Il Muro del 2019 (ovvero, il Muro di Notre Dame)

Interventi sull’attualità non sportiva dal primo gennaio 2019 all’eternità, senza limiti di argomento e argomentazioni. Ricordandoci che rappresentiamo un target alto, l’élite e al tempo stesso la pancia del paese…

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 8.5/10 (4 votes cast)
Il Muro del 2019 (ovvero, il Muro di Notre Dame), 8.5 out of 10 based on 4 ratings

1 commenti

    1. I

      quella che vuole farsi ingravidare subito?
      d’altra parte, come rinunciare a sto patrimonio genetico. il problema è che lui ha chiesto “da dove comincio?”

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 4 votes)
  1. B

    Ma guarda, dati i tempi, a Dimaio un comingout sarebbe più che utile politicamente, ne riuscirebbe sicuramente rinforzato. Il problema è che probabilmente non vuole dare una delusione a mammà e papà, qui al sud ci teniamo a ‘ste cose.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 4 votes)
  2. j

    Non mi meraviglio affatto. Ste cose sono da professionista non da impiegato che applica dei modelli standard.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 6 votes)
  3. t

    L’esperto di finanza mondiale che gestisce milioni di dollari (ma che dico, miliardi) si fa tassare in un paradiso fiscale quanto in Italia.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 14 votes)
    1. C

      Oh, finalmente sono arrivati anche i pagliacci. Iniziavo a preoccuparmi.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +13 (from 23 votes)
  4. r

    Calvin, se non ti gabbavano in Lussemburgo, te potevi comprà la giulia QV 🙂 😛

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 5 votes)
    1. I

      lui solo tesla, e non il modello base

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 6 votes)
      1. C

        Te meno. Primo comandamento: la macchina deve fare brum brum!

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: 0 (from 0 votes)
        1. D

          Giusto, per l’erezione è fondamentale…

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: 0 (from 4 votes)
  5. L

    Il capitano in arrivo a Prato…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  6. D

    Calvin, proprio perché erano specialisti del posto t’hanno inculato! Jeremy (risiedendo in Belgio ma avendo determinati movimenti in Lussemburgo) t’avrebbe dato le dritte giuste. Un po’ come quando uno va in banca per investire, lo fanno investire su cosa ci guadagnano loro, mica su cosa ci guadagnerebbe lui! 😆
    Non posso che dirmi deluso anch’io come il pagliaccio, da uno come te mi sarei aspettato che impacchettassi i lussemburghesi con una mano legata… 😝

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 8 votes)
  7. t

    Oh, uno passa le giornate a postare su quanto questo e quello, imprenditori, scienziati, ministri, presidenti, ceo, ecc. siano scemi, che grazie alla Brexit e i sovranisti fara’ un sacco di soldi in borsa, ecc.

    Poi si scopre che in Lussemburgo, dove essenzialmente vai a vivere per fare soldi e non pagare tasse, alla fine e’ stato tassato quasi quanto in Italia (!!!).

    Lascio giudicare ai lettori chi sia il pagliaccio.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 15 votes)
    1. C

      Sbirulino, io ho fatto l’esempio teorico di uno che guadagna 100k da lavoratore dipendente e single, confrontando l’aliquota applicata, per rispondere al nostro amico commercialista che sosteneva che in Lussemburgo non si pagherebbero tasse. Io pagavo MOLTO MENO del 30% sfruttando ovviamente tutte le deduzioni ammesse dalla legge 😉

      Jeremy sostiene che mi abbiano fregato senza aver visto manco una dichiarazione dei redditi, se lo dice lui sarà vero, magari se torno in Lussemburgo lo ingaggio per farmi fare la dichiarazione così vediamo quanto mi fa risparmiare.

      P.S. In ogni caso non arrivavo a pagare quello che pago in Italia ora, circa il 14%. Un abbraccio affettuoso.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 3 votes)
  8. A

    sta a vedere che è andato in Lussemburgo per il clima

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 5 votes)
  9. D

    Scemi, ci è andato per la cucina!

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 4 votes)
  10. t

    boh a me sembra un assioma del menga.
    conosco qualcuno che é andato lá (per un famoso gruppo “italiano”, piú o meno, della crema di cioccolato..) e i motivi possono essere dei piú disparati.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 3 votes)
  11. j

    Vai a lavorare in Lussemburgo da impiegato perché si guadagna bene. Vai a fare impresa perché paghi meno imposte. Non ci sono altre motivazioni.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +8 (from 8 votes)
    1. t

      perché te lo “chiedono”(la famosa opportunitá professionale), perché devi seguire famiglia/fidanzata ecc.,

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -2 (from 2 votes)
      1. j

        Quelle sono motivazioni personali che ti potrebbero portare anche in Burundi eh

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +4 (from 4 votes)
        1. t

          eh appunto, quello intendevo

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: 0 (from 0 votes)
  12. t

    E in cosa consisterebbe l’opportunita’ professionale se non guadagnare di piu’? E perche’ la fidanzata andrebbe in Lussemburgo, se non per guadagnare di piu’? Se e’ lussemburghese perche’ non si trasferisce in Italia? Anche perche’ il costo della vita e’ altissimo.

    No davvero sono curioso, la cucina, la diversita’ (con tutti i milioni di migranti economici dall’africa che trovano rifugio li’…), la giovialita’ della gente, il sole?

    Dimmi.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 8 votes)
    1. t

      Era un esempio, per dire ti fai un periodo lontano sperando che la “disponibilitá” venga apprezzata. Magari fai carriera. O magari hai solo buttato via del tempo. Ma come dicevo a Jeremy il mio era un discorso che vale per qualsiasi posto, mica solo per il Lussemburgo.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)
      1. t

        poi spesso “opportunitá professionale” = inculata.

        Quando senti qualcuno pronunciare queste parole devi aver paura 😀

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: 0 (from 0 votes)
    2. j

      Praticamente vai in un posto dove i lussemburghesi sono davvero l’elite, pieno di italiani e portoghesi. Oltre a tutti i frontalieri da Belgio Francia e Germania.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 4 votes)
  13. D

    Dai, tagliamo la testa al toro: in Lussemburgo come stanno a figa?! Chiedo perché non l’ho mai visitato, ci sono atterrato una volta da bambino perché mio nonno doveva fare rifornimento ma non ho visto praticamente nulla se non un prato oltre l’asfalto e un po’ di gente in tuta blu…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -3 (from 5 votes)
    1. t

      bisogna chiedere a Calvin 😀

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)
      1. C

        Male perdio. Molto molto molto meglio Milano, molto meglio l’Italia in generale.

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: -1 (from 1 vote)
    2. M

      Rifornimento de che? Di birra? Stavate andando o tornando dall’Artide?

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +7 (from 9 votes)
      1. D

        Quanto mi piace quando vi ci sformate così!
        Daje che la scuola sta lontana!

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: -6 (from 6 votes)
  14. K

    “come stanno a figa?!”

    Male perdio, male… (quasi cit.)

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 5 votes)
    1. D

      Dici?! Boh, popolo nordico, soldi, pensavo ad una Montecarlo piovosa… 😝

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)
    2. C

      ahahah pazzesco lo stesso commento 😀

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -1 (from 1 vote)
  15. K

    Boh io ci sono stato subito dopo la matura (una vita fa), lo standard era sul genere Kim Clijsters.

    Pensa che x la disperazione andai a vedere un succosissimo Lussemburgo Ungheria 0-3 con lampo di Lajos Detari…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 4 votes)
    1. D

      Grande Detari! Beh, ne è valsa la pena, dai…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)
  16. j

    Kim clijsters e una strafiga in Lussemburgo. Sono dei mezzi tedeschi

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
    1. K

      Oddio, forse non hai ben presente l'”avvenenza” della signora… 😔

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 3 votes)
      1. D

        Secondo me era sarcastico…

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +2 (from 2 votes)
        1. K

          Anch’io, penso che uno che abita in Belgio abbia presente chi sia la Clijsters…

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: +2 (from 4 votes)
          1. j

            Si….non che le belghe siano delle top modèl generalmente, mancano soprattutto di eleganza

            VN:F [1.9.22_1171]
            Rating: +1 (from 1 vote)
  17. j

    Il lussemburgo e grande quanto le province di Milano e Varese più o meno. Penso che da un punto sll’altro Saranno massimo 100 km. E un posto tranquillo, tutti paesini, fabbriche. Se piace il genere suicidio va benissimo.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +6 (from 8 votes)
    1. K

      Confermo, meglio la morte.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 4 votes)
  18. r

    se rinasco voglio fare la moglie di Bezos…36 miliardi di dollari

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 5 votes)
  19. U

    Anche l’avvocato della moglie di Bezos non se la passa malaccio mi sa

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +9 (from 9 votes)
  20. I

    “Per la sinistra italiana la sicurezza dei cittadini non è un valore da perseguire: quando la signora anziana viene brutalmente aggredita e rapinata della sua pensione e lasciata in terra ferita, e la polizia arriverà molto dopo, ci si dimenticherà presto di lei ma si continuerà a parlare dei disagi sociali dei nomadi che l’hanno aggredita.
    Io vivo a New York dove convivono milioni di diverse etnie ma la sicurezza è garantita da decine di migliaia di poliziotti ad ogni angolo e dalla “tolleranza zero” inaugurata da Giuliani negli anni 90 e che la sinistra americana considera un valore da conservare e da perpetuare.”

    sempre rampini eh

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 7 votes)
    1. G

      Rampini ha fatto il salto dal carro radicalchic Obamiano a quello populista Trumpiano. La prossima volta in televisione si presenterà con un fazzoletto rosso al collo e un banjo a tracolla…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -5 (from 13 votes)
    2. italo, però negli USA c’è lo Ius soli, quindi l prìoblema della siurezza in Italia è colpa dei negri o delle scarse risorse date alle forze dell’ordine rispetto a quanto succede a New York?
      M poi, dvvero c’è tutta sta sicurezza in più negli USA rispetto all’Italia? No perché immagino che Rampini non abiti in un quartiere disagiato, quindi quale può essere la sua percezione della sicurezza a New York dall’alto del suo attivo a Central Park?

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 3 votes)
      1. I

        non credo che la sicurezza sia legata allo ius soli che, a onor del vero, quando il piddi era al governo non fu approvata e non si vede perchè lo dovrebbe fare Salvini, però sono domande legittimi che possiamo rivolgere a Rampini…sarà imparato pure lui? (cit.)

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +2 (from 2 votes)
    1. Roma fu ladrona! la Lega ti perdona!

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +3 (from 5 votes)
      1. G

        Come si cambia, per non morire…

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: 0 (from 2 votes)
  21. D

    Che merde…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
  22. m

    il muro come si orienta sulla vicenda Candreva che paga la mensa alla bimba condannata a Tonno e Crakers?
    https://www.corriere.it/cronache/19_aprile_08/candreva-paghera-retta-mensa-la-bimba-costretta-mangiare-tonno-cracker-3266e2b4-5a35-11e9-9773-c990cfb7393b.shtml
    Forse il più bel gesto di Candreva da quando indossa la maglia dell’Inter.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +6 (from 6 votes)
    1. G

      Scelta sua personale. Di sicuro lui se lo può permettere, ma rimane un bel gesto.

      Sulla vicenda, Io sono per il principio che le colpe dei genitori non ricadano sui figli. Per cui, se i genitori della bambina hanno fatto i furbi, che vengano puniti di conseguenza. Ma mi piace credere che le tasse servano anche a pagare la mensa scolastica a figli di chi non si può permettere di pagarla. Sempre meglio che destinare I soldi dei contribuenti al mantenimento di fancazzisti impiegati in qualche ufficio comunale o col Reddito di Cittadinanza.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +12 (from 12 votes)
      1. D

        Se non ho capito male i genitori non sono furbi ma realmente in difficoltà, per il resto vale in generale il tuo discorso.

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +3 (from 3 votes)
    2. M

      Spero che non recapiti la retta attraverso i suoi cross.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +15 (from 15 votes)
    3. L

      Il sindaco del paesino pare l’abbia presa male.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 2 votes)
      1. D

        Ovvio, ha fatto una figura di merda, non è raro che l’impegno civico di qualcuno dia fastidio a qualche istituzione, lo so per esperienza…

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +3 (from 3 votes)
    4. C

      Non bella una società dove un bambino mangia a mensa solo per elemosina di un privato. Irrilevante se l’ISEE dei genitori sia vero o falso.
      A parte il puro dato energetico(?), si umilia così un individuo? E poi, non esiste un S.N.S.? Tutti paghiamo questo servizio( o dio! Tutti tutti magari no), quindi il medico della scuola fa una bella ricetta : Pasta e bistecca. Diagnosi: sopravvivenza. Fan culo tutti i sindaci, di ogni colore.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -1 (from 7 votes)
    5. K

      Abbiate pazienza ma fosse capitato nella scuola dei miei figli mi sarei offerto io di pagare il pasto alla bambina/bambino che non ha nessuna colpa se non (eventualmente) quella di avere dei genitori degeneri, salvo poi eventualmente “smerdare” alla prima occasione i genitori nel caso in cui non siano indigenti ma solamente delle grandissime teste di cazzo.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +4 (from 4 votes)
  23. C

    C’è un’immagine che adesso andrebbe recuperata: Di Maio che si affaccia dal balcone di Palazzo Chigi.
    E urla: “Ce l’abbiamo fatta, abbiamo abolito la povertà”. La tragedia di un uomo ridicolo.
    Nel giro di sei mesi hanno sfasciato i conti, abolito la crescita, bloccato la ripresa. Oggi, mogio mogio, lo stesso Di Maio non si affaccia nemmeno in sala stampa e cancella persino la TV.
    Sua Maestà la Realtà fa irruzione nella storia del Governo del Cambiamento e mette a nudo la totale, impressionante, incompetenza dei populisti.
    Ciò che stanotte è chiaro agli addetti ai lavori sarà nei prossimi mesi chiaro anche a tutti i cittadini. Il tempo è galantuomo e si accinge a smascherare le loro bugie, una per una. Ci aspettano mesi difficili. Siamo fuori da tutti i tavoli internazionali, dalla Libia alla Brexit. Ci aumenteranno le tasse. Allacciamoci le cinture. Poi, come al solito, toccherà a noi rimediare ai loro danni. E ricostruire tra le loro macerie.
    Perché noi eravamo la crescita, loro sono la recessione.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +11 (from 15 votes)
    1. K

      Chi avrebbe detto ciò?

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)
      1. C

        Dal più otto puro a oltre dodici ore dalla pubblicazione,
        o l’utente indiscreto che l’ha letto l’ha trovato divertente e basta oppure non si è nemmeno preso la briga di googlare tanto gli è piaciuto.

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: 0 (from 2 votes)
        1. D

          Divertentissimo, ovvio!
          A “noi eravamo la crescita” avevo le lacrime e i crampi allo stomaco…

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: +6 (from 6 votes)
  24. f

    http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2019/04/09/cassazione-assolto-ex-sindaco-marino_c43ac1a2-e6bf-4cb3-a795-102620734e76.html

    Qualcuno dovrebbe chiedergli scusa… In primis Renzi

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +10 (from 10 votes)
    1. D

      Qualcuno dovrebbe essere messo alla gogna e mandato per le vie di Roma….tipo Esposito e Orfini, per dire…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +9 (from 9 votes)
    2. B

      l’assurda guerra a Marino è stata l’inizio della fine di Renzi e compagnia bella.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +9 (from 9 votes)
  25. R

    https://www.repubblica.it/cronaca/2019/04/09/news/cassazione_stupro_aspetto_fisico-223639093/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P5-S1.8-T1

    Robe da pazzi. Sor giudice, mai sentito “basta che respira” ?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
  26. t

    Il reddito di cittadinanza non dovrebbe essere appunto per gli indigenti? Sono fancazzisti o bisognosi? Decidetevi.

    Io mi ricordo che avevamo affittato un appartamento a un tizio che a un certo punto perse il lavoro. Il comune gli pagava l’affitto, lo scuolabus per i figli e la spesa, tutto praticamente.

    Situazione poco chiara.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
    1. L

      Buondì!
      Sei in Italia o ti sei svegliato prestissimo?
      Recapitateci liajc che è tornato il presuntuoso 😀

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 2 votes)
  27. t

    Ho scritto all’1:24 di notte, noi fancazzisti statali facciamo tardi tutti i giorni.

    Visto che bel pacco Benassi?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 4 votes)
  28. Italo
    Sei d’accordo con l’Emerito ?

    https://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/ratzinger-la-pedofilia-effetto-della-rivoluzione-sessuale-del-68_3202284-201902a.shtml

    Non tantissimo francamente

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
    1. D

      Un imbecille…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 9 votes)
      1. B

        chissà perchè si è dimesso…

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +4 (from 4 votes)
        1. f

          Perché si stava rincojonendo…
          Eeeeeeeh mavil gombloddooooo

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: -1 (from 7 votes)
    2. I

      Certamente, ça va sans dire.
      sul pagliaccio massone di adesso taccio, perchè ho finito gli insulti.
      Il discorso di Ratisbona il suo capolavoro che però ha portato alle dimissioni
      Poi che i prelati alla bertone, quelli omosessuali e quelli pedofili vadano portati alla Santa Inquisizione per le torture dell’epoca è un altro mio punto fermo. al limite in Siberia. a vita. in un gulag

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 6 votes)
      1. D

        Cioè, tu sei d’accordo sul fatto che la pedofilia discenda dalla rivoluzione sessuale degli anni 60???!!! 😳

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +2 (from 6 votes)
        1. I

          non dice mica quello, si scaglia contro il relativismo che ha permeato la società, e non fa sconti neanche alla chiesa cattolica, nè dal punto di vista del comportamento nè da quello teologico. Che il concilio vaticano II con il Papa massonissimo che venne eletto sia un male grandissimo e che il complotto comprese per tempo che il cattolicesimo andava comprato per esser eliminato, ne è l’incipit.
          Daniel Cohn Bandit, vicino a macron, dovrebbe dirti molto, sul resto. poi non voglio entrare qui a parlare di certe cose.

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: -2 (from 8 votes)
          1. I

            “Sino al Vaticano II la teologia morale cattolica veniva largamente fondata giusnaturalisticamente, mentre la Sacra Scrittura veniva addotta solo come sfondo o a supporto. Nella lotta ingaggiata dal Concilio per una nuova comprensione della Rivelazione, l’opzione giusnaturalistica venne quasi completamente abbandonata e si esigette una teologia morale completamente fondata sulla Bibbia (…) si affermò ampiamente la tesi per cui la morale dovesse essere definita solo in base agli scopi dell’agire umano. Il vecchio adagio ‘il fine giustifica i mezzi’ non veniva ribadito in questa forma così rozza, e tuttavia la concezione che esso esprimeva era divenuta decisiva. Perciò non poteva esserci nemmeno qualcosa di assolutamente buono né tantomeno qualcosa di sempre malvagio, ma solo valutazioni relative.’

            VN:F [1.9.22_1171]
            Rating: 0 (from 4 votes)
          2. D

            Ma è su quello che Leonto ha chiesto un parere…

            VN:F [1.9.22_1171]
            Rating: -1 (from 1 vote)
            1. I

              Mastro Leonto è un tattico, ma qui la cosa va guardata dal punto di vista strategico. aspetto una sua risposta

              VN:F [1.9.22_1171]
              Rating: +2 (from 4 votes)
  29. A

    Un clandestino nigeriano di 22 anni è stato arrestato per abusi su una bambina di 3 anni. Stando a quanto ricostruito dagli inquirenti, il grave episodio si è verificato nella giornata di sabato 6 aprile. Il nigeriano si era recato nell’appartamento per fare visita ad un parente della bambina. In quell’occasione avrebbe però approfittato della situazione per trascorrere del tempo da solo in compagnia della bimba. E’ li che sarebbe avvenuta la violenza. La vittima presentava perdite di sangue.

    Bambina in lacrime
    E’ stato il padre ad intervenire, attirato dal pianto della figlia. L’uomo si è subito insospettito e l’ha portata in un’altra stanza, allontanandola dall’uomo. L’abuso era però già stato commesso e il quadro è stato chiaro qualche ora dopo, quando la madre ha notato delle perdite di sangue sulla biancheria e sulle parti intime della piccola, che lamentava inoltre dolori durante la minzione. Immediato l’allarme alle forze dell’ordine, che sono arrivate nell’appartamento. Sono stati i militari a chiedere l’intervento di un’ambulanza, che ha trasportato la vittima agli Spedali Civili di Brescia per i controlli. I genitori sono stati invece ascoltati dai carabinieri.

    Accusato il nigeriano
    I genitori della bambina hanno riferito tutto ciò che era accaduto nel pomeriggio, facendo anche il nome del nigeriano. Gli uomini dell’Arma si sono quindi attivati per rintracciarlo, scoprendo che si era nel frattempo rifugiato a casa della sorella, in Franciacorta. I militari si sono quindi recati lì, dove l’uomo ha tentato di opporre resistenza, complice l’alcol. Tra i carabinieri e il giovane è scoppiata una colluttazione, al termine della quale lo straniero è stato immobilizzato e ammanettato. Il 22enne è risultato essere un clandestino ed è accusato di violenza su minore.

    https://it.notizie.yahoo.com/violenta-bimba-di-3-anni-082222333.html

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 4 votes)
    1. I

      aspettiamo il cordoglio di Francis e della ex-presidenta
      eh ma i negri che scappano dalla guerra

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -3 (from 15 votes)
    2. G

      Di solito posti’sta roba anche quando a commettere il crimine sono gli italiani? No, perchè sennò mi sa che staresti qui giorno e notte a scrivere eh…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 12 votes)
      1. E

        Gatto, quanto hai ragione. Le notizie di yahoo (in genere spazzatura purissima) un lettore di Indiscreto non dovrebbe mai nemmeno aprirle…

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +5 (from 9 votes)
        1. A

          cercavo il link di goal.com che è misteriosamente scomparso dal web (Yahoo sport pubblica le stesse notizie, infatti lì ancora c’era)

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: 0 (from 0 votes)
  30. D

    A proposito di giornalismo e web di cui si parlava nei giorni scorsi, mirabile il sito di Tiscali che titola “arrestato Assange. Ecco perché l’Ecuador ha revocato l’asilo”, poi clicchi e nell’articolo ti dice solo che è agli arresti senza spiegarti nulla.
    Che inchiesta, ragazzi…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 4 votes)
    1. t

      Ma non é Assange!
      É Padre Pio!! 😀

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)
  31. U

    Ora..io non sono molto dentro a ste cose
    Ma davvero pensate che ratzinger l’abbiano fatto fuori perche rincoglionito?
    Fosse davvero rincoglionito l’avrebbero tenuto…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 7 votes)
    1. I

      @ungobbo
      per il discorso di ratisbona e per non essere allineato con i compassi
      Ricordiamoci di Papa Luciani, la prima cosa che disse fu “la prima cosa da estirpare nella chiesa è la massoneria”. è durato 32 giorni

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 6 votes)
  32. U

    italo
    ripeto che non essendo esperto di ste cose ne di massoneria non saprei per quale motivo l’han fatto fuori
    Sarà una questione di soldi e di potere ,che spesso vanno a braccetto

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  33. t

    Jeremy, ti rispondo qui. Greta chi? La bambina di Shining che recitava la paginetta scritta dall’agenzia di PR di mamma e papa’ (che pero’ sta andando benissimo mi dicono) davanti a un’aula vuota? Nonostante la fortissima preoccupazione per il climate change, le conferenze onu a Katowice non sono frequentate come quelle a Bali o Cancun.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 7 votes)
  34. U

    http://www.laprovinciacr.it/news/cronaca/219978/cronista-nel-mirino-minacce-dagli-antagonisti.html

    Tutta colpa del clima d’odio creato da Salvini

    Questi fascisti credono di poter mettere a tacere le voci libere

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  35. U

    Insulti, minacce, sputi. Frasi perentorie e inequivocabili. Prima dal vivo e poi sui social. Per intimorire. Perché? Per aver fatto né più né meno che il proprio lavoro. E’ quanto accaduto mercoledì scorso, in mattinata, e ancora nelle scorse ore, a Francesca Morandi, giornalista de ‘La Provincia’, una professionista che da decenni segue la cronaca giudiziaria, a cominciare dai casi più importanti.

    Tutto, mercoledì, è capitato nei pressi del tribunale, mentre in aula si celebrava il processo, con rito abbreviato, a Tommaso Fontana, un 40enne militante del centro sociale autogestito Kavarna, che ha sede al Cascinetto, arrestato qualche giorno prima dalla polizia per resistenza, lesioni, oltraggio ai danni degli agenti. Malgrado la presenza di decine di agenti tra forze dell’ordine (polizia e carabinieri) e Municipale, e il fatto che l’intera zona fosse, di fatto, blindata alcuni militanti – solidali con Fontana – si sono avvicinati alla giornalista mentre si dirigeva verso la propria auto. «Infame», «merda», poi tre sputi non arrivati a segno. Infine da uno dei militanti che l’ha seguita per alcuni metri, la frase più pesante: «Guardati alle spalle». Non è finita lì. A distanza di qualche giorno, nelle scorse ore, sui social, Morandi è stata di nuovo oggetto delle attenzioni di alcuni antagonisti. Uno l’ha definita «avanguardia dei pennivendoli di regime nostrani».

    Riposto perchè in moderazione

    Tutta colpa del clima d’odio creato da Salvini

    Questi fascisti vogliono mettere a tacere le voci libere

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 8 votes)
  36. t

    Brucia Notre Dame, mi viene da piangere.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +8 (from 10 votes)
  37. t

    che disastro.
    ma come cavolo é successo?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  38. j

    Dicono ci fossero dei lavori di restauro in corso. Possibile che qualche prodotto chimico sia stato gestito male.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  39. D

    Transu, io sto già piangendo. Ho studiato francese alle medie perchè tutti sceglievano inglese. Due vacanze da studente alla pari a Parigi per il gemellaggio tra due città, in terza media la prima vacanza da solo senza famiglia al seguito, Notre Dame visitata 10 volte, portata all’esame di terza media come tema libero di francese (e la Rivoluzione Francese in Storia, come alle elementari…), la prima fidanzata (francese, ovvio, anche se di sangue misto), una passione per l’architettura gotica (conoscevo l’elenco delle cattedrali gotiche più famose che snocciolavo tipo formazione di calcio: Notre Dame, Chartre, Reims. Accosciati: ecc.), ecc.
    Mentre guardo le immagini in tv sento bruciare un pezzo della mia vita è di colpo mi sento per la prima volta in vita mia come vecchi umarell che pensano ai tempi passati e gli viene il magone per la nostalgia e la commozione.
    Il Petruzzelli non era una cosa mia, la Fenice mi era distante, le torri gemelle le ho vissute come una tragedia solo militare visto che si trattava pur sempre di due cubi di cemento moderni, ecc.
    Sta cosa mi sta straziando, nemmeno bruciasse Montmartre (simbolo di ciò che ho studiato per tutta la vita…) mi sentirei così…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +6 (from 14 votes)
  40. j

    Stanno portando in salvo le opere all’interno perche c’è il rischio concreto crolli tutto

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 2 votes)
  41. D

    Mi vien male…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 5 votes)
  42. m

    Ma perke non hanno usato i kanader?
    Stasera tutti esperti anti incendio.
    Poi ci sono quelli che siccome brucia Notre Dame ci vuole più Europa.
    Poi ci sono quelli che é colpa del buonismo e dell’accoglienza.
    Pochi ai quali frega qualcosa di Notre Dame, basterebbe così poco, sarebbe così semplice.
    Emozionarsi e forse soffrire senza sparare stronzate sul web nel 2019 é diventato impossibile.
    Prima bisogna sparare stronzate, un secondo dopo la notizia. Subito.
    Peccato non poter farla ammirare a mia figlia. Aveva visto qualche mia foto con le gargouilles sullo sfondo e aveva detto “voglio andarci”
    Le spiegherò che è colpa dei pompieri di Paris che non hanno usato i Canadair.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +13 (from 13 votes)
      1. m

        Sono stato bloccato da questa maître à penser. 🙂

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: 0 (from 0 votes)
      2. D

        Genio! Le impalcature di zolfo…

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: 0 (from 2 votes)
    1. f

      “Emozionarsi e forse soffrire senza sparare stronzate sul web nel 2019 é diventato impossibile.” Amen!

      Poi ti accorgi che il primo a sparare stronzate sul web e sui Flyng Water Tankers è proprio il Presidente della più grande democrazia occidentale…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 6 votes)
      1. r

        Pare che la struttura sia salva.
        Speriamo

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +2 (from 2 votes)
      2. D

        Si, ecco, dopodiché Trump ha espresso un pensiero comune come riportato da Traversi, sufficiente per consentire alle grandi firme di Al Republikah di fare gli scandalizzati. Se la medesima stronzata l’avesse sparata Obama invece sarebbe stato tutto a posto.
        Peggio di tutti solo l’intellettualoide gauche caviar francese che ci dice che adesso i poveri abitanti della donna dovranno sopportare la puzza di bruciato per qualche giorno…

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +8 (from 12 votes)
        1. m

          Ma un bel «una risata vi seppellirà» a tutti sti smanettatori dell’emozione immediata, no? Ma tutti, veramente.
          Chicazzosenefrega dei twitter di Trump … ma anche tu che vai a controllare se e quanto si siano scandalizzati le grandi firme di Al Republikah, dai! Cos’è, gusto per ciò che ti suscita ribrezzo?
          Il giorno del rogo ho sentito al giornale radio della proposta di Trump e, nella mia ignoranza, mi è sembrato una cosa sensata; ieri ho letto la spiegazione di un capo-pompiere del perché non si siano usati i canadair; ma di quanto si scandalizzino su Al Republikah non me ne frega niente. Perché tu sei così interessato, invece?

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: 0 (from 0 votes)
  43. t

    Ma chi cazzo se ne frega dei twitter di Trump, basta per dio basta, ma che cazzo cambia se scrive una banalita’ piuttosto che un’altra, avesse scritto qualunque altra cosa ci sarebbero stati comunque milioni di imbecilli a commentare. Non se ne puo’ piu’.

    Ci sono i ricordi personali con mia moglie, la bellezza, il sangue di chi l’ha costruita, l’ammirazione per chi l’ha progettata.

    Spero salvino le mura e la ricostruiscano ma senza farne una copia dell’originale, qualcosa di nuovo.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 13 votes)
    1. m

      Macron invece ha reagito immediatamente dicendo che rifaranno tutto uguale.
      Mah. Studiando si viene a sapere che incendi di chiese o edifici pubblici rilevanti nel passato ce n’erano molti più che oggidì. Ma non mi pare che nei secoli passati ci fosse tutta questa paturnia di ricostruire uguale a prima.
      Ma lo dico da ignorante che non sapeva fossero inutilizzabili i canadair; magari qualcuno lo sa meglio di me.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 2 votes)
  44. I

    Notre-Dame brucia, Notre-Dame muore……
    Notre-Dame non morirà è più di quello che l’occhio coglie.
    Mio padre mi ci portò che avevo 16 anni, ne rimasi colpito, per la sua maestosità, come dal suo nome, seconda solo a quella di Chartres, sempre Notre Dame.
    Entrambe gotiche, entrambe di nascita templari.
    Il ricordo di un adolescente che non sapeva che strada scegliere, nasce anche dai posti che ha visitato e che sono diventati suoi, che hanno costruito la strada da percorrere, e Notre-Dame fa parte di quello, come la Borgogna e il deserto.
    il suo incendio, brucia anche una parte di me

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 9 votes)
  45. j

    Non so come faranno a ricostruire la guglia ma ci proveranno. Certo non sarà mai la stessa cosa, come dire una protesi vale un proprio arto. Chi è stato ad Assisi a San Francesco prima e dopo si rende conto che non è la stessa cosa e non lo sarà mai più

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  46. M

    Anche L’oreal dona 200 milioni. Finalmente questa gente ricca sta trovando un motivo per fare della beneficienza visto che nel mondo perfetto del 2019 sino a ieri non vi erano motivi per mettere mano al portafogli. Applicazione maniacale della parola di Cristo come si suol dire…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 4 votes)

Lascia un commento