Ten Grams, tartufi senza fregatura

L’idea che molti di noi hanno del tartufo è lontanissima dal concetto di fast food, non fosse altro che per i prezzi stellari uniti a una indeterminatezza degli stessi: leggere ‘prezzo al grammo’ significa che l’inculata è in arrivo con la velocità del Tgv. Molto raramente questi grammi vengono pesati in maniera trasparente, con un normale bilancino: in quasi mezzo secolo di tartufi ci è capitato due sole volte, una a Milano e l’altra a Monte Oliveto (Siena), ma saremo stati sfortunati. Siamo invece spesso usciti con le ossa rotte da apparentemente modeste trattorie di Alba e dintorni…

Al di là di questi ragionamenti piccolo borghesi, per noi naturali visto che siamo piccolo borghesi e in ‘Pagando il conto’ il giornalista usa i propri soldi, l’idea di Ten Grams ci è piaciuta già in teoria. Piatti a base di tartufo, servizio veloce e spartano, poca impostazione, prezzi modici per trovarsi nel cuore di Brera. Il posto è piccolo ma luminoso: pochi grandi tavoloni, cucina a vista, menu chiaro e proposte del giorno a rotazione. Dalle uova strapazzate al tartufo nero ai crostoni, dal panino con salame tartufato al timballo di riso, dallo sformato di polenta al gorgonzola all’uovo fritto, non ci sono schemi da seguire anche se il menu è diviso in antipasti-sfiziosità (dai 9 ai 13 euro), primi (sui 10-12 euro) e panini (5 euro). Nell’ultimo pranzo fatto abbiamo per 15 euro totali preso le proposte del giorno: tagliolini al tartufo nero e tortino di patate al tartufo nero. Certo non c’è creatività, ma nessuno la cerca: tutto è più che buono e la materia prima è, per quello che ne capiamo, di valore. Porzioni non eccessive, due portate e un bicchiere di vino ci stanno quindi tutte.

Non è chiaramente un posto per pranzi/cene impostati o a lume di candela, ma pur nella modalità fast food il servizio è al tavolo (nelle ore di punta può capitare di doverlo condividere) e l’ambiente carino. Da consigliare a chi passa per Brera e non vuole schierarsi né con i ristoranti stile Milano di Bobone/Corona né con bar tristissimi che vivono di pura posizione. Di certo un’idea in un campo in cui sembra sia stato già inventato tutto, anche se non è vero.

Ten Grams – via della Moscova 41/43 – 20121 Milano – Genere: tartufi-fast food – MM2 Moscova – Parcheggio in strada difficilissimo di sera e impossibile di giorno – Telefono: 366 3152000 Orari: dalle 12 alle 15, dalle 19 e 30 alle 24, chiuso di lunedì – Sito web: tengrams.it – Presenza più recente di Indiscreto: aprile 2018.

LE RECENSIONI DELLA NUOVA EDIZIONE DI ‘PAGANDO IL CONTO’

  1. Osteria dei mosaici, la Puglia di casa nostra
  2. Cacio e pepe, le strade che portano a Roma
  3. Dawat, l’indiano che piace alle donne
  4. Bottega sicula, l’equilibrio giusto
  5. Lievito Madre al Duomo, la mano leggera di Sorbillo
  6. Vanilla Bakery, c’è vita oltre il brunch
  7. L’Altro Eden, un besugo sul porto
  8. Rigolo, fedele nei decenni
  9. Ba’Ghetto, fra carciofi e carbonara kosher
  10. Temakinho, uramaki con Jobim
  11. Ten Grams, tartufi senza fregatura
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (3 votes cast)
Ten Grams, tartufi senza fregatura, 10.0 out of 10 based on 3 ratings

2 commenti

Lascia un Commento

Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi