Formigli o Santoro?

Corrado Formigli o Michele Santoro? Il panorama dei programmi di approfondimento politico italiano, con impostazione progressista nelle sue varie sfaccettature, dalla metà degli anni Ottanta è stato sostanzialmente dominato dalla figura di Santoro, al quale tutti vengono quindi paragonati.

Un giornalista che partendo da Samarcanda ha portato avanti un format, evolutosi nel tempo e passato su vari emittenti, tra il reportage e la discussione, capace di raccogliere ottimi consensi di pubblico perlomeno fino ad Anno Zero e in parte Servizio Pubblico (quello dell’epica partecipazione di Silvio Berlusconi).

Alla sua scuola televisiva è cresciuto anche Formigli, che in particolare da Tempo reale del 1994 e quindi Moby Dick, è diventato uno degli uomini di punta delle sue trasmissioni .

Oggi Formigli è però di fatto su La7 con il suo Piazza Pulita quello che Santoro è stato per tantissime stagioni e battaglie, con certamente un fare più casual da inviato nell’aspetto e nei modi, ma mantenendo sostanzialmente la stessa impostazione progressista, oggi decisamente schierata contro le scelte dell’attuale governo gialloverde. E criticando in modo più o meno esplicito anche certe reazioni del pubblico in studio.

Il ‘Di qua o di là’ di oggi mette di fatto a confronto due giornalisti che potrebbero sembrare simili, anche nell’essere apertamente pro o contro una determinata posizione, e nel perdere talvolta la pazienza anche solo tramite lo sguardo con chi non è d’accordo con loro. Santoro o Formigli?

Formigli o Santoro?

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 6.6/10 (7 votes cast)
Formigli o Santoro?, 6.6 out of 10 based on 7 ratings

7 commenti

  1. Santoro è stato l’inventore delle piazze nei programmi di attualità politica ed ha avuto la fortuna di far parte della Rai Tre di Guglielmi… Formigli ha molta più concorrenza, però è più bravo e con più senso della notizia. Meno egoriferito di Santoro, almeno per quello che si vede in televisione…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  2. Meteorite non si puo’?

    L’unico giornalistar di La7 che mantiene un discreto equilibrio e’ Enrico Mentana.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 6 votes)
    1. quello dei nazi-buddisti?
      siberia

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 1 vote)
  3. votato formigli.

    forse meno efficace nei “monologhi”, ma fra i poch(issim)i oggi in grado di porre domande.

    impari il confronto col collega di rete floris o con la spenta bianca berlinguer.

    verrà etichettato come di parte, ma, da spettatore, mi pare quella partigianeria sincera e che certo non si sottrae nel crticiare aspramente pure la propria parroccheitta.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  4. Votato Santoro perché tutti gli altri mi paiono figli suoi che hanno preso una caratteristica o una qualità da lui ma risultando per questi meno completi.
    Formigli forse giornalisticamente è anche più bravo a rincorrere la notizia ma ha meno in mano la conduzione del programma rispetto a Santoro che è un miglior regista di sè stesso.
    Altro aspetto non secondario, Santoro nella sua antipatia era più bravo a far sembrare che avesse ragione lui nel merito anche agli occhi di chi fosse schierato dalla parte opposta, con in più quel sarcasmo perculatorio con cui mettere in cattiva luce l’interlocutore.
    Formigli invece col suo bisbetico gnegnegnè risulta un antipatico di parte (e non va meglio a Floris i cui sorrisetti suscitano spesso l’istinto di dargli due ceffoni sui denti, ecc.).
    Direi che al momento nessun allievo ha superato il maestro…

    Ps: a proposito della Berlinguer, di puro culto una puntata di giorni fa in cui Corona (dopo aver tuonato contro la chiusura del corpo forestale per cui se l’preda con PD e Salvini…) la sgridava perché in passato gli aveva vietato di presentarsi in studio bevendo vino ma poi lui ha visto che in altre trasmissioni si beveva e quindi non è vietato, roba da lacrimoni…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 9 votes)
    1. Trovato! Ecco, che certi temi siano in mano a sto qua mette veramente tristezza…

      https://youtu.be/t0t5n1R8u2Y

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 1 vote)
  5. Ricordo Forchielli da Formigli che diceva che i giovani italiani senza lavoro in Italia è giusto fossero disposti ad andare a Londra per fare i camerieri dove con le mance si guadagna più di chi lavora in Italia con superiori qualifiche. Formigli, spacciandosi per un poveraccio, chiede “allora dovrei consigliare di andare a Londra a mia figlia”. Forchielli “ma non è rivolto a te che hai il grano che puoi mandarla anche a studiare ad Harvard tua figlia”. Colpito e affondato. Altro episodio Formigli dice che il modello Orban non gli piace perchè è un paese di tutti bianchi. Cosa ci sarebbe di male nell’essere bianchi, gialli. Anche la Cina è un paese di tutti gialli. Per 2000 anni è stato così. Santoro ora è bollito, come lo saremmo tutti alla sua età, ma aveva un talento nel fare televisione che uno stupidello come Formigli è ridicolo al confronto.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 5 votes)

Lascia un commento