Il ritorno di Mourinho all’Inter

Mercoledì sera ci hanno segnalato la presenza di José Mourinho all’Hotel Principe di Savoia di Milano, verso le 21, il nostro testimone l’ha visto con i propri occhi e considerando le sue statistiche personali (100% di segnalazioni corrette dagli anni Novanta ad oggi) tendiamo a credergli. Se è una cazzata pazienza, ne abbiamo scritte di molto peggio. Di seconda mano, perché non ci vergogniamo delle notizie di seconda mano se hanno una fonte credibile, è invece la segnalazione della presenza nelle stesse ore nella stessa città di Jorge Mendes, procuratore di Mourinho, di Cristiano Ronaldo e di mille altri. Facile la conclusione: Mourinho torna all’Inter, a nove anni dal Triplete e da quella grottesca fuga al Real Madrid, senza aspettare nemmeno un giorno per festeggiarlo. Lo scenario è senz’altro verosimile, essendo Mourinho disoccupato dopo l’esonero dal Manchester United decretato da giocatori adesso improvvisamente rinati con Solskjaer. Di pranzi-cene con Marotta non sappiamo e non scriviamo, anche se Mourinho non risulta registrato al Principe e quindi era lì per incontrarsi con qualcuno. Ma pur sognando il ritorno dello Special One in Italia, non fosse altro che per le conferenze stampa, rimaniamo convinti che la prima scelta di Marotta rimanga Antonio Conte, che da mesi è prima scelta anche del Milan (non vale però il contrario) e terza o quarta di Real Madrid e Bayern Monaco. Magari Mourinho e Mendes erano a Milano per motivi privati, chissà. In ogni caso nel 2019 non è che per una trattativa sia obbligatorio incontrarsi nella città in cui ha sede il club, oltretutto in quei pochi posti dove i giornalisti hanno occhi amici. Di certo si sono fatti titoli per molto, moltissimo meno.

Visto che su Indiscreto non scriviamo di calcio da un po’ (il problema è che dal punto di vista pubblicitario il calcio vale zero: questo articolo è insomma una perdita di tempo), infliggiamo anche qualche scenario sul futuro dell’Inter, prima di sganciare nei prossimi giorni una bombetta riguardante il Milan. Per quanto riguarda l’allenatore, Spalletti non rischia l’esonero fino a un concreto rischio di scivolare sotto il quarto posto o ad un ammutinamento, l’ultima cosa che Zhang e Marotta vogliono è un traghettatore (cosa che al 100% Conte e al 99% Mourinho non farebbero). Per quanto riguarda invece la società il punto di partenza è che Marotta entro giugno vorrebbe dare una direzione unica (la sua) alla parte sportiva della società, senza le iniziative in ordine sparso che nell’estate 2018 hanno portato, su 7 grossi ingaggi con modalità diverse (acquisto del cartellino, svincolati, prestiti), a 2 soli risultati davvero positivi, Politano e De Vrij e a un caso come Nainggolan, situazione che di solito Marotta risolve con un accompagnamento alla porta (ma Vidal aveva offerte). Traduzione: non ci stupiremmo che nei prossimi mesi lasciassero l’Inter Gardini e Ausilio, con un deciso ridimensionamento di Zanetti. In questo caso in nerazzurro potrebbe fare ritorno Lele Oriali, fra l’altro amico sia di Conte sia di Mourinho, come dirigente più vicino alla squadra, ma non sappiamo se a 67 anni a Oriali convenga lasciare un buon ambiente come quello azzurro, dove si può lavorare tranquilli (fino al Mondiale, quando se non lo vinci ti tirano le pietre). Di certo arriverà un dirigente relativamente giovane e non ancora troppo compromesso con il ‘sistema’: l’identikit che ci hanno tracciato corrisponde a quello di Riccardo Pecini, da qualche mese direttore generale dell’Empoli dopo una carriera interessante, in gran parte centrata sullo scouting, che lo ha visto alla Florentia, al Tottenham, alla Sampdoria (dove ha portato Skriniar, Schick e Icardi), al Milan e al Monaco.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 9.3/10 (15 votes cast)
Il ritorno di Mourinho all'Inter, 9.3 out of 10 based on 15 ratings

61 commenti

  1. P

    Come già detto in passato il ritorno di Mourinho sarebbe veramente la cosa peggiore che ci possa accadere. Più ci sta lontano meglio è per tutti, tanto quello che doveva fare da noi l’ha fatto, ed è irripetibile, anche perché questi 9 anni sono passati piuttosto malamente su di lui.
    La seconda cosa peggiore sarebbe l’arrivo di Antonio Conte. Non perché non sia bravo come allenatore, per quanto limitato ad alti livelli (ma noi non siamo ad alti livelli, percui…) come dimostrato dalle sue esperienze europee con la Juve, ma perché sono strasicuro che sarebbe rigettato dall’ambiente. E anche perché è troppo paranoico e insofferente alle critiche, capace di sbottare e sclerare pure in un ambiente soporifero come quello senese, per resistere più di tanto sulla nostra panchina.
    La cosa più simile a quello che successe con Mourinho 10 anni fa si potrebbe ottenere solamente con il Cholo Simeone. Amatissimo e cazzutissimo, sarebbe adorato da tutti i tifosi nerazzurri. E i giocatori saprebbero che certi giochini del cazzo fatti con qualunque allenatore degli ultimi 9 anni non funzionerebbero. A maggior ragione se si portasse dietro il Mono Burgos.

    p.s.: mi ero dimenticato le buone notizie: “non ci stupiremmo che nei prossimi mesi lasciassero l’Inter Gardini e Ausilio, con un deciso ridimensionamento di Zanetti.” Attendo con trepidazione quel momento.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +23 (from 29 votes)
  2. M

    Magari Mourinho era lì per vendere la casa sul lago di Como.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +12 (from 12 votes)
  3. t

    Ma il ridimensionamento di Zanetti in cosa consisterebbe?

    Cugini, pure Conte vi schifa 😛

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +9 (from 9 votes)
  4. m

    se Zanetti viene ridimensionato , cosa lo mettono a fare? il manichino all’inter store? vendere i gelati a San siro? l’uomo in barriera alla pinetina?
    mestieri dignitosissimi eh

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +20 (from 20 votes)
    1. t

      Il ridimensionamento passerà da sono tutte finali a sono quasi tutte finali

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +28 (from 28 votes)
  5. A

    che lo ha visto alla Florentia

    minchia la Florentia Viola… direttore, lo dica che vuole una causa da cecco!

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
    1. C

      ho smesso
      HO SMESSO
      H O. S M E S S O
      H O. S M E S S O

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +9 (from 11 votes)
  6. z

    Mourinho e’ troppo intelligente per voler tornare all’Inter. Come pensa di poter anche solo avvicinare l’impresa del 2010?
    Il suo ritorno sarebbe deleterio per lui, per l’Inter e per il ricordo che ne hanno i tifosi.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +9 (from 9 votes)
  7. f

    Ritorno di Mourinho un qualcosa che non avrebbe davvero senso se non per i giornalisti che almeno avrebbero qualcosa di “divertente” da poter scrivere.
    Conte un rischio: si è dimostrato capace in contesti diversi e con squadre diversissime, però non è da sottovalutare il possibile rigetto da parte dell’ambiente (come detto da Pan), ma non vedo in lui un potenziale Lippi 2.0 quindi… Io lo prenderei…
    Simeone il sogno un po’ di tutti… Purtroppo non credo che l’Inter sia il suo sogno

    Altre ipotesi? No perché alla fine non è mica così sicuro che uno dei 3 l’anno prossimo sieda sulla nostra panca…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
  8. t

    Sembra che Mourinho per essere all’altezza del suo passato debba fare il quadruplete, ma se vincesse la Champions sarebbero due con l’Inter. Non entro in altri discorsi, ma lui è un uomo Champions più di tanti altri.

    Mourinho che vince la terza Champions lo vedo più possibile di Conte che vince la prima.

    Te pareva che mettevano meno pure a questo…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 20 votes)
    1. D

      Scusa, hai rotto il cazzo fino all’altro giorno sul fatto che all’Inter mancano i campioni e mo’ deliri di seconda Champions perché arriva Mourinho?!

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +21 (from 23 votes)
      1. t

        Ditemi cosa scrivere che facciamo prima 🙂 Mourinho che vince la terza (all’Inter) lo vedo più possibile di Conte che vince la prima (all’Inter). Se posso.

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +2 (from 12 votes)
        1. D

          Quindi hai bisogno di aiuti esterni per scrivere due post di fila coerenti tra loro.
          Il sesto WuMing, insomma…

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: -2 (from 8 votes)
          1. t

            Pigliamoci Conte, che vi devo dire… Io preferisco Mou

            VN:F [1.9.22_1171]
            Rating: +3 (from 11 votes)
            1. m

              tranquillo che la coppa non si vince nè con mou nè con conte..

              VN:F [1.9.22_1171]
              Rating: +14 (from 14 votes)
              1. t

                Per me è la stessa cosa del Milan se dovesse scegliere tra Conte o Ancelotti. Come dico Mou direi Ancelotti

                VN:F [1.9.22_1171]
                Rating: +3 (from 3 votes)
                1. m

                  A me Ancelotti piace, anche se il suo meglio l’ha passato da mo’. E non lo vorrei al milan. Ha già dato.
                  Conte farebbe meglio di Ancelotti, penso. Però mi sta sul cazzo e poi gobbi basta.
                  Detto questo.. dovessi scegliere o dire la mia sull’argomento tutto mi verrebbe da dire tranne che : più possibile la terza di ancelotti che la prima di Conte.
                  Ora inter è messa un pò meglio del milan, ma ecco la champions la vedo duretta anche solo arrivare ai quarti.

                  VN:F [1.9.22_1171]
                  Rating: +6 (from 6 votes)
  9. D

    In teoria Mourinho sarebbe l’uomo giusto per mettere un po’ in riga spogliatoio e società.
    Purtroppo la verità è quella descritta da Panjisao, il portoghese è ormai una macchietta e rappresenterebbe solo un ulteriore elemento di disorientamento (certo, vederlo alle prese con Wanda Nara sarebbe uno spettacolo!…).
    Il ridimensionamento di Zanetti incuriosisce anche me: lo mettono al centralino a smistare le telefonate?!

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 7 votes)
  10. A

    Mourinho indimenticabile per i due anni in cui ha detto la verità a chi non era abituato a sentirla (e a volerla sentire, e dire). Ma ormai il suo tempo è passato. Simeone sarebbe il top, mai digerita la sua cessione lippiana e tutto il resto che ne è conseguito.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +9 (from 15 votes)
    1. D

      Siamo ancora alla leggenda metropolitana di Mourinho uomo di denuncia?!

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 14 votes)
      1. m

        di sicuro “da denuncia”

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +2 (from 8 votes)
      2. D

        Meno Uno, non è colpa mia se al Real il bluff è stato svelato… 😜

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: 0 (from 4 votes)
  11. R

    Va alla juve. Previa marchetta. Cedric è di JM ?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  12. M

    Il ridimensionamento di Ssanetti sarebbe metterlo al video di telelombardia al posto di Alan Tonetti (e a telefonare alla moglie del puma Emerson).

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 5 votes)
  13. c

    Ma Aldo Ammazzalorso è ancora in pista ? perchè lui è l’unico allenatore plausibile per una squadra come questa e solo Ballardini potrebbe contrastarne l’ascesa… ma di cosa stiamo parlando, di una banda di scappati di casa che hanno la maglia nerazzurra che tutti hanno sopravvalutato e che chiaramente adesso tutti danno la colpa all’allenatore ( che ha una sola colpa, lo scambio Zaniolo .Naingolan oltre al peccato originale di aver sopravvalutato la rosa).
    I ritorni degli allenatori non hanno mai pagato, mai e tanto meno il ritorno di questo che ha perso parecchio appetito.specie negli ultimi anni oltermanica.
    E’ pazzesco che nessuno chieda conto a D’Ambrosio , Candreva, Gagliardini Perisic. Icardi Brozovic Handanovic Ranocchia di perchè giocavano sempre contro Spalletti, Pioli, Mancini, De Boer Mazzarri …ma non sarà per caso che sono scadenti e quindi per stare a galla devono sempre “sovraperformare” all’inizio e poi puntualmente , come diceva il vecchio TRap. a gennaio in Italia le energie si raccattano con il cucchiaino.
    E perchè non si parla mai della proprietà..non hanno colpa questi? hanno le pezze al culo ,vendono i giovani e non comprano giovani più forti… il Milan è in difficoltà in due ruoli, regala i soldi di Higuain e compra due fuoriclasse tirando fuori i cicconi.
    Di questi puoi tenere il portiere ( a me non piace,non fosse altro perchè incostante come tutti gli slavi) i due centrali difensivi, Brozovic per fare però il tuttocampista Politano Keita e Martinez come attaccanti in panchina.. tutto il resto è spazzatura…ma questi hanno la forza economica di stravolgere la squadra ? io credo di no,… stanno ancora aspettando qualcuno che compri Icardi ma loro non si sono preoccupati di avere un suo cambio in panchina..non è colpa di un allenatore ma solo della mediocrità degli interpreti e di una proprietà cinese di pezzenti che hanno preso l’inter per avere un marchio eurpoeo prestigioso ma che sarà l’unica cosa che riusciranno a schiacciare veramente..E’ la sesta rosa del campionato, migliore di quella dell’Atalanta , che però gioca molto meglio e quindi le arriverà inesorabilmente davanti.. Quindi Ammazzalorso forever.con tanti ringraziamenti ai 55 mila di Inter – Frosinone e a tutti gli altri delle restantii partite che sono l’unica cosa veramente bella di questa societa che ti fa essere orgogliosi in tutta Europa e che poche altre squadre possano vantare e che non sarà offuscata dai cori razzisti di 4 balordi e dal mancato rispetto di questi pseudo magnati del lontano oriente.

    .

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 17 votes)
  14. U

    “Mourinho indimenticabile per i due anni in cui ha detto la verità a chi non era abituato a sentirla”

    Alvaro
    AHAHAHAAHAHAHAAHAHAHAAHAHAHAHAHAHHAHAHAHA ma parla di Sanremo vah

    La verita di murigno quale sarebbe?
    Ahaahahahha se e quella di aver detto che la giuve ruba,la dicono tutti.

    Se e quella del rumore dei nemici o dell’inter attaccata da tutti idem (oltre ad essere una puttanata)

    Ah no aspetta…sarebbe forse quella che a noi italiani non piace il calcio perche vogliamo solo fare polemiche mentre lui le polemiche le rifugge?
    L’unica verita che ha detto e che lui non e un pirla.

    E uno furbo

    E ha trovato un sacco di fanfalucchi come te che credevano ciecamente a tutte le stronzate che diceva

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 17 votes)
  15. U

    “a me non piace,non fosse altro perchè incostante come tutti gli slavi”

    Ma e per quello che l’inter ha lasciato modric al real..troppo incostante. Per forza..e slavo.

    Ma vogliamo parlare di quell’incostante di mandzukic?

    Ma non solo nel calcio….dell’incostanza di doncic se ne e gia dibatutto

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 16 votes)
    1. D

      Dai, che adesso è il turno di Rakitic all’Inter…..tra un po’ esonerano Spalletti per prendere Dalic…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 4 votes)
    2. c

      Modric buon giocatore, trascinato sicuramente in alto dal resto della compagnia…in mezzo a Casemiro, Toni Kroos e Isco anche uno scarso saputello come te farebbe la sua porca figura.
      Mandzucic fallito e cacciato proprio per la sua incostanza comportamentale ed agonistica sia dal Bayern che dall”Atletico sopravvive solo alla Giuve ….sarà riportato in alto con i giusti meriti solo dalla grande vittoria europea di quest’ anno
      Luka Doncic gioca nei Dallas Mavericks che fanno uno sport diverso dalla Giuve e dal Liverpool

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: -2 (from 4 votes)
      1. D

        Alè!

        Budrieri miracolato da Edson Arantes Casimiro! Ma anche da Brozovic, eh?! Che con quel popò di centrocampo pure io farei la mia porca figura, eh?!

        Ne abbiamo trovato un’altro, adesso mi aspetto la replica di Tyu Tyu, e che Budrieri dica che non è da Inter…

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: -1 (from 1 vote)
  16. U

    Un altro incostante..

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 7 votes)
  17. R

    1) Riprendere il bollito riscaldato sarebbe una cagata colossale. Da Inter. Quindi la cosa è credibile in effetti.

    2) Decisamente meno sul fronte del vate, non mi sembra esattamente il tipo da tornare in Italia per arrivare secondo, se va di lusso. A meno che non abbia alternative, o a meno che i pezzenti (cit.) non gli mettano a disposizione il budget del pentagono, ma non ci sono i presupposti. Al netto del fair play, o della crescita del fatturato, il bilancio continua ad essere molto negativo, pesa maledettamente il lascito pregresso. Ecco, a proposito di vedove e prefiche, forse sarebbe il caso di ricordare che senza i pezzenti adesso probabilmente staremmo qui a parlare di Capuano avvistato a Milano per incontrare i dirigenti della Fc New Ambrosiana 2016…

    3) Potrebbe trattarsi di un banale depistaggio, mi faccio vedere a Milano così l’Olivari di turno tira in ballo l’Inter (ma anche il Milan perchè no) mentre in realtà devo incontrarmi con un emissario gobbo o di altra compagine estera. La suggestione Juve cozza però con i pessimi rapporti intercorsi con giorgino al real, a meno che il marchetta non riesca a fare da paciere.

    4)Risparmiateci le cagate melense sull’amore per l’Inter, torno dove mi amano e boiate varie. Per cortesia.

    5) Dopo il tormentone Modric adesso Rakitic. Giocatore che sarebbe sensatissimo per la Juve, non come Isco ma quasi.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 7 votes)
  18. B

    ho letto anche Isco + 60 milioni (!) per Dybala (!) … qualcuno è già con la tachicardia!

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 7 votes)
  19. R

    Io gli darei pure Ramos, Courtois e una fetta di culo che ci sta sempre bene.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +8 (from 10 votes)
  20. c

    Ammesso che ci sia un budget illimitato, voi lo dareste in mano a Mourinho? Piuttosto faccio fare la squadra a Galliani e metto in panchina Stramaccioni.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 4 votes)
  21. B

    galliani? l’ultimo footbal manager a cui ha giocato è il 2009…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  22. U

    “Ammesso che ci sia un budget illimitato, voi lo dareste in mano a Mourinho? ”
    Se il budget illimitato e dell’inter io lo farei subito

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 7 votes)
    1. c

      Quaresma gioca ancora?

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 1 vote)
  23. Sta cosa che il triplete l’ha fatto Mourinho èì un po’ triste perchè Milito, Eto’o (due triplete in due squadre diverse per due anni consecutivi), Maicon, Lucio, Samuel e Snejder sembra che non abbiano contao nulla.
    Ecco io vorrei il ritorno di Van Basten 25enne e mi farei andare bene anche Inzaghi in panca

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 6 votes)
    1. A

      come no? Il tabellino della finale non recita “Mourinho – Mourinho?

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 3 votes)
  24. U

    Da non estimatore di murigno (eufemismo) trovo giusto riconoscerne i meriti
    Un po’come per allegri i meriti sono quelli di aver normalizzato un ambiente isterico e impaurito,quello di murigno e stato quello di aver convinto un gruppo a credere ciecamente in quello che stava facendo.

    Poi e ovvio con con stankovic,cordoba,sanetti e cambiasso come top player non combinava un cazzo.
    Con lucio motta eto’o e snejider ha vinto
    E anche le zavorre di cui sopra hanno saputo dare il loro contributo

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 6 votes)
  25. f

    Cambiasso faccio datica a cosiderarlo una zavorra soprattutto in quella stagione, Cordoba terzo centrale di lusso (a proposito dell’importanza di un terzo centrale “affidabile”), per il resto concordo: Mourinho l’uomo giusto al momento giusto nel posto giusto… Poi è diventato la caricatura di se stesso, oggi non lo prenderei neanche venisse ad allenare gratis

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 4 votes)
  26. t

    votato sì.

    Se non altro, come dice giustamente il direttore, ci sarà qualcosa di interessante da seguire (le interviste).

    Poi sul campo vabbè, speriamo si porti dietro un bravo vice.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  27. U

    francesco
    finche era il top player ,cambiasso mostrò tutti i suoi limiti ad alto livello.
    In mezzo a giocatori di altro spessore il suo contributo ci fu.

    Cordoba andava bene in campionato ,ma in cempions non te lo potevi permettere.
    Discorso ben diverso dal convincere Godin (o De Vrij) a giocare per far rifiatare gli altri due

    L’inter di cambiasso,di cordoba ,di stankovic ,di sanetti in cempions appena si alzava il livello usciva mestamente
    Chiamati a ruoli secondari o messi in panchina la differenza si è vista nettamente

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 5 votes)
  28. t

    Gobbo, ti ricordi quando Cambiasso fece quel brutto fallo contro la Juve e tutti quanti lo perdonarono subito, a partire da Conte che anzi lo elogiò? Solo ai grandi giocatori succedono queste cose.

    Cmq mi pare che fosse il calciatore argentino più vincente fino a poso fa, forse era stato superato da Mascherano… Mascherano va bene o neanche lui?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -6 (from 10 votes)
    1. D

      Ma è mai possibile che tu debba sostenere ogni tua tesi con una puttanata?!

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +4 (from 4 votes)
      1. t

        Si possono trovare dei problemi a tutti i centrocampisti del mondo.. Uno non ha mai vinto la Champions, uno non ha mai vinto lo scudetto, uno non ha mai vinto con la nazionale, uno non ha mai vinto il pallone d’oro, uno ha deluso nella squadra precedente, uno ha deluso nella squadra successiva… Discutiamo tutti allora. Io non c’ho voglia…

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: -4 (from 4 votes)
        1. D

          Ma si, ma hai ragione, ognuno ha le sue. Il sopravvalutato Maradona non ha mai vinto la Coppa America, per dire…

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: +5 (from 5 votes)
          1. A

            Medel ne ha vinte 2 da titolare e Maradona 0

            VN:F [1.9.22_1171]
            Rating: +2 (from 2 votes)
  29. U

    tyu tyu
    “Cmq mi pare che fosse il calciatore argentino più vincente fino a poco fa”

    altro che redondo,simeone o Ardiles

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 5 votes)
  30. U

    Cavaliere
    Beh si..in effetti senza kroos isco e casemiro si e visto cosa valeva modric…tipo nel 2014

    Direttore cazzo..ma dobbiamo per forza tenerli aperti sti porti? Ha una convenzione con qualche ong che dobbiamo ciucciarci sti casi umani?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 5 votes)
    1. D

      Il Direttore è un genio del clickbaiting…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +3 (from 3 votes)
  31. D

    Cambiasso è sempre stato il classico fallito che se la faceva addosso negli hot-moments.
    Il fatto che abbia avuto un rendimento di spessore solo nella stagione del triplete (rivedersi la partita col Chelsea con gol) dimostra come quell’anno (a dir poco particolare al limite dell’irripetibile) fu letteralmente trascinato dai veri big di quella squadra…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 5 votes)
  32. t

    Eto’o dopo l’Inter non ha fatto bene come all’Inter. E Sneijder prima dell’Inter non ha fatto bene come all’Inter. Pippe? Sopravvalutati?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 4 votes)
  33. t

    Cambiasso in Inghilterra non era stato votato rivelazione del campionato? Si può dire che ha fatto bene in tutte le squadre in cui ha giocato. Poi anche io preferisco Eto’o e Sneijder che hanno avuto picchi più alti.. Cambiasso era un altro tipo di giocatore.

    Per il tipo di giocatore che è stato, è stato un grande giocatore.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 4 votes)
  34. U

    Ah s’e visto che grande giocatore…

    Tyu tyu…non e che sei il figlio segreto di spike? Altrimenti non si spiega questa passione per cambiasso

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
  35. t

    A me Cambiasso non è mai piaciuto molto, però con lui abbiamo vinto tantissimo. E’ il mio discorso dell’altra volta che una grande squadra non deve per forza essere un dream team. Ma chi sono Betancurt ed Emre Can? Dai…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -3 (from 3 votes)
  36. D

    Tyu Tyu, va beh trollare per attirare l’attenzione ma non esagerare con le cazzate. Eto’o ha una carriera prima dell’Inter che Villa, Ibra e Suárez (tre centravanti a caso del Barça, non ho citato Fabregas perché non sono Tyu Tyu…) se la sognano. Sneijder fece scendere in piazza a protestare i tifosi del Real quando fu ceduto all’Inter, nemmeno l’arrivo di CR7 e Kakà li rabbonì.
    Ma che cazzo di paragoni fai?! Cambiasso ha giocato sempre bene nella squadra dov’è andato ma poi se l’è sempre fatta addosso nelle partite clou. Tranne appunto nella stagione del triplete, che da quel punto di vista si può dire sia stata schillaciana.

    Ps: con lui l’Inter ha vinto tantissimo?! Il Milan ha vinto tantissimo con Angelo Colombo, che tra l’altro il suo lo faceva anche nei big-match…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  37. F

    scusate ma si parla di inter, mourigno e triplete e ancora non è arrivato nessuno ad urlare kaluuuuuuuuuuuuuuuuuuu?!!

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
  38. t

    Lascio che vi risponda Spike.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 2 votes)
  39. m

    Sarà semplicemente venuto a restituire la coppa con le orecchie depredata.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)

Lascia un commento