Caso Pistocchi, i tifosi sono peggio della loro squadra

Il caso Pistocchi, ci riferiamo a Maurizio e non alla buonissima torta fiorentina, si presta ad alcune considerazioni sull’impossibilità non solo pratica, ma anche teorica, di fare giornalismo o supposto tale quando ci si occupa di sport ed in particolare di calcio. Non sappiamo se il giornalista Mediaset sia stato degradato dal rango di opinionista perché sgradito alla Juventus, come hanno scritto il Corriere della Sera e altri. Lui ha tenuto un profilo basso, del resto Mediaset non lo ha messo in mezzo a una strada come sarebbe invece potuto avvenire per un semplice collaboratore. Di certo gli azionisti di maggioranza della società bianconera possono in Italia rovinare la carriera a chiunque, nonostante per quanto riguarda le loro attività principali siano fiscalmente fuggiti dal nostro paese.

È però un meccanismo che, in scala minore, avviene anche per altri grandi club  (basta vedere certi inviati, entusiasti di default) e soprattutto in realtà locali e provinciali, dove la massima aspirazione dei cronisti è quella di diventare addetti stampa del club di cui parlano e scrivono. L’esperienza personale ci porta però a pensare che i casi in cui il club ‘cattivo’ pretende di scegliersi i giornalisti sono sì frequenti, ma non la maggioranza. In altre parole, mille email di tifosi hanno lo stesso effetto (soprattutto se mandate a una pay-tv affamata di abbonati) di una telefonata di Agnelli. Che poi queste proteste non siano tutte genuine è un altro discorso.

Ma veniamo al punto: il tifoso medio (vorremmo dire ‘esclusi i presenti’, ma non lo pensiamo) vuole sentir parlare della sua squadra soltanto in positivo (Silvio, scusaci, come al solito avevi capito tutto), percepisce ogni critica come un attacco alla sua squadra su mandato di altri. Lo abbiamo potuto verificare tante volte anche su Indiscreto. Per questo da oggi molti articoli non saranno commentabili e, sempre a partire da oggi, sul sito compariranno veline di procuratori e marchette in favore di chi ci pagherà di più. L’assenza di commenti fra l’altro ci farà guadagnare tempo, soldi e vita, pensando a tutte le diffide ricevute, in molti casi giustamente, per frasi non scritte da noi ma da alcuni di voi. Abbiamo già abbastanza problemi nel difendere la nostra libertà di espressione (scrivendo di stupidaggini, figurarsi se lo facessimo di politica o economia), ci siamo sinceramente stancati di difendere quella degli altri. Perderemo audience? Non crediamo, visto che a commentare è l’1% di chi legge. E poi tanto siamo prezzolati, cosa saranno mai quei 2 euro di Google Adsense…

Tornando al caso Pistocchi, esistono ancora direttori ed aziende che ti possano difendere dalla Juventus (non che sia questo il caso, diciamo in generale), ma nessuno può farlo dai tifosi della Juventus.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 8.5/10 (19 votes cast)
Caso Pistocchi, i tifosi sono peggio della loro squadra, 8.5 out of 10 based on 19 ratings

91 commenti

  1. s

    ottimo post. parlando di casa propria mai capito gli interisti che si lamentano delle pay e poi rinnovano l’abbonamento.

    Ps: ma non avevi detto stop commenti?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 4 votes)
  2. Questo è l’ultimo commentabile…. Mi risulta che anche le proteste dell’interista medio contino molto, visto il suo potenziale di spesa… poi è chiaro che la miglior protesta sarebbe non abbonarsi a Sky o a Mediaset Premium… finché ci sarà un numero sufficiente di tossici il gioco starà in piedi, comunque, anche se non a queste cifre (fanno il road show all’estero per presentare cosa? Il Benevento? La Spal?)

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 6 votes)
  3. s

    infatti. non ti piace il prodotto? non comprarlo.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  4. R

    Corsi e ricorsi storici 🙂

    “Sembra, pare, si dice” che un importante editore (con spiccata passione per la Fiorentina e le vigne di qualità) anni fa sia stato invitato a lasciare la direzione di un importante e apprezzato settimanale economico dopo una telefonata con prefisso 011, in cui si manifestava tutta la propria alterazione per la descrizione del livello qualitativo della linea di produzione della Lancia Thema.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
  5. Da un po’ di tempo alle suddette passioni ha aggiunto anche la Cina, ormai un’ossessione…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  6. A

    “gli interisti che si lamentano delle pay e poi rinnovano l’abbonamento” semplicemente non hanno alternativa.

    Sono anni che non guardo una trasmissione dove si parla di calcio… sono inutili e dannose.
    MI piacerebbe un abbonameno pay dove vedo solo ed unicamene le partite…

    K

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 5 votes)
  7. s

    basta esser consapevoli che così contribuisci a tenere in piedi il sistema che contesti (nel caso che lo contesti)

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  8. La tivù di Lega (che serve solo come minaccia, non la faranno mai)….

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  9. m

    Vero che il tifoso medio vuole sempre che della sua squadra si parli in positivo, ma parlarne solo in negativo, esulando spesso dal contesto tecnico per le solite puttanate da bar, perché di questo si tratta, non facciamone un martire della libertà, porta anche alla reazione del tifoso.
    Che non é tifoso. E’ cliente. Il cliente pretende. Ottiene oppure cambia servizio. Chi offre il servizio deve garantire la massima soddisfazione del cliente.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 2 votes)
  10. Secondo me è proprio quella che dici la spiegazione dell’impossibilità del giornalismo sportivo. Parlando di telespettatori o lettori pensanti, ma intesi come ‘clienti’ tu gli darai sempre ciò che si aspettano di ascoltare o leggere. Del resto se non fossero clienti ma liberi pensatori, appassionati di sport, le aziende editoriali e di conseguenza i giornalisti non potrebbero stare in piedi. Questi sono però massimi sistemi, roba da convegno. Nel mio piccolo, quando scrivo gratis non voglio essere condizionato dal consenso, fosse anche un semplice like. Se invece ‘vendo’ qualcosa, da un libro a un articolo, la misura della mia bravura (o scarsezza) è nel numero di persone che apprezzano e/o comprano. Un discorso un po’ contorto, con un paradosso: il giornalista professionista (e io purtroppo lo sono) non può essere totalmente onesto, mentre quello dilettante non è un giornalista.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 4 votes)
  11. A

    massima solidarietà al direttore (fra l’altro, invero più sul guerin che qui, mi son sempre chiesto se i commentatori sono lo specchio dei nostri vicini di casa): un mio carissimo amico, ai tempi del liceo/università, era il responsabile padovano della LAV. un iscritto propone di patrocinare una manifestazione contro un canile della zona. il mio amico è personalmente contrario, ma mette comunque ai voti la cosa. anche nel “parlamentino” la proposta non passa perché non ci sono prove delle accuse. ovviamente il proponente partecipa lo stesso alla manifestazione, indossa (!) una maglietta della LAV e… il mio amico viene querelato e deve affrontare un procedimento penale (poi assolto solo per un mero vizio formale)

    la limitazione dei commenti attenuerebbe poi la mia invidia verso i top poster e gli influencer di indiscreto: ogni volta spendo ore per limare i miei interventi, convinto alla fine di aver scritto cose geniali. invece le mie righe si perdono fra migliaia di interventi, ma il timing non è mai stato il mio forte: mi sono ritirato dal basket giocato lo stesso giorno di magic johnson e forse per questo non avete sentito parlare tanto del mio addio. per fortuna che meno uno ogni tanto mi degna di un riscontro…

    ma torno subito on topic: quale sarebbe la torta pistocchi?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +6 (from 18 votes)
  12. R

    http://www.tortapistocchi.it
    Si attendono consigli dalla sezione fiorentina di Indiscreto. Ma si trova anche a Porta Ticinese a Milano, se ben ricordo…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  13. Non ho statistiche per i commenti, al di là dei più o meno uno, ma le ho per i post: spesso i meno commentati, mi viene in mente la recente intervista di Glezos al ranger in Africa, sono i più letti. Perché non chiamano una reazione di impulso, ma una lettura (sempre che l’argomento interessi). Ma il problema querele e quello ben più pressante della gente che se la prende con me per cose che non ho scritto io si può facilmente aggirare con Facebook.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  14. C

    Beh quell’intervista è forse una delle cose migliori apparse su indiscreto negli ultimi N mesi. Complimenti a Glezos!

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
  15. P

    a me questo articolo puzza un po’ di difesa corporativa, corporativa a prescindere perché tra l’estensore di queste righe e pistocchi non ci vedo nulla in comune per fortuna…. Il signor Pistocchi secondo me ha smesso di poter essere considerato un giornalista quando per amore di notorietà si è lasciato confinare nel ruolo di pupazzetto di Vianello ai tempi di Pressing, da li l’autorevolezza, la capacità, la statura (e capisco quanto il parlare di statura col pistocchi sia ironico) sono andati a ramengo… Ha preso più schiaffoni lui che Gianni Zullo dei Brutos e lui rideva, rideva.. dai….Non si può vestire i panni del tifosotto e poi reclamare la statura (e ridaje) del giornalista semplicemente perchè non si è più un giornalista…. troppo comodo, almeno certi giullari da tv privata hanno il coraggio della loro scelta… E fossi il direttore di una rete nel rapporto col pistocchi, visto che l’autorevolezza proprio non me la guadagno allora devo considerare altro, e se mi fai scappare i clienti perchè il tuo show è sgradito prenderò un altro giullare…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 20 votes)
  16. Nessuna difesa corporativa e nessuna amicizia con Pistocchi, l’ultima volta che l’ho incontrato è stato 17 anni fa… Di più: non so nemmeno che cosa abbia detto Pistocchi per meritarsi questa antipatia da parte di molti tifosi juventini, visto che non seguo un suo intervento dai tempi, appunto, di Vianello… è tutto verosimile, il che non significa che sia vero… un esempio personale recente: ho passato un vero guaio per avere ironizzato, nemmeno criticato (visto che per me è una divinità), su Maradona che va in giro per l’Italia a pagamento… non c’era nessun potere forte contro di me e nemmeno il Napoli (anzi, De Laurentiis forse pensa cose anche peggiori), ma soltanto tifosi ‘normali’ che non hanno gradito innescando un certo meccanismo. Insomma, funziona così. Il Pistocchi della situazione può avere torto marcio (ripeto: non so cosa abbia detto), ma la reazione sarebbe stata la stessa anche se avesse avuto ragione.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +6 (from 8 votes)
  17. r

    a me sto articolo sembre invece un pretesto per bacchettare chi ha criticato l’estensore in tempi recenti per alcuni articoli fondati su informazioni un po’ di parte, diciamo così.
    Comunque il Direttore è il capo assoluto qui dentro e fa giustamente come gli pare. Nulla quaestio

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +8 (from 14 votes)
  18. Mi sembra di averti risposto sul post originale, non so se hai letto. Quella rimane a mio giudizio una cazzata offensiva (a meno che ‘velinaro’ sia diventato un complimento), per il tempo che ho dedicato a scrivere quel pezzo e le persone che ho sentito (al di là del fatto che disprezzi Raiola e i suoi metodi, come in realtà è), oltre che per un evidente discorso di fondo: se non mi credete, perché mi leggete? Insomma, un commento che mi ha fatto passare la voglia di scrivere. Ma per fortuna non mi ha creato danni lavorativi come invece altre cose comparse su questo sito, non per tua mano, e che (colpa anche mia) non ho ben valutato dal punto di vista della suscettibilità. Non tutti capiscono l’ironia del definire qualcuna mignotta o qualcun altro ladro…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 9 votes)
  19. r

    Raven è buonissima ma è una bomba

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 4 votes)
  20. I

    se uno pensa che una pay-tv sia di parte, non rinnova l’abbonamento, si vive lo stesso. posso giurarlo
    stessa cosa per il calcio, se pensi che sia una grande truffa, perchè seguirlo in maniera accanita? non lo segui. si vive lo stesso
    Detto ciò, che poi sono due banalità, il direttore comanda, insieme a Biro e Inga, quindi può fare quello che vuole visto che non ci guadagna nulla in pratica. Solo grane.
    Tornando alla Juve, rammenterei due scambi anni 70, Benetti per Capello e Boninsegna per Anastasi.
    Benetti da macellaio divenne giocatore gladatorio e Bonimba l’implacabile invece di litigioso…
    se non avete vissuto la mafia juventina negli anni 70, figlia del potere assoluto degli Agnelli del periodo in questione, avete senz’altro vissuto meglio

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +16 (from 20 votes)
  21. M

    Evidentemente riusciamo a vivere meglio senza tutto ciò che hai giustamente detto ma non senza il potente di turno che fa e disfa il cazzo che gli pare. Mafia.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
  22. Scusa Italo, ma ti devo contraddire. È vero che io sono un burattino nella mani del Direttorio costituito da Biro, Inga e Piersandro, ma è anche vero che dopo il tramonto dell’operazione Como (hanno preferito Lady Essien, questi genii lariani) Inga avrebbe deciso di investire su Indiscreto e sul suo target…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
  23. C

    Ma no, vuol dire che mi tocca rompere con la ragazza per affidarmi ai servizi di Inga?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  24. C

    Che il tifoso medio sia una testa di cazzo mi pare acclarato, per fortuna che qui abbiamo solo commentatori sopra la media 🙂
    Io però voglio avere qualche esempio di commento che ha portato a diffida! Troppa curiosità!

    Su Pistocchi, le ultime volte che l’ho visto in TV sembrava doversi rifare per tutte le sberle prese che ha ricordato Paolo. Infatti la prima cosa che mi ha fatto venire in mente è stata “con Vianello però facevi poco lo splendido eh?”

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +6 (from 6 votes)
  25. M

    Non voglio scomodare Voltaire con quella sua presunta e famosa frase ma è evidente che siamo italiani
    e cioè abituati ad essere sottomessi in ogni ambito, per questo al massimo ci scappa il sorrisino
    quando leggiamo che Pistocchi possa essere stato estromesso perchè inviso alla Juve. Bò, se per voi è normale. A me in generale il piscio in testa non è mai piaciuto. Inammissibile che un organo esterno faccia fuori un professionista per quanto scarso egli sia. D’altronde ricordo ancora i colpi di gomito nel periodo
    più florido del berlusconimo quando venne emesso l’editto bulgaro (Silvio scusaci, come al solito avevi capito tutto: frase tristemente emblematica).

    In merito ai commenti che verranno tolti per molti articoli se la differenza sarà di 1-2 punti percentuali comunque in meno senza che in 15 anni, presumo, vi siano state condanne al risarcimento a carico di indiscreto, dove starebbe l’upgrade? In un pararsi il culo per la vecchiaia che incombe su tutti noi?
    Davvero singolare come metodo per difendere la libertà di stampa applicare un “piegarsi proni al sistema”
    (mafioso). Poi credo che comunque senza commenti a determinati articoli il sito perderà parecchio. Penso che la maggior parte del tempo qua dentro venga spesa dal lettore medio per leggersi i commenti a corredo degli articoli.

    Ps: il tifoso è vero che vuole sempre sentir parlare bene della propria squadra, si ma il tifoso mongoloide conclamato non di certo quello normale. Realmente Mediaset ha paura di perdere abbonati o spettatori per colpa di Pistocchi e delle email juventine? Cazzate. Specialmente dopo il disastro che hanno compiuto nella gestione ed acquisto diritti vari. A loro modo anche a quelli di Mediaset piace prendersi le pisciate in testa
    credendo erroneamente che possa arrivare anche la merda. Solo che le loro pisciate sono più dorate.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
  26. C

    1. Il tifoso medio E’ mongoloide, quindi la tua distinzione è di lana caprina.
    2. Mediaset magari ha deciso di far fuori Pistocchi perché fa scappare gli spettatori e lui ha messo in giro la voce che è inviso alla Juve.
    3. Splendida eterogenesi dei fini, l’avessero anche cacciato per una ragione sbagliata, chiunque mettano sarà sicuramente un upgrade (uno che tratta Sacchi da venerato maestro andrebbe sottoposto a TSO).

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 5 votes)
  27. M

    Sotto ho postato un piccolo dato sulle perdite economiche di mediaset, sulle quali credo
    che Pistocchi incida meno di zero. Forse a Mediaset dovrebbero pensare ad altro. Idem alla juve dovrebbero pensare ad altro per l’esatto contrario e cioè per evidente periodo di vacche non grasse ma obese.
    Poi che ci possa essere di meglio lo penso anche io. Lo penso ma non ne avrò mai la certezza perchè a parte aspettare qualche inquadratura della Boi (che dio la benedica) non ne ascolto neanche uno di quegli scemi. Il discorso è che a) Mediaset sopravvaluta gli effetti della protesta da tastiera del popolo della rete e non si focalizza sui disastri di gestione b) ogni imposizione dall’esterno è comunque una sconfitta.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 5 votes)
  28. C

    Fatti assumere come AD al posto di Piersilvio, così sono sicuro che le tue idee su quello a cui dovrebbe pensare Mediaset saranno prese in giusta considerazione. Fino ad allora, è una azienda privata che ha spostato di mansione un collaboratore. Le ragioni vere per cui l’ha fatto non le sapremo mai, quindi non vedo motivo di tutto questo scandalo.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -2 (from 6 votes)
  29. M

    Na, a me piacciono altri ambiti.
    Però se la metti su questo piano hai ragione tu.
    da oggi quando si criticherà Zidane lo si potrà fare solo dopo essere stati
    allenatori del Real. E si che la dinamica di tutto questo è chiara. Saluti.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 6 votes)
  30. C

    Non vorrei svelarti un segreto di Fatima, ma lo sport professionistico è “entertainment”, è una componente importante è proprio “fare bar”. Gestire una azienda da 4 miliardi di euro di fatturato è “business”, la discussione da bar sul business è legittima, ma fa un po’ ridere. Nel concreto, i tuoi commenti “Mediaset ha perso 110 milioni di euro, dovrebbero pensare a ben altro rispetto a Pistocchi” fa un po’ ridere. Sono abbastanza sicuro che dare una pedata nel culo al simpaticissimo giornalista sportivo non distoglie Piersilvio dal primo obiettivo. Poi vabbé, i pier-risultati sono lì per essere commentati, diciamo che non sembra proprio il padre…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 2 votes)
  31. U

    Secondo me Mediaset avrebbe dovuto pensare all’accantonamento in autonomia,perchè ormai si era costruito un personaggio imbarazzante.
    Poi le pressioni mi fanno schifo,sia che vengano dall’alto che dal basso.
    Vicenda in cui tutti hanno perso secondo me

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 4 votes)
  32. j

    Diretto, tutto molto bello ma se dobbiamo essere franchi fino in fondo dobbiamo fare presente che criticare e denunciare aspramente comportamenti sportivi e societari è assolutamente sacrosanto anche se si è in torto, fare del trollaggio spinto, arrivando spesso anche allo sberleffo gratuito peggio del peggiore capo degli ultras per poi difendere la propria libertà (anzi, superiorità) d’espressione dietro ad un “eh ma sono giornalista quindi dico il cazzo che mi pare” francamente no.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +9 (from 9 votes)
  33. M

    Bravo Jeremy!

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  34. M

    Ma, a me sembra che oltre alla cosa più grave e cioè che una qualche milionata di persone di una certa età non abbia un cazzo da fare tutto il giorno che prendersela con Pistocchi si sia anche un po’ esagerato già a gennaio quando in merito al Nostro si è parlato di “Petizione per licenziamento”, “fazioso e irriverente”, “terrosirmo mediatico”, “radiazione immediata”. probabilmente alla Juve la dittatura sul campo ha dato alla testa e il pavimento non lo vuole solo pulito, deve potercisi specchiare. Ecco poi magari specchiandosi si chiede perchè in qualche sabato di giugno ci sia mezza Italia che spara coi fucili direttamente dai balconi (cit.).

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 6 votes)
  35. Infatti è emblematico, di un paese ridicolo, che il martire della libertà coi espressione diventi Pistocchi. Ma tutto è in proporzione.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 4 votes)
  36. z

    Prima di lui lo fu Varriale, e ripeto VARRIALE, che venne coperto di insulti da cesare maldini quando costui era ct” per una battuta che non ricordo

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  37. M

    Io la vedo come Marco Traversi.
    Sono un cliente (pay o free poco cambia) e voglio poter dire la mia sui giornalisti e opinionisti che partecipano alle trasmissioni.
    Se il direttore ritiene che troppi clienti si stiamo lamentando del servizio deve prendere provvedimenti.
    Nel mio lavoro alla seconda lettera fondata che arriva all’ufficio reclami mi prendo uno shampoo con la sabbia, alla terza una sospensione senza stipendio.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 7 votes)
  38. m

    Alla Juve FC delle opinioni di Pistocchi (più cazzoduro su tuider che davanti una telecamera in verità) credo che fotta poco.
    Se un milione di tifosi (ripeto clienti) non rinnova l’abbonamento pay causa personaggio sgradito credo faccia parte del diritto del cliente nessuna pressione indebita. In sostanza é il NON CASO PISTOCCHI. Molto più interessante la torta.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 5 votes)
  39. M

    Famosa squadra e società che prende col sorriso le battute. Famose persone che si fanno scivolare tutto addosso.
    “Nel settembre 2016, Mediaset ha chiuso i primi nove mesi dell’anno con una perdita di 116,6 milioni di euro. Nel 2015 il rosso era quantificato in 36,1 milioni di euro “. Questo Pistocchi gliene fa perdere di soldi a Mediaset eh. Sposta più un Pistocchi che un Martin Luther King 😀

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
  40. m

    Non sono battute, ritengo giusto che una società non si faccia scivolare addosso nulla. Non credo sia la Juve la sola suscettibile. Viceversa é molto comodo per alcuni personaggi crearsi un immagine di antijuventino. Paga molto. Indubbiamente.
    Personalmente mi importa una sega eh. Ci tengo a dirlo. 🙂
    Faccio fatica a:
    1) Vedere per intero le partite in TV e vederle tutte.
    2) Non riesco andare oltre il superspot di inizio e fine match.
    Per il resto c’è indiscreto.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
  41. U

    “Alla Juve FC delle opinioni di Pistocchi (più cazzoduro su tuider che davanti una telecamera in verità) credo che fotta poco.”

    Su questo non ci giurerei però

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
  42. l

    Quando finisce la settimana di pistocchi?

    C’è rimasto il muro dello sport…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  43. E

    La cosa di gran lunga più interessante di Indiscreto sono i commenti degli utenti, senza i quali questo sito non credo abbia molto senso, se non come una specie di portale di segnalazione di link esterni e allora grazie tante. Se però il Direttore sta veramente rischiando sul piano personale, allora alzo le mani. Sul giornalismo “alla Pistocchi”, vi giuro che io non capisco la differenza sostanziale tra l’informazione sportiva lobotomizzata e nazionalista delle tv generaliste (quella che loda come straordinaria prestazione a prescindere ogni quarto posto di Pellegrini o Vezzali o del ferrarista di turno, per non parlare del calcio: e poi, ciò che non trasmetti non esiste, vedi lo spazio dedicato dalla Rai al tennis o da Mediaset a pallacanestro e pallavolo) e quella “specializzata” di Sky in cui al massimo si sente solo del cazzeggio autoreferenziale senza nessuna intenzione di disturbare il manovratore. Non si sente una voce veramente fuori dal coro da decenni, al confronto il Processo di Biscardi era una via di mezzo tra l’Agorà ateniese e la Convenzione dei padri fondatori degli Stati Uniti.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +6 (from 12 votes)
  44. A

    concordo… a metà, come il garzya di gialappiana memoria.

    per me indiscreto vale essenzialmente per i pezzi del direttore, tanto che in passato (ma anche oggi) avrei giocato la casa non sull’ajax campione d’olanda ma sulla versione cartacea del sito arancione.

    gran parte delle mie opinioni alla macchinetta del caffè hanno come incipit “come ha scritto olivari”, un po’ perché sono privo di pensiero autonomo e un po’ perché qui credo un po’ tutti troviamo quell’informazione sportiva (e non solo: io mi incuriosisco anche per i libri e i ristoranti citati!) non lobotomizzata cui fai riferimento.

    questo non significa sminuire il peso dei commentatori, diversamente non scherzerei tanto sul fatto di non riuscire a essere sul pezzo in tanti muri e/o discussioni specifiche. sono un bel valore aggiunto, ma io senza rimarrei ugualmente un indiscreto-addicted…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 7 votes)
  45. E

    Ti ho messo più perché mi merito il rimprovero. Avrei dovuto scrivere “la cosa più interessante DOPO i pezzi del Direttore”, ma ormai penso a Indiscreto come a una specie di scrittore collettivo. Sul mantra “come ha scritto Olivari” nemmeno comincio il discorso, ma non pensi che i commenti abbiano ulteriormente affinato negli ultimi tempi la verve del Nostro?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
  46. A

    mi fa ridere la concezione del “pago quindi voglio essere soddisfatto” applicata al calcio, che fino a prova contraria è un intrattenimento e non un prodotto e no, sugli intrattenimenti non c’è il “soddisfatti o rimborsati”
    uno va al cinema e siccome non gli è piaciuto il film cosa fa? minaccia il multisala? fa una petizione su Internet per cambiare il proiezionista?
    stessa cosa se uno va allo stadio, chi mi garantisce che la partita sarà interessante? e se non sono soddisfatto che fo? mi butto col mio motorino dagli spalti?
    se non mi è piaciuto 1993 cosa faccio? mi rivolgo a Mattarella per far sì che nessuno faccia più lavorare Stefano Accorsi e le sue idee?
    sono andato a un concerto che non mi ha divertito, faccio causa a Vasco Rossi?
    insomma il tifoso considera il giornalismo al pari della prostituzione, pago quindi voglio eiaculare nel modo che dico io
    sul perché si sia arrivati a questo punto si potrebbe discutere all’infinito e su quanto sia colpa anche di molti giornalisti che assicurano al tifoso che 3 attaccanti come quelli della sua squadra non ce li ha nessuno e un 4 volte Pallone d’Oro potrebbe fargli solo da riserva

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +14 (from 18 votes)
  47. m

    “il tifoso considera il giornalismo al pari della prostituzione”
    E’ il giornalista che in molti casi considera la sua professione come la prostituzione.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 9 votes)
  48. m

    Restando nel merito del prodotto calcio, chè é intrattenimento, vero, ma alla partita in sé sono collegati molti servizi. Sono le società che nel modello business da loro proposto ci fanno diventare clienti. Io mi comporto da cliente se i servizi connessi alla partita (accesso allo stadio, servizi stadio, trasferte )fanno cagare, mi lamento, non rinnovo, etc..

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  49. P

    per me un giornalista antijuventino è uno che fa una bella inchiesta chessò sulla farmacia di Agricola, sulle bumbe di ventrone, sulle tangenti a Raiola del caso Pogba, sull’acciaio marcio dello J Stadium, sulla rissa dell’intervallo di Cardiff…. questo è un giornalista antijuventino (o comunque che non si fa intimidire dalla giuve)..
    uno che dice che di Krasic “pensavo che il giocatore fosse serio invece è solo Serbo” oppure che posta foto di Buffon a colloquio con l’arbitro e commenta “parleranno del gol di muntari” è un tifosotto e nemmeno tanto spiritoso

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 9 votes)
  50. j

    Non è un giornalista antijuventino, è un giornalista che fa il suo lavoro. Quello delle battute su Buffon e l’arbitro invece non vale il peggiore commentatore di Indiscreto.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 9 votes)
  51. U

    “uno che dice che di Krasic “pensavo che il giocatore fosse serio invece è solo Serbo” oppure che posta foto di Buffon a colloquio con l’arbitro e commenta “parleranno del gol di muntari” è un tifosotto e nemmeno tanto spiritoso”

    AHAHAHAHHA a me ha fatto morire dal ridere quando pur di buttare merda sulla giuve ha abboccato alla foto falsa della squadra polacca,sostenendo che la giuve avesse copiato il marchio da loro…..

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 5 votes)
  52. m

    In ogni caso non c’è nessun rimborso. Pago, l’intrattenimento proposto non mi piace, non pago più. Qual è il problema? Non voglio indietro i soldi.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
  53. DIRETTORE KAHSTA!!!1!1 PAKATO DAGLIA GNELLI CHE CI VOGLIONO TOGLIERE I COMMENTI DELLA GGENTE SU CARD IFF!!1!1

    Ps: posso avere l’elenco delle diffide ricevute a causa mia?! Vogliono stamparlo e metterlo nel cassetto col fascicolo redatto dalla Stasi sulla mia famiglia…

    @Sartorati: pensa che io mi son perso la notizia del ritiro di Magic perché persomi a commentare il tuo, alla fine il multitasking porta anche a questi effetti collaterali…..Magic che comunque sapeva fare tante cose bene (il centro, il pivot, etc,) ma nessuna benissimo, poi giocando in uno squadrone come i Lakers è tutto più facile e le lacune non si vedono (avrei potuto giocarci anch’io, ma che dico, pure Worthy…). La verità è che Magic non era da Cantù, e infatti non ci è venuto…

    @Paolo: Pistocchi ha perso credibilità quando ha scelto di fare il profeta del sacchismo. Praticamente da inizio carriera…

    @Italo: l’abbiamo vissuta tutti, sereno, l’abbiamo vissuta tutti…

    @Calvin: ma infatti! Figurati se la Juve fa quelle cose…

    @MV: tutto giusto, però un conto è se il cliente si lamenta che l’hai trattato con poco garbo o non gli hai spiegato chiaramente il contratto, è un conto è se la cliente si lamenta che non le fai i complimenti per il nuovo taglio di capelli…

    @Traversi: quindi il problema sono quelli che si creano un personaggio di antijuventino, mica quelli che se lo creano di filojuventino. Ok…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 8 votes)
  54. m

    Il problema sono quelli che si creano un personaggio al pari di quelli che danno credito alle cazzate del personaggio. Che poi chi si crea il personaggio lo fa proprio per arrivare a quello. Personalmente PIstocchi lo potevano fare anche megadirettore galattico di Mediaset Premium.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
  55. C

    Rileggerò il post e tutti i commenti perchè davvero non ho capito quale sia l’oggetto della discussione.

    Mi verrebbe comunque da dire che, proprio perchè si tratta di entertainment, i tifosi a pagamento sulle tv locali funzionano mentre Pistocchi, col suo livore e la sua voglia di gettare merda su certe persone e certi club, no.
    Magari a Piazzapulita potrebbe starci ma nei salottini calcistici non devi portare le tue frustrazioni.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
  56. R

    @Italo

    Pistocchi ricollocato, Piccinini ricollocato, Calcagno out , Caligari out. Questi sono i nomi eclatanti, poi c’è la carne da cannone in redazione.

    Risulta anche a te che Mediaset Premium (e la relativa gestione) sia stata una delle più grandi impronte su chiazze composte di materiale organico marrone mai fatte nella storia del capitalismo moderno e che il Milan “doveva” essere venduto? Ecco perché Marina Berlusconi è l’unica figlia in grado di ricoprire la propria posizione indipendentemente dal cognome che porta.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 7 votes)
  57. A

    oddio, guardando come viene gestita la Mondadori non ne sono così sicuro, ci dimentichiamo tutti dei flipback ma i bilanci sono lì da vedere
    poi ti salvi comprando i concorrenti

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 2 votes)
  58. I

    Axel, infatti. mondadori il vulnus, il resto meglio.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 2 votes)
  59. I

    @Rav En
    le grandi idee di piersilvio…beh insomma grandi, presunte tali..dei boomerang in faccia direi
    non va mai in azienda, due volte negli ultimi anni, gestione del personale a cazzo, paura dei francesi estrema…
    Silvio sapeva tutto di tutti, anche del macchinista, usciere, cameraman, dialogava con tutti e ci andava spesso.
    Ti ricordo che Marina è quella che ha messo l’amica pascale, cultrice di saffo, a fare da guardiano al padre. Quando Barbarella alza la voce, dicendo che vuole fare l’AD di un’azienda del gruppo, lei ripete sempre, ricordati che ci devi 50 milioni di euro…
    sul Milan venduto c’è sempre l’incognita della testa di legno, poi certo, gli omini verdi con il lussemburgo hanno taciuto. Famiglia contraria, Marina in primis, anche per fare uno scherzetto a barbarella i cui skills sono ben altri. tutta sua mamma

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 9 votes)
  60. M

    Dane infatti parlo di reclamo fondato eh…
    Dal punto di vista Mediaset se come AD paventassi di poter perdere parte della clientela e della raccolta pubblicitaria perché un mio dipendente li fa scappare, caccerei il dipendente.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  61. R

    E ti ritroveresti a spiegare al tuo consiglio di amministrazione perché la tua decisione paventata ha portato a un art. 700 con relativo reintegro, una causa grossa come una casa del dipendete stesso e del direttore responsabile della testata per la quale lui lavora che hai demansionato e prevaricato nelle sue competenze, oltre al relativo sputtanamento dell’azienda di cui sei (probabilmente ancora per poco visto che sei poco propenso a pensare prima di decidere) AD

    🙂

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 3 votes)
  62. M

    RavEn, se fosse un dipendente lo tolgo dal proscenio nel modo più legale possibile (c’è un obbligo del CCNL ad andare in prima serata?)
    Se fosse un collaboratore non rinnoverei la collaborazione.
    Ovvio che l’AD queste cose le fa post parere motivato dell’ufficio legale

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -2 (from 2 votes)
  63. R

    @MV
    Non voglio insistere, ma con i giornalisti (e relativo CCNLG) le cose sono un po’ più complicate (e le HR delle imprese editoriali lo sanno) rispetto alla “tradizionale” procedura di una azienda.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  64. M

    Ne sai senz’altro più di me ma vuoi dirmi che l’azienda è obbligata a mandare uno che fa perdere abbonamenti in trasmissione per forza?
    Non c’è un modo per uscirne?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  65. m

    “Rileggerò il post e tutti i commenti perchè davvero non ho capito quale sia l’oggetto della discussione.”
    Coffee, non c’è motivo. E’ che si tratta dell’ultimo articolo commentabile, e continueremo qui all’infinito.
    E’ la nostra disobbedienza civile.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +10 (from 10 votes)
  66. r

    Raven, l’unica speranza (speranza eh) di far funzionare mediaset premium dopo il bagno di sangue per prendere i diritti della Champions era investire sul milan per farlo andare in champions…ma il milan ormai serviva ad altro e quindi….

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  67. r

    Direttore, se per l’ultima frase del mio post qui sopra le fanno storie la ritiro eh 🙂

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  68. P

    Ultimo articolo commentabile… ma i Muri? Si chiuderanno anche quelli? Spariranno proprio i commenti su ogni pagina del sito?
    Per quanto li trovi interessanti e fonte di gran parte della mia informazione sportiva (e non solo) certamente potremmo sopravvivere anche a questo, ma rendiamoci ben conto che c’è un Muro che non può essere chiuso. NON PUO’. Ci serve, è fondamentale, ne abbiamo bisogno come dell’aria, come faremmo senza?
    Direttore, qualunque cosa ma NON PUO’ chiudere il Muro del Fantacalcio!

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  69. I

    @Pan
    che il Direttore, insieme a Biro, voglia tagliare alcune cose, è noto da tempo…..

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  70. P

    Italo, come detto per me può tagliare anche tutto se vuole, ma NON il Muro del Fantacalcio!!! Come facciamo a fare l’apertura delle buste senza il Muro del Fantacalcio??? Dove andiamo a leggere i pungenti resoconti settimanali del Kommissioner??? Dove???

    Cioé in realtà so bene che se volesse potrebbe tagliare anche quello, il sito è suo, ma sarebbe una tragedia… cioé da qualche parte gli batterà ancora un cuore, o no?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
  71. I

    su quello del fantacalcio non credo, essendoci un fido uomo come il kommissioner

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  72. t

    Mi spiegate perche’ bloccare i commenti ai post ma non i vari Muri??? Non si prendono diffide per commenti sui Muri?

    Non e’ che sono gli estensori degli articoli che diffidano il direttore? Solo uno tra i collaboratori potrebbe prendersela per alcuni commenti…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +6 (from 6 votes)
  73. P

    A me solo un Muro mi preme.

    Se tutto il resto venisse chiuso, mi dispiacerebbe tanto però pazienza.
    E il PIL italiano salirebbe del 3%. Forse a fare pressioni è Gentiloni.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 4 votes)
  74. t

    Eleni?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  75. Il direttore può fare quel che vuole, lo spazio è suo e Amen.

    Da lurkatore credo decennale, e commentatore occasionale, gradirei però chiedere, se davvero il direttore non cambiasse idea, una piccola modifica nell’intestazione “Dal 2000, sport e libertà”, visto che la seconda sarebbe limitata, e me ne spiace molto.

    Un saluto

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +6 (from 6 votes)
  76. r

    avevo letto Direttore, ma mi pare che la voglia di bacchettare ci fosse tutta, come conferma quasta sua risposta.
    Comunque io le avevo chiesto scusa se l’avevo offesa (lo ha letto?) anche perchè non era mia intenzione (figuriamoci se la ritengo un velinaro, non scherziamo), semmai criticavo chi le aveva riferito cose che sembravano di una campana sola (pure infondata, almeno ad oggi, per quanto visto dopo).
    Io la leggo sempre molto volentieri, a prescindere che possa essere d’accordo o meno (spero mi sia consentito).
    Mi dispiace se le ho fatto passare la voglia di scrivere, ma non mi dovrebbe attribuire questa importanza. Sono solo un commentatore tra i tanti.

    ps: non si faccia problemi a bannarmi.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +6 (from 6 votes)
  77. M

    Con tutto il rispetto ma qua dentro i commenti agli articoli , eccetto i miei, valgono quanto e più degli articoli . Molto spesso articoli più deboli di altri prendono vigore proprio grazie ai commenti che seguono .

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 5 votes)
  78. @Italo: si, Berlusconi sapeva tutto di tutti i suoi dipendenti, a partire da Dell’Utri e Mangano. Aspetta che attacco la spina della sedia elettrica…

    @Direttore: sereno, mi devono ancora un sacco di soldi, non le faranno causa per una trollatina cosi…

    @Panjisao: ma vaffanculo, te e il Muro del Fantacalcio!…ti meriti Gobbo a casa tua a cena la sera del triplete juventino…

    @Belisario: quotissimo! Io su tennis e basket imparo più dai commenti che dagli articoli. Senza togliere merito al Direttore, perché è ovvio che senza il sito (nel senso proprio di idea di sito, quindi linea editoriale) i commenti si disperderebbero nel nulla…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  79. I

    @dane
    era per far capire la differenza tra il comportamenti in azienda fra padre e figlio. abisso.
    Piersilvio da bob kennedy non ci sarebbe mai andato, per esempio.
    non facevo mica apologia, rispondevo solo a Rav En

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  80. No, no, lo so, è che mi son venuti in mente i “non sapevo” del Berlusca… 😛

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  81. P

    Vuoi male anche a lui però eh… in ogni caso venga pure, ad occhio ho un sacco di tempo per organizzarla quella cena… di questo passo si dovrà mangiare pappine e puré.

    p.s.: mi hai ricordato un altro motivo per difendere quel Muro… 😛

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 2 votes)
  82. C

    Io se possibile toglierei il muro del calcio dai “commenti recenti”. Tanto lo sappiamo che genera l’80% dei commenti del sito, quindi non mi pare ci sia bisogno di segnalare nuovi commenti. Lasciamo quello spazio per tutto il resto.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  83. Sai che da mobile io il muro del calcio lo trovo quasi solo dai commenti recenti ;(?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  84. R

    Messaggio per chi legge, commenta e apprezza Indiscreto così come concepito da Stefano Olivari.

    Credo che Indiscreto sia destinato a sparire quanto prima per un motivo molto semplice: il suo direttore si è seriamente disamorato dell’idea che ne era alla base, sino da quando lo sfondo era arancione.

    Sono più che mai convinto che la colpa di questo allontanamento sia nei commenti, nelle espressioni e nel manifestare concetti che tutti noi, in modo falsamente ironico o in preda a qualche discussione animata via tastiera ci lasciamo sfuggire un po’ troppo spesso: e senza valutarne le conseguenze.

    Conseguenze che possono anche diventare molto serie e destinate a ricadere totalmente su Stefano, anche quando non ne è materialmente responsabile, solo perché è la firma depositata di questa testata.

    Sono quasi sicuro che un attento esame di coscienza e un po’ più di attenzione in quello che scriviamo possa convincere Stefano a darci una nuova possibilità e a continuare la nostra frequentazione di Indiscreto, approfittando ancora della sua ospitalità.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 6 votes)
  85. C

    “Sono quasi sicuro che un attento esame di coscienza e un po’ più di attenzione in quello che scriviamo possa convincere Stefano a darci una nuova possibilità e a continuare la nostra frequentazione di Indiscreto, approfittando ancora della sua ospitalità”.

    Variable define: wishful_thinking

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
  86. C

    per me è immangiabile

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  87. U

    “Paolo Ziliani‏Account verificato
    @ZZiliani
    Segui
    Altro
    Ilaria D’Amico in silenzio-stampa. Dice che non vorrebbe le si mettessero in bocca cose che non desidera.”

    Poi ci sono occasioni in cui i giornalisti sono peggio dei tifosi che sono peggio delle loro squadre

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 4 votes)
  88. E

    Scusate, ma questo volgarissimo Ziliani è lo stesso Ziliani che trenta e più anni fa scriveva brillantemente sul Guerino o è un omonimo? Se fosse lo stesso, sarebbe un caso clinico da studiare come parabola giornalistica che va ben oltre il caso individuale.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  89. U

    Eleonora
    si.Anche io trovo inspiegabile questa parabola (sarebbe meglio dire picchiata,con qualche impennata verso l’alto ogni tanto)

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  90. E

    Io intendevo parabola in senso evangelico, ma ci siamo capiti. Voglio dire che il “caso” Ziliani è esemplare. Ritorno al buon Sermonti e al suo “Dov’è la vittoria”. Quello che nel 1983 giudicavamo volgare o verbalmente violento, non professionale, aggressivo, cinico ecc. oggi spiccherebbe per equilibrio, cultura e decoro. Esagero, lo so, ma battute come quelle di Ziliani si sentivano in strada o nei bar, oggi le scrivono sui giornali o sul web e si sentono in tv.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
Close
Ti piace Indiscreto?
Seguici anche sui Social Network per essere sempre aggiornato sui nuovi contenuti
Social PopUP by SumoMe

Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi