Meglio le gomme da neve o le catene?

Quando nevica o c’è pericolo di neve, come in questi giorni, meglio usare le gomme da neve o le catene? Domanda che si deve fare chi è obbligato ad usare l’auto per lavoro o per accompagnare persone senza patente (magari ambientaliste, ma con i soldi e lo sbattimento degli altri), non potendosi permettere di rimanere a casa a dipingere o a sperimentare nuove ricette. Stiamo parlando di sicurezza e non di multe o altre questioni amministrative, visto che dal 2013 la legge italiana è chiara: dal 15 novembre al 15 aprile montare pneumatici invernali o (e sottolineiamo ‘o’) avere catene da neve a bordo è un obbligo sulle strade extraurbane, mentre in quelle urbane dipende dalle scelte dei singoli comuni (in gran parte sono per l’obbligo). Arriviamo così a un ‘Di qua o di là’ che non è soltanto tecnico ma anche in parte psicologico: gomme da neve o catene?

Va detto che le gomme da neve in senso stretto sono quelle che riportano la sigla M+S insieme al logo di un fiocco di neve, si tratta delle cosiddette gomme termiche. Ma ci sono anche le M+S (Mud più Snow, fango più neve) per così dire normali, che non è chiaro (a precisa domanda ci hanno dato risposte diverse gommisti e poliziotti) se evitino il rischio di multa, ma è certo che non siano sicure come quelle termiche. Avendo tirato delle madonne in diverse situazioni meteorologiche e di pendenza, perché prima dell’obbligo di legge (per i trasgressori multe anche sopra i 300 euro e 3 punti tolti alla patente) ci pensavamo sempre ‘dopo’, possiamo dire che a prescindere dai prezzi le gomme termiche sono la soluzione migliore, oltre che la più comoda, e secondo qualcuno (non noi) entrano in competizione con le catene soltanto in condizioni di particolare pendenza.

L’aspetto finanziario va ovviamente valutato, soprattutto da chi l’auto la usa soltanto in città o per andare al supermercato. Michelin, Bridgestone, Continental, le abbiamo provate tutte e non siamo abbastanza competenti (né una di queste aziende ci ha pagato per smarchettare) per trovare differenze: di certo fra acquisto e montaggio non se ne esce vivi con meno di 500 euro, cifra da spendere realisticamente ogni 4 o 5 anni. Mentre le vecchie catene, umanamente impossibili da montare in maniera corretta mentre le mani si stanno congelando, si possono portare a casa per 100 euro o già di lì. Il ‘Di qua o di là’ è quindi rapportato alla nostra situazione personale di automobilisti: gomme da neve o catene? Scelta che va al di là delle discussioni di questi giorni su Big Snow o cose del genere, manco vivessimo sul Karakorum, e  dell’ovvio controllo della pressione delle gomme, di qualsiasi tipo di gomme, senza il quale verso fine stagione lo spazio di frenata si allunga notevolmente anche senza neve.

Gomme da neve o catene?

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
Meglio le gomme da neve o le catene?, 10.0 out of 10 based on 2 ratings

44 commenti

  1. U

    Ma chi è?Wanda Nara?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +8 (from 8 votes)
    1. M

      Sembra un trans. Ma dove le cercano ste foto? Su google immagini? ahah

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 1 vote)
  2. C

    Dice che ultimamente anche le gomme quattro stagioni col simbolino della neve e buone tutto l’anno stiano diventando efficaci.
    L’esperto Leo che ne dice?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
    1. Ho letto vari test che dicono che le prestazioni delle 4 stagioni sono d’inverno nettamente inferiori alle termiche e destate poco inferiori alle ‘normali’, ma non sono (purtroppo) un gommista. Il vero aspetto da considerare è il chilometraggio: chi usa l’auto solo in vacanza e per qualche fine settimana avrebbe di sicuro un bel risparmio con le 4 stagioni, chi viaggia sui 15-20mila chilometri l’anno no. Post nato dall’attualità ma anche dal dolore dell’essermi appena separato da 590 euro.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +3 (from 7 votes)
      1. L

        Vuole venire a fare l’agente? 😃

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +2 (from 4 votes)
  3. r

    Cecco, un certo amico, mi ha fatto montare, a prezzo buono, le 4 stagioni michelin che hanno anche il simbolo del fiocco di neve e delle cime di montagna…
    ottime davvero.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 2 votes)
  4. P

    Ma perché, quando nevica in una città tutta in piano bisogna mettere gomme particolari?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 7 votes)
  5. R

    Ovviamente le gomme da neve.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 2 votes)
  6. r

    Direttore, credo che a meno che uno non viva/lavori su appennino o alpi, una buona gomma 4 stagioni dovrebbe bastare.
    Sentiamo leo

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 4 votes)
  7. Gomme termiche rigorosamente Nokian (finniche)
    Posso fare il millelaghi dopo

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
    1. L

      Attento, hanno delle controindicazioni.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)
      1. Quali?

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: 0 (from 0 votes)
        1. L

          Leggimi modello e made in quando puoi

          VN:F [1.9.22_1171]
          Rating: 0 (from 0 votes)
  8. M

    Quella nella foto non sta cambiando le catene. Sta cerca un set di vibratori che aveva imboscato proprio per la stagione invernale.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +10 (from 12 votes)
  9. L

    Ora vo a tennis poi a chi interessa ne parliamo (privatamente 😀)

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  10. j

    Boh io ho le 4 stagioni e non cambia un cazzo rispetto alle normali. Ma anche con’ le neve, qua oggi ci sono 15cm di neve. Boh

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
  11. t

    Bella foto…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  12. Adrianaaaaa
    http://www.carstuckgirls.com/model-adriana.jpg

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
    1. D

      Poverina, si è messa i guanti…..si vede che fa freddo….

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)
  13. P

    Bloccaggio dei tre differenziali, trazione 4matic, ridotte e passa la paura…. l’ultima volta che ho sentito parlare di Catene era in un pomeriggio di ReteQuattro e la nonna mi faceva vedere Amedeo Nazzari e Yvonne Sanson

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 6 votes)
    1. L

      Se vai in discesa su strada innevata sei la gioia di ogni carrozziere 😀

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +7 (from 9 votes)
  14. A

    votato catene per un evidente disinteresse verso tutto il mondo che riguarda l’automobile e la sua cura: una volta sono entrato in uno di quei megastore di ricambi e forse non mi è ancora passata la tristezza.

    per comodità ho le catene a bordo e, sinceramente, non so nemmeno che tipo di pneumatici monta la mia toyota.

    sulla scia della giusta considerazione del direttore (non riesco ad allacciarmi le scarpe correndo d’inverno, figurarsi armeggiare a bordo strada), mi chiedo: col semplice possesso delle catene assolvo l’obbligo di legge, pur non avendo la minima idea di come montarle?

    ovviamente se iniziasse a nevicare pesantemente mi fermerei, ma temo che molti, con la mia stessa dimestichezza, opterebbero per un “provo ad arrivare comunque a casa andando pian pianino”.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 5 votes)
    1. Se le tue catene sono omologate e delle dimensioni giuste allora sei in regola. Poi non ti fanno un test di montaggio… se ti ammazzi sappi che hai comunque rispettato la legge…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +3 (from 5 votes)
  15. r

    Paolo la g63 è troppo pesante… affondi nella neve fresca 😛

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
    1. P

      ha la leggiadria di un lottatore di sumo a dieta…. può essere de fero o de piuma, dipende da te (citcult.)

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 2 votes)
    2. Avvocato, ma vai in giro co la machina da cinese coi soldi??

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +4 (from 4 votes)
  16. r

    Andrea credo tu debba avere le catene giuste per le ruote della tua macchina per poter assolvere all’obbligo di legge… quindi almeno le dimensioni delle ruote dovresti conoscerle 🙂

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -2 (from 2 votes)
  17. r

    Tani, mi riferivo a Paolo.
    Io giro con la macchina da cinese senza soldi 🙂

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 5 votes)
  18. r

    Menodue voi avete le catene che avete preso dalla panda fire della nonna?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 3 votes)
  19. m

    Abito in un luogo esente neve, supera agevolmente anche il test BIG SNOW quindi catene nel portabagagli e via.
    Tra l’altro anche in Trentino d’inverno con le catene nel portabagagli pronte all’uso, non ho mai dovuto montarle.
    Catene fortissimamente catene.

    Certo ci sono delle controindicazioni, purtroppo non posso allegare un file audio.. 🙂

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  20. D

    Premesso che noi uomini Indiscreti siamo tutti veterinari dell’Amaro Montenegro che devono salvare lo yak ferito sull’Himalaia ma che ovviamente esulano dalla mia analisi e che l’ottimo Sartorati ha perfettamente evidenziato l’idiozia della mentalità automobilistica (l’importante è il rispetto delle norme, non la sicurezza: fa niente se non sai montare le catene e ti ammazzi, l’importante è averle nel baule…), avendo casa al mare, città al nord e montagna (2, biellese e Valtellina) voto per gomme 4 stagioni e catene nel baule.
    Con gomme termiche in caso di neve viaggi da 9, con le 4 stagioni viaggi da 7, con le catene viaggi da 10. Ma siccome si parla di auto su strada (che mediamente vengono spalate…) è evidente che il problema riguardi la bufera di neve improvvisa mentre si è per strada. In tutti gli altri casi bastano le 4 stagioni, altrimenti se sei su sterrato o davanti a 15 cm di neve devi comunque ricorrere alle catene.
    Si fa presto a dire termiche (e le gomme chiodate?!) ma il problema ovviamente non è solo di temperatura ma ovviamente di grip (qualcuno si è accorto che la catena rappresenta un “artiglio” leggermente più sporgente delle normali scanalature del battistrada delle termiche?!).
    Nemmeno vi sto a dire quanta gente mi son fermato a raccogliere lungo i tornanti che “tanto c’ho le termiche!” con l’atteggiamento del personaggio Marvel coi superpoteri.
    Però erano a norma di legge, vuoi mettere?!
    Ovviamente consiglio a tutti di fare una prova montaggio delle catene PRIMA di averne bisogno, basta un quarto d’ora una domenica pomeriggio, magari quando lasciate vostra moglie al cimitero nel weekend dei morti. Perché quando tocca montarle il problema non son le mani fredde, non scherziamo, ma proprio che non si sa come cazzo montarle…

    Ps: Direttore l’hanno turlupinata! Cercando bene avrebbe speso la metà…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 3 votes)
  21. z

    Ho messo le termiche da quando sono diventate obbligatorie per legge, e devo dire che sono un altro mondo. Gomme termiche tutta la vita

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 3 votes)
  22. L

    Mi scusi mi ero perso la domanda su m+s.
    Come si può leggere ovunque il codice della strada equipara la suddetta scritta ai mezzi antisdrucciolevoli, ovvero le catene. Quindi a norma di legge 2 pneumatici sulle gomme motrici marchiate m+s evitano la multa. Basta essere coscienti che non sono e non assomigliano nemmeno lontanamente a gomme termiche (3pkms, ovvero la montagnina ecc ecc) o 4s.
    E soprattutto che vigili o stradale un po’sgamati possono tranquillamente farvi fermare perché non in grado di attraversare determinate strade durante una nevicata.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  23. B

    io le catene le ho montate 2 volte durante le scorse vacanze di Natale ma in entrambi i casi era come iniziare da zero, idem se lo dovessi rifare domani.
    ho avuto difficoltà anche a smontarle!

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
    1. D

      Ci sono dei modelli particolarmente difficili e quindi stupidi, ma in generale mi paiono strane tutte ste difficoltà…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 2 votes)
  24. L

    PS: poiché non sono un uomo indiscreto (non nel senso che non ho le termiche ma nel senso che a vent’anni avevo la Twingo con le catene) posso rassicurare tutti, montare le catene è una scemata, basta provare una volta a casa.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  25. F

    gomme da neve senza se e senza ma

    leo

    l’ultima volta che qualcuno all’ora di pranzo ha segnalato di essere andato a giocare a tennis è successo un gran casino ricordo,
    quindi vedi di moderare le parole 🙂

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
    1. L

      Era krug 🤔🤔🤔

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +3 (from 3 votes)
  26. m

    (l’importante è il rispetto delle norme, non la sicurezza: fa niente se non sai montare le catene e ti ammazzi, l’importante è averle nel baule…
    -Le hai le catene ?
    -Si,si ce dovrebbero stà controlla…
    -Si, le catene ci sono… ma non sono per questo modello di ruota vedi ?
    -Che cazzo ne so,, tanto se te fermano fai vedè quelle e stai apposto.

    Dialogo realmente accaduto.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 4 votes)
  27. P

    100% d’accordo sul bastonare quelli che si piantano sul Maloja (o sul ponte della ghisolfa) con assetto degno di una Mini Moke a Ibiza e gomme tropicali (ehh pensavo di passarci lo stesso.. su che basi lo pensavi? eri nel cast di Eroi del Ghiaccio????) anche se il trucco della catena non compatibile ormai lo sanno anche i carabinieri delle barzellette…. però che dire di quei vigili urbani che ti rompono le scatole sulla SS36 il 15 di dicembre con 10 gradi, sole e tempo asciutto se usi la macchina della suocera gommata estiva??? ehh ma dottò si chiama statale dello Spluga.. si certo appuntato ma sto andando da Monza a Lissone….

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 4 votes)
  28. t

    Da me, dove queste esigenze/problematiche sono la normalita di ogni inverno (e proprio questa settimana siamo nel picco della neve relativamente a questo inverno), i miei colleghi automuniti vanno tutti con gomme termiche/invernali

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 4 votes)
  29. C

    In Lussemburgo (neve almeno 20 giorni l’anno, nevischio e ghiaccio diffusi da novembre a marzo) mi sono abituato a fare il cambio tutti gli anni, Continental Winter Contact su entrambe le macchine che ho avuto molto meglio dei Pirelli Sotto Zero (buona gomma per carità ma il grip delle Continental era migliore). Il problema dell’Italia mi pare che le temperature siano sensibilmente più alte e nel periodo invernale sono frequenti le giornate di pioggia: ora io non so se sia una mia suggestione, ma mi pare che le invernali su pioggia abbiano un grip nettamente peggiore delle “estive”, e già in un paio di occasioni ho sbandato… Quindi sono un po’ indeciso sul da farsi ora che compro l’auto…

    P.S. Mia esperienza è che la trazione posteriore sia il vero problema in presenza di neve, in quei momenti ho rimpianto tantissimo la anteriore (per non parlare della TTRS che aveva la quattro).

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  30. D

    Io non mi riferivo a chi si schianta perchè monta gomme estive su ghiaccio, mi riferivo proprio a chi avendo le termiche guida su neve o ghiaccio come se avesse le estive a luglio con 30 gradi: pensano di avere i superpoteri e poi giustamente si schiantano.
    Per quanto riguarda il dialogo riportato da Traversi non mi dice nulla di nuovo, l’avremo sentito tutti chissà quante volte…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 4 votes)
  31. m

    La soluzione é quella adottata dai camionisti sul Brennero. Gomme lisce estive e niente catene.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un Commento

Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi