Rovazzi senza pensieri

Qualche giorno fa parlavamo del tema dei featuring, ossia le collaborazione tra più cantanti per quelli che un tempo erano duetti, ed ecco qui servito su un piatto d’argento il nuovo brano di Fabio Rovazzi, intitolato Senza Pensieri, che coinvolge due normi storici ormai top per questo tipo di progetti: Loredana Bertè (una vera fenice rinata dalle ceneri, sempre notevole) e J-Ax (che fa ironia sulle canzoni estive).

Una canzone fischiettante a tema ecologista e di critica sociale, questa Senza Pensieri, che un po’ ricalca quello che faceva in modo surreale Francesco Salvi, ma anche l’idea alla base di alcuni brani di Francesco Gabbani. E un buon terzetto, quello di Fabio Rovazzi, Bertè, J-Ax, su una canzone che mette insieme tanti temi attuali, dall’isola di plastica in mezzo al mare, alla prova costume per il riscaldamento globale, alle migliaia di foto da postare, all’acquisto compulsivo per sentirsi più leggeri.

È chiaro che Rovazzi non è un cantante (lui il primo a dirlo), ma un personaggio che si sta gestendo bene. Lo abbiamo visto in spot pubblicitari divertenti e presentare Sanremo Giovani con Pippo Baudo, le sue canzoni si centellinano e non sembra volersi troppo esporre a differenza di chi cerca continuamente i riflettori per non sparire dall’effimero mondo delle visualizzazioni. E forse, proprio perché proviene da quel mondo ancora prima che da quello dello spettacolo tradizionale, ne conosce meglio pregi e difetti, e ancor più le insidie.

Ed ecco che Senza Pensieri tra tutte le candidate a tormentone di questa estate sembra quella per ora più piacevole da ascoltare, e cross-generazionale, con un messaggio ben preciso, in uno scenario dove nel mentre sgomitano brani che si fanno tra loro il verso, citando e ricitandosi, e strizzando l’immancabile occhio alle ritmiche e tendenze del momento, con differenze drammaticamente difficili da identificare. Per questo Senza Pensieri, una filastrocca apparentemente semplice, da fischiettare e senza tempo, il che è di fatto solo un bene, potrebbe rivelarsi la canzone vincente dell’estate 2019.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 8.0/10 (7 votes cast)
Rovazzi senza pensieri, 8.0 out of 10 based on 7 ratings

16 commenti

  1. U

    “Ed ecco che Senza Pensieri tra tutte le candidate a tormentone di questa estate ”

    I tormentoni estivi sono il mio forte!
    Voto Giusy Ferreri per quest’anno

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -2 (from 6 votes)
    1. M

      A San Benedetto con il simpaticissimo signore di Cremona si ballava Jambo come se non ci fosse un domani!

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 4 votes)
  2. j

    https://www.youtube.com/watch?v=hsjLtIVOEts

    Questo è il tormentone dell’estate

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  3. U

    Se ciao…vuoi mettere questa

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
    1. j

      Dilettanti

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)
  4. U

    “A San Benedetto con il simpaticissimo signore di Cremona si ballava Jambo come se non ci fosse un domani!”

    Cat…qua da noi i tormentoni spopolano

    p.s.vabbè…ma almeno “cat” all’inizio di ogni frase lo metteva?

    Cat..altrimenti non era cremonese eh

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  5. M

    Cat. E mi ha pure spiegato che significa “hai visto, cosa ti dicevo”

    Veramente gentilissimo. Con moglie/compagna di categoria. Sui 50 ma di categoria

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 2 votes)
  6. E

    mea culpa, me grandissima culpa
    Rovazzi non riesce a starmi antipatico

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 4 votes)
  7. U

    “Cat. E mi ha pure spiegato che significa “hai visto, cosa ti dicevo””

    Cat..ma è limitativo cosi però

    🙂

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 2 votes)
  8. Finora tormentone dell’estate 2019 Ostia Lido, non mi dispiace nemmeno Margarita, di Elodie e Marracash… sotto anche agli standard estivi Jambo della Ferreri e Mambo Salentino della Amoroso… ricattatoria Maradona y Pelé….

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 2 votes)
  9. U

    Direttore..per fare un po’di click baiting io andrei subito di di qua e di la Jambo o Ostia Lido

    Ne va del buon nome del nuovo corso indiscreto

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 7 votes)
    1. Non vorrei che il confronto con l’Indiscreto di una volta (Beethoven o Bach? Jaco Pastorius o John Entwistle?) fosse troppo stridente.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +8 (from 12 votes)
  10. L

    A me mambo salentino, non ci fosse l’inutile amoroso, non dispiacerebbe…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  11. U

    Direttore
    Ma non si preoccupi..
    E vero che non c’e piu l’indiscreto di una volta ma comunque qualche somaro che si crede furbo che viene a leggere a scrocco commentando ogni tanto lo trova sempre

    Vadi vadi…vadi di sondaggio

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 5 votes)
    1. D

      Comunque una volta il pezzo sui tormentoni l’avrebbero affidato al sommo critico musicale Erminio Ottone che tra la descrizione di un tanga di un frocio sulla spiaggia di Mykonos e una recensione sui nuovi tatuaggi di moda tra le zoccole che si strusciano i calciatori in vacanza a Milano Marittima ci avrebbe illuminato con una ponderata analisi dei nuovi stilemi musicali a cavallo tra trap e stornelli folk in autotune…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 10 votes)
  12. P

    Il Direttore ha ragione ad essersela presa: non è la qualità degli articoli ad essere peggiorata rispetto all’Indiscreto che fu, ma la qualità dei commenti.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +6 (from 6 votes)

Lascia un commento