La simpatia di Marione

Il progetto di Luis Enrique è terminato, a Roma prosegue solo quello di Marione. L’antefatto è la decisione di attribuire in Campidoglio il premio ‘Microfono d’Or0′ (la notizia fa ridere già da questo punto, proprio per l’esistenza di un tale premio dato dal Comune) al conduttore radiofonico Mario Corsi, detto appunto Marione. Questi è noto per il tifo romanista (nella foto è ripreso mentre spiega alcuni movimenti a Riise, qualche anno fa) e per una trasmissione molto seguita, sull’emittente Centro Suono Sport, oltre che per essere un nostalgico della famiglia Sensi. Fin qui il calcio, con un atteggiamento ben spiegato dal recente servizio delle Iene (quello sui dossier contro Baldini). Poi c’è anche la politica, a partire dagli anni di piombo (ma quelli veri), con la militanza nei Nar e nell’estremismo di destra.  Timidamente esponenti del Pd e dell’Idv hanno fatto notare che forse non era il caso di premiare un personaggio del genere e la replica di Marione non si è fatta attendere: “Nel 1999 ho ricevuto il Premio Simpatia che mi è stato consegnato dall’allora sindaco Rutelli in Campidoglio. Al tempo evidentemente la mia presenza non era così inquietante come ora ricorda l’onorevole De Luca, che allora militava nella stessa compagine politica del Sindaco. E poi non sono mai stato processato nè tantomeno condannato per omofobia nei confronti del conduttore Cecchi Paone”. Al riguardo può essere utile questo link. Poi c’è anche l’analisi politica: “E’ più probabile che il senatore Pedica e l’onorevole De Luca si candidino insieme al sindaco Alemanno nella stessa compagine politica, piuttosto che io possa ricattare la A.S. Roma, squadra del mio cuore”. 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (3 votes cast)
La simpatia di Marione, 10.0 out of 10 based on 3 ratings

13 commenti

  1. obiettivo tecnico della Roma 2012-13: far sì che Totti sorpassi Altafini nella classifica dei gol in serie A
    eh ma noi non capiamo l’ambiente

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 4 votes)
  2. …questa mi è nuova…Brio…?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  3. Chissa’ come si senti’ Riise a doversi sorbire le lezione tattiche di Marione. M’immagino come gli manchino ste cose su a Londra.

    Dal link, leggo che la multa richiesta dal giudice e’ di circa 600 euro. Mi sembrano un po’ pochini. Forse perche’ c’erano dei mezzo solo dei ‘froci’?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  4. anche al di là del caso specifico, a me urtano i politici che devono moralisteggiare su ogni cosa che riguardi lo schieramento opposto, dal tizio che era nei NAR seicento anni fa premiato dal sindaco fascista a quello che ha fatto l’esproprio proletario nel Paleolitico e si candida come sindaco brigatista. Gente che dell’eversione nera e del pericolo rosso se ne ricorda ad intermittenza (forse perché non esistono???), magari per farsi due giri sui media, che altrimenti chi caspita li conosce?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
    1. senti dovresti saperne di piu su questo benemerito bastardo!!! forse non sai nulla di questo assassino al servizio della mafia!!!! un ricattatore della roma ,,viveco ricatto eper questo dico GRANDE PALLOTTA!!!! se vuole farsi mantenere vada a lavorare!!! per me rimane un assassino a piede libero!! mario corsi tuttor amico di buzzi e carminati is¡nsomma non importa che era fascista!! ma ora e mafioso anche peggio a sto pezzente della roma importa poco importa solo il deanro fu lui a distruggere la curva sud!!! coi suoi amici fasciomafiosi( ormai in galera )
      MARIO CORSI che dopo essere stato imputato dell’uccisione di Ivo Zini, ucciso mentre leggeva L’Unità in una bacheca di Via Appia nel 1978, e che poi dopo qualche anno di rifugio in Inghilterra, insieme ad altri suoi camerati (come Fiore che organizza un milionario business con la sua agenzia Easy London, dove i metodi nazi vengono perpetuati) è poi tornato a Roma

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +1 (from 1 vote)
      1. informati bene su questo ladromafioso A Roma e nella curva della Roma è stato uno dei capi e dei BOYS nella loro ascesa durante la presidenza della A.S. Roma dell’altro fascistone Giuseppe Ciarrapico che mentre portava allo sfascio la squadra e la società, elargiva potere e denaro ai suoi camerati, tra questi, in prima fila, Mario Corsi detto MARIONe( soldi soldi e ¡niente amore per la squadra il salvini dello stadio )si è separato dal suo partner Bruno Ripepi (neanche a dirlo ex consigliere del MSI in XII) la coppia è caduta in disgrazia ed ha divorziato dopo che la A.S. Roma ha denunciato i due per un giro di estorsioni contro la società che “ricattavano” potendo gestire tramite il loro programma radio gli umori di una parte della tifoseria, con un loro rendiconto economico, naturalmente, il CORSI infatti gestisce anche il PUNTO ROMA di Via Angelo Emo 59 (sempre nella “sua” Prati) da dove elargisce abbonamenti, introvabili biglietti di Curva Sud, trasferte, gadgets etc. Per non dimenticare MAI chi realmente è il simpatico MARIONE… OMICIDIO FAUSTO E IAIO COME CRIMINALE CONTINUA LA SUA CAVALCATA A ROMA!!!! Inchiesta MAFIA CAPITALE 2014 Ovviamente Mario Corsi non poteva mancare anche nelle vicende dell’inchiesta Mafia Capitale; come si scopre una fogna…

        Corsi sta nella intercettazione chiave con Carminati (altro membro storico dei NAR e della Banda della Magliana) Volevano trasferte pagate, ingressi di favore. Pretendevano vantaggi di tutti i tipi per entrare allo stadio e assistere alle partite della Roma, per fare il tifo nella curva sud. Il metodo era sempre lo stesso, l’ estorsione. Se le pretese non venivano esaudite scattavano violenze e minacce. Intimidazioni contro i funzionari della squadra giallorossa. Li avvertivano sempre in tempo: “Sugli spalti potrebbe scoppiare il caos, se non fate come diciamo noi ci saranno problemi di ordine pubblico, non riuscirete a tenere sotto controllo la situazione”. Adesso sette della banda dell’ Olimpico sono agli arresti domiciliarI E SONO Mario Corsi, Giuseppe De Vivo, Fabio Mazzei, Daniele De Santis, Guglielmo Crisera, Giuliano Castellino e Fabrizio Carroccia. I più giovani sono gli ultimi due. I primi, Corsi e De Vivo, sono rispettivamente i capi di due gruppi conosciuti dalla polizia, i “Boys” e “Frangia Ostile”. che uomo di meda e chi lo protegge e comlice della mafia come tutta la curva sud e nord di roma due tifoserie per un unica squadra!!!

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +1 (from 1 vote)
      2. Mario Corsi – Fabrizio Piscitelli: ultras separati dalla fede calcistica. Corsi detto “Marione”, romanista, e Piscitelli, detto “Diabolik”, laziale. Erano alle “dipendenze” della cupola. peccato per te non si tratta del passato ma del presente ,,e poi quando entri a fare part della famiglia della mafia non ne puoi piu uscire e marione e solo un mafioso fascista assassinoo!!! un mentecatto che vive solo di violenza e ricatti!!!

        VN:F [1.9.22_1171]
        Rating: +1 (from 1 vote)
  5. senti dovresti saperne di piu su questo benemerito bastardo!!! forse non sai nulla di questo assassino al servizio della mafia!!!! un ricattatore della roma ,,viveco ricatto eper questo dico GRANDE PALLOTTA!!!! se vuole farsi mantenere vada a lavorare!!! per me rimane un assassino a piede libero!! mario corsi tuttor amico di buzzi e carminati is¡nsomma non importa che era fascista!! ma ora e mafioso anche peggio a sto pezzente della roma importa poco importa solo il deanro fu lui a distruggere la curva sud!!! coi suoi amici fasciomafiosi( ormai in galera )
    MARIO CORSI che dopo essere stato imputato dell’uccisione di Ivo Zini, ucciso mentre leggeva L’Unità in una bacheca di Via Appia nel 1978, e che poi dopo qualche anno di rifugio in Inghilterra, insieme ad altri suoi camerati (come Fiore che organizza un milionario business con la sua agenzia Easy London, dove i metodi nazi vengono perpetuati) è poi tornato a Roma

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  6. Mario Corsi – Fabrizio Piscitelli: ultras separati dalla fede calcistica. Corsi detto “Marione”, romanista, e Piscitelli, detto “Diabolik”, laziale. Erano alle “dipendenze” della cupola. peccato per te non si tratta del passato ma del presente ,,e poi quando entri a fare part della famiglia della mafia non ne puoi piu uscire e marione e solo un mafioso fascista assassinoo!!! un mentecatto che vive solo di violenza e ricatti!!!

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  7. Scusate, non conosco la vicenda, ma qui abbiamo materiale che potrebbe far impallidire ogni cacciatore.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  8. Poi roba del 2012, tu sicuramente ancora non commentavi 😜

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
    1. Credo tu abbia ragione, mi sa che ho trovato le motivazioni per partecipare più assiduamente alle discussioni solo dopo aver letto su Indiscreto il link all’elogio della coppa anglo-italiana, che credo fosse nel 2014.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 2 votes)
  9. mi piace quando la toccano piano… a distanza di 8 anni!

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 4 votes)

Lascia un commento