Occhetto o D’Alema?

Non sapevo nemmeno che Achille Occhetto fosse ancora vivo (ma sono un gatto di orientamento alt-right, lo dico a parziale giustificazione, non un giornalista o un commentatore progressista di Indiscreto), con tutto il rispetto per un uomo di 81 anni che ha avuto intuizioni politiche rivelatesi giuste: su tutte la svolta della Bolognina del 1989, quando da segretario del PCI decise di abbandonare la sicurezza di un marchio che avrebbe potuto sopravvivere per anni al crollo del comunismo nell’Est Europa per gettarsi nel rischioso mare della socialdemocrazia creando due anni dopo (congresso di Rimini) il PDS. Il risultato è che il discendente diretto di quel PCI è l’unico partito della Prima Repubblica arrivato ai giorni nostri. Con il forte rischio di essere quello di maggioranza relativa alle prossime elezioni politiche, Rosatellum 2 o no. Occhetto si è riguadagnato le prime pagine parlando di Massimo D’Alema, suo successore e storico antipatizzante. Senza nominarlo, come nelle migliori tradizioni della politica: “Questo è un Paese in mano a un serial killer e nessuno dice niente. Non capisco perché voi giornalisti gli andiate ancora dietro… Il bello è che le ha sbagliate proprio tutte e voi gli date ancora credito…». Con il killeraggio che chiaramente si riferisce al sabotaggio di più di un progetto di centro-sinistra unitario, dall’Ulivo in giù fino ad arrivare all’attuale creazione di MdP in chiave antirenziana. Il ‘Di qua o di là’ è quindi sia umano che politico: Occhetto o D’Alema?

Occhetto o D'Alema?

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 7.8/10 (4 votes cast)
Occhetto o D'Alema?, 7.8 out of 10 based on 4 ratings

18 commenti

  1. U

    La peste bubbonica

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 7 votes)
  2. m

    Trattandosi di PC, PD e affini sicuramente c’è una terza corrente che contiene la risposta..

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +16 (from 16 votes)
  3. e

    “sabotaggio di più di un progetto di centro-sinistra unitario”

    A D’Alema come si fa a non volergli bene? (cit.)

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  4. I

    carissimo Biro, alfissimo Biro, meteorite grosso come nibiru

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 3 votes)
  5. Hanno una storia politica simile, da uomini di apparato con il percorso di carriera classico (Giornalismo, FGCI, esperienze in provincia), e come tutti i politici di successo nessuno è un buono (basti pensare al modo in cui fu accantonato Natta), ma Occhetto ha avuto intuizioni migliori, tranne forse l’innamoramento per Di Pietro, e se D’Alema è diventato presidente del Consiglio lo deve indirettamente alla Bolognina. Voto Occhetto, anche se ideologicamente è molto più di sinistra di un D’Alema la cui unica ideologia attuale è l’antirenzismo.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +11 (from 11 votes)
  6. j

    Anche Occhetto era figlio di papà?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  7. B

    d’alema è davvero il peggiore.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 7 votes)
  8. C

    Voterei, ma un ce la fo’

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  9. s

    “Con il forte rischio di essere quello di maggioranza relativa alle prossime elezioni politiche” magna tranquillo.

    Ps: bellissima “il forte rischio”

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  10. G

    ““Questo è un Paese in mano a un serial killer e nessuno dice niente. Non capisco perché voi giornalisti gli andiate ancora dietro… Il bello è che le ha sbagliate proprio tutte e voi gli date ancora credito…».

    Direttore, siamo sicuri che Occhetto si riferisse a D’Alema?

    In ogni caso concordo con la sua analisi, e voto convinto Occhetto. Il quale pero’ ebbe la gravissima colpa di sottovalutare Berlusconi spalancandogli le porte per la vittoria alle Politiche del ’94 che rimane ancora oggi esiziale per le sorti economiche, politiche e sociali di questo Paese.

    DAlema una sciagura non tanto per il Paese ma per il centrosinistra italiano. Tra l’altro fresco dall’ennesima spaccatura causata, stavolta con Pisapia. Ormai a sinistra del PD ci sono piu’ scissioni che partiti, e piu’ partiti che elettori…

    ps Al di la’ delle antipatie politiche per il centrosinistra, perche’ ‘forte rischio’ ?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 10 votes)
  11. C

    Nel 1994 Occhetto comandava la gioiosa macchina da guerra, un gioioso assembramento di residuati bellici da guerra fredda che a confronto mortazza venuto due anni dopo era Tony Blair. Ringraziamo la Madonna di Pompei, invece, che siano stati sconfitti. Ricordo che il governo Berlusconi I durò meno di un anno, quindi non mi pare proprio che quelle elezioni siano state decisive.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
  12. f

    D’Alema come Nagatomo: nessuno peggio di lui. Da lui ti puoi aspettare solo errori e sconfitte… Pure se giochi contro il Crotone. Da usare come bersaglio per gli esperimenti nucleari di Kim…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  13. No, dai, peggio di Nagatomo c’è Dalbert

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 5 votes)
  14. G

    “Ricordo che il governo Berlusconi I durò meno di un anno, quindi non mi pare proprio che quelle elezioni siano state decisive.”

    E invece sarebbe state MOLTO decisive, visto che una sconfitta avrebbe ucciso nella culla il progetto politico di Berlusconi, dando magari una mezza chance al Paese di avere un centrodestra decente.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 4 votes)
  15. I

    il centro destra che piace a voi, quello che vine sconfitto
    e un centro sinistra decente? scusa l’ossimoro

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 2 votes)
  16. z

    Votato lo zombie coi baffi

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  17. T

    Caro Biro, ma esiste un solo politico (seguo le vicende italiane dal 1991 circa) del belpaese che potrebbe vincere un “Di qua o di la’”? Ma anche se paragonato al tuo cugino Gatto Silvestro… Perche se la memoria non mi ingana, su Indiscreto vince sempre la meteorite…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  18. A

    da esponente della corrente minoritaria di lettore di sinistra con tendenze governative ma animo zemaniano-legalista (unico credo sotto i 100 anni ad aver votato il pdci di cossutta mentre le compagne di liceo di area si innamoravano di bertinotti e ovviamente stravedevano per i centri sociali) di indiscreto voto achille.

    se non altro per la puntata di milano-roma con claudia koll.

    ah, la giacchetta marron che secondo i geni di repubblica fu la vera causa della prima vittoria di forza italia…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
Close
Ti piace Indiscreto?
Seguici anche sui Social Network per essere sempre aggiornato sui nuovi contenuti
Social PopUP by SumoMe

Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi