Divorzio all’italiana (Sabatini non è da Inter)

Il giorno dopo Inter-Sassuolo è un lunedì come tanti altri, per lo meno al Champions Pub. Nell’ultima settimana tante notiziole da telegiornale di provincia, di quelli che fanno pubblicità a De Bortoli senza chiedergli come mai da pensionato scriva retroscena che da direttore del Corriere della Sera nascondeva. Ma ogni cosa ovviamente scompare di fronte alla sconfitta contro la squadra di Di Francesco, un 1-2 che ha tolto un senso alla domenica pomeriggio e probabilmente anche alle vite del Gianni, del Walter, del Franco e di Budrieri, che hanno seguito la partita dal loro solito secondo anello rosso, a poca distanza dalla tribuna stampa dove il Max cercava di attirare l’attenzione della Fede, che però era riservata ai messaggi di un intrigante e cazzuto esponente di punta della neo Arte Povera, conosciuto venerdì su Tinder. Uno che fa sculture alla Uncini e al quale il MOMA ha appena dedicato la mostra ‘Earth, Wind, Fire & Steel’ ma che adesso vuole prendersi una pausa nel suo casale di Greve in Chianti perché, parole sue, “In questo mondo c’è troppo rumore. La vera parola è il silenzio”. La Fede non ha ancora scoperto che si tratta di un ex commesso di un Compro Oro di via Padova, che ha provato a riciclarsi come imbianchino ma è stato soppiantato dai più economici egiziani in nero (non che lui sappia imbiancare o rilasci fatture, bisogna precisare). La vera forza della procace inviata di Nerazzurrecontaccododici.net, che sogna di fare l’anchorwoman a Sky Sport 24 e forse ci riuscirà, è che non ha la minima idea di cosa siano Uncini, il MOMA e, a dirla tutta, nemmeno Perisic. Così anche oggi, mentre il mondo brucia e gli intellettuali italiani linciano la Serracchiani, nella populista periferia ovest di Milano il parlare di calcio è l’unica cosa che tenga attaccati alla vita insieme agli sconti 30% del Simply, al videopoker, al centro massaggi Tuina, al Nails Paradise, a miserabili eredità, alle scoperte di Mirabelli (stava per portare Zidane all’Acri, ma non raggiunse l’accordo sulle commissioni con Moggi e la clamorosa operazione saltò) e soprattutto a Gabigol, che Vecchi ha fatto giocare accontentando San Siro.

La versione integrale della puntata non è più online, ma soltanto sul libro.

Tutte le puntate della stagione 2016/2017 di ‘Non è da Inter in ‘Non è da Inter – L’anno di Gabigol’. 378 pagine, prezzo intorno ai 17 euro, è in vendita presso la Libreria Internazionale Hoepli, anche online con spedizioni in tutto il mondo, e tutte le librerie (per quelle interessate, distributore in esclusiva è Distribook) italiane. La versione eBook, al prezzo di 9,99 euro, è disponibile sia per Amazon Kindle sia per tutti gli altri tipi di eReader

P.S. Avvertenza per nuovi lettori della rubrica: ‘Non è da Inter’ è un’opera di fantasia che si ispira alla realtà, ma non è la realtà. Si può tranquillamente non leggere.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 9.1/10 (11 votes cast)
Divorzio all'italiana (Sabatini non è da Inter), 9.1 out of 10 based on 11 ratings

26 commenti

  1. M

    “La sua missione è liberare Milano da chi non lavora e soprattutto da chi crede di lavorare, non ha tempo per l’amore”

    Poesia

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +9 (from 11 votes)
  2. m

    Standing ovation. Ci alziamo tutti dalle sedie di plastica “Algida” per applaudire.
    La cotoletta di Obama al Champions Pub è da antologia.
    “Meglio di quella merda dell’orto di Michelle”

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +8 (from 10 votes)
  3. z

    “Sabatini può anche recitare la parte dell’intellettuale tormentato, il Baudelaire di stocazzo, è furbo e sa bene che i giornalisti abboccano a queste cose perché al massimo hanno letto Zagor”.

    MAGLIETTAAA!!!!! (cit).

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +9 (from 11 votes)
  4. M

    quindi il movente per far fuori Budrieri è solo il denaro ?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 2 votes)
    1. Anche una certa stanchezza di moglie e figlia nei suoi confronti… per non parlare di servizi deviati, P2, eccetera…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 4 votes)
      1. A

        io direi anche gli hacker russi, è chiaro che Putin teme un altro uomo forte sulla scena internazionale

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: 0 (from 4 votes)
  5. l

    Ci siamo andati vicini al primo repulisti di zhou…
    😉

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
  6. I

    Come per Kennedy, che subito aveva capito le potenzialità di Budrieri (fra le altre cose nel loro breve incontro a Dallas gli aveva anche detto “Si vede che tu sei uno pieno di figa”),
    imperiale

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 5 votes)
    1. La prova che anche Kennedy era un sopravvalutato…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +4 (from 6 votes)
  7. z

    Secondo me Zhou si innamora di una sua “potenziale vittima”.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 2 votes)
  8. F

    – il Gianni ha riconosciuto Obama e lo ha accolto amichevolmente: “Guarda che la cotoletta è di maiale, voi musulmani non la potete mangiare” –

    Stilettata di classe, vero capolavoro.

    Annoto un Budrieri sempre più deciso e sicuro di sé, direi dall’episodio del waterboarding.
    Sarà la palese stima che hanno di lui Frank e Kevin, oppure è proprio vero che ciò che non ti ammazza ti fortifica.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 6 votes)
    1. I

      budrieri uomo legea, e fa tutta la differenza del mondo

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 3 votes)
  9. E

    Le righe dedicate ad Obama al Champions Pub entrano di diritto nella leggenda, ma il riferimento a Senad Gutierrez che “è una persona perbene e potrebbe anche piacere ad Augias” è una finezza di crudeltà geniale.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 6 votes)
  10. t

    Comunque Gabigol prende 4 milioni all’anno, la Cina e’ vicina, la Cina e’ qui.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
  11. G

    ” La Fede non ha ancora scoperto che si tratta di un ex commesso di un Compro Oro di via Padova, che ha provato a riciclarsi come imbianchino ma è stato soppiantato dai più economici egiziani in nero (non che lui sappia imbiancare o rilasci fatture, bisogna precisare). La vera forza della procace inviata di Nerazzurrecontaccododici.net, che sogna di fare l’anchorwoman a Sky Sport 24 e forse ci riuscirà, è che non ha la minima idea di cosa siano Uncini, il MOMA e, a dirla tutta, nemmeno Perisic.”

    Ottimo spaccato della societa’ italiana nel 2017

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 5 votes)
  12. U

    Piano a parlare di Gabigol che poi Leonto puntualizza eh

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 2 votes)
  13. Ma esiste una foto di Sabatini senza sigaretta in bocca?
    Impressionante

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
    1. l

      Esiste una scena di xfiles in cui si vede l’uomo che fuma non fumare?

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 4 votes)
      1. VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +6 (from 8 votes)
  14. I

    “Adesso sento esaltazione per Sabatini, uno che è stato squalificato per cinque anni e che è adatto ad una squadra da plusvalenze: in positivo c’è da dire che gente come Murillo e Brozovic lui l’avrebbe venduta al momento giusto, in negativo che riempie le squadre dei suoi pacchi. ”

    direi sentenza

    una miscela che Ping ha definisce arabica soltanto perché l’ha comprata da un maghrebino che l’aveva a sua volta rubata (per un grossista cinese la ricettazione è un dovere civico).
    magistrale e crudele

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 4 votes)
  15. I

    “Così Obama ha seguito Pisa-Cittadella fino alla fine, apprezzando la cotoletta (“Meglio di quella merda dell’orto di Michelle”) e chiedendo a Budrieri perché Vido non avesse giocato dall’inizio. ”
    tre capolavori in due righe

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
  16. E

    “Ma esiste una foto di Sabatini senza sigaretta in bocca?”

    No. Sabatini è la versione zippata di Clint Eastwood: l’americano aveva due espressioni (con sigaro e senza), l’italiano ne ha una…..

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 5 votes)
  17. C

    Bella intervista (i primi 20 minuti sono tutti suoi, senza sigaretta!), c’è tutto Walter Sabatini.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 2 votes)
  18. A

    Sabatini fuma 2 accendini al giorno (Bill Hicks cit.)

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
  19. F

    (fra le altre cose nel loro breve incontro a Dallas gli aveva anche detto “Si vede che tu sei uno pieno di figa”)

    spettacolo puro…insieme al catanzaro di seghedoni

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
  20. Gli scontrini sul Cloud, muoio!!! 😀

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)

Lascia un commento