Il Muro della Pallacanestro 2017 (ovvero, il Muro di Dragić)

Lo spazio per i vostri/nostri commenti 2017 riguardanti l’unico sport che possa rivaleggiare con il calcio per quanto riguarda la possibilità di fare del bar…

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.5/10 (2 votes cast)
Il Muro della Pallacanestro 2017 (ovvero, il Muro di Dragić), 5.5 out of 10 based on 2 ratings

1 commenti

  1. U

    Krug

    ” È un sistema che si è incancrenito col tempo senza che nessuno se ne accorgesse”
    Secondo me questo è il passaggio chiave di tutto. Aldilà delle persone e dei singoli casi c’è stato un lento declino che ha portato alla situazione attuale
    Secondo lui le persone valide ci sono,ma è come queste persone lavorano assieme che non va bene

    Interessante perchè va aldilà secondo me del “Pianigiani vattene”,”Campionato di stranieri”,”gli altri son più grossi”

    “Mi scusi Pittis, le farei notare che a livello giovanile le cose vanno meglio che a livello seniores, quindi non è un problema di lasciarli giocare come al campetto ma magari di lasciarli giocare proprio quando diventano grandi”

    Che si ricollega a quanto dice Pittis “. I ragazzi di questa generazione avrebbero forse bisogno di fare un passo indietro ed imparare a leggere il basket in maniera differente”

    Non conosco la situazione nel dettaglio del basket giovanile italiano. Ho letto che una under qualcosa è arrivata in finale ai mondiali mi pare. Ignoro altri successi o risultati simili.
    Ma,come per il calcio o per gli altri sport,i risultati a livello giovanile per me possono dire tutto o il contrario di tutto
    Bisognerebbe chiedersi secondo me : questi giovani non giocano perchè è il sistema che li rigetta anche se sono in grado di giocare coi grandi,oppure sono soldatini addestrati a fare quelle 2-3-4 cose e appena devono prendersi delle responsabilità e fare delle scelte si dileguano?
    Nel basket francamente non so. Magari chi lo segue più attentamente potrebbe dirmelo

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  2. K

    “c’è stato un lento declino che ha portato alla situazione attuale”

    Per me il declino è dai primi anni ’90 che si manifesta; nascosto a mo’ di foglia di fico dai risultati della Nazionale nel periodo 1997-2004 (in modo simile alla vittoria nel Mondiale 2006 nel calcio) e dal voler vedere come segnale di salute la presenza di 4 italiani nell’Nba. Che Pittis non se ne sia accorto, essendo un uomo di basket, mi pare grave.

    Interessante perchè va aldilà secondo me del “Pianigiani vattene”,”Campionato di stranieri”,”gli altri son più grossi”

    Personalmente reputo il “Pianigiani vattene” (nonostante lo consideri sopravvalutato) e ”gli altri son più grossi” delle immani cagate; sul campionato di stranieri per me c’entra e c’entra tantissimo; lui dice invece che bisogna imparare; da chi, da giocatori perlopiù mediocri che dopo un anno se ne vanno altrove e che ti “costringono” a far panchina?

    “questi giovani non giocano perchè è il sistema che li rigetta anche se sono in grado di giocare coi grandi,oppure sono soldatini addestrati a fare quelle 2-3-4 cose e appena devono prendersi delle responsabilità e fare delle scelte si dileguano?”

    Molto probabilmente la verità sta nel mezzo; resta il fatto che Melli, trattato da sopportato in Italia dall’Olimpia ha trovato il modo per arrivare ad un top team europeo, Pascolo preso per fare numero o poco via è stato uno dei pochi a salvarsi nell’Olimpia, Tonut (che in A2 aveva fatto il trascinatore in una squadra di ragazzini) quando è stato chiamato in campo non ha fatto peggio di molti decantati stranieri; Della Valle a Reggio Emilia ha fatto (anche) degli ottimi campionati. Capiamoci, non sono LBJ, Curry, Wade e Gasol ma hanno dimostrato che hanno qualcosa da dare e non è meno di quello che possono dare alcuni stranieri profumatamente pagati. Poi chiaro, ci saranno anche quelli che si perderanno o quelli che faranno metà di quello che promettevano…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  3. t

    Krug, sono molto d’accordo su tutto quello che stai dicendo.
    Un unico appunto sul ´pianigiani vattene’, visto che mi senso tirato in ballo: il sentimento diffuso di una buona fetta di tifosi milanesi non c´entra nulla con il valore dell’allenatore.
    Il punto é sull’inopportunitá di avere tra le proprie fila un condannato (non é l’unico peraltro…) e il numero 2 di una associazione di cui fino a ieri denunciavi le malefatte.
    Quindi sí, ‘pianigiani vattene’, rivolto a Proli e alla societá olimpia lo trovo legittimo, nient’affatto una cagata.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  4. b

    Direttore, interessante la sua classifica sul Guerino, e pure condivisibile.
    Pur non essendo tecnicamente in film, mi spiace l’esclusione di Quando eravamo re.
    Invece, dissento su quella di Bomber!
    Per l’angolo del chissenefrega, in una eventuale classifica al contrario (i peggiori film di/su boxe), il primo, indiscutibile posto è di “Southpaw – L’ultima sfida”, nettamente vincente su Cinderella man.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  5. Per le aspettative (l’ho visto al cinema il giorno dell’uscita!) Cinderella Man lo considero il peggiore nel girone della boxe…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  6. U

    Matrix
    Il mio “pianigiani vattene” era riferito esclusivamente alla nazionale,quando sembrava che fosse tutta colpa sua.
    Non c’entra niente la protesta dei tifosi di Milano (che capisco..visto che da anti-olimpia sono contento del suo approdo a milano)

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  7. t

    ok, siamo d’accordo
    e comunque pianigiani vattene 😉

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  8. t

    Buona la prima x Milano.
    Pianigiani vattene

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  9. R

    Semifinale MI/TN

    Premessa: è un cantiere aperto, però….

    – Gudaitis è un centro vero: zompa, difende (anche intimidendo) e rolla bene. Mi piacerebbe vederlo con Kalnietis
    – Goudlock con tratti di onnipotenza. Se entra in ritmo è immarcabile anche in Europa. In Italia nemmeno si comincia a parlarne.
    – Theodore molto interessante: abbiamo un play vero, dateci il tempo di abituarci alla novità
    – Un paio, forse tre sono di un livello basso. E sono tutti e tre italiani. Peccato
    – Bertans molto, molto interessante sui due lati. A me piace da matti.
    – Difendono forte sul perimetro e riescono a tenere le penetrazioni. Se proseguono, possono solo migliorare.
    – Noto che per il momento si passa con i piedi per terra.
    – Pianigiani: l’impressione è che prepari le partite e in settimana alleni. Anche questa per i tifosi Olimpia è una novità.
    – Poi piange sempre ed è sempre sull’orlo di una crisi di nervi. Però ogni volta che Tn è arrivata, c’è stato il controparziale
    – Cusin buon cambio su entrambi i lati. Quello che serviva l’anno scorso prima dell’arrivo del “polacco”

    P.S. A proposito del polacco più famoso su twitter: Carmelo in partenza da NY e, sembra, ora fortemente interessato a OKC e CAVS (prima di Boston a New York e Doncic nella grande mela?).

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  10. t

    @RavEn calma con l’entusiasmo. Ti ricordo che la Supercoppa l’ha vinta anche Repesa 😉.
    Presto x i giudizi, per ora si può dire che rispetto a un anno fa abbiamo maggiore pericolosità degli esterni.
    Nonostante Gudaitis, animale da rimbalzo, Trento ha dominato a rimbalzo.
    Vediamo come va domani contro Venezia

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  11. t

    Fine del melo-drama con anthony che leva le tende da Ny e va ai thunders…quindi, vista la presenza nel rooster di Okc di westbrook (soprattutto) e george, si deve dedurre che in oklahoma quest anno ci sara una speciale deroga al regolamento che autorizzera a giocare con 2 palloni…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  12. r

    Pianigiani non smette di vincere

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  13. t

    Speriamo lo caccino in fretta

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
Close
Ti piace Indiscreto?
Seguici anche sui Social Network per essere sempre aggiornato sui nuovi contenuti
Social PopUP by SumoMe

Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi