Bergoglio o Ratzinger?

Chi preferite come Papa, fra Jorge Bergoglio e Josef Ratzinger?

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...

La beatificazione di Paolo VI, avvenuta domenica scorsa, non ricorda alla nostra mente pop solo una delle finte gaffe di Mike Bongiorno (che aveva preso il ‘VI’ per ‘vi’) o delle più amate storie di Franco Rossi (il quale era in contatto con il famoso cardinale Lorscheider, fra i principali esponenti della teologia della liberazione), ma anche il fatto che Montini sia stato un Papa tutt’altro che progressista e che non a caso sia stato sempre apprezzato da Ratzinger ben prima di diventare Benedetto XVI. La tuttologia di Indiscreto non ci spinge fino al punto di improvvisarci teologi, ma una lettura politica dei diversi papati è senz’altro alla portata di tutti.

E l’attualità ci dice che nel recente Sinodo quella che è stata fatta passare la linea di Bergoglio (in realtà Papa Francesco non si è esposto, al di là di frasi generiche), dalle caute aperture a divorziati e omosessuali a tante altre questioni, è stata nella sostanza sconfessata dalla maggioranza dei vescovi: non che la notizia, clamorosa, sia stata evidenziata dalla quasi totalità dei vaticanisti embedded (il cui senso critico è inferiore anche a quello dei media al seguito della Nazionale o della Juventus, che da un giorno all’altro esaltano il ‘normalizzatore’ al posto del ‘martello’), ma la notizia c’era.

Il giochino del Papa buono, già in voga con Wojtyla, non ci piace, perché presuppone che quello precedente fosse meno buono (buono rispetto a cosa?), ma dal punto di vista dell’immagine la contrapposizione fra Bergoglio e Ratzinger indubbiamente c’è, anche se purtroppo non si è materializzato il sogno bagnato di ogni twittatore, cioè la loro visione insieme della finale mondiale Germania-Argentina. Il nostro ‘Di qua o di là ‘ odierno ha quindi varie sfaccettature, dalla vicinanza teologica alla capacità di comunicare passando per l’interventismo nella vita politica italiana e internazionale: che siate cattolici o meno, preferite come Papa Jorge Bergoglio o Josef Ratzinger?

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 7.8/10 (5 votes cast)
Bergoglio o Ratzinger?, 7.8 out of 10 based on 5 ratings

41 commenti

  1. Poi, con calma, scrivo a Google per chiedere come mai a destra di questo pezzo mi compaia un banner con la faccia di Cecchi Paone e in coda un altro del genere ‘Vuoi conoscere donne single?’…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 9 votes)
  2. V

    Stefano google sa che vuoi fare coming out.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +10 (from 10 votes)
  3. Visto devo scegliere, scelgo il pastore tedesco. Non perchè mi stia simpatico o perchè abbia stima di lui ma perchè Bergoglio dopo un prima approccio che sembrava detonante mi sembra un Papa da volemose bbene e che di posizioni davvero originali e chiare ne prende e prenderà ben poche.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -2 (from 6 votes)
  4. Mi è più simpatico Ratzinger, per la coerenza anche autolesionistica delle sue posizioni quando per avere buona stampa sarebbe bastata qualche frasetta ‘corretta’, ma da laico anti-islamico preferisco Bergoglio perché ha l’umiltà di esplorare nuovi mercati. Senza contare che i cristiani, rispetto ad altre confessioni, hanno in mano la bomba atomica della donne. Nel senso che le trattano meno peggio di altri. L’accesso femminile al sacerdozio può valere più di mille Lepanto.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 4 votes)
  5. T

    Ratzi- semplicemente perche dei buoni a tutti costi non mi fido mai.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 6 votes)
  6. L

    Ratzinger perché teologicamente molto più preparato.E la teologia vale come la tattica nel calcio

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 9 votes)
  7. l

    Bergoglio perché ratzinger riusciva a far passare il messaggio sbagliato anche quando diceva una cosa giusta.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 5 votes)
  8. t

    Ratzinger riusciva a far credere ai Leonto che le teologia sia una cosa seria e non vuoto pneumatico intellettuale. Essendo tradizionalista preferisco questa ciarlataneria standard rispetto ai papati pop.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -2 (from 10 votes)
  9. A

    scegliere tra 2 papi è come tifare nella finale di champions del 2003: meglio il meteorite (cit.)!

    Detto questo, molto meglio Nazinger, almeno ha avuto il buon gusto di mandare tutti a quel paese e dimettersi a differenza di chi in precedenza preferiva marciare sulle malattie dei papi…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 5 votes)
  10. Il papato da sempre alterna un (finto) progressista ad un conservatore (che frena per paura che si sia presa troppa velocità). Questione di immagine da veicolare, un po’ come gli USA che fan finta di passare da una presidenza democratica ad una repubblicana e viceversa per metter lì sempre uno che lascia tranquillo l’enstablishmentsnttsrfhsthst (quella roba lì, insomma): aaahhhh, da quando ci sono le camicie bianche di Obama quante guerre abbandonate, quante revisioni alla legge sul possesso delle armi, quanta apertura ai non-wasp delle periferie!…
    Il caso tipico fu il polacco, che prese per il culo tutti passando per “moderno” perchè da gran paraculo capì il potere dei media nel mondo moderno (aaahhh, che simpatico il Papa sugli sci!…) quando invece è stato uno dei più conservatori (mai come nella sua era si poteva sdoganare il preservativo anti-AIDS e lui rispose con “meglio morti che trombanti!”).
    Solitamente quando questa alternanza viene disattesa il mecanismo si inceppa, difatti dopo il (finto) progressista polacco han messo lì il Pastore Tedesco che si è messo subito ad abbaiare da bravo gerarca nazista finchè han dovuto correre lì ai ripari con un argentino (che da bravo argentino simula e provoca più di Sivori e Cascini messi assieme…).
    Per questo motivo non scelgo nessuno dei due, visto che non c’è bisogno di improvvisarsi teologi come dice il Direttore visto che il miglior riassunto di teologia l’ha fatto Transumante: la terra è piatta e Maria s’è autofecondata come una planorbarius…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -8 (from 12 votes)
  11. Meno Uno è un teologo (ehm….volevo dire, sono due teologi…).

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -5 (from 7 votes)
  12. Ratzinger senza dubbio, i papi massoni li detesto profondamente. E questo è il terzo

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -4 (from 8 votes)
  13. Invece quelli nazisti, uhm che figata…….

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -3 (from 9 votes)
  14. B

    Bergoglio è più “Papa”.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  15. l

    Italo questa, insieme alla discussione su beslan rilanciata sul post di Stefano, è il dibattito più da cazzeggiatori colti della storia di indiscreto. Praticamente nella solita paginata si trovano inni alla russia e ai papi oscurantisti, il tutto perché sono il baluardo che si erge contro froci, massoni e muslim. 😀

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +6 (from 6 votes)
  16. @leo
    La domanda secca esigeva risposta altrettanto secca.
    Giovanni Paolo I l’ultimo papa vero
    Certo che dai miei interventi non vi sorgano domande, è quantomeno stravagante.
    Ciao portatore di scuse improbabili 😉

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  17. Ratzinger sicuramente teologo di grandissimo spessore. E, di conseguenza, indigesto ai più, che di teologia non sono in grado di capire un tubo. Bergoglio, in odore di massoneria e con un passato poco chiaro ai tempi della Giunta militare, passato del quale, dopo i primi momenti, si è smesso immediatamente di parlare archiviandolo con un “sono tutte balle”. Un ottimo venditore del prodotto che, ormai, deve allargarsi anche ad altri mercati. Abile la mossa di fingere di parlare di diritti civili per spostare l’attenzione dalla polpa, cioè i fatti di Curia e di banche. Che la gente capirebbe, se gli venissero spiegate.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 4 votes)
  18. Silvano, d’accordo su Bergoglio e le armi di distrazione di massa (poi tu lo puoi dire mentre io no, ma fa niente…), ma Ratzinger teologo di grandissimo spessore in base a che?! Perchè protetto da gerarchi nazisti sacrificava vergini sotto una quercia nelle foreste in non ben precisati riti esoterici a metà tra il druido celtico e l’interprete runico?!…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -2 (from 2 votes)
  19. m

    @Dane#5giorniall’apocalisse: Ti sbagli, Meno (è) Uno e Trino….

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  20. @merdmann21: addirittura?! Mi è sfuggito il terzo… 😛

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  21. t

    Dane: lo stesso spessore del famoso articolo di Sokal

    http://it.wikipedia.org/wiki/Affare_Sokal

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  22. t

    Scusa ma ci avevano gia’ pensato! Articolo fake accettato a conferenze di teologia

    http://whyevolutionistrue.wordpress.com/2012/09/25/a-sokal-style-hoax-by-an-anti-religious-philosopher-2/

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  23. @transumante: bèh, trattandosi di Silvano escluderei, in senso generale invece mi sa che ci hai preso…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  24. l

    Italo (quello da stanare è il piro, che appena sente puzza di ritrovo sparisce per due o tre giorni!) sai che ti leggo (qui) e capisco il dover dare una risposta ma non ti seguo. Scrivi che il Vaticano è il massimo avversario massonico, apprezzi il ghost writer di woytila eppoi mi dici che l’ultimo vero papa è giovanni paolo I (il cui pontificato si dice dovesse essere rivoluzionario, cosa in aperta contrapposizione con woytila stesso).
    Per quanto riguarda Bergoglio a me sembra abbia il carisma e l’autorevolezza che mancava a ratzinger che in pubblico risultava spesso una macchietta (eccezionale e azzeccatissimo in tal senso il famoso “pastore tedesco” sparato in prima pagina dal manifesto il giorno della sua elezione). Poi mi dite tutti, e non ho motivi di dubitarne, che è un fine teologo, che ritorni allora dietro la cattedra che probabilmente gli si addice di più (e lo ha capito anche lui, o glielo han fatto capire)

    Ps: Bergoglio era un importante esponente dei gesuiti (il papa nero?), l’accostamento con la massoneria è fin troppo scontato.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  25. @leo
    Il cattolicesimo, radicato nel popolo, era un grosso nemico ostativo per il piano di conquista. Hanno agito nel tempo rompendo le tradizioni ed inoculando il germe del nuovo cristo. Adesso che siamo arrivati al dunque, dopo GP II e Ratzinger, ecco Francesco, gesuito, altro step nella scala massonica, con il cambio allo ior, affidato alla mafia maltese sempre compassata. Plausi al papa asadista, e la gente non tutta segue, l’incontro sui gay, dottrinalmente impossibile, con il governo è un passo verso la distruzione di un altro pilatro della nostra società, la famiglia classica.
    Papa Luciani disse, come prima cosa, che bisognava estirpare la massoneria dalla chiesa, poi è morto. Coincidenze eh….

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
  26. A

    italo, mi spieghi perchè sdoganare i gay dovrebbe distruggere la famiglia classica?

    quale famiglia classica poi? Quella dove si avevano matrimoni di convenienza in cui spacciare per figli propri quelli avuti dal di lei amante mentre lui aveva incontri clandestini con altri uomini nella sua stessa situazione, protetto dalla onorabilità della propria situazione (ufficialmente sposato con figli, appunto)?

    cioè al posto di avere queste cose contorte qui non sarebbe meglio farli sposare? Basta che siano consenzienti ovvio, mica possono obbligare a sposare un etero con un gay xD

    Se poi la chiesa non vuole accettarli sono cazzi loro, d’altronde è un club privato in cui dettano le loro stesse regole, ma per lo stato laico dovrebbe essere garantito il matrimonio sia esso tra 2 froci coi baffi, tra 2 lesbicone da battaglia o tradizionalmente tra un uomo e una donna

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 7 votes)
  27. Che poi sti gay che rovinano la famiglia “classica” mi fa ridere.
    Ma da dove sono usciti i gay? Gli hanno partoriti gli alieni? 😛

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 5 votes)
  28. A

    @Alba: no ma poi il gombloddone massone è geniale: li famo diventare tutti froci così non figliano più e si estinguono, in modo da deportare i musulmani in europa (cioè la cultura che attualmente più di tutte è omofobica).

    Almeno quando killerano la Roma è lampante che lo fanno per favorire la Juve, qua invece come la rigiri non si capisce una sega ugualmente!

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
  29. @andrea
    Oilà mister outing 😉
    Il cambio strutturale è necessario per avviare un nuovo tipo di società più consono a quello che gli dei vogliono per interesse.
    Cattolicesimo e famiglia erano due ostacoli grossi, e allora ecco le nuove conquiste sociali, inuovi mantra, quel toda gioia toda vida, tutto uguale, che arriva dall’america, da lobby potenti.
    La famiglia mobile di jacques attali è già pronta in sostituzione di quella tradizionale, non adatta ai piani preordinati.
    Il cattolicesimo se lo sono comprati, bergoglio è solo l’ultimo tassello, ela spaccatura del sinodo è la cattolina di un mondo che non vedremo più.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 2 votes)
  30. La diminuzione della popolazione è un obbiettivo importante, malattie e natalità bassa sono necesarie. Stanno attuando tutte e due. Nemici all’orizzonte? Putin ela Cina se non si accordano, cosachenon dovrebbe avvenire perchè sono due sistemi che non sono complementari.
    Buonanotte

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  31. A

    @Italo Muti: e allora ecco le nuove conquiste sociali, inuovi mantra, quel toda gioia toda vida, tutto uguale, che arriva dall’america, da lobby potenti.

    ah ecco spiegato tutto: gli untori hanno portato la frocitudine dall’america, prima non esisteva un singolo frocio sulla faccia della terra!!!

    Quindi gli antichi greci (battaglione sacro tebano in testa), giulio cesare, leonardo da vinci ecc tutti eterissimi e tombeaur de femmes furono!
    Annoto eh!

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 5 votes)
  32. L

    Il prossimo di qua o di la’ su Susilo bambang Yuhdoyono vs. Joko Widodo, due capi di stato di cui ho sentito parlare di piu’ in questi anni rispetto ai due del sondaggio di cui sopra. Ma non vivo in Italia, quindi non vale…

    PS: Livelli di supercazzole fuori scala ormai..

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
  33. K

    @Lorenzo Zanirato:
    Ma Susilo bambang Yuhdoyon è parente del Bam Bam degli Antenati?
    E Ciottolina che fine ha fatto? Il mio preferito cmq rimane Dino che mi ricorda quando mio padre tiepido interista mi perculava per le cappelle in cui incorreva Dino Zoff (l’è vecc scriveva quel maestro di calcio in culo che era Gianni Brera nel 1982) gridando “Pa pa pa pa pa”…

    Scusate volevo dare il mio contributo elevato a questa elevata discussione sui papi ‘bboni e meno ‘bboni, sui benvenuti a ‘sti frocioni belli grossi e capoccioni, sui compassi e sulla democrazia autoritaria ed autorevole…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
  34. L

    @Krug: compassi muslim volevi dire

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 4 votes)
  35. battaglione tebano che si fece massacrare a cheronea pur di non arrendersi

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  36. @andrea87
    Mi sa che non hai capito. I froci sono sempre esistiti, il fatto è che diventeranno l’esempio da seguire con plauso della società.
    In ogni caso è inutile qua dentro, ed io scemo che ti rispondo
    Mi metto meno da solo

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 6 votes)
  37. G

    Propongo il Primo Indiscreto Gay Pride. La parata sarà aperta da me e Andrea (i primi a fare outing qui) travestiti da massoni kalergiani.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  38. @Gatto
    Avrei pure il posto, krasnojarsk…eh ma lo poesia siberiana 🙂

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  39. K

    “il fatto è che diventeranno l’esempio da seguire con plauso della società.”

    Ma l’esempio da seguire de che?
    La società occidentale sta arrivando ad accettare (nonostante il Cristianesimo e la Chiesa Cattolica in particolare) che possa esistere il sesso al di fuori della procreazione e che uno possa vivere la sua sessualità come meglio crede (ovviamente nel rispetto dei soggetti più deboli ed influenzabili come i bambini); punto.
    Il fatto che io accetti che una coppia omosessuale abbia gli stessi diritti di una copia etero (personalmente sono favorevole anche alle adozioni per le coppie omosessuali) non significa che io veda nelle coppie omosessuali un esempio da seguire.

    Ma probabilmente sono traviato dalla massoneria…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 5 votes)
  40. Io non ho capito questa roba del l’esempio da seguire…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  41. l

    Italo non ti seguono, cerco di riassumere:

    I massoni vogliono controllare la chiesa perché è il loro nemico più potente.
    ok
    Gli usa usano la lobby gay per ridurre la natalità, con l’appoggio del papa nero che nel frattempo sdogana comportamenti non atti a figliare. I massoni in usa sono potenti.
    ok
    Putin e cina nel frattempo combattono muslim e froci stessi, tenedo da una parte un occhio sul controllo delle nascite (muslim e legge cinese pro figlio unico) e dall’altra una certa distanza dal l’occidente (froci).
    Ok
    Perché dunque i potenti non dovrebbero essere soddisfatti del lavoro di Russia e cina?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)

Lascia un commento