Sanremo 2019, Mahmood è l’ultimo colpo delle élite

La vittoria di Mahmood nel Festival della Canzone Italiana numero 69 ha stupito prima di tutti il ragazzo milanese, di madre sarda e padre egiziano, che da anni sta provando la scalata al successo (nel 2012 era a X-Factor, per dire, nell’edizione che fu vinta da Chiara Galiazzo) e che in questo Sanremo con Soldi aveva portato un brano sì al passo con i tempi di Spotify-Deezer e con i mitici ‘giovani’, ma debole anche per i canoni trap, al di là del fatto che Mahmood (di nome Alessandro) abbia come orizzonte non la trap ma un pop alla Mengoni. Veniamo subito al punto: Mahmood è stato fatto vincere dalla giuria dei giornalisti, che pesa per il 30% sul voto totale, e da quella cosiddetta d’onore, che pesa per il 20, mentre il televoto popolare conta per il 50. I giornalisti che seguono Sanremo bene o male si sa come la pensano (se Cristicchi avesse letto l’elenco telefonico si sarebbero comunque entusiasmati), ma la giuria d’onore? Presieduta da Mauro Pagani, PFM e tanto altro, era composta da Elena Sofia Ricci, Ferzan Ozpetek, Camila Raznovich, Serena Dandini, Joe Bastianich, Claudia Pandolfi e Beppe Severgnini. Tutta gente, a parte Pagani, che di musica ne sa come noi o il fruttivendolo sotto casa. 

In questo quadro il ragionamento dei giornalisti e dei giurati d’onore è stato di questo tipo: “Quale voto sarebbe più educativo nei confronti di quei caproni degli italiani e di Salvini?”. Evidentemente quello pro Mahmood, che peraltro l’Egitto lo ha visto solo in cartolina e che con l’immigrazione illegale c’entra meno di zero. Risultati del televoto popolare: Ultimo con ‘I tuoi particolari’, primo con il 46,5%, i ragazzi de Il Volo secondi con il 39,4% e Mahmood terzo con il 14,1. Risultato finale, dopo l’intervento di giornalisti e del gruppo Severgnini: Mahmood 38,9%, Ultimo 35,6, Il Volo 25,5. Insomma, un voto pro Mahmood ma soprattutto un voto contro una presunta plebe e i suoi gusti, come logica non dissimile da quello che nel 2000 portò al successo l’orrenda marcetta degli Avion Travel.

Detto che i gusti sono gusti (a noi sono piaciute moltissimo Paola Turci e anche Arisa, nonostante le condizioni in cui si è presentata sul palco), da sottolineare anche gli ululati del pubblico dell’Ariston per l’esclusione della Berté dal podio (quarta), la scarsa considerazione popolare per la intensissima Argentovivo di Daniele Silvestri (trascinata al sesto posto da giornalisti e vip) e la incredibile sottovalutazione di Achille Lauro, insieme alla Berté il personaggio più rock, come atteggiamento, in un festival  che ha presentato comunque tante buone canzoni in mezzo a una conduzione mediocre, per colpa soprattutto di testi che non avrebbero fatto sorridere nemmeno nell’Italia degli anni Cinquanta. Quindi con Mahmood hanno vinto le élite? No, ma si sono ancora una volta coperte di ridicolo. Senza nemmeno capire la canzone o conoscere per sommi capi la storia di questo ragazzo (il testo è contro il padre scappato e assente). A un certo punto, quando è stata annunciata la Berté soltanto quarta, ci aspettavamo la comparsa di qualche gilet giallo.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 7.6/10 (21 votes cast)
Sanremo 2019, Mahmood è l'ultimo colpo delle élite, 7.6 out of 10 based on 21 ratings

97 commenti

  1. E

    E’ impossibile non dare una lettura “politica” del voto dei giornalisti e della giuria d’onore. Bisogna premettere che anche se contano rispettivamente 30 e 20 per cento, basta mettersi d’accordo e orientare tutti i voti su chi si vuol far vincere e il gioco è fatto, quale che sia il voto popolare. Forse qualcuno vorrà proporre un meccanismo di voto simile anche alle elezioni, una specie di correzione di questi indisciplinati elettori. Per restare su Sanremo, a me la canzone vincitrice fa pena, la trovo irritante e modestissima in tutto, nell’esecuzione, nella linea melodica, nell’arrangiamento, con un testo dolorosamente violento contro la lingua italiana ecc. ecc. ma il pensiero che, nella logica di giurati e giornalisti, il caro ragazzo doveva essere preferito alle due altre canzoni del podio (ancora più orribili) me lo rende quasi simpatico. Dirò di più, il pensiero che per giornalisti e giurati questa sia una canzone “di qualità” è una vera goduria. Pensano di avere fatto il loro dovere, forse li dovremmo pure ringraziare per la lezione di vita.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +9 (from 15 votes)
    1. j

      Fascista!

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 10 votes)
    2. m

      Eleonora, ???

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -1 (from 1 vote)
  2. M

    Come ho detto l’altro giorno al Maestro, Simone Cristicchi solo per aver fatto e difeso (ancora oggi) Magazzino 18, con conseguente uscita dalla comfort zone e palate di merda prese addosso, meriterebbe di vincere ogni manifestazione a cui partecipa.
    Inoltre la sua canzone è bellissima

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 9 votes)
  3. A

    Vendetta della elite dopo la meritatissima vittoria di due anni fa di Gabbani sui sermoni della Mannoia?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 10 votes)
    1. A

      ecco, Gabbani forse uno dei più meritati degli ultimi… boh… 20 anni?

      Sicuramente “la scimmia nuda balla” è l’unica canzone recente di Sanremo che è diventata popolare e che canticchio volentieri, per quel che può valere

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +10 (from 14 votes)
      1. E

        Quest’anno però non c’era nessun Gabbani.

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +2 (from 4 votes)
  4. A

    e comunque l’unico vero M’Ammut rimane questo (se non sapete il siciliano non lo capirete, pazienza)

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  5. j

    Andrea, facciamolo! Mia top 5 ultimi 20 anni

    Arisa – Controvento
    Masini – L’Uomo Volante
    Mengoni – L’Essenziale
    Gabbani – Occidentali’s Karma
    Elisa – Luce

    Mia preferita l’Uomo Volante anche se Occidentalis Karma mi è rimasta di piu

    Faccio fatica a fare una top 10 pero…..

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 2 votes)
  6. t

    Il 20 % del voto/punteggio totale delegato a un pugno di persone mi sembra enorme, addirittura assurdo poi quando, come quest anno, in questo gruppo persone ce ne era solo 1 (UNO) che capisse veramente e da esperto di musica.
    Ribaltone delle giurie che mi ha ricordato quello che, quest anno, ha estromesso Doncic dall all star game dopo che lo sloveno aveva ricevuto il favore del voto popolare.

    Ps; se proprio non si vuole abbattere il festival, ma conservarlo vivo (insomma vivo, diciamo non morente), suggerisco di copiare la formula del Melodifestivalen (che tra l altro si sta proprio svolgendo in queste settimane) svedese

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 2 votes)
  7. non ho ascoltato nessuna canzone di Sanremo, se non Nek per sbaglio . Quello che mi vien da dire è che praticamente tutti gli anni con qualsiasi tipo di giuria ci sono polemiche sulla canzone vincitrice e in effetti uno dei luoghi comuni più diffusi su Sanremo è che di norma è meglio non vincere perché si avrà più riscontro sul mercato. Non so se valga ancora

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 4 votes)
    1. A

      come l’Italia quando di solito fa schifo nelle amichevoli pre-mondiali però poi ci trasformiamo…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)
  8. A

    Ricordiamoci il ribaltone all’Eurofestival quando Il Volo trionfò al televoto e le giurie lo retrocessero al terzo posto.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
  9. D

    Comunque Mahmood Ultimo Volo più che la classifica di Sanremo sembra una minaccia di Al Qaeda…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +21 (from 29 votes)
  10. “Mahmood, ce ne vogliono di più: l’inevitabile integrazione che arricchisce il Paese”
    https://www.corriere.it/spettacoli/festival-sanremo/notizie/mahmood-ce-ne-vogliono-piu-quando-l-integrazione-inevitabile-487daada-2d1a-11e9-9137-8c3ab066961d.shtml

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 5 votes)
    1. D

      Ovviamente nessuno si rende conto che “inevitabile” scritto con quel tono assume l‘accezione di una sfiga che ti tocca sopportare… 😝

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +7 (from 11 votes)
  11. c

    Vedere la Camila Raznovich (che non sapevo facesse parte della giuria) esultare manco fosse allo stadio per la vittoria del Mammut fa venire voglia di arruolarsi nelle SS.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +8 (from 18 votes)
    1. D

      Speravo le uscissero le tette dal vestito.
      Se proprio tocca vendersi…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 6 votes)
  12. R

    Degno epilogo. Degnissimo. Godo, a orecchie rigorosamente turate.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
  13. t

    Bastianich se non sbaglio suona in un gruppo nel tempo libero.
    Quindi avrebbe pure tutte le carte in regola per fare il ministro della cultura in quota 5stelle.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +10 (from 14 votes)
  14. M

    Ciao mammhood, insegna agli angeli a estinguersi durante l’ultima era glaciale…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 8 votes)
  15. R

    Mahmood Abdul Rauf, ex Chris Jackson, leggenda della NBA.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 5 votes)
  16. I giornalisti ne escono sempre a testa alta: https://twitter.com/frafacchinetti/status/1094606780196360194

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
    1. j

      Diretto, credo che andrebbe abolito il termine giornalista e usato quello di addetto stampa. La dignità, dove l’avete persa?

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +3 (from 3 votes)
      1. Non credo sia questione di addetti stampa, più o meno mascherati, perché gli addetti stampa e i marchettari almeno hanno un lucro. È che c’è un’antipatia di pelle per tutto ciò che è italiano, con varie gradazioni di beceraggine. In piccolo possiamo vederlo anche su di noi e fra di noi

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +3 (from 11 votes)
        1. j

          C’è anche una questione di ruolo perchè posso essere anche antiqualcosa ma nel momento in cui mi chiedono di giudicare qualcosa nella mia professione dovrei quantomeno avere il decoro di non manifestare la mia posizione in maniera cosi becera.

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: +5 (from 5 votes)
        2. D

          Direttore, respingo sdegnato la frecciata al mittente! 😝

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: 0 (from 2 votes)
  17. t

    Seriamente, da pizzaiolo/kababbaro a vincitore di Sanremo è una bella storia.
    A Hollywood ci farebbero un film.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 8 votes)
  18. A

    Comportamento da stadio per una stampa che a Sanremo è abituata a tifare come se fosse in gita scolastica e che sta volta l’ha fatta parecchio fuori dal vaso, insieme alla cosiddetta giuria d’onore (ma onore di cosa? La Dandini? Severgnini?). Alla fine si potrebbe anche pensare che la Bertè non sia stata inserita nella terna finale perché altrimenti non avrebbero potuto affossarla…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 8 votes)
    1. D

      Niente, stavo per una volta per appoggiare un pensiero di Alvaro, poi alla fine ho smascherato l’ennesimo cavallo di Troia.
      Come non detto… 😂

      Ps: ecco, solo una vittoria della Bertè sarebbe stata una buffonata peggiore, per quanto più in linea con le dinamiche di Sanremo… 😝

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 8 votes)
  19. A

    Ma avete visto il patetico balletto di gioia della giuria d’onore in prima fila con tanto di abbraccio della Dandini con la Pandolfi…? Mi stupisco di Mauro Pagani. Voto politico e il vincitore non ne ha colpa…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 5 votes)
  20. B

    a me la canzone vincitrice è piaciuta e già la canticchiano tutti i ragazzini in giro per cui direi “mission accomplished”.
    poi rispetto alla lagna di Ultimo e al trash del Volo sembra di sentire Tupac in stato di grazia.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -3 (from 9 votes)
    1. t

      Tu per essere intelligente non capisci mai una minchia pero’. Ti faccio il riassunto: al di la’ di che pensi delle canzoni di Sanremo, il televoto degli spettatori coglioni che manco suonano il triangolo ha assegnato il 14% dei voti a un tizio, che invece e’ stato premiato dal 70% della giuria anch’essa composta da coglioni che manco suonano il triangolo.

      Come mai? La risposta potrebbe essere: perche’ devono portare avanti la loro agenda politica, gia’ sconfitta dalla storia, pure in merdate senza importanza come Sanremo, perche’ quando uno si vende senza un briciolo di dignita’ e spessore intellettuale ci prende la mano e non puo’ farne a meno, sempre e comunque, o forse perche’ e’ conscio che appena smette di vendersi va a pulire i cessi come meriterebbe.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +11 (from 19 votes)
  21. U

    Comunque ringrazio tutti
    Gli altri anni mi facevo un sacco di risate leggendo i commenti di sanremo
    Quest’anno avete fatto ancor meglio,anche grazie alla foto della Berte coi capelli blu che mi ha devastato.

    L’altra sera,forse dopo la prima serata, ricordo di aver letto il commento di Dane sul cammelliere e mi son detto “sta a vedere che vince lui? Ci giochere 5 euro”

    Quanti ne ho persi?

    Unica nota dolente . Jeremy dove cazzo eri che di solito eri quello che mi faceva divertire di piu?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 5 votes)
  22. m

    Ma: in che senso «l’ultimo colpo»? Nel senso che è PROPRIO l’ultimo (ultimo colpo di coda di una elite che sta per essere spazzata via dal popolo … non ce ne sarà un altro) o che è SOLTANTO l’ultimo (l’ennesimo colpo, aspettatevene altri fino a quando il Piano Kalergi sarà realizzato)?

    Alla fine, è solo Sanremo: una «merdata senza importanza», appunto, su cui da qua si è ironizzato con sprezzo da prima ancora che si aprisse il post suo proprio … a cosa serve aprirne un altro sul «segnale politico» dato dalla vittoria del «ragazzo milanese, madre sarda e padre egiziano» (una combo, tra l’altro, che ha funzionato altre volte)? Per rassicurarsi prendendosi gioco delle elite fuori dalla storia: pensa, gli sembrava di premiare mannoiamente il buonismo-integrazionista-che-accogliamo-tutti-(ma-non-nel-mio-attico) e invece hanno fatto vincere la canzone di un ragazzo italiano arrabbiato col padre assente? Pensa te che coglioni! [qui c’è tutto un vario darsi di gomito] Noi sì invece che leggiamo i testi, noi sì che capiamo tutto, altroché! Non ci fregano, a noi!

    È proprio il motivo per cui frequento Indiscreto: tra popolo bue ed elite che si coprono di ridicolo, questo è l’unico posto dove si leggono i testi («She Loves You … Yeah! Yeah! Yeah!»)

    Ma non vorrei che anche qui non ci si accorgesse che l’esito di Sanremo è il tipico gatto morto gettato sul tavolo dalle elite (acc! ne sanno una più del diavolo!) per distrarci dal vero scandalo, quello che dovrebbe davvero indignare i gilet gialli del continente: per la seconda volta Serhat rappresenterà San Marino all’ESC! Vergogna! Vergogna!

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 5 votes)
  23. m

    Ma alla fine, i miei intriganti Zen Circus sono poi riusciti, invece, ad accomplishare la loro mission? Qualunque fosse.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
  24. L

    Io stamani quando ho accompagnato mia figlia me la sono immaginata fra cinque anni a cantare soldi soldi soldi o quella di ultimo (come cazzo fa? Boh), oppure magari canterà che c’ha il reddito di cittadinanza grazie a Salvini che ha espulso i magrebini… poi ho ripensato a noi che cantavamo la gente della notte che fa lavori strani e no Vasco io non ci casco… Oppure giro di notte con le anime perse … Meglio noi o meglio loro? Boh
    Certo siamo passati da sognare di fare qualcosa a sognare i soldi per fare qualcosa…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 2 votes)
    1. C

      Per quanto non sopporti Jovanotti, la gente della notte vincerebbe Sanremo con 99% dei voti favorevoli anche oggi.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +6 (from 6 votes)
  25. G

    Il prossimo anno a Sanremo voglio vedere vincere questi
    https://youtu.be/WvFukrb0QGE

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -2 (from 2 votes)
  26. Leo
    Saltato secco Sanremo quest’anno però ieri i ragazzi della prima squadra che avevano appena conseguito un tattico 0-0 in casa di una squadra che è nei bassifondi (con gli ipocriti vi abbiamo visto bene c’è la potete fare) tenendo la distanza di relativa sicurezza , commentavano tiepidamente la vittoria dj Mamud , però annotavano che può essere cavallo di razza all’Eurovision

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 2 votes)
    1. L

      Leonto inutile ripeterti di là quanto son forti piatek e soprattutto paqueta vero?
      Leo vaccahare…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 2 votes)
  27. L

    Ah ah ah
    A radio Bruno hanno appena passato ultimo e ora per far ripigliare noi poveri utilizzatori di auto stanno sparando a tutta randa loosing my religion!

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 5 votes)
  28. A

    Questi continuano a non capire nulla. Un articolo chilometrico per giustificare l’ingiustificabile, e che alla fine sta anche nuocendo al vincitore. Intanto Roberto D’Agostino commenta: ““Se il festival perde la sua natura nazionalpopolare è finito”. “Io pago quasi un euro per dare il mio voto, poi arrivano questi altri che mi rovesciano tutto. Il vero problema è questo conflitto continuo tra coloro che si sentono una élite e il voto popolare. Questa cosa qua fa infuriare”.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 7 votes)
  29. A

    ma no, Mahmood avrebbe vinto pure presentandosi solo col nome di battesimo (un banale Alessandro), cosa andate mai a pensare?
    del resto i ragazzini già la canticchiano (cit.)

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +8 (from 10 votes)
  30. D

    Banshee, ma che discorsi del cazzo fai?! La competizione non era solo tra quei tre e il cammelliere sul podio non avrebbe dovuto nemmeno arrivarci…

    Michael spiegalo alla Dandini che quello non è così africano come avrebbe voluto e che la canzone non parlava di immigrazione (tra l’altro il testo faceva vagamente cenno al l’ipocrisia dei mussulmani quando arrivano in Occidente: FASSSISTAAA!!!!!…).

    Leo: qui abbiamo una confessione: https://m.huffingtonpost.it/amp/roberto-arditti/con-la-vittoria-di-mahmood-le-elite-si-prendono-la-prima-grande-rivincita-dopo-il-4-marzo-2018_a_23665939/?__twitter_impression=true

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +6 (from 6 votes)
  31. A

    A me di Sanremo me frega niente. Non ho seguito il festival ma ho sentito solo 3 canzoni (Arisa, Elisa e Baglioni na lagna infinita, e quel ragazzo di X Factor che era con Mara l’anno scorso).

    Quello che mi fa ridere e trovo anche penoso sono i titoli dei giornali online, subito dopo l’annuncio.

    Giornali: Ha vinto “L’Italia di origine Araba”
    Mahmood: Io sono Italiano al 100%.

    Cioè, sono più arabi loro di lui. Lmao

    p.s. Che poi sarebbe egiziano.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 6 votes)
  32. m

    Mamhood ci sta che voti Salvini, che cazzo ne sanno.
    Il top con la Venier a Domenica In che chiede a Mamhood se ha sentito il padre ed era contento. [notizia da verificare, se vera sto volando 🙂 ]

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 4 votes)
    1. D

      Non so se vota Salvini ma appena intervistato ha voluto precisare di sentirsi italiano e di sbattersene il cazzo dei migranti. Purtroppo per la Dandini Sanremo non è il calcio dove l’arbitro può espellere un giocatore anche a partita finita fin nel tunnel degli spogliatoi…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +5 (from 5 votes)
  33. A

    Questi non hanno capito che alle europee la Lega rischia di prendere il 50% anche per cose piccole come le scelte fatte a Sanremo. Secondo voi quelli della giuria d’onore quanto si sono dati di gomito dopo aver deciso di far vincere Mahmood? Pensate se ci fossero stati loro nel 2000:

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 2 votes)
    1. Io televotai per loro! Erano i vincitori perfetti, nesun dubbio

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 3 votes)
    2. D

      Ecco, lì c’era da sparare sul palco con l’uzi, cazzo…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +5 (from 5 votes)
  34. m

    Commento a parte merita la sala stampa. Dopo l’esultanza per lo scampato pericolo de Il Volo + insulti vari, ci voleva Andonio Conte che entrava il sala e chiedeva “chi ha esultato?”
    Al netto di essere giornalisti, erano anche “giurati”. Ben venga quindi tale Ultimo che li manda a fare in culo.
    Ultimo non sapevo chi fosse fino a sabato scorso, ma era pagato 2,5 e non me la sono sentita di giocarlo.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  35. Comunque la sala stampa che esulta avrebbe fatto schifo anche se avesse voluto fare vincere Il Volo

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 7 votes)
    1. m

      La sala stampa che esulta fa schifo a prescindere. Fossi stato interessato, avrei esultato anche io ma non faccio il giornalista e il giurato per Sanremo. L’unica volta che ho esultato quando ho intascato centinaia e centinaia di euro per la vittoria di Gabbani. Ero certo della vittoria quando un esperto giornalista musicale di stocazzo ascoltato alla radio disse “Gabbani cerca di ripetere il successo di Amen ma non funzionerà”

      Facciamo il parallelo : il pallone d’oro 2018 é Modric! Boato in sala stampa, SIIII CR7 sei una merda!!! a casa!

      dai un po’ di serietà.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +6 (from 6 votes)
  36. A

    è una bella sfida fra tutti eh
    lui si dichiara (come in effetti è) italiano al 100% ma si presenta col nome arabo e testi che parlano di Ramadan perché sennò non scatta il bonus simpatia
    quegli altri paladini dell’integrazione che invece di vederla come una cosa normale vogliono per forza sottolineare che no no, lui non è italiano al 100%, è italo-egiziano (quindi Balotelli da domani lo chiameranno italo-ghanese?), esattamente come col corazziere nero, quelle della staffetta eccetera

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 7 votes)
    1. M

      Piccole precisazioni:
      1) parla di Ramadan ma per parlare male di suo padre.
      2) Balotelli non può essere italo-ghanese avendo entrambi i genitori ghanesi.

      Al di la del fatto che non avrei fatto vincere Mahmud (ma nemmeno il Volo ne il simpaticissimo Ultimo).

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +3 (from 3 votes)
      1. D

        1) beh ma questo fa parte dell’immane senso dell’autogol di quelli là…

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +1 (from 1 vote)
    2. A

      Mi sono chiesta anche io del nome. Ho letto che si chiama Alessandro, no? Quindi, Mahmood sarebbe il cognome che lui ha scelto poi come nome “d’arte”?
      Ad X Factor come si era presentato, qualcuno si ricorda?

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)
      1. L

        Bentornata!
        Ora mi faccio sputare un po’: magari gioca con la parola inglese Mood? O forse appunto è un gran furbone. Di certo era già nei giri giusti (si legge qua e là di collaborazioni e scritture di canzoni e ritornelli per Fabri fibra Guè pequeno bravi ecc ecc) quindi probabilmente era solo da sdoganare al grande pubblico (si torna alle guerre discografiche più che alla politica che forse c’entra solo a livello di strumentalizzazione).
        Di ultimo invece leggo di collaborazioni con moro, di certo un altro non proprio odiato dall’intellighenzia.

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +2 (from 2 votes)
        1. A

          Leoncino “Muah”! Grazie. :*

          Per me le guerre discografiche sono scontate. Nel senso che per forza ci sono. Anche se poi all fine penso valga di più la canzone che viene trasmesso nei vari radio più frequentemente. L’artista che viene invitato nei vari show tv. etc.

          La strumentalizzazione c’è stata e come.

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: 0 (from 0 votes)
          1. L

            Sì certo, per esempio appunto ultimo l’ho già sentita mentre non ho ancora sentito soldi soldi in radio. La strumentazione c’è stata ovvio, vedi di rimando il tweet del furbacchione Salvini…

            VN:F [1.9.22_1171]
            Rating: 0 (from 0 votes)
  37. A

    Si stanno facendo un autogol enorme. Continuano a fare il gioco di Salvini e non se ne rendono conto, perché sostanzialmente parlano a sé stessi e fanno solo auto propaganda. Al netto che la canzone vincitrice tutto sommato entra in testa, Mahmood (anzi Alessandro) non c’entra nulla con queste cose, e potrebbe anche vincere l’Eurofestival in Israele.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -3 (from 3 votes)
    1. L

      Alvaro ti avrei voluto così incazzato anche quando grazie al popolo vinsero Valerio Scanu o Marco carta… 😃

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +6 (from 6 votes)
    2. D

      Alvaro, con questo finale hai superato in ipocrisia i Dorotei della DC…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +3 (from 3 votes)
  38. A

    Le vittorie di Marco Carta e Valerio Scanu furono scandalose. Ma quelli erano i Festival in cui si era tutti ‘amici’, o no?

    Poi sappiamo benissimo che Dane vorrebbe sempre far vincere una canzone in inglese. 😉

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
    1. D

      Non esageriamo, mi accontenterei di una canzone… 😜

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +5 (from 5 votes)
  39. A

    Articoli di Michele Monina da leggere.

    Cito un passaggio: “Mahmood si è trovato due volte a vincere Sanremo, prima nei Giovani e poi nei Big, e questa è una notizia, ma si è trovato a vincere prima nei Giovani e poi nei Big perdendo clamorosamente al televoto e andando avanti grazie al voto di chi, in effetti, un po’ influenzabile è.”

    https://www.linkiesta.it/it/article/2019/02/11/tutti-i-dubbi-su-mahmood-il-vincitore-perfetto-del-sanremo-dei-veleni-/41050/

    E questo:

    “…allora si vede come dietro a Mahmood ci sia, parliamo di management, Stefano Settepani, questo dice il toto-nomi, ex collaboratore di Maria De Filippi, ultimamente noto per essere compagno e manager di Alessandra Amoroso e manager di Elisa. Entrambe artiste Friends & Partners.

    https://www.linkiesta.it/it/article/2019/02/10/mahmood-vincitore-sanremo-serata-finale-monina-recensione/41048/

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
    1. A

      “Quella che mi fa venire i brividi: Mahmood vincitore al posto dello scomodo Ultimo, scomodo per la faccenda del conflitto di interessi, come dire: la nave affonda lasciamo a bordo il vincitore e saltiamo tutti sulle scialuppe di salvataggio, tanto abbiamo con noi i forzieri pieni d’oro.”

      Di quale “conflitto di interessi” sta parlando?

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)
  40. U

    “La sala stampa che esulta fa schifo a prescindere”

    C’è anche il video con la Mussolini che li manda a fare in culo…AHAHAHHAHA che scene tristissime

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 4 votes)
  41. L

    Alvaro premesso che non so nulla di discografia e relativi giri, codesto giornalista (anche discografico o comunque uno che sposta nell’ambiente?) dà nel primo articolo postato da te una motivazione anche e soprattutto politica, mentre nel secondo (che temporalmente da quel che ho capito è il primo) una motivazione soprattutto di guerriglia tra produttori discografici. Insomma boh …
    Resto comunque e al di là di tutto in attesa di capire chi è e cosa ha fatto ultimo per essere stato il favorito designato, vincitore morale e conseguentemente incazzato represso.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  42. A

    Ma infatti quella a cui è stata di fatto tolta la vittoria è la Bertè 😉

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
    1. L

      Vabbè ma le fa gioco per accrescere l’aura da maledetta 😀

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 1 vote)
    2. D

      AH AH AH AH AH!!!!!! 😂

      Adesso è tutto chiaro, ad Alvaro sta sul cazzo la giuria di qualità perché gli ha rubato il piano!😆

      Siamo a livelli del “you pay! You pay!” di Chiellini al Real… 🙈

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +4 (from 4 votes)
      1. L

        Alvaro dacci il tuo podio 😃

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: 0 (from 0 votes)
        1. D

          1) Bertè
          2) Loredana
          3) La vecchia gallina con voce rauca che urlava sul palco

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: +10 (from 10 votes)
  43. m

    “Ma infatti quella a cui è stata di fatto tolta la vittoria è la Bertè 😉”
    Ma è impossibile che non abbia vinto. Ennesimo capolavoro di Gaetano.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -2 (from 2 votes)
  44. A

    Podio perfetto

    Bertè (migliore mix)
    Silvestri (grande canzone)
    Mahmood (quota giovane)

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 5 votes)
  45. L

    Sentito ora irama. Bella la parte parlata anche se poco originale (mi ricorda i gemelli diversi), brutto davvero il ritornello.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
    1. D

      Guarda, al di là delle cazzate di innovativo c’era poco o nulla in generale, forse Silvestri per quanto io ritengo una cazzata che in un Festival della Canzone non si canti (ma valeva anche per Minchia signor tenente, matrimonio tra populismo di destra e cattocomunismo di sinistra…).
      Numeri 1 per me i Boomdabash che pur con tutti i loro limiti avevano riempito tutte le caselline richieste…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 3 votes)
    1. D

      AH AH AH AH AH AH AH!!!!!……GENIO!!!…

      Mahmood starebbe tra gli uomini, visto che ha la pelle più chiara di Alex Britti e Franco Califano, oltre che della maggior parte dei miei parenti palermitani e amici sardi.

      Per quel metodo di catalogazione è geniale e mi eviterebbe di perdere troppo tempo, visto che ho sempre comprato per la maggior parte musica nera…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)
  46. M

    Come il pantone di Peter Griffin per i controlli all’aeroporto :
    https://goo.gl/images/crfR1Z

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  47. B

    incredibile la giuria di qualità che scarica migliaia di volte su spotify il brano di Mahmood e lo mette al primo posto.
    ne inventano una nuova al giorno pur di andare contro il popolo.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 5 votes)
  48. U

    Quindi Gatto segretario del Pd per dettare la linea politica.

    L’area comunicazione la affidiamo a banshee perche il segretario a volte e un po’impulsivo e si lascia andare .
    Banshee invece si mostra decisamente piu portato ,oltre che migliore di quanti ora curano la comunicazione. Dopo l’immagine che ci ha regalato ieri di Renzi e Gentiloni costretti con la forza a firmare il decreto salva banche,ora abbiamo i download di spotify per legittimare la vittoria di Sanremo.
    Adesso aspettiamo qualcosa su Montalbano e siamo a posto.

    Indiscreto e la culla della nuova classe dirigente del paese

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 6 votes)
    1. L

      Leonto chiediamoci se vorremmo il PD di gatto e Banshee….
      Io voglio dargli fiducia 😃

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un commento