Il caso Icardi risolto da Galliani

Il caso Icardi è un po’ come la cometa di Halley: ogni 76 anni, più o meno, capita che un calciatore sia realmente interessato alla propria famiglia. E pazienza se in questo periodo abbiamo letto miliardi di articoli su altri campioni tutti casa e bambini, con tanto di servizio fotografico posato, salvo poi risultare (ma non per i media e i tifosi lobotomizzati) stupratori, drogati, alcolizzati, violenti, molestatori seriali, ladri, ricattatori. In certi casi con due o più di queste caratteristiche.

Spostare dalla sera alla mattina cinque bambini, dei quali tre con il necessario consenso del loro padre non esattamente in buoni rapporti con Icardi e Wanda, è impossibile. E se uno ha i soldi e le palle per stare fermo mesi, ma soprattutto se gli interessa stare con la famiglia, non si capisce perché dovrebbe privilegiare scelte che gli darebbero vantaggi finanziari (alla Roma avrebbe guadagnato di più, al Napoli il doppio) ma non grande gioia né la sicurezza di alzare trofei: non è che di base Ancelotti abbia più chance di scudetto rispetto a Conte, posto che tutto deve partire dal suicidio della Juventus (Nedved e Paratici ci stanno lavorando, l’impresa è difficile).

Ma al di là di queste considerazioni, destinate magari ad essere smentite fra cinque minuti (aver cantato ‘O surdato ‘nnamurato alla festa di compleanno di Lautaro Martinez significa avere accettato le offerte di De Laurentiis), da amanti della storia fatta con i se e delle discussioni da bar ieri con un amico, mentre soppesavamo le quote degli U.S. Open, ci chiedevamo cosa sarebbe accaduto con Adriano Galliani ancora al timone del Milan, invece che impegnato a soddisfare l’ex predestinato Brocchi. Chiedere Icardi in prestito sarebbe stato automatico per il Galliani degli ultimi anni, quello dei parametri zero e dei prestiti, magari pagando anche un discreta cifra visto l’ingaggio ancora umano dell’argentino.

Da Galliani dei tempi d’oro sarebbe stato invece acquistarlo, proprio per il Milan di oggi, se davvero esistono 45 milioni da buttare via per una riserva dell’Atletico Madrid. Sarebbero tutti contenti: l’Inter che eviterebbe ogni rischio di rescissione (al di là del mobbing, concetto ambiguo, da ricordare che per potersi liberare Icardi non deve maturare presenze in più del 10% delle partite), Il Milan che avrebbe un attaccante forte e motivato da mettere di fianco a Piatek, Marotta e Zhang che raggiungerebbero l’obbiettivo di non rinforzare la Juventus realizzando anche una plusvalenza, Icardi che a ottobre potrebbe entrare nel nuovo appartamento ai Giardini d’Inverno, Wanda che domenica dopo aver rifiutato la proposta iniziale domenica riparte con Tiki Taka. Chissà se Zvonimir Boban, attento lettore di Indiscreto oltre che estimatore di Galliani (non si può dire la stessa cosa di Maldini), ha già avuto l’idea. Che peraltro potrebbe venire anche a Percassi.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 6.4/10 (15 votes cast)
Il caso Icardi risolto da Galliani, 6.4 out of 10 based on 15 ratings

55 commenti

  1. R

    Per la verità ho già lanciato da tempo la trollata Piontek-Icardi. Non raccolta dagli astanti.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 9 votes)
  2. t

    In un futuro prossimo (tra 1 anno o 2) non mi stupirei di vedere Icardi dai cugini.
    La coppia con Piontek sarebbe davvero male assortita peró.

    Un caro saluto a Zvone che ci legge 😀

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
  3. R

    Ipotizzavo lo scambio, non l’accoppiata.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -7 (from 7 votes)
    1. t

      il Direttore dice di fianco.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 1 vote)
    2. R

      Durissimi.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)
  4. B

    al Monza deve andare!

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 4 votes)
  5. D

    Va bene tutto ma non capisco perchè spostare 5 bambini debba essere un problema è 3 magari no, così come non capisco perché la questione salti fuori solo per Icardi: tutti scapoli senza figli alla Vieri i calciatori che nell’ultimo secolo han cambiato sovente squadra da una nazione all’altra?!
    Cioè, va bene tutto ma la motivazione strappalacrime dei bambini anche no, comunque ho parlato col Presidente del Brera Calcio e pare abbiano dei problemi in attacco.
    Io ve la butto lì…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +19 (from 33 votes)
    1. A

      se ci sono problemi per gli icardis, pensa a quei poveracci che emigravano al Norde dalla profonda terronia… di quelli che ogni tanto ricicciano fuori le foto (su pagine tipo Milano perduta ecc) coi bambini messi nella stia fuori dalla finestra per fargli prendere aria… immagino che per loro fosse una passeggiata di salute!

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +7 (from 13 votes)
      1. f

        Senza arrivare a paragoni “un po’ estremi” basterebbe rimanere nel mondo del calcio e pensare a chi si sposta da una città all’altra per fare la serie C, con la sempre concreta possibilità di beccare l’annata “sbagliata” in cui alla fine neppure ti pagano

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +13 (from 15 votes)
    2. c

      Credo che la questione sia spostare figli non tuoi che non puoi spostare, perché poi magari salta in mezzo qualche giudice o tribunale. Magari Wanda ha concordato con Maxi Lopez che i figli li teneva a Milano e se cambia città, quest’ultimo magari li reclama. Ipotizzo.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +5 (from 7 votes)
      1. B

        Maxi Lopez ha appena firmato col Crotone, Napoli è più vicina di Milano se proprio vogliamo dirla tutta.

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +5 (from 7 votes)
        1. c

          Magari in aereo e più vicina Milano e magari a Maxi Lopez si drizzano i capelli se gli portano i figli a Napoli.

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: +1 (from 9 votes)
  6. R

    Per me è una balla pretestuosa. Scommetto che per Torino può fare un’eccezione…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +8 (from 10 votes)
  7. A

    Direttore quindi lei certifica che tutte le volte che Wanda parlava di grandi squadre europee che inseguivano Maurito in realtà erano tutte fregnacce per strappare l’aumento di stipendio?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +16 (from 16 votes)
    1. B

      in pratica con questa vicenda non lo prenderà più nessuno se non una squadra in zona milano e limitrofe. monza is coming.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +4 (from 4 votes)
    2. D

      Non hai capito niente, lo volevano Real Madrid, Bayern Monaco e Manchester United ma lui voleva solo il Leone XIII (per i suoi figli).

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +5 (from 9 votes)
    3. Be’, in un mondo che paga Coutinho (cioè la brutta copia di Benny Carbone, anche con la status da top club) 160 milioni nessuno si è mai, nemmeno l’anno scorso, avvicinato ai 110 della clausola di rescissione… giusto o sbagliato che sia, è andata così.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +12 (from 14 votes)
      1. t

        Mi sono appena riguardato un’intervista di Steve Kerr che avevo visto qualche giorno fa, in cui diceva che quando lui era ai Phoneix Suns come dirigente avevano voluto prendere disperatamente Steph Curry al draft. A loro piaceva il suo modo gioioso di giocare e l’idea che fosse il giocatore di cui i bambini compravano la maglia. Avevano in mente l’immagine della sua maglia in giro per tutta Phoenix. Coutinho è un giocatore di quel tipo, non bisogna stupirsi che venga preferito a Icardi…

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: -6 (from 10 votes)
        1. t

          nel senso che Coutinho usa una maglia per bambini?

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: +10 (from 12 votes)
          1. t

            Nel senso che Coutinho è un piacere vederlo ed averlo. Simple as that.

            VN:F [1.9.22_1171]
            Rating: -9 (from 11 votes)
            1. r

              Si vede che i bambini che tifano barcellona non la pensano come te

              VN:F [1.9.22_1171]
              Rating: +7 (from 9 votes)
              1. t

                In Italia non la pensano come me, c’è un piacere di tipo sado-maso.. Non mi diverto dal secolo scorso. Il Barca lo sostituisce come ha sostituito anche Ronaldinho, con Neymar, Griezmann…

                VN:F [1.9.22_1171]
                Rating: -2 (from 6 votes)
                1. D

                  Beh, in effetti, chi di noi se fosse bambino non avrebbe Coutinho come ideale di calciatore?!…

                  VN:F [1.9.22_1171]
                  Rating: +5 (from 11 votes)
                  1. t

                    Non ho detto che è l’ideale, ho detto che è un piacere da vedere e da avere. Mentre Icardi è un giocatore completamente diverso. Ma voi dovete sempre prendere una virgola e farne un thriller.

                    Se le nostre squadre ci divertissero non lo faremmo…

                    VN:F [1.9.22_1171]
                    Rating: +3 (from 9 votes)
                    1. D

                      Tyu Tyu, io la penso come te, nel senso che sono il tipo di bambino che si divertiva più a vedere Mancini che non Vialli, Baggio che non Batistuta, Savicevic che non Van Basten, ecc.
                      Però minchia, prima di esaltarsi per Coutinho bisogna farne di fatica per accorgersi di lui, anche in un calcio povero come quello di oggi…

                      VN:F [1.9.22_1171]
                      Rating: +4 (from 10 votes)
                2. r

                  Ronaldinho venduto perché avevano già messi, neymar si son pentiti dopo la prima partita giocata da dembele e…coutinho, mi sembrano situazioni completamente diverse

                  VN:F [1.9.22_1171]
                  Rating: +6 (from 6 votes)
                  1. t

                    Potevo dire anche Dybala per fare un altro esempio. Mi sembra che gli juventini tra tutti gli attaccanti sul mercato quello che vorrebbero tenere è lui. Come lo chiamano Dybala? “La Joya”…

                    VN:F [1.9.22_1171]
                    Rating: -1 (from 5 votes)
                    1. D

                      La Joya è il soprannome che gli ha dato la mamma…

                      VN:F [1.9.22_1171]
                      Rating: 0 (from 4 votes)
      2. Io vedo due possibili situazioni, o Coutinho è più forte di Icardi o il procuratore di Coutinho è più bravo di quello di Icardi ed é riuscito a venderlo meglio (non ora, quando è andato al Barca)

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +6 (from 6 votes)
        1. Oppure semplicemente Coutinho ha avuto più “Culo” di Icardi, trovandosi nel posto giusto (il Liverpool di Klopp) nel momento storico giusto (il Barca post neymar)

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: +5 (from 7 votes)
        2. D

          SESSISTAAA!!!

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: -2 (from 4 votes)
  8. t

    Sempre pensato che il suo attaccamento fosse in realtà “appiccicamento”.

    Alla sua famiglia è attaccato, ed è giusto. All’Inter è appiccicato, ed è sbagliato.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +8 (from 10 votes)
  9. z

    “posto che tutto deve partire dal suicidio della Juventus (Nedved e Paratici ci stanno lavorando, l’impresa è difficile)”

    😄😄😄😄😄😄😄😄😄

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +10 (from 12 votes)
  10. C

    @ Dane: “ma lui voleva solo il Leone XIII (per i suoi figli)“

    Hai sbagliato scuola, sta trattando con la Baranzatese 😉

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 6 votes)
    1. D

      Dici che si è giargianizzato?! 😂

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 8 votes)
      1. C

        Tutti i figli di WN (mater semper certa est) vanno a scuola lì

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +2 (from 2 votes)
  11. R

    Su tyu tyu siete prevenuti, non fa a tempo a postare una sillaba che partono le manganellate alla cieca. Chiedetegli scusa.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 7 votes)
    1. D

      È il contrario, non facciamo in tempo a contestargli una minchiata che rilancia….sembra di giocare contro Gus Hansen…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +4 (from 12 votes)
  12. R

    Il furbissimo Direttore spietato con Paratici e tappetino. Rivorrebbe Marotta alla juve…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 9 votes)
  13. t

    Aldo, secondo te perché non mi offendo? Li conosco ormai 😉 Mi sento quasi come Mourinho con Lo Monaco e company…

    Dane, però lo ha azzeccato il soprannome se ha attecchito…

    Cmq scherzo eh, so di essere un po’ esagerato io per primo… Sono uno che vuole divertirsi, anche quando commenta…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 9 votes)
    1. D

      Quale soprannome?!

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -4 (from 8 votes)
  14. R

    Azz, la banda Lo Monaco, adesso tirano fuori i revolver, altro che manganello…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 4 votes)
  15. F

    scusa marcellus per essere stato nominato invano

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 4 votes)
    1. D

      CHIII???!!!

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -2 (from 6 votes)
  16. C

    Meno uno è tifoso della Bollatese…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
  17. E

    onestamente non capisco tutta questa difficoltà logistica di cui parla il direttore

    mi è capitato anche personalmente di restare lontano dalla mia compagna per motivi lavorativi, facendo il pendolare e tornando da lei nei weekend

    solo che a differenza di icardi non quadagnavo 700K al mese e non avevo possibilità di noleggiare un aereo privato ogni volta che volevo raggiungerla

    nessuno vieta a Wanda Nara di restare a Milano nella sua splendida magione (cit. Big Luca), nessuno vieta a Mauro di giocare nella lontanissima Napoli e di vivere il calore familiare appena finito di giocare la partita (non penso che il signorino debba prendersi il regionale veloce Salerno-Milano che “ferma in tutte le stazioni”)

    mi ricorda un po’ quella ragazza che voleva fare di mestiere l’attrice professionista “è che io sono di Bologna, alla fine Hollywood è un po’ lontana eh, dovrebbe stare un po’ piu’ vicina”)

    davvero, per me leggere certe cose è pazzesco

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +20 (from 20 votes)
    1. D

      Il famoso motivo per cui tra le top-model ce ne sono pochissime italiane, che poi rosicano per le straniere e non capiscono…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 3 votes)
  18. R

    Ovvio, il tengo famiglia in versione multimilionaria fa ridere i polli. Posizione pretestuosa per forzare la mano all’inter, visto che la destinazione gradita (vicina a Milano…) è notoriamente tabù.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +6 (from 6 votes)
    1. A

      ah, i bei vecchi di tempi di Ozil che per sbattersi la Yespica si faceva Londra-Milano 2 volte la settimana in giornata…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +8 (from 8 votes)
      1. E

        with roses or 4 free?

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +3 (from 5 votes)
  19. C

    @ El Carbayon: “with roses or for free?”

    Nello specifico non so però la Yespica è sempre stata un’accanita lettrice di Umberto Eco…

    Ps Anche quell’altro che da quando è a Cialtronia si è trasformato nell’uomo senza macchia volava spesso no commercial verso l’altra sponda…del Mediterraneo…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 4 votes)
    1. E

      pensa che ci fu un periodo – causa avverse situazioni contingenti – in cui per sedersi al tavolo bastava leggere solo qualche scarna paginetta di Umberto Eco (quando normalmente invece serviva un libro intero). Piu’ di qualcuno che aveva difficoltà a leggere tante pagine sfruttò questa occasione…

      ps: l’uomo senza macchia ora è piu’ pigro e invece si sposta meno, diciamo si fa raggiungere

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 1 vote)
    2. D

      With roses?! 😂

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)
  20. t

    Cosi spesso e frequente, con tanto di post sui social network, che persino florentino lo aveva richiamato all ordine

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 4 votes)
  21. C

    @ El Carbayon: “pensa che ci fu un periodo…”

    https://m.youtube.com/watch?v=MQJLqaI_-ww

    😉

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un commento