo.
    E che sarebbero disposti a cambiare casacca (qualsiasi casacca) pur di non perdere la poltrona.
    Funziona così, purtroppo.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
    1. D

      Verissimo! Difatti le notizie che mi arrivano da alcuni amici 5Ascelle è che Salvini ha gettato non so quanta gente in subbuglio, stanno stampandosi il cartellino del prezzo da appuntarsi sulla giarrettiera mentre alzano la sottana a bordo strada.
      Tra un po’ secondo me parte un teatrino che Scilipoti levati.. 😆

      Ps: non ditelo a Cydella… 🤫

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 4 votes)
  12. C

    Un Figlio, un Uomo, uno Statista

    Questa mattina ho fatto una proposta. Un Governo NoTax che eviti l’aumento dell’IVA e che metta in sicurezza i conti pubblici italiani. Mi sono rivolto a tutti, anche a chi in questi anni mi ha insultato, offeso, diffamato.
    Ed è comprensibile che alcuni amici siano spiazzati, scettici, dubbiosi
    Ieri sera, dopo aver fatto l’intervista al Corriere, sono andato a mangiare una pizza con la mia famiglia dai miei genitori. E ho pensato ai giorni in cui delle persone inqualificabili dei Cinque Stelle facevano i segni delle manette nei confronti di due cittadini incensurati settantenni finiti per colpa mia in vicende più grandi di loro.
    Se vado di pancia dico che non farò mai accordi con chi mi ha ferito e ha ferito la felicità della mia famiglia. Se penso al Paese, invece, credo che sia giusto mettere al centro l’interesse generale, non il mio orgoglio. Il bene comune, non la mia rabbia.
    Sì, mi hanno insultato e mi hanno denigrato. Ma si fa politica con i sentimenti, non con i risentimenti.
    Lo dico a chi ha dubbi, ma lo dico innanzitutto a me stesso.
    La vittoria di Salvini rischia di buttarci fuori dall’Europa e l’arroganza con la quale egli pretende di stabilire persino le date del voto lascia straniti. Vuole pieni poteri per far che? Per portarci via dall’Euro? Per cacciare chi ha il colore della pelle diverso? Per educare all’odio i nostri figli?
    Ho fatto una proposta seria.
    È una proposta che mi costa molto dal punto di vista umano ma che è la strada giusta dal punto di vista politico.
    Adesso tocca a ciascun parlamentare decidere, guardandosi negli occhi e nel cuore.
    Tornando a casa dalla pizza di ieri, ho pensato che fare politica è questo: pensare al bene di tutti, non alle proprie ripicche. E anche se mi costa tanto, penso che sia una soluzione giusta per l’Italia. Chi dirà di no, si assumerà le proprie responsabilità. Io stasera posso guardarmi allo specchio fiero di aver messo l’interesse dell’Italia davanti alle mie vicende personali.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -3 (from 11 votes)
    1. D

      Cecco, hai deciso di scendere in campo?!

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 4 votes)
      1. C

        Ci avevo pensato, ma poi ho visto tutti quei meno e allora ho rinunciato
        Così risparmio anche i soldi della telefonata che volevo fare a Matteo mio per propormi

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +5 (from 9 votes)
        1. D

          Ma se hai detto che hai fatto una proposta!

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: -1 (from 1 vote)
          1. C

            No, Matteo ha fatto la proposta, io l’ho solo riportata. Credevo che il corsivo fosse sufficiente a esplicarlo.

            Tra l’altro i miei genitori al momento non sono finiti in vicende più grandi di loro per colpa mia

            VN:F [1.9.22_1171]
            Rating: +2 (from 4 votes)
            1. D

              Ma perché, il corsivo identifica la voce di Renzi?!
              Chiedo per un amico…

              VN:F [1.9.22_1171]
              Rating: 0 (from 2 votes)
              1. C

                Boh, ho visto che diversi qui lo usano come “virgolette” e mi pareva una buona idea.
                Magari non è così
                Diglielo al tuo amico

                VN:F [1.9.22_1171]
                Rating: 0 (from 2 votes)
                1. D

                  Ma se poi non firmi restano parole tue, Leonto stile…

                  VN:F [1.9.22_1171]
                  Rating: 0 (from 2 votes)
  13. U

    Dove si firma per il governo pd-5stelle?
    P.s.sempre detto io…sono 2 facce della stessa medaglia. Sono fatti per stare assieme. Se limano alcune cose questi arrivano a fine legislatura.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 7 votes)
  14. c

    Ancora con M5S e PD? Non ci sono materialmente i numeri, per di più con un PD diviso in 300 correnti. Durerebbe mezz’ora e porterebbe Salvini al 60%, dopo che farebbe qualche settimana a parlare di inciucio.
    Ma poi, chi sano di mente andrebbe al governo a tosare gli Italiani?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
    1. j

      cydella, stai sottovalutando il tenemus familia di molti parlamentari PD e M5S. Gente che sa benissimo che con le percentuali odierne e future il posto lo vedono con il binocolo. Altro che mandato zero. Faranno sto governo, la UE per contenere Salvini farà in modo di non fare aumentare l’IVA facendoci qualche favore di bilancio, in modo da far apparire Icompetenti piu organici al sistema UE, sperando di raccattare il famoso elettore medio impaurito dal fascismo ormai ineluttabilmente dilagante.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 8 votes)
      1. L

        Il Leo della situazione 🤣🤣🤣

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: 0 (from 0 votes)
  15. m

    A cadere è il governo giallo verde , ma a scindersi è il pd. Vabbè .
    Il pd trova sempre un modo per farsi del male.
    Ora zingaretti sta parlando di questa pre crisi come uno al bar, senza un minimo di acume politico, ma santo cielo , io sarò anche prevenuto contro renzi, ma per una volta non può evitare di cercare disperatamente di prendersi la scena? Creando al solito più casini che altro?
    Che poi la sua sparata , fosse sincera, sarebbe una buona intenzione di responsabilità.
    Ma perché non discuterne prima con il proprio segretario di partito, e cercare di convincerlo? O farlo in un’assemblea straordinaria?
    No, prima ci pensa, poi va dal corriere e poi magnarse na pizza .
    Il solito bimbominchia di renzi. Il solito,
    Che si faccia il partito a sua immagine e somiglianza è si tolga dalle palle

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +17 (from 17 votes)
    1. D

      Fasssista! Analfabeta funzionale! EalloratiennittiSssalvinni!!!

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +3 (from 9 votes)
  16. Intanto Repubblica annuncia la scissione di Renzi, sta per nascere Azione Civile.
    Se fosse vero il Matteo Toscano confermerebbe il titolo di campione del mondo di quelli che razzolano male

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +13 (from 13 votes)
    1. D

      Va beh, ma non hai letto la sbrodolata?! Lo fa per senso di responsabilità, mica per sciacallare e riprendersi un posto al sole…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +3 (from 7 votes)
      1. ma si, vorrà che sul simbolo ci sia scritto “Renzi Presidente” e poi comincerà a girare l’Italia con camicie personalizzate con il nome del luogo dove si trova per il comizio

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +5 (from 5 votes)
  17. U

    Emiliotoccami in forma smagliante

    L’avevo detto che la campagna elettorale si preannunciava scoppiettante

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +6 (from 6 votes)
  18. U

    “Intanto Repubblica …”

    Ecco. l’altro giorno ho sfogliato Repubblica. Al confronto Tuttosport fa giornalismo di qualità
    Imbarazzante

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 10 votes)
  19. A

    pensate al dramma di Gatto che su Twitter ricorda a Renzi l’hashtag #senzadime

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +6 (from 6 votes)
    1. D

      AH AH AH AH AH!!!!!!!!!!!……..

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -1 (from 3 votes)
    2. I

      https://www.youtube.com/watch?v=OXa_MMEGIAg

      la parola data eh

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 2 votes)
  20. https://www.ilmessaggero.it/politica/renzi_pd_non_mi_ricandido-4163714.html
    ” Chiunque vincerà il congresso avrà il mio rispetto e non il logorio interno che ho ricevuto io”
    “Ritengo che le correnti siano il male del partito”

    ipse dixit

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +11 (from 11 votes)
    1. P

      Evidentemente in politica il dire tutto e il contrario di tutto (o sparare balle che dir si voglia) è caratteristica intrinseca nel nome Matteo, almeno in questa fase storica.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 3 votes)
  21. Leo
    Va immediatamente trovato un tavolo comune , seppur nelle diversità fra renzianibimbominkia e pidioti

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
    1. I

      perchè in fondo del voto della gente non ce ne frega nulla

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +5 (from 5 votes)
  22. U

    Ma subito eh
    Non c’e un minuto da perdere

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 5 votes)
  23. R

    Azione civile mi ricorda scelta civica, flop clamoroso. Butta male.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 4 votes)
  24. Se non l’hanno giavatto ci sarebbe da registrare il nome , così giusto per rompere un po’ le scatole e farsi intervistare di Studio Aperto 🙂

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  25. U

    “perchè in fondo del voto della gente non ce ne frega nulla”

    Si ma anche se andassimo a votare magari salvini farebbe il botto però avrebbe sempre bisogno di appoggi e appoggini che magari poi cambiano idea e saremmo sempre punto e a capo.
    Il voto c’è stato e se con l’espressione di quel voto qualcuno riesce a trovare i numeri per governare ben venga.
    Poi ovviamente la situazione che si è venuta a creare è abbastanza grottesca (ma per me assolutamente naturale e prevedibile)

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 6 votes)
  26. C

    My twi cents
    Io mi butterei piuttosto su un bel:

    AZIONE COERENTE

    Vai Matteo, vai sul sicuro: follow me

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 4 votes)
  27. beh Italo, già con la nascita di questo governo ce ne si è fregati del voto popolare dato che i due soci di maggioranza si sono scannati in campagna elettorale. In realtà secondo questa tua tesi non sarebbe dovuto nascere alcun governo dopo le elezioni

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 13 votes)
    1. I

      ti devo bacchettare mio caro papero, lo ha deciso il mercato…quando l’uomo del carrista vagheggiava il ritorno alle urne, 3-4 giorni di mercato pesantemente negativo e si decise ad affiancare ai 5s la lega, unico partito uscito vincente. Il piddi uscì pesantemente bastonato dalla gente, adesso dopo gli scandali recenti tu lo manderesti al governo? poi se la gente mena, non vi lamentate.
      oppure quell’odore di schiaffi non lo sentite?
      ne parlavo con un maresciallo di polizia al commissariato di piazza san sepolcro, e loro hanno già dei rapporti

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -2 (from 8 votes)
      1. Non mi sembra che quanto dici sia in contraddizione con quello che ho scritto.Tu parli di voto popoìlìare tradito e io ti chiedo : se il 4 marzo 2018 avessi chiesto ad un elettore della Lega o dei 5 stelle se avrebbero voluto stare con quegli altri al governo che cosa avrebbero risposto? Cioè le manovre di palazzo sono manovre di palazzo chiunque le faccia e anche se sono fatte a fin di bene.
        Io al governo ci manderei lo spirito santo, pur essendo ateo, figurati se sto qua a perorare la causa del PD.
        In realtà se potessi scegliere io farei una specie di costituente , tutti dentro e in un anno si fanno due o tre riformine strutturali condivise e che non vengano ribaltate al primo cambio di maggioranza , poi si va a votare. Ma come già scritto, ci vorrebbe lo spirito santo

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +3 (from 5 votes)
  28. I

    pds
    pd
    p

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 4 votes)
    1. eh no caro Italo, stavolta ti bacchetto io 🙂
      pds
      ds
      pd
      ps
      p

      🙂

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +4 (from 4 votes)
      1. I

        ahahahahahahahah
        hai ragione tu, però a livello mediatico il mio buca il video

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +3 (from 3 votes)
        1. si si, decisamente 🙂

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: +2 (from 2 votes)
  29. “Partirò subito abbassando il prezzo della benzina che oggi per gli italiani è la più cara d’Europa per colpa di tasse e accise ormai senza senso e lo farò durante il primo Consiglio dei ministri” e lo aveva fatto mettere pure sul contratto di governo

    e poi dal contratto di governo
    “Con riguardo alla Linea ad Alta Velocità Torino-Lione, ci impegniamo a ridiscuterne integralmente il progetto nell’applicazione dell’accordo
    tra Italia e Francia”

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 5 votes)
    1. D

      “Con riguardo alla Linea ad Alta Velocità Torino-Lione, ci impegniamo a ridiscuterne integralmente il progetto nell’applicazione dell’accordo
      tra Italia e Francia”

      Questa è meravigliosa! A rileggerla oggi non si capisce se fosse un si o un no, cialtroneria geniale…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 2 votes)
      1. tra le righe si vede chiaramente lo scappellamento a destra

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +2 (from 4 votes)
  30. A

    @Paperogha: a me sembrano due cose diverse, non è che una settimana dopo le elezioni 2018 Lega e M5S stavano lingua in bocca, abbiamo avuto 3 mesi di caos e spread dove si erano provate anche altre strade (Pd+5S, solo che preferirono stare in poltrona con i popcorn), addirittura provarono a metterci lì pure Cottarelli che in parlamento avrebbe preso forse 3 voti e poi, di fronte alla folle alternativa di tornare a votare dopo 3 mesi (manco il voto fosse un tiro di dadi da rifare finché ti esce il numero giusto), 2 partiti sui 3 presenti si sono accordati facendo anche un contratto di governo (che come tutti i contratti fra gentleman dura solo finché uno dei 2 gentleman ci si pulisce il culo però appunto è una decisione politica quella di usarlo come carta igienica) e anche lì non si è arrivati subito alla soluzione, perché Savona no e invece Tria sì eccetera
    adesso si tratta di 2 partiti, uno dei quali ha la metà dei voti di un anno fa e l’altro sull’orlo della scissione o della schizofrenia, che si metterebbero d’accordo non si sa in nome di cosa per fare non si sa bene cosa (ah già, la diminuzione dei parlamentari, una roba sulla quale il PD ha già votato contro più volte in quest’anno) pur di evitare di tornare subito alle elezioni, sapendo che molti di loro finirebbero trombati o dal voto o dal secondo mandato raggiunto
    che poi sono tutti convinti che Salvini trionferebbe alle prossime elezioni, magari invece fa come Renzi col referendum, doveva essere il suo apogeo e invece fu la sua fine

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 3 votes)
  31. Axel, non contesto nulla del tuo discorso (solo ci andrei piano a dare 5 stelle per dimezzati alle prossime politiche, sicuramente saranno indeboliti ma non credo faranno lo stesso risultato delle europee) , dico solo che vista la composizione delle due camere il 5 Marzo 2018, in un modo o nell’altro bisognava tradire la volontà degli elettori.
    I Grillini volevano governare da soli, i leghisti erano alleati con Berlusconi e Meloni, il PD avrebbe potuto valutare al massimo un alleanza con le frattaglie di sinistra e con la Bonino.
    Non c’era scampo , bisognava fare una di quelle cose che nella politica italiana moderna è il tabù massimo : l’inciucio.
    Io continuo ad essere convinto che noi italiani non siamo anglosassoni e ci dovremmo un giorno rassegnare al fatto che l’inciucio (ma bisognerà prima o poi trovare un termine che non lo descriva solo spregiativamente) è nel nostro DNA e la composizione del nostro sistema politico ne è la testimonianza plastica. Dovremmo solo riuscire a valorizzare il concetto di accordo politico come un fatto positivo. Però ci vorrebbero delle personalità che non pensassero solo a fregare l’avversario e la politica moderna fatta di ricerca di risultati immediati (esattamente come il mondo che la circonda) temo non aiuti. Così come non aiutano quelli che creano l’opinione pubblica, impegnati anche loro nelle proprie battaglie personali più che nell’analizzare e spiegare cosa succeda nel mondo per aiutare noi lettori, spettatori di tg a farci un’idea

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 5 votes)
    1. t

      hai ragione Papero, l’inciucio é nel nostro dna.
      Ma con questa legge elettorale é inevitabile, mi sa.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 1 vote)
      1. secondo me è il sistema politico (che alla fine somiglia molto alla pancia delpaese), non la legge elettorale.
        Il bipolarismo ha fallito perchè i poli erano semplicemente i precedenti accordi parlamentari del proporzionale anticipati alla campagna elettorale.
        Il bipartitismo secondo me non funzionerebbe perchè (faccio una percentuale a caso) il 45% del paese che non avesse votato il partito al governo farebbe un bordello senza senso per ogni provvedimento preso; aizzato dalle opposizioni che si sentirebbero come dei cavalieri medievali che devono assediare la fortezza nemica.
        Se guardo alla storia di questo paese mi pare che l’inciucio quarantennale tra DC e PCI, con tutti i difetti che poteva avere (ma esiste un sisema perfetto?), abbia prodotto molto più di 25 anni di nuova politica, quella post referendum Segni , per intenderci.
        Forse sottovaluto il ruolo del contesto mondiale in questa mia affermazione, ma non riesco a non vederci dietro l’espressione del carattere nazionale che per me è rappresentato molto più da Don Camillo e Peppone piuttosto che dal “the winner takes it all” anglosassone

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +2 (from 2 votes)
        1. t

          no no, ma secondo me hai ragione.
          sto solo dicendo che questa legge elettorale di sicuro non aiuta.

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: 0 (from 0 votes)
          1. su questo non ci piove

            VN:F [1.9.22_1171]
            Rating: 0 (from 0 votes)
  32. I

    Maria Elena Boschi: «Superiamo le liti con il M5S, il Paese ci sta più a cuore del Pd»
    fonte il messaggero
    è spuntata fuori pure lei, regina del latte e dell’etruria

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 6 votes)
  33. I

    https://twitter.com/matteorenzi/status/990664041025753088

    Matteo Renzi
    @matteorenzi
    Siamo seri. Chi ha perso le elezioni non può andare al Governo.
    Non possiamo rientrare dalla finestra dopo che gli italiani ci hanno fatto uscire dalla porta.
    I giochetti dei caminetti romani non possono valere più degli italiani
    #chetempochefa
    8:48 PM · 29 apr 2018·Twitter for Android

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 4 votes)
  34. D

    Intanto è morta Nadia Toffa, magari adesso qualcuno la smetterà con la retorica sulla lotta…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 9 votes)
    1. già.
      la storia di ogni essere umano è singolare e unica, non esistono ricette infallibili. a maggior ragione così è nella malattia.
      Mi auguro che qualcuno, dalla retorica della lotta, sia riuscito a trarre beneficio e che nessuno si sia sentito un inetto perchè non ce la faceva

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +3 (from 3 votes)
      1. D

        È quello il problema, con la retorica sulla lotta si colpevolizza chi non ce la fa…

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +5 (from 7 votes)
    2. M

      Sottoscrivo in pieno. Niente di più triste della retorica dei guerrieri e della lotta associati al tentativo di guarigione da una malattia o da un tumore.
      Chiudere il calvario di un malato di tumore con l’ultima beffa e cioè essere visto come uno che ha perso o che ne esce sconfitto.
      La cosa atroce è vedere come anche molti medici (su Instagram ed a colpi di hashtag) si associno a questa moda.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +5 (from 5 votes)
  35. D

    Argomento ormai digerito…
    Figura di merda del direttore di RS che il giorno dopo ha scritto esattamente ciò che io gli avevo predetto in faccia avrebbe scritto.
    Come volevasi dimostrare l’ha buttata sul “non avete capito la provocazione” quando “non sanno stare in fila” tradiva la totale assenza di provocazione e ironia.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 2 votes)
  36. Ah Renzi era andato al Bildeberg quest’anno ?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
    1. I

      yes con la gruber e feltrino
      https://www.agi.it/politica/renzi_bilderberg-5619147/news/2019-06-07/

      una volta il grande cazzaro, scaroni, gros pietro, romiti, adesso le terze linee

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +3 (from 3 votes)
      1. K

        No, no, piano, perchè Piero Gros sì e Gustavo Thoeni no?!?!?!?

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +2 (from 2 votes)
  37. Riposto di la , semileontata

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  38. A

    Gatto che cazzo fai?

    Roma, busta sospetta per Zingaretti: artificieri al Nazareno: dentro c’era eroina
    Sul posto anche la Digos. Analizzata la sostanza all’interno della missiva proveniente dalla Gran Bretagna
    https://roma.repubblica.it/cronaca/2019/08/13/news/roma_busta_sospetta_per_zingaretti_artificieri_al_nazareno-233535910/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P3-S1.8-T1

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 5 votes)
  39. M

    Articolo di Rampini molto interessante
    Vediamo quanto tempo impiegano a cacciarlo da Rep

    https://m.dagospia.com/ci-voleva-trump-per-mettere-un-freno-agli-avanzi-commerciali-di-cina-e-germania-211290

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)

Lascia un commento